LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11919
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Alberto » 08 set 2015 16:30

E' passato ormai qualche anno, ma Vega '89, ragazzi...una cattedrale... :D

Come mai nessun "bombolone" dolce per chiudere, però? :mrgreen:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
littlewood
Messaggi: 1878
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda littlewood » 08 set 2015 16:50

Era suo fratello alberto ma questa boccia x me ancora meglio perche' 0 note vanigliate e tutto perfettamente integrato! Il dolce dopo tanta grazia era di troppo!
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda davidef » 08 set 2015 17:08

Alberto ha scritto:E' passato ormai qualche anno, ma Vega '89, ragazzi...una cattedrale... :D

Come mai nessun "bombolone" dolce per chiudere, però? :mrgreen:



ormai il vino dolce o è veramente ma veramente buono o non ne vale la pena, ti gusti quello che c'è in tavola chiaccherando e va benissimo così

a dirla tutta io avevo pensato di fregare tutti portando un dolce al posto di un rosso, ma è andata benissimo così direi :mrgreen:
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda miccel » 10 set 2015 17:29

DROUHIN-VAUDON - CHABLIS grand cru “VAUDESIR” 2008
Vino di struttura buona ma non veramente imponente, perfettamente pronto adesso per la beva. Classiche note di fiammifero e salate, l’acidità e la tensione bilanciate da sapori più dolci e delicatamente amari sul finale come miele, una punta di vaniglia (il vino non fa legno nuovo) in uno stile che direi mediano, equilibrato, elegante. Non sarà originalissimo o taglientissimo, ma coccola il palato dall'entrata all'uscita senza mai allargarsi troppo, e io un vino così se ce l’ho davanti lo bevo volentieri.
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27039
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda vinotec » 11 set 2015 06:20

Ieri sera per festeggiare una bellissima notizia di uno dei commensali, abbiamo stappato:
KRUG G.C.: sempre lui, non sbaglia un colpo... :D :D :D :D
MUGNIER CLOS DE LA MARECHALLE 2010: forse non ancora prontissimo, un po' deboluccio rispetto al trombante-bombarolo dell'analogo 2009... :D :D :D
SASSICAIA 2007: inutile girarci intorno; il sassi, anche in annata non prodigiosa come la 2007, tira fuori le palle fa sentire tutta la sua soave potenza: buono, buono, buonissimo; vino della serata, senza alcun dubbio: :D :D :D :D :D
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7773
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 11 set 2015 10:48

Ultimamente ho bevuto qualche vinello di poco conto, quindi ieri sera avevo bisogno di una scossa...e l'ho trovata.

Tiezzi - BdM riserva Vigna Soccorso 2007 :D :D :D :D

Ooohhh...un vino elettrico, guizzante, percorso da una carica che ti vivifica...dal sorso pieno ma dinamico, dalla persistenza elusivamente lunga...come in un coro ben intonato, profuma di toni chiari (ribes, arancia, ciliegia selvatica) contrappuntati da quelli scuri (sottobosco, legni aromatici, lavanda). Chiude su una leggera nota amaricante per farsi ricordare ancora di più.

E costa quanto un village...e anche meno... :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 11 set 2015 11:12

ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

Colore torbido , come è di solito , leggerissima carbonica che scompare subito .
Il naso già mi indica l'errore ( giovane come un neonato ) puzzette di tutti i tipi , mangime di polli , cassetto chiuso con muffa , e altre cose peggiori che evito di scrivere .
In bocca è tagliente , se spremevo un limone acerbo era meno acido .

Rimesso subito in frigo con tappo ...
Stasera lo scaraffo in un decanter ... speriamo che migliori :-( ormai l'errore l'ho fatto ... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(
Ciao ,
Chris .
bpdino
Messaggi: 1846
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda bpdino » 11 set 2015 11:26

chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Questo è il vero errore :mrgreen:
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 11 set 2015 11:29

bpdino ha scritto:
chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Questo è il vero errore :mrgreen:



già ordinate 2 nuove :-)
Ciao ,

Chris .
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 11 set 2015 11:41

eccolo
Allegati
IMG-20150910-WA0051.jpg
eccolo
IMG-20150910-WA0051.jpg (155 KiB) Visto 3143 volte
Ciao ,

Chris .
Avatar utente
Cristianmark
Messaggi: 1179
Iscritto il: 28 feb 2013 22:55

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Cristianmark » 11 set 2015 12:06

bpdino ha scritto:
chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Questo è il vero errore :mrgreen:


dopo quanti anni o decenni o secoli va stappato un Valentini per non incorrere in codesti effluvi spiacevoli
Spectator
Messaggi: 3774
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Spectator » 11 set 2015 12:24

..Collestefano 2013,Fabio Marchionni.Naso timido di fiori d'arancio,biancospino,mela acerba,agrumi e lime.Bocca freschissima,di carattere,fredda e vigorosa,sa di sale e sassi.Beva,buona al momento,ma nn irresistibile,il vino e' ancora ingessato e l'acidita' consistente.Essendo in fregola di bianchi buoni in questo periodo,sabato stappo un'altro Verdicchio,di Jesi questa volta,un Podium 2006.Poi..Vi dico.
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 11 set 2015 13:05

Cristianmark ha scritto:
bpdino ha scritto:
chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Questo è il vero errore :mrgreen:


dopo quanti anni o decenni o secoli va stappato un Valentini per non incorrere in codesti effluvi spiacevoli


da poco ho aperto un 2004 era ancora giovanissimo
Ciao ,

Chris .
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7773
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 11 set 2015 14:34

Spectator ha scritto:..Collestefano 2013,Fabio Marchionni.Naso timido di fiori d'arancio,biancospino,mela acerba,agrumi e lime.Bocca freschissima,di carattere,fredda e vigorosa,sa di sale e sassi.Beva,buona al momento,ma nn irresistibile,il vino e' ancora ingessato e l'acidita' consistente.Essendo in fregola di bianchi buoni in questo periodo,sabato stappo un'altro Verdicchio,di Jesi questa volta,un Podium 2006.Poi..Vi dico.


Beh, sono due vini molto diversi...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5155
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Andyele » 11 set 2015 14:54

zampaflex ha scritto:Ultimamente ho bevuto qualche vinello di poco conto, quindi ieri sera avevo bisogno di una scossa...e l'ho trovata.

Tiezzi - BdM riserva Vigna Soccorso 2007 :D :D :D :D

Ooohhh...un vino elettrico, guizzante, percorso da una carica che ti vivifica...dal sorso pieno ma dinamico, dalla persistenza elusivamente lunga...come in un coro ben intonato, profuma di toni chiari (ribes, arancia, ciliegia selvatica) contrappuntati da quelli scuri (sottobosco, legni aromatici, lavanda). Chiude su una leggera nota amaricante per farsi ricordare ancora di più.

E costa quanto un village...e anche meno... :mrgreen:


Beh decisamente meno :wink:
alì65
Messaggi: 11770
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda alì65 » 11 set 2015 23:19

Salicutti rosso 2004, semplicemente perfetto, meglio di alcuni Brunello, bello pienotto e per niente banale....maturazione e bevibilità ottima ora
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
vinogodi
Messaggi: 28622
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda vinogodi » 12 set 2015 08:21

...ieri sera , alla Scottina, apertura "dei lavori" post estivi con cucina sublime . Cosa? :

PREAPERITIVI:
- TRocken 2011 Karthauseroff :D :D :D
- Trocken mdfgrtatttyr Jhoannisoff 2011 :D :D :D
- Trocken sdrrrwzaqtys Schloss Lieser 2011 :D :D :D :)

PRIMA BATTERIA :
- cHAMPAGNE lECLERC bRIANT miLLESIMé 2006 :D :D :D :D
- cHAMPAGNE rOSé lECLERC bRIANT :D :D :D
- Champagne Grand Cru VP Egly Ouriet :D :D :D :)
- Champagne Rosé Egly Ouriet :D :D :D :D :)

SECONDA BATTERIA :
- Vigna Gravonia 1994 Lopez de Heredia :D :D :D :)
- Vigna Tondonia Rosado 1998 Lopez de Heredia :D :D :D :D
- Trebbiano Valentini 2005 :D :D :D :D
- Cerasuolo Valentini 2005 :D :D :D :D :)

TERZA BATTERIA :
- Champagne Dom Perignon 2004 :D :D :D :D
- Champagne Dom Perignon Rosé 2000 :D :D :D :)
- Champagne Krug Grande Cuvée :D :D :D :D
- Champagne Krug Rosé :D :D :D :D

FINALE:
- Chevalieres Montrachet 2006 Jacques Prieur (per la maggior parte vino della serata) :D :D :D :D :)
- Morey S.DEnis Clos de la Boussieres 1er Roumier :D :D :D

FINALE DOLCE (o quasi)
- Champagne demi sec Cuvée (...) Jean Vesselle :D :D :D
- Champagne Demi Sec Rosé Jean Vesselle :D :D :D :)

Sono al lavoro , dopo qualche commento...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
littlewood
Messaggi: 1878
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda littlewood » 12 set 2015 08:28

Ieri al termine di una giornata di vendemmia con i ragazzi che mi danno una mano: MALVASIA 2O11 Matej Skerlj. Ho! Io lo ammetto: ho un debole x questo bravo e modesto produttore che considero anche un amico , ma la sua malvasia mi piace assai! Al naso ti avvolge con una netta camomilla accompagnata da quei rimandi marino-iodati tipici dei vini do quella zona con un colore nel bicchiere giallo zafferano veramente intrigante! In bocca freschezza e acidita' con pero' una struttura da vino rosso! Bravo Matej! :D
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2835
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Ludi » 12 set 2015 08:28

Quartomoro, Q: sono sempre diffidente verso qualsiasi spumante m.c. di regioni del centrosud, tanto più se a base di uve autoctone, ma questo è davvero buono, nel suo grande carattere e personalità: tra erbe aromatiche e brezze marine, con una mineralita' che, specie con l'elevarsi della temperatura, parla decisamente di idrocarburo. Cremoso e salato in bocca, non fa rimpiangere la non elevatissima freschezza. Abbinato a maloreddus al sugo di coniglio e finocchietto.
Debbo dire che, in generale, i vini di Cella mi piacciono davvero molto. Ricordo ancora un fantastico Muristellu in purezza che mi ha davvero affascinato.
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2835
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Ludi » 12 set 2015 08:31

vinogodi ha scritto:...ieri sera , alla Scottina, apertura "dei lavori" post estivi con cucina sublime . Cosa? :

PREAPERITIVI:
- TRocken 2011 Karthauseroff :D :D :D
- Trocken mdfgrtatttyr Jhoannisoff 2011 :D :D :D
- Trocken sdrrrwzaqtys Schloss Lieser 2011 :D :D :D :)

PRIMA BATTERIA :
- cHAMPAGNE lECLERC bRIANT miLLESIMé 2006 :D :D :D :D
- cHAMPAGNE rOSé lECLERC bRIANT :D :D :D
- Champagne Grand Cru VP Egly Ouriet :D :D :D :)
- Champagne Rosé Egly Ouriet :D :D :D :D :)

SECONDA BATTERIA :
- Vigna Gravonia 1994 Lopez de Heredia :D :D :D :)
- Vigna Tondonia Rosado 1998 Lopez de Heredia :D :D :D :D
- Trebbiano Valentini 2005 :D :D :D :D
- Cerasuolo Valentini 2005 :D :D :D :D :)

TERZA BATTERIA :
- Champagne Dom Perignon 2004 :D :D :D :D
- Champagne Dom Perignon Rosé 2000 :D :D :D :)
- Champagne Krug Grande Cuvée :D :D :D :D
- Champagne Krug Rosé :D :D :D :D

FINALE:
- Chevalieres Montrachet 2006 Jacques Prieur (per la maggior parte vino della serata) :D :D :D :D :)
- Morey S.DEnis Clos de la Boussieres 1er Roumier :D :D :D

FINALE DOLCE (o quasi)
- Champagne demi sec Cuvée (...) Jean Vesselle :D :D :D
- Champagne Demi Sec Rosé Jean Vesselle :D :D :D :)

Sono al lavoro , dopo qualche commento...


appero'....
Mi interessa, quando avrai tempo, il tuo giudizio su Leclerc Briant. Per caso hai provato il Rubis de noirs?
vinogodi
Messaggi: 28622
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda vinogodi » 12 set 2015 10:15

Ludi ha scritto:
vinogodi ha scritto:...ieri sera , alla Scottina, apertura "dei lavori" post estivi con cucina sublime . Cosa? :

PREAPERITIVI:
- TRocken 2011 Karthauseroff :D :D :D
- Trocken mdfgrtatttyr Jhoannisoff 2011 :D :D :D
- Trocken sdrrrwzaqtys Schloss Lieser 2011 :D :D :D :)

PRIMA BATTERIA :
- cHAMPAGNE lECLERC bRIANT miLLESIMé 2006 :D :D :D :D
- cHAMPAGNE rOSé lECLERC bRIANT :D :D :D
- Champagne Grand Cru VP Egly Ouriet :D :D :D :)
- Champagne Rosé Egly Ouriet :D :D :D :D :)

SECONDA BATTERIA :
- Vigna Gravonia 1994 Lopez de Heredia :D :D :D :)
- Vigna Tondonia Rosado 1998 Lopez de Heredia :D :D :D :D
- Trebbiano Valentini 2005 :D :D :D :D
- Cerasuolo Valentini 2005 :D :D :D :D :)

TERZA BATTERIA :
- Champagne Dom Perignon 2004 :D :D :D :D
- Champagne Dom Perignon Rosé 2000 :D :D :D :)
- Champagne Krug Grande Cuvée :D :D :D :D
- Champagne Krug Rosé :D :D :D :D

FINALE:
- Chevalieres Montrachet 2006 Jacques Prieur (per la maggior parte vino della serata) :D :D :D :D :)
- Morey S.DEnis Clos de la Boussieres 1er Roumier 2006 :D :D :D

FINALE DOLCE (o quasi)
- Champagne demi sec Cuvée (...) Jean Vesselle :D :D :D
- Champagne Demi Sec Rosé Jean Vesselle :D :D :D :)

Sono al lavoro , dopo qualche commento...


appero'....
Mi interessa, quando avrai tempo, il tuo giudizio su Leclerc Briant. Per caso hai provato il Rubis de noirs?
...era chiaramente "BIANCHI VS ROSE" . Devo dire che Leclerc Briant, in entrambi le versioni (millesimato soprattutto) è stato una sorpresa per tutti. Vini di grande personalità, che uniscono pienezza a buona profondità . Mai banali, il millesimato più solenne con leggerissime note "selossiane" ma originalissimo per foglie d'alloro e speziatura. Il Rosé buono, anche se mi è sembrato, nonostante rosé, più debole di corpo ... oeh , i rosé di ieri sera hanno fatto strabuzzare gli occhi persino agli scettici della categoria (il Cerasuolo di Valentini da capottamento) , forse questo ha pagato un po' dazio rispetto a dei veri fenomeni, comunque fra i più buoni bevuti quest'anno e , scusate tanto e grazie al cazzo , sapete che Leclerc è davvero bravo?
PS: il Rubis non l'ho ancora provato, ma fa uno dei più buoni solera in circolazione (il Cuvée Divine)...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Spectator
Messaggi: 3774
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Spectator » 12 set 2015 11:16

zampaflex ha scritto:
Spectator ha scritto:..Collestefano 2013,Fabio Marchionni.Naso timido di fiori d'arancio,biancospino,mela acerba,agrumi e lime.Bocca freschissima,di carattere,fredda e vigorosa,sa di sale e sassi.Beva,buona al momento,ma nn irresistibile,il vino e' ancora ingessato e l'acidita' consistente.Essendo in fregola di bianchi buoni in questo periodo,sabato stappo un'altro Verdicchio,di Jesi questa volta,un Podium 2006.Poi..Vi dico.


Beh, sono due vini molto diversi...


..Sicuamente,ma dopo le staffilate del ColleS,ho voglia di un po' di..maturita',e Podium e' il Verdicchio piu' vecchiotto che ho in cantina :) .
Avatar utente
giucas
Messaggi: 248
Iscritto il: 23 gen 2012 00:13
Località: bologna

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda giucas » 12 set 2015 15:11

chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

Colore torbido , come è di solito , leggerissima carbonica che scompare subito .
Il naso già mi indica l'errore ( giovane come un neonato ) puzzette di tutti i tipi , mangime di polli , cassetto chiuso con muffa , e altre cose peggiori che evito di scrivere .
In bocca è tagliente , se spremevo un limone acerbo era meno acido .

Rimesso subito in frigo con tappo ...
Stasera lo scaraffo in un decanter ... speriamo che migliori :-( ormai l'errore l'ho fatto ... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Leggo con piacere...dunque:..bevuto in ristorante un mese fa il trebbiano Valentini 2010 L5/10. A mio modestissimo parere vino del tutto lontano dalla gloria universale a cui dovrebbe aspirare , a detta dei tanti. Rispetto alla tua descrizione concordo ASSOLUTAMENTE su un naso al limite dell'offensivo. Mezza via tra gli effluvi di una malga di montagna e quelli di uno stabilimento termale. Forse si direbbe 'brett' ?...Bel colore senza torbidezza e carbonica assente nel mio caso. Palato interessante, salmastro e tagliente, ma con il frutto screziato da note improprie difficilmente descrivibili in modo univoco (casearie?..). Finito in due ore, senza smuoversi di un millimetro. Anzi. Ragionando ho ipotizzato tre risposte ai miei dubbi ed a quelli del mio portafoglio :.....
a. Non capisco niente di vino :shock: Però qualcuno deve spiegarmi tecnicamente come simili configurazioni gustolfattive possano cambiare e migliorare nel tempo
b. Problema del lotto. Ho altri due 2010 di lotto diverso. Vedrò'. Trattasi di vino artigiano. Di un grande artigiano , cosa che a volte non garantisce pero' uniformità' di prodotto.
c. La bottiglia proveniva da un cartoncino da sei comprato sulla spiaggia di Rimini da un noto rivenditore ambulante specializzato.... :lol:

Aggiungo infine: dire che un vino sarà' grande fra 30 anni , date le mie aspettative di vita e penso quelle di diversi forumisti, costituisce un fatto che non ne favorisce l'acquisto deciso e spensierato :wink:
alì65
Messaggi: 11770
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda alì65 » 12 set 2015 18:55

giucas ha scritto:
chris715 ha scritto:ieri sera con dello spada e degli spaghetti ai lupini ho aperto ( sbagliando clamorosamente ) VALENTINI TREBBIANO 2010 . 12,5 vol

Colore torbido , come è di solito , leggerissima carbonica che scompare subito .
Il naso già mi indica l'errore ( giovane come un neonato ) puzzette di tutti i tipi , mangime di polli , cassetto chiuso con muffa , e altre cose peggiori che evito di scrivere .
In bocca è tagliente , se spremevo un limone acerbo era meno acido .

Rimesso subito in frigo con tappo ...
Stasera lo scaraffo in un decanter ... speriamo che migliori :-( ormai l'errore l'ho fatto ... accidenti ne avevo solo 1 btg. :(


Leggo con piacere...dunque:..bevuto in ristorante un mese fa il trebbiano Valentini 2010 L5/10. A mio modestissimo parere vino del tutto lontano dalla gloria universale a cui dovrebbe aspirare , a detta dei tanti. Rispetto alla tua descrizione concordo ASSOLUTAMENTE su un naso al limite dell'offensivo. Mezza via tra gli effluvi di una malga di montagna e quelli di uno stabilimento termale. Forse si direbbe 'brett' ?...Bel colore senza torbidezza e carbonica assente nel mio caso. Palato interessante, salmastro e tagliente, ma con il frutto screziato da note improprie difficilmente descrivibili in modo univoco (casearie?..). Finito in due ore, senza smuoversi di un millimetro. Anzi. Ragionando ho ipotizzato tre risposte ai miei dubbi ed a quelli del mio portafoglio :.....
a. Non capisco niente di vino :shock: Però qualcuno deve spiegarmi tecnicamente come simili configurazioni gustolfattive possano cambiare e migliorare nel tempo
b. Problema del lotto. Ho altri due 2010 di lotto diverso. Vedrò'. Trattasi di vino artigiano. Di un grande artigiano , cosa che a volte non garantisce pero' uniformità' di prodotto.
c. La bottiglia proveniva da un cartoncino da sei comprato sulla spiaggia di Rimini da un noto rivenditore ambulante specializzato.... :lol:

Aggiungo infine: dire che un vino sarà' grande fra 30 anni , date le mie aspettative di vita e penso quelle di diversi forumisti, costituisce un fatto che non ne favorisce l'acquisto deciso e spensierato :wink:


Valentini o si ama o si odia; nel mio piccolo ero stanco di aprire bt completamente diverse una dall'altra, anche se devo ammettere che quella buona era eccezionale....ma quello che non capisco è che si critica la Borgogna quando per bere bene con il Trebbiano spesso e volentieri devi contare 4bt aperte il che vuol dire 120€ quando ancora costava poco, ora ce ne vogliono 200 e oltre
il suo migliore è indubbiamente il Cerasuolo nel medio termine e, naturalmente, Montepulciano
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
barone79
Messaggi: 3385
Iscritto il: 04 gen 2008 03:22
Località: arezzo/perugia

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda barone79 » 12 set 2015 23:38

SASSICAIA 1998
in una bella fase anche se ancora estremamente giovane e con un lungo e radioso futuro davanti.
con un adeguata ossigenazione tira fuori tutto il suo repertorio di frutta matura,rosmarino,humus e macchia mediterranea dove ogni tanto fà capolino pure una piacevole nota agrumata,interessante speziatura,poi cuoio e tabacco e pure un accenno di grafite.
ma è in bocca che dà il meglio di se,rotondo e polposo con un tannino fitto setoso e di gran classe,deciso ma mai pungente,discretamente largo al sorso,acidità vivace e vibrante e molto lungo e piacevole nel finale.
gran bella bevuta ora,monumentale tra qualche anno.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti