Cambio di rotta della guida espresso

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Patatasd
Messaggi: 655
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Patatasd » 05 feb 2016 17:01

Marcozzo
Messaggi: 80
Iscritto il: 11 dic 2015 14:04

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Marcozzo » 05 feb 2016 17:15

La prima sensazione è di dispiacere. Tutto sommato quella era la guida in cui mi ritrovavo di più a livello di gusti, ed anche di piacevolezza di lettura. Non avevo però molto apprezzato nell'edizione di quest'anno la riduzione folle delle pagine, e di conseguenza anche delle cantine... Ora vediamo, ma è davvero un peccato.
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5111
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Andyele » 05 feb 2016 17:15

Vediamo, a me era l'unica guida che piaceva.

Dal prossimo anno potrebbero quindi non piacermene nessuna.
FedericoI
Messaggi: 132
Iscritto il: 26 feb 2012 20:00
Località: Genoa
Contatta:

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda FedericoI » 05 feb 2016 17:24

Quest'anno non l ho comprato, ma alcune edizioni passate si. LA più piacevole fu quella del 2011.
Devo dire, al di là delle recensioni e valutazioni vini, dove è sempre complicato trarne conclusioni, era interessante leggere le schede regionali sia dell'andamento annuale con una panoramica generale, sia le varie aziende, con un loro profilo descrittivo, la numerazione delle bottiglie in uscita, ed i relativi prezzi medi.
Diciamo che è stata la mia prima guida, e mi ha fatto conoscere quindi tante realtà, districandosi in maniera chiara, rilevandosi un ottimo punto di partenza per poi approfondire. L ho sempre trovata in sostanza piacevole, quindi anche per me è un dispiacere. Se poi sarà migliore, ben venga.
A mëgio mëxinn-a a l'è o decotto de cantinn-a :D
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7442
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda zampaflex » 05 feb 2016 18:04

GP si taglia le vene. A un polso solo però :lol: :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
alì65
Messaggi: 11574
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda alì65 » 05 feb 2016 18:54

con Grignaffini sarà ancora meglio.... :?
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
gpetrus
Messaggi: 2479
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda gpetrus » 05 feb 2016 19:02

Andyele ha scritto:Vediamo, a me era l'unica guida che piaceva.

Dal prossimo anno potrebbero quindi non piacermene nessuna.

concordo..... in piu' ha chiuso Enogea, Porthos e' morta parecchio tempo fa ed aspetto ancora l'ultimo numero....speriamo bene
Marcozzo
Messaggi: 80
Iscritto il: 11 dic 2015 14:04

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Marcozzo » 05 feb 2016 19:10

Sembrerebbe da quello che dicono Rizzari/Gentili che ritorneranno con una pubblicazione in "carta e ossa" (http://vino.blogautore.espresso.repubbl ... ta-e-ossa/)
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda miccel » 06 feb 2016 17:07

La perdita secondo me è notevole. Parlando di guide generaliste, l'ultima che avrei cambiato sarebbe stata questa, fosse dipeso da me.
Avatar utente
giucas
Messaggi: 247
Iscritto il: 23 gen 2012 00:13
Località: bologna

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda giucas » 07 feb 2016 23:45

Guida forse troppo cerebrale e poco 'democristiana'. Sicuramente non del genere imperante 'consigli per gli acquisti ' :evil: . Ovviamente con diversi chiodi fissi e molte cose discutibili od esoteriche, ma nel complesso abbastanza laica. Diciamo che si faceva leggere bene, era abbastanza chiaro il metro di giudizio, si pescavano spesso dritte interessanti. A parte qualche bizzarria, nel complesso una delle poche voci sufficientemente affidabili e pacate, specie dinnanzi alla comicità di certi punteggi o giudizi :shock: che leggo da anni in altra letteratura di genere.
Ovviamente ogni editore fa quello che gli pare ed ogni autore -piu 'o meno - idem. Vedremo...
vinogodi
Messaggi: 28294
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda vinogodi » 08 feb 2016 09:53

giucas ha scritto:...Ovviamente ogni editore fa quello che gli pare ed ogni autore -piu 'o meno - idem. Vedremo...

...quello fa solo il suo mestiere, proporre un prodotto da vendere e guadagnare . Quindi , seppur a tentativi, va trovata la formula giusta per creare interesse sul prodotto e che si compri. E che ci sia ritorno economico. Lo stesso motivo per cui ha successo una maialata come Masterchef oppure trasmissioni nazional popolari come "La prova del cuoco" . Oppure "il tot di sfumature di grigio" nei libri , un successo ... da brividi , dal punto di vista cultural/intellettuale. Forse se intervallate da recensioni di vino ci fossero state foto di tette e culi, la guida Espresso sarebbe stata un successone (che era la tecnica delle copertine del suo mensile che, con Panorama , fece scuola ) , oppure con una formula semplice ed accattivante (e poco tecnica) adatta al 99% degli enoidiot... ahem ... enopopulars che pascolano per enoteche e wines bar ... si insomma, leggendo chi hanno scelto, andranno in quella direzione e vedrai che qualche copia in più la vendono, oltre a diversificare il prodotto su piataforme oggi con maggiore appeal...
PS: indipendentemente dai sogni personali, pensate davvero al mecenate illuminato che smena soldi per la mission di divulgazione del vino senza riscontro economico? Ma suvvia, come questo forum, che sta in piedi perché ha migliaia di contatti, che richiama pubblicità e visibilità con un ritorno di immagine che senz'altro hanno quantificato ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda gp » 08 feb 2016 13:45

gpetrus ha scritto:
Andyele ha scritto:Vediamo, a me era l'unica guida che piaceva. Dal prossimo anno potrebbero quindi non piacermene nessuna.

concordo..... in piu' ha chiuso Enogea, Porthos e' morta parecchio tempo fa ed aspetto ancora l'ultimo numero....speriamo bene

L'ho scritto già varie volte: in Italia ormai c'è un numero esagerato di guide (almeno 8, dopo i nuovi acquisti degli ultimi anni) e un numero insufficiente di riviste. Una situazione incomprensibile, se vista dall'esterno, visto che in entrambi i casi si parla di carta (oltre ai formati alternativi), e che in altri paesi ci sono riviste di successso come la Revue du Vin de France.
Come si era già detto, la rivista è uno strumento molto più flessibile ed efficace per parlare di vino rispetto alla guida, dove sei costretto a occuparti di tutto ciò che ogni anno viene ribaltato sul mercato, ricominciando ogni volta da zero.

Speriamo che Rizzari Gentili e soci (visto che a quanto pare la sostituzione riguarderà l'intera squadra) ci facciano un pensierino, magari anche in combutta con Masnaghetti, che da solo ogni tot anni "scoppia", interrompendo Enogea.
gp
supersonic76
Messaggi: 688
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda supersonic76 » 08 feb 2016 14:00

L'unica guida che aveva senso di esistere :cry:


L'unica che ha il coraggio di schifare (più o meno giustamente) Gaja, Hofstatter e di ritenere il Pian del Ciampolo superiore al Pergole Torte :lol:


Speriamo resti sufficientemente sovversiva
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 28294
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda vinogodi » 08 feb 2016 14:45

supersonic76 ha scritto:


L'unica che ha il coraggio di schifare (più o meno giustamente) Gaja, Hofstatter e di ritenere il Pian del Ciampolo superiore al Pergole Torte :lol:


...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Patatasd
Messaggi: 655
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Patatasd » 09 feb 2016 09:57

[quote="giucas" Ovviamente con diversi chiodi fissi e molte cose discutibili od esoteriche, ma nel complesso abbastanza laica.[/quote]

Cosa intendi esattamente per cose discutibili od esoteriche?
Avatar utente
yotamoteuchi
Messaggi: 215
Iscritto il: 29 apr 2015 16:14
Località: Grosseto

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda yotamoteuchi » 09 feb 2016 10:05

vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
vinogodi
Messaggi: 28294
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda vinogodi » 09 feb 2016 12:17

yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
...che chi schifa Gaja o Pergole Torte qualche problemino di base , o preconcettuale, magari ce l'ha ....
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 688
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda supersonic76 » 09 feb 2016 12:31

vinogodi ha scritto:
yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
...che chi schifa Gaja o Pergole Torte qualche problemino di base , o preconcettuale, magari ce l'ha ....



Esatto.
Il voler stupire sempre tavolta è davvero fuorviante per il lettore
Grandissime dritte ma anche clamorose inculate seguendo "certune" cantine della Puglia incensate dalla guida i cui prodotti erano....di una banalità imbarazzante.

Insomma la migliore ma da leggere sempre occhio critico
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 28294
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda vinogodi » 09 feb 2016 13:06

supersonic76 ha scritto:
vinogodi ha scritto:
yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
...che chi schifa Gaja o Pergole Torte qualche problemino di base , o preconcettuale, magari ce l'ha ....



Esatto.
Il voler stupire sempre tavolta è davvero fuorviante per il lettore
Grandissime dritte ma anche clamorose inculate seguendo "certune" cantine della Puglia incensate dalla guida i cui prodotti erano....di una banalità imbarazzante.

Insomma la migliore ma da leggere sempre occhio critico
...una guida è migliore o peggiore, a seconda dell'aderenza fra chi scrive e chi legge. Più è vicino al proprio gusto, più è "la migliore".... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 688
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda supersonic76 » 09 feb 2016 13:23

Ti dirò che a me manca pure la cara e vecchia Duemilavini che da quest'anno non si trova più :cry:
Il suo criterio romantico del "più costa, più è buono" spesso era affidabilissimo....
Memento Audere Semper
eno
Messaggi: 2156
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda eno » 09 feb 2016 13:43

Si trova , ma e' solo in versione on line
Avatar utente
Vinory
Messaggi: 164
Iscritto il: 09 gen 2016 11:07
Località: Lisòndria

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Vinory » 09 feb 2016 14:38

Non è diventata poi bibenda?!?
Sonnenhur
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 gen 2016 12:42

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Sonnenhur » 09 feb 2016 16:12

vinogodi ha scritto:
yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
...che chi schifa Gaja o Pergole Torte qualche problemino di base , o preconcettuale, magari ce l'ha ....


A quanto risulta il Pergole Torte è stato premiato dalla guida espresso qualcosa come otto o nove volte, l'ultima due o tre anni fa. Non mi pare sia corretto dire che veniva schifato. Invece Gaja hanno scritto chiaramente che non dava i vini. C'è una bella differenza.
landmax
Messaggi: 1014
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda landmax » 09 feb 2016 16:21

Sonnenhur ha scritto:
vinogodi ha scritto:
yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...in questo caso, soprattutto per Gaja o Pergole Torte , il problema non era di chi leggeva ... 8)


Cioè?
...che chi schifa Gaja o Pergole Torte qualche problemino di base , o preconcettuale, magari ce l'ha ....


A quanto risulta il Pergole Torte è stato premiato dalla guida espresso qualcosa come otto o nove volte, l'ultima due o tre anni fa. Non mi pare sia corretto dire che veniva schifato. Invece Gaja hanno scritto chiaramente che non dava i vini. C'è una bella differenza.


A dirla tutta, non è vero neppure che la guida espressica abbia mai ritenuto più buono il Pian del Ciampolo che il Pergole Torte, semmai ciò è avvenuto, sporadicamente, nel confronto col Montevertine.

Quanto a Gaja, pare (mia supposizione, sia chiaro) si fosse offeso perchè un anno era stato premiato per due soli vini, invece che per quattro vini, come lui desiderava. Motivo per cui non ha più inviato campioni (http://vino.blogautore.espresso.repubbl ... a-critica/).
Ultima modifica di landmax il 09 feb 2016 16:47, modificato 1 volta in totale.
Marcozzo
Messaggi: 80
Iscritto il: 11 dic 2015 14:04

Re: Cambio di rotta della guida espresso

Messaggioda Marcozzo » 09 feb 2016 16:31

Nel 2014 Gaja aveva 7 vini nella guida con un voto massimo di 17/20, nel 2015 solo 1 (il bianco Gaja & Rey) con 15.5. In più c'era la descrizione che parlava di parabola (sottintendendo discendente) ed in sintesi diceva che oramai Gaja produce solo "premium wine" con poco carattere per palati internazionali... Ammetto di non avere mai bevuto un vino Gaja, anche sulla base di valutazioni del genere (rapporto qualità prezzo non eccezionale), e quindi chiedo a voi esperti il responso: la guida Espresso aveva ragione o ce l'aveva Gaja (al netto del fatto che in ogni caso i vini poteva mandarli)?
Ultima modifica di Marcozzo il 09 feb 2016 16:32, modificato 1 volta in totale.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alexer3b, Marcus, maxb, ninetto, Spectator, Travolta e 14 ospiti