Grandi Lambrusco

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Michelasso
Messaggi: 184
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda Michelasso » 29 nov 2018 10:37

vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:
vinogodi ha scritto:
Michelasso ha scritto:Ultima domanda poi prometto che non stresso più con il Lambrusco...del Terre al sole di Fiorini che ne pensate?
... un ottimo Lambrusco (con Fiorini siamo amici da anni ... :mrgreen: )...

Grazie...mi auguro che il ghigno dell'emoticon non implichi del sarcasmo, o perlomeno che l'eventuale sarcasmo non sia riferito alla qualità del vino... :wink:
...no è buono per davvero ... è che tessere le lodi per il vino di un amico , risulta quasi più difficile che criticarlo , per evidente , ipotetico, conflitto di ... "sentimenti" (non certo di "interesse") 8)


Ok, grazie mille ancora, non sono molto bravo a interpretare le emoticon...sarei curioso di provare anche il loro Ghiarelle da te citato, che ho letto essere prodotto da un vitigno a piede franco, ma credo che l'unica possibilità sia prenderlo direttamente da loro, qui in Veneto la selezione di lambruschi nei negozi fisici è estremamente limitata, e anche online non si trova moltissimo, se non disperdendo gli acquisti in millemila siti.
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 245
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda bobbisolo » 29 nov 2018 10:40

Sorbara aggiungerei:
La Riserva - Paltrinieri
Rosé - Bellei CDV
Il selezione - Vezzelli
rifermentato - Zucchi(2mln di bottiglie)
Vecchia modena - chiarli

Maestri:
Torcularia - Carra di casatico

Salamino/reggiano:
800 nero - Riunite
foglie rosse - Riunite, albinea/canali
Borgovecchio - Emiliawine
Cardinal Pighini o il Correggio - Emiliawine
Metodo clasico 2006 - Lini

Misti:
7filari - tenuta di aljano
Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)
Cuvée 1950 - Riunite
cesmic
Messaggi: 3925
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda cesmic » 29 nov 2018 10:51

Stiolorosso - Casalpriore?
Federico - Cavaliera?
Al Cer - Ferretti?
Al Ros - Ferretti?
Caveriol Ros - Ferretti?
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 245
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda bobbisolo » 29 nov 2018 11:10

Bo, mi sembra che di grasparossa ce ne siano abbastanza :lol:
Ferretti mi frena la bottiglia trasparente e casalpriore mi manca
Avvinazzato1970
Messaggi: 358
Iscritto il: 01 feb 2018 22:50

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda Avvinazzato1970 » 29 nov 2018 11:44

Qui la situazione si complica e la platea si allarga...
Della serie che il Lambrusco è un vinello che va bene per la nonna, quella robaccia da supermercato...
Poi, per fortuna, si scoprono sempre più adepti che, facendosi un po' di coraggio, escono allo scoperto
e fanno outing fregandosene dei bacchettoni :lol: :lol: :lol:
Detto ciò, senza scomodare i MC, aggiungerei senza indugio alcuno:
Zucchi: RITO (dal colore ipnotico)
Lini 910: Lambrusco scuro
Ceci: Nero di Otello

W il Lambrusco (chel bòn!), sempre e comunque!
vinogodi
Messaggi: 28019
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda vinogodi » 29 nov 2018 12:00

...detta qualsiasi cosa , le "Ferrari" del Lambrusco rimangono il Metodo Classico Lini 910 con 12 anni sui lieviti prima della sboccatura e il Gran Concerto di Ermete Medici , e qui si va verso la catarsi concettuale di dove può arrivare il Nostro amato vitigno . Apparentemente complicati , sono vini che alzano l'asticella emozionale per i veri appassionati della tipologia.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28019
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda vinogodi » 29 nov 2018 12:05

cesmic ha scritto:I Calanchi - Monte delle Vigne? (che differenza c'è con I Salici?)
...entrambi dai vigneti storici di Lambrusco Maestri , Calanchi ha i vitigni su terreno marnoso e , appunto, in prossimità delle fratturazioni rocciose tipiche di quell'area dell'appennino , quindi vino esuberante e minerale (e con tannicità non certo ... debolina) . Salici è chiamato così perché le vecchie viti venivano alligate ad alti pali di legno con le fronde dei Salici ( oppure , addirittura , maritate a queste ) . Ne fa quantità confidenziali ed entrambi non facilissimi da bere " à la volée" perché con qualche riduzione ,essendo fermentazioni ancestrali . Vini che mette in commercio dopo addirittura due o tre anni dalla vendemmia, con strutture non certo segaligne ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
cesmic
Messaggi: 3925
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda cesmic » 29 nov 2018 12:30

vinogodi ha scritto:
cesmic ha scritto:I Calanchi - Monte delle Vigne? (che differenza c'è con I Salici?)
...entrambi dai vigneti storici di Lambrusco Maestri , Calanchi ha i vitigni su terreno marnoso e , appunto, in prossimità delle fratturazioni rocciose tipiche di quell'area dell'appennino , quindi vino esuberante e minerale (e con tannicità non certo ... debolina) . Salici è chiamato così perché le vecchie viti venivano alligate ad alti pali di legno con le fronde dei Salici ( oppure , addirittura , maritate a queste ) . Ne fa quantità confidenziali ed entrambi non facilissimi da bere " à la volée" perché con qualche riduzione ,essendo fermentazioni ancestrali . Vini che mette in commercio dopo addirittura due o tre anni dalla vendemmia, con strutture non certo segaligne ... 8)

Grazie
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)
Messner
Messaggi: 658
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda Messner » 29 nov 2018 14:00

vinogodi ha scritto:...detta qualsiasi cosa , le "Ferrari" del Lambrusco rimangono il Metodo Classico Lini 910 con 12 anni sui lieviti prima della sboccatura e il Gran Concerto di Ermete Medici , e qui si va verso la catarsi concettuale di dove può arrivare il Nostro amato vitigno . Apparentemente complicati , sono vini che alzano l'asticella emozionale per i veri appassionati della tipologia.


Secondo me il Rose della volta con almeno 2-3 anni di bottiglia lo si può benissimo aggiungere fra le ferrari
vinogodi
Messaggi: 28019
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda vinogodi » 29 nov 2018 14:07

Messner ha scritto:
vinogodi ha scritto:...detta qualsiasi cosa , le "Ferrari" del Lambrusco rimangono il Metodo Classico Lini 910 con 12 anni sui lieviti prima della sboccatura e il Gran Concerto di Ermete Medici , e qui si va verso la catarsi concettuale di dove può arrivare il Nostro amato vitigno . Apparentemente complicati , sono vini che alzano l'asticella emozionale per i veri appassionati della tipologia.


Secondo me il Rose della volta con almeno 2-3 anni di bottiglia lo si può benissimo aggiungere fra le ferrari
... piace molto, ne prendo direttamente in azienda (e recensisco per la guida) un tot di bottiglie tutti gli anni , alcuni li lascio "invecchiare" (come il Radice di Paltrinieri) , ma non è ( o , meglio , non lo ritengo personalmente) , emozionalmente, a livello dei succitati...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gmi1
Messaggi: 594
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda gmi1 » 29 nov 2018 17:06

bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....
vinogodi
Messaggi: 28019
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda vinogodi » 29 nov 2018 17:15

gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....
...confermo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 419
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda emigrato » 29 nov 2018 17:18

vinogodi ha scritto:
gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....
...confermo...

Ma da quanto e' cambiano in peggio? Ho come ultimo assaggio la 2015 e non mi era dispiaciuta, poi certo, costa 4.5 euro in cantina..
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 245
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda bobbisolo » 29 nov 2018 17:53

gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....


Com'era purtroppo non lo conosco. Per chi cerca un "blend" di lambruschi estinti, è un prodotto sulla carta interessante.
A me piace, ogni tanto ne bevo con la speranza che il progetto scuola-cantina possa continuare.
Andrà con buona probabilità a sparire: l'idea però mi piace.
Poi so molto bene come lo vinificano e mi sta bene il rapporto cifra/qualità + posso usare questa argomentazione ogni volta che propongo questo lambro.

Bergianti, che assaggerò, sta a santa croce(gargallo)... provincia di modena insomma.
Vorrei solo dire che, aldilà delle denominazioni di cui "reggiano lambrusco" pare essere la più infelice per scelta del nome, anche reggio emilia e provincia vinificano/concepiscono il salamino, ma in maniera diversa.
Chi c'è oltre a bergianti, saetti e la cantina sociale di s.croce?

Organizziamo una bicchierata a colpi di salamino di s.croce vs reggiano lambrusco ?
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7254
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda zampaflex » 29 nov 2018 18:32

bobbisolo ha scritto:
gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....


Com'era purtroppo non lo conosco. Per chi cerca un "blend" di lambruschi estinti, è un prodotto sulla carta interessante.
A me piace, ogni tanto ne bevo con la speranza che il progetto scuola-cantina possa continuare.
Andrà con buona probabilità a sparire: l'idea però mi piace.
Poi so molto bene come lo vinificano e mi sta bene il rapporto cifra/qualità + posso usare questa argomentazione ogni volta che propongo questo lambro.

Bergianti, che assaggerò, sta a santa croce(gargallo)... provincia di modena insomma.
Vorrei solo dire che, aldilà delle denominazioni di cui "reggiano lambrusco" pare essere la più infelice per scelta del nome, anche reggio emilia e provincia vinificano/concepiscono il salamino, ma in maniera diversa.
Chi c'è oltre a bergianti, saetti e la cantina sociale di s.croce?

Organizziamo una bicchierata a colpi di salamino di s.croce vs reggiano lambrusco ?


A Modena c'è una nuova giovane azienda che si fa dare consulenza in vinificazione proprio dal Bergianti, Podere sotto il noce, che ha iniziato un percorso interessante, recuperando alcune vecchie vigne tra cui una di Trebbiano di Spagna.

[disclosure: il proprietario e conduttore è nostro compagno di bevute]
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
endamb
Messaggi: 143
Iscritto il: 16 lug 2009 00:36
Località: Bruxelles/Roma

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda endamb » 03 dic 2018 00:54

zampaflex ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....


Com'era purtroppo non lo conosco. Per chi cerca un "blend" di lambruschi estinti, è un prodotto sulla carta interessante.
A me piace, ogni tanto ne bevo con la speranza che il progetto scuola-cantina possa continuare.
Andrà con buona probabilità a sparire: l'idea però mi piace.
Poi so molto bene come lo vinificano e mi sta bene il rapporto cifra/qualità + posso usare questa argomentazione ogni volta che propongo questo lambro.

Bergianti, che assaggerò, sta a santa croce(gargallo)... provincia di modena insomma.
Vorrei solo dire che, aldilà delle denominazioni di cui "reggiano lambrusco" pare essere la più infelice per scelta del nome, anche reggio emilia e provincia vinificano/concepiscono il salamino, ma in maniera diversa.
Chi c'è oltre a bergianti, saetti e la cantina sociale di s.croce?

Organizziamo una bicchierata a colpi di salamino di s.croce vs reggiano lambrusco ?


A Modena c'è una nuova giovane azienda che si fa dare consulenza in vinificazione proprio dal Bergianti, Podere sotto il noce, che ha iniziato un percorso interessante, recuperando alcune vecchie vigne tra cui una di Trebbiano di Spagna.

[disclosure: il proprietario e conduttore è nostro compagno di bevute]


disclosure?
... no dai... :cry:
stefanor
Messaggi: 42
Iscritto il: 27 gen 2014 14:51

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda stefanor » 04 dic 2018 11:26

vinogodi ha scritto:...detta qualsiasi cosa , le "Ferrari" del Lambrusco rimangono il Metodo Classico Lini 910 con 12 anni sui lieviti prima della sboccatura ...


perdonatemi ma stiamo parlando del lini 910 MC millesimato Rosso 100% salamino ?
... e fa 12 anni sui lieviti ??
no perchè sul sito Lini non si trovano molti dettagli.
grazie
vinogodi
Messaggi: 28019
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda vinogodi » 04 dic 2018 12:08

stefanor ha scritto:
vinogodi ha scritto:...detta qualsiasi cosa , le "Ferrari" del Lambrusco rimangono il Metodo Classico Lini 910 con 12 anni sui lieviti prima della sboccatura ...


perdonatemi ma stiamo parlando del lini 910 MC millesimato Rosso 100% salamino ?
... e fa 12 anni sui lieviti ??
no perchè sul sito Lini non si trovano molti dettagli.
grazie
...si . La sboccatura del 2006 , tanto per dire , è stata fatta nel 2018...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
gabresso
Messaggi: 1293
Iscritto il: 21 ago 2011 14:38
Località: Milano provincia

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda gabresso » 04 dic 2018 13:34

zampaflex ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
gmi1 ha scritto:
bobbisolo ha scritto:
Salamino

Migliolungo - Emiliawine(con ist. agr.Zanelli e varietà rare di lambrusco)

Lambrusco Salamino di Santa Croce, il numero uno per me é il buon Bergianti...
Alcuni suoi prodotti hanno ancora, ogni tanto, difetti di gioventú, ma piano piano li smusserá uno ad uno, e poi I prezzi di vendita sono incredibili...

Il Migliolungo attuale non ha piú nulla, neanche una lontana parentela con quello che era, purtroppo devo dire....


Com'era purtroppo non lo conosco. Per chi cerca un "blend" di lambruschi estinti, è un prodotto sulla carta interessante.
A me piace, ogni tanto ne bevo con la speranza che il progetto scuola-cantina possa continuare.
Andrà con buona probabilità a sparire: l'idea però mi piace.
Poi so molto bene come lo vinificano e mi sta bene il rapporto cifra/qualità + posso usare questa argomentazione ogni volta che propongo questo lambro.

Bergianti, che assaggerò, sta a santa croce(gargallo)... provincia di modena insomma.
Vorrei solo dire che, aldilà delle denominazioni di cui "reggiano lambrusco" pare essere la più infelice per scelta del nome, anche reggio emilia e provincia vinificano/concepiscono il salamino, ma in maniera diversa.
Chi c'è oltre a bergianti, saetti e la cantina sociale di s.croce?

Organizziamo una bicchierata a colpi di salamino di s.croce vs reggiano lambrusco ?


A Modena c'è una nuova giovane azienda che si fa dare consulenza in vinificazione proprio dal Bergianti, Podere sotto il noce, che ha iniziato un percorso interessante, recuperando alcune vecchie vigne tra cui una di Trebbiano di Spagna.

[disclosure: il proprietario e conduttore è nostro compagno di bevute]


Assaggiata la gamma di Podere sotto il noce ... e posso solo che confermare la bontà di tutta la linea
Lambruschi veri .. a cui non manca nulla
ottimo il trebbiano di spagna , vino dalla complessità e lunghezza meravigliose
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 245
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda bobbisolo » 04 dic 2018 17:23

gabresso ha scritto:
Assaggiata la gamma di Podere sotto il noce ... e posso solo che confermare la bontà di tutta la linea
Lambruschi veri .. a cui non manca nulla
ottimo il trebbiano di spagna , vino dalla complessità e lunghezza meravigliose


Benissimo!
É possibile per favore avere da chi sa qualche contatto?
maxer
Messaggi: 2595
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda maxer » 04 dic 2018 18:43

Max Brondolo (53 anni)
3490766108
max@sottoilnoce.com
http://www.facebook.com/poderesottoilnoce
Via Migliorata
Castelvetro di Modena (Mo)

Ti basta ? :wink:
Ultima modifica di maxer il 04 dic 2018 18:49, modificato 1 volta in totale.
carpe diem 8)
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 245
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnolacucchiaio&stagnola

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda bobbisolo » 04 dic 2018 18:45

maxer ha scritto:Max Brondolo
349.0766108
max@sottoilnoce.com
http://www.facebook.com/poderesottoilnoce
Via Migliorata
Castelvetro di Modena (Mo)

Ti basta ? :wink:


non potevo chiedere di meglio :lol:
grazie!!
cesmic
Messaggi: 3925
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda cesmic » 05 dic 2018 11:17

bobbisolo ha scritto:
maxer ha scritto:Max Brondolo
349.0766108
max@sottoilnoce.com
http://www.facebook.com/poderesottoilnoce
Via Migliorata
Castelvetro di Modena (Mo)

Ti basta ? :wink:


non potevo chiedere di meglio :lol:
grazie!!

Ho il listino. Certo che a prezzi non scherza.... :lol:
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)
cesmic
Messaggi: 3925
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda cesmic » 05 dic 2018 11:17

bobbisolo ha scritto:
maxer ha scritto:Max Brondolo
349.0766108
max@sottoilnoce.com
http://www.facebook.com/poderesottoilnoce
Via Migliorata
Castelvetro di Modena (Mo)

Ti basta ? :wink:


non potevo chiedere di meglio :lol:
grazie!!

Ho il listino. Certo che a prezzi non scherza.... :lol:
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)
cesmic
Messaggi: 3925
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15
Località: Ho deciso di dare a de Hades la "paghetta" di 1 euro al giorno per fare: "up"..

Re: Grandi Lambrusco

Messaggioda cesmic » 10 dic 2018 16:44

Qualcuno sa dirmi cos'è il lambrusco A.R.D. di Graziano?
Grazie
E poi, che barbarie, brodo vegetale ad un bambino dell'asilo... vuoi mettere con un paio di tubi di Pringles??? (Un amico)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Biavo, Lanathewall, Postino, vinogodi e 14 ospiti