LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 04 set 2015 13:52

Valais Petite Arvine 2010 - Domaine de Beudon
Grande grande grandissimo bianco svizzero ( vallese )

Fiori e frutta bianca , grande mineralità e circondato da una vela agrumata .
Molto sapido con un finale che sa di tiglio . 91/100 per me

Georgian Wine Rkatsiteli "Uroebi" 2011 - Our Wine

Questo è un cosidetto " orange wine " nel bicchiere è letteralmente arancione !
Naso di noce , miele di castagno e sentori di rhum .
Bocca poco corrispondente , molto "magro" fine , molto acido .. quasi tagliente .
Non mi ha particolarmente soddisfatto . 82/100 per me

Barolo Cannubi 2010 - Carlo Viglione

Barolo giovanissimo , colore super brillante .
Pieno ( moltissimo ) difficile da giudicare , è una bomba lì ... che aspetta . da riprovare tra qualche anno . SV
Ciao ,
Chris .
Mike76
Messaggi: 1018
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Mike76 » 04 set 2015 20:41

Immagine

Ematico, fragolina timida e una leggera speziatura.
Salino in bocca, sorso verticale. Speziato sul finale (canfora?). Per un primo contatto col nebbiolo dopo la calura estiva, si fa bere volentieri.
Spectator
Messaggi: 3760
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Spectator » 05 set 2015 10:44

...Faro Palari 2006,Geraci.Pescato in un nn noto ristorante delle mie parti a 50 eur in carta.Rosso granata scarico,vivo e brillante ;fragolina,arancia rossa,tabacco chiaro,vaniglia evidentissima e altre spezie dolci.Bocca fresca ,morbida,di grande sobrieta' ed equilibrio,tannini dolci e piacevole e fruttata persistenza .Un..signor vino,senza alcun dubbio!
Ultima modifica di Spectator il 05 set 2015 13:15, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2108
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda kubik » 05 set 2015 11:34

Mike76 ha scritto:
Ematico, fragolina timida e una leggera speziatura.
Salino in bocca, sorso verticale. Speziato sul finale (canfora?). Per un primo contatto col nebbiolo dopo la calura estiva, si fa bere volentieri.

Bella bevuta - sempre- a prezzi regalo poi!
Smarco
Messaggi: 3535
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Smarco » 06 set 2015 20:55

Taillet, les barres 2008: 100% Pinot meunier, colore giallo oro con una bella spuma e una bolla piccola, al naso presenta note di frutta matura mandorla e una buona mineralità, in bocca bell acidità con note di agrumi e miele, bella la nota ossidativa, bolle per niente aggressive, in complesso champagne interessante da riprovare su qualcosa di diverso dalla pizza bianca però... :roll:
dc87
Messaggi: 440
Iscritto il: 28 feb 2012 16:47

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda dc87 » 06 set 2015 22:55

Mike76 ha scritto:Immagine

Ematico, fragolina timida e una leggera speziatura.
Salino in bocca, sorso verticale. Speziato sul finale (canfora?). Per un primo contatto col nebbiolo dopo la calura estiva, si fa bere volentieri.


Probabilmente il miglior q/p della mia regione.. Ed il fatto che escano dopo 4 anni (2011) con il vino base dimostra una certa "intelligenza" in cantina...
vinogodi
Messaggi: 28498
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda vinogodi » 07 set 2015 09:39

...perché la generalizzazione non è sempre aderente alle aspettative, due cari amici venuti "dal freddo" nord mi hanno chiesto due grandi di Borgogna senza entrare nel merito di grandissime annate :
- Chevaliers Montrachet 2006 Jacques Prieur : impressionante per struttura davvero pachidermica. Imponente fin dal colore, giallo oro carico, al naso una pesca bianca gradevolissima e frutta della passione a go go. Mineralità invero scarsina ma grande stratificazione fruttata , dove anche l'ACE , nel tempo, usciva con l'ossigenazione. In bocca amplissimo e glicerico, quasi grasso ma sostenuto da acidità accettabile (ammetto non tagliente...) . Vinone che mi sarei aspettato più a Meursault per stereotipo acclarato e didascalico. Chiaro , è lo stile del produttore ed ha provocato immensa impressione nei presenti, ma personalmente avrei gradito più mineralità e soffusa eleganza. Si, insomma, il Kalos l'avrebbe come minimo "bannato" chiamando ad alta voce gli amministratori dei vini di Borgogna :lol: . Dato anche il costo non proprio economico , per me :D :D :D :) (perché comunque fa molto sesso palatale) , per i presenti :D :D :D :D :D quasi sbigottiti . Prieur fa sempre effetto , sui non enoperversi... lo riproporrò a breve in una bicchierata alla Scottina, voglio vedere l'effetto che fa...
- Mazy Chambertin 2004 Armand Rousseau : bere i rossi del 2004 è come schiacciare il tastino del morse dove i "-" sono i negativi e i "+" i positivi. Nell'esperienza personale si potrebbe quindi alternare una successione tipo : -------+--+----++-------+----------------+-+-----------+---+----+----------------+
... ecco, per fortuna quella di ieri sera era un "+" . Colore chiaro , leggermente aranciato, profumi stranamente puliti e lamponosi . Bocca non ciclopica ma tesa, un po' sottile e magrina ma assai piacevole e , quasi, esotica per una balsamicità in retronaso piacevolissima . Praticamente non ho più niente in cantina di 2004 ... peccato? :D :D :D :D
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2812
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Ludi » 07 set 2015 10:22

Chateau Fonplegade, Fleur de Fonplegade Rosé 2012: sempre molto buono, specie se paragonato alla media della tipologia dei rosé bordolesi. Note varietali, di cassis, con chinotto e mentuccia. Ottimo e rinfrescante.
Clos de la Roilete, Fleurie 2010: al momento in periodo disgraziato: sta perdendo il frutto primario, e non ha ancora sviluppato le note terziarie. Da rivedere.
A. Beaufort, Millesimé 2005: secondo assaggio, e seconda delusione: champagne di poca espressività e non eccelsa freschezza. Beaufort, in genere, è un'altra cosa.
Dettori, Chimbanta 2007: Alessandro non se ne avrà a male se confesso che il Chimbanta è per me il meno convincente dei suoi vini. Ciò detto, è comunque molto buono, con quello stile "di casa" che lo rende immediatamente riconoscibile. 17.5°, che però non si avvertono.
Bellavista, Alma: insignificante
G. Nicolini, Malvasia 2012: molto "natural wine", con una vena alcolica che paradossalmente si sente di più a vino freddo che a temperatura ambiente. Il naso è bellissimo, molto articolato.
Domaine de la Chevalerie, Bourgueil Grand Mont 2010: semplicemente fantastico; l'intensità dei profumi del CF ma la scioltezza di beva, la sottigliezza e l'eleganza della Loira. Seccato in un attimo.
Avatar utente
yotamoteuchi
Messaggi: 215
Iscritto il: 29 apr 2015 16:14
Località: Grosseto

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda yotamoteuchi » 07 set 2015 10:30

vinogodi ha scritto:bere i rossi del 2004 è come schiacciare il tastino del morse dove i "-" sono i negativi e i "+" i positivi. Nell'esperienza personale si potrebbe quindi alternare una successione tipo : -------+--+----++-------+----------------+-+-----------+---+----+----------------+
... ecco, per fortuna quella di ieri sera era un "+" . Praticamente non ho più niente in cantina di 2004 ... peccato? :D :D :D :D


Non so se è riferito a qualche tipologia in particolare o meno. Io, quando posso, cerco e bevo sempre l'annata 2004 del Tignanello, a mio modestissimo avviso ancora oggi una delle migliori. In questo caso sempre e solo "+". 8)
vinogodi
Messaggi: 28498
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda vinogodi » 07 set 2015 11:05

yotamoteuchi ha scritto:
vinogodi ha scritto:bere i rossi del 2004 è come schiacciare il tastino del morse dove i "-" sono i negativi e i "+" i positivi. Nell'esperienza personale si potrebbe quindi alternare una successione tipo : -------+--+----++-------+----------------+-+-----------+---+----+----------------+
... ecco, per fortuna quella di ieri sera era un "+" . Praticamente non ho più niente in cantina di 2004 ... peccato? :D :D :D :D


Non so se è riferito a qualche tipologia in particolare o meno. Io, quando posso, cerco e bevo sempre l'annata 2004 del Tignanello, a mio modestissimo avviso ancora oggi una delle migliori. In questo caso sempre e solo "+". 8)
...Borgogna rossa...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
and.car
Messaggi: 916
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda and.car » 07 set 2015 11:15

Vieilles Vignes 2002 Le Mesnil Sur Oger Grand Cru - Pascal Doquet
Mi aspettavo qualcosa di più da questo produttore tanto decantato da alcuni amici, bolla non fine ma molto persistenti (anche in bocca)..naso giocato sulla mandorla amara, frutti esotici maturi e fiori bianchi crema chantilly e piccola pasticceria... bocca che ripete quanto al naso, più minerale giocato su toni minerali, non arriva mai la lama acida..e ne paga un pò la beva, mi sembrava quasi gourmand come vino, un pò piacione..strano per un produttore Bio...poca roba anche la persistenza.

Chablis Grand Cru Valmur 2007 - Bessin
E'....qua altro registro, quanto lo fanno bene lo chardonnay sti francesi.Naso iodato, quasi salmastro e con sentori di agrumi (limone su tutti)...mi sembrava di avere un ostrica non appena metto il limone sopra per capirci, ed annusarla :lol: ma all'ennesima potenza...bocca fantastica, a ripetere il mix iodio/limone...ma che bel peso, liquido oleoso e peristente...bel vino!

Le petit Clos Grand Cru 2001 - Jean Vesselle
600-700 bottiglie per questa cuveè che fa 10 anni sui lieviti...una chicca 100% pinot nero!!...già alla vista ha qualche riflesso porpora (parlo di riflessi ovviamente)..bolla non finissima e stupenda da vedere! Al naso c'è un pò di tutto: ribes, frutta tropicale, piccola pasticceria, crosta di pane, burro salato e una stupenda scia iodata di fondo...in bocca ah..qui c'è una bellissima acidità, che va in accompagnamento alla sapidità della scia iodata citata al naso, il tutto accompagnato da una gran materia e bolla fine...bella scoperta!
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7653
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 07 set 2015 11:53

Ludi ha scritto:Domaine de la Chevalerie, Bourgueil Grand Mont 2010: semplicemente fantastico; l'intensità dei profumi del CF ma la scioltezza di beva, la sottigliezza e l'eleganza della Loira. Seccato in un attimo.


Eh, è un po' che ci giro intorno anche io a questo, è uno dei pochi CF di Loira che non abbia ancora provato, specie in grande annata.
L'hai trovato già pronto o ancora bisognoso di digerire l'élévage, anche se dalla tua recensione sembra in grande spolvero?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda chris715 » 07 set 2015 11:57

tra Sabato e Domenica sera :

Malvasia di Candia frizzante Biodinamica Emilia IGT Malvasia Amabile Frizzante "Terra Luna" 2013 - Cooperativa Agricola La Collina

Naso di frutta gialla ( susine , albicocche , ananas ) perlage veramente finissimo .
Bocca inizialmente amabile ma con una bella freschezza e salinità che la rende adatta ad ogni portata . " Versatile"

Chassagne Montrachet 1er Cru “La Boudriotte” 2012 - Bruno Colin

Niente di nuovo sul fronte Occidentale .. solita impostazione dei Borgogna bianchi medi . Li becco ad occhi chiusi oramai .Colore dorato , naso di legno dolce, vaniglia , miele e resina . Bocca uguale . Discreta acidità ma controllata bene . Ha fatto bene il suo compitino . " uniformato "

Corton “Château Corton Grancey” Grand Cru 2006 - Louis Latour
Rosso abbastanza scarico , bocca di more nere , mirtilli e ribes . Bocca golosa , fruttatissimo , una bella mineralità gli dona tanta bevibilità . " beverino"
Ciao ,

Chris .
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7653
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 07 set 2015 11:58

Restando in tema di Loira, ieri sera ho stappato questo:
Domaine de l'Ecu - Muscadet etc etc Granite 2012
Non so da dove cominciare...
una Ferrarelle è più saporita.
Se metto qualche goccia di limone in un bicchiere d'acqua ottengo lo stesso risultato a costo zero.
Il Melon de Bourgogne è un vitigno da estirpare.
Ci sono vini fini, giocati tutti sull'eleganza, che propongono l'essenza rarefatta del vitigno (Vatan, Villa Bucci, Collestefano per esempio); ma questo è rarefatto e basta.

Meno male che ne ho preso una sola bottiglia. :x
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2812
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Ludi » 07 set 2015 12:11

zampaflex ha scritto:
Eh, è un po' che ci giro intorno anche io a questo, è uno dei pochi CF di Loira che non abbia ancora provato, specie in grande annata.
L'hai trovato già pronto o ancora bisognoso di digerire l'élévage, anche se dalla tua recensione sembra in grande spolvero?


per me è appena pronto ora...frutto irresistibile, ma sono curioso di vedere l'evoluzione, che a mio avviso sarà eccellente.
Legno assolutamente assorbito, anche perchè la sostanza è tanta...ma declinata con una verticalità da manuale.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13144
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Kalosartipos » 08 set 2015 08:46

Ludi ha scritto:Bellavista, Alma: insignificante

Per una volta, non sono io a scriverlo.. :mrgreen:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7653
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 08 set 2015 09:49

Kalosartipos ha scritto:
Ludi ha scritto:Bellavista, Alma: insignificante

Per una volta, non sono io a scriverlo.. :mrgreen:


Io ho detto di peggio: saponoso.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda videodrome » 08 set 2015 12:03

Smarco ha scritto:Taillet, les barres 2008: 100% Pinot meunier, colore giallo oro con una bella spuma e una bolla piccola, al naso presenta note di frutta matura mandorla e una buona mineralità, in bocca bell acidità con note di agrumi e miele, bella la nota ossidativa, bolle per niente aggressive, in complesso champagne interessante da riprovare su qualcosa di diverso dalla pizza bianca però... :roll:

Les barres è un'ottimo chmapagne, anzi quasi quasi se te ne rimane ancora...
Smarco
Messaggi: 3535
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda Smarco » 08 set 2015 12:23

videodrome ha scritto:
Smarco ha scritto:Taillet, les barres 2008: 100% Pinot meunier, colore giallo oro con una bella spuma e una bolla piccola, al naso presenta note di frutta matura mandorla e una buona mineralità, in bocca bell acidità con note di agrumi e miele, bella la nota ossidativa, bolle per niente aggressive, in complesso champagne interessante da riprovare su qualcosa di diverso dalla pizza bianca però... :roll:

Les barres è un'ottimo chmapagne, anzi quasi quasi se te ne rimane ancora...

Ne rimangono 3 se non sbaglio, comunque ti mando mp va
littlewood
Messaggi: 1842
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda littlewood » 08 set 2015 13:00

Venerdi scorso bella bevuta con altri 4 noti enoamici! :D Questa la robetta bevuta
Champagne Jacquesson vintage 1988 degorgement tardiv
NSG Clos de Marechale 2007 Mugnier
Merlot 1999 Miani (tappino :twisted: )
Merlot Langhe 2001 Vigneto Fontanazza Roberto Voezio
Domaine de Marcoux cdp vv 2004
Vega Sicilia 1989
Lascio le note a chi dei miei conpagni e' piu' bravo di me a scrivere. Mio personale podio: Vega Jacquesson Voezio
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2108
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda kubik » 08 set 2015 14:03

littlewood ha scritto:Venerdi scorso bella bevuta con altri 4 noti enoamici! :D Questa la robetta bevuta
Champagne Jacquesson vintage 1988 degorgement tardiv
NSG Clos de Marechale 2007 Mugnier
Merlot 1999 Miani (tappino :twisted: )
Merlot Langhe 2001 Vigneto Fontanazza Roberto Voezio
Domaine de Marcoux cdp vv 2004
Vega Sicilia 1989
Lascio le note a chi dei miei conpagni e' piu' bravo di me a scrivere. Mio personale podio: Vega Jacquesson Voezio

Bella bevuta,
due impressioni sui tre migliori per te, in particolare il merlot di Voerzio, e mugnier?
Speriamo che il mio miani 99 non sia tapskedkddjcd... :evil:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7653
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda zampaflex » 08 set 2015 14:20

littlewood ha scritto:Venerdi scorso bella bevuta con altri 4 noti enoamici! :D Questa la robetta bevuta
Champagne Jacquesson vintage 1988 degorgement tardiv
NSG Clos de Marechale 2007 Mugnier
Merlot 1999 Miani (tappino :twisted: )
Merlot Langhe 2001 Vigneto Fontanazza Roberto Voezio
Domaine de Marcoux cdp vv 2004
Vega Sicilia 1989
Lascio le note a chi dei miei conpagni e' piu' bravo di me a scrivere. Mio personale podio: Vega Jacquesson Voezio


Voerzio meglio di Marcoux vv?
Illuminaci!
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
littlewood
Messaggi: 1842
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda littlewood » 08 set 2015 15:13

Allora vega veramente grande! Un vino multistrato che ha continuato a cambiare x tutta la serata note di spezie e tabacco dolce ma anche fruttini rossi. Ci a messo tutta la giornata ad aprirsi tanto che avevo portato un'altra bott di scorta ,ma quando e' partito e' stato un treno inarrestabile! Jacquesson impressionante per complessita' ! :shock: Non forse lo sciampo piu' buono da me bevuto ,ma certamente sul podio! Perfetto sul patanegra perche' oltre ad avere ancora un'acidita' vivissima aveva una complessita' palatale da poter sostenere qualsiasi cibo! Voerzio sorpresa della serata! Sembrava di addentare un grappolo d'uva matura! Forse l'unico limite era che difficilmente almeno x me era collocabile in langa x la dolcezza del frutto ma x il resto... Marcoux aveva tutto per benino,ma i tannini un po' ruvidi forse frutto non di una grandissima annata in Rodano
littlewood
Messaggi: 1842
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda littlewood » 08 set 2015 15:13

Allora vega veramente grande! Un vino multistrato che ha continuato a cambiare x tutta la serata note di spezie e tabacco dolce ma anche fruttini rossi. Ci a messo tutta la giornata ad aprirsi tanto che avevo portato un'altra bott di scorta ,ma quando e' partito e' stato un treno inarrestabile! Jacquesson impressionante per complessita' ! :shock: Non forse lo sciampo piu' buono da me bevuto ,ma certamente sul podio! Perfetto sul patanegra perche' oltre ad avere ancora un'acidita' vivissima aveva una complessita' palatale da poter sostenere qualsiasi cibo! Voerzio sorpresa della serata! Sembrava di addentare un grappolo d'uva matura! Forse l'unico limite era che difficilmente almeno x me era collocabile in langa x la dolcezza del frutto ma x il resto... Marcoux aveva tutto per benino,ma i tannini un po' ruvidi forse frutto non di una grandissima annata in Rodano
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: LE BEVUTE DI SETTEMBRE 2015

Messaggioda davidef » 08 set 2015 16:04

littlewood ha scritto:Venerdi scorso bella bevuta con altri 4 noti enoamici! :D Questa la robetta bevuta
Champagne Jacquesson vintage 1988 degorgement tardiv
NSG Clos de Marechale 2007 Mugnier
Merlot 1999 Miani (tappino :twisted: )
Merlot Langhe 2001 Vigneto Fontanazza Roberto Voezio
Domaine de Marcoux cdp vv 2004
Vega Sicilia 1989
Lascio le note a chi dei miei conpagni e' piu' bravo di me a scrivere. Mio personale podio: Vega Jacquesson Voezio



se provo a fare copia incolla delle note questo bellissimo esempio di contenitore multimediatico si inchioda assurdamente :x

se a qualcuno interessa allego link per bottiglia:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giacomo, GUIDO KELLER, ninetto, quellocheaspetta e 1 ospite