CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda chris715 » 24 feb 2015 11:46

seratina
Allegati
DSC_0528.jpg
seratina
DSC_0528.jpg (28.68 KiB) Visto 3845 volte
Ciao ,
Chris .
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda chris715 » 24 feb 2015 11:46

buono
Allegati
DSC_0554.jpg
DSC_0554.jpg (22.05 KiB) Visto 3830 volte
Ciao ,

Chris .
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda chris715 » 24 feb 2015 11:47

non male
Allegati
DSC_0536.jpg
DSC_0536.jpg (46.29 KiB) Visto 3825 volte
Ciao ,

Chris .
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda chris715 » 24 feb 2015 11:47

ottimo +++++
Allegati
DSC_0533.jpg
DSC_0533.jpg (21.31 KiB) Visto 3818 volte
Ciao ,

Chris .
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda chris715 » 24 feb 2015 12:10

ottimo nebbiolo di montagna , solo per intenditori . Per chi ama i vini snelli .
Allegati
DSC_0049.jpg
DSC_0049.jpg (34.11 KiB) Visto 3770 volte
Ciao ,

Chris .
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 12:33

Serata con amici
Immagine

B de B a me totalmente sconosciuto ma eccellente
Bella conferma per Spigau Crociata 2006 (fortunatamente un esemplare sano)
Barbaresco 2005 favoloso
Alberto
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 12:34

Conoscevo contratto ma non avevo mai provato il Millesimato
Piacevole ed economico
Immagine
hostare immagini
Alberto
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 12:37

Pranzo da Metamorfosi Roma con Perlè Rosè 2008
Rosso carico ma al palato è vellutato
Frutta fresca
Buono
Immagine

Immagine


image hosting
Alberto
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 12:42

Cena da Glass Roma
Non conoscevo questa bottiglia di Tramin
Un traminer non eccessivamente fruttato (come piace a me)
Bougogne di Amiot nulla di che
Ottimo invece il rosso dell'Abazia 2007 di Serafini & Bidotto...davvero una bella bottiglia
Riesling 2008 di Molitor nulla di che
Per finire PX di Osborne....ormai conformato agli altri come Toro Albalà etc

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Alberto
romanee'
Messaggi: 6364
Iscritto il: 27 apr 2009 15:15

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda romanee' » 24 feb 2015 13:48

delta ha scritto:Serata con amici
Immagine

B de B a me totalmente sconosciuto ma eccellente
Bella conferma per Spigau Crociata 2006 (fortunatamente un esemplare sano)
Barbaresco 2005 favoloso


chia ha comprato,o portato la prima boccia a sinistra,e' un vero intenditore.. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
SPEDISCO SOLITAMENTE DOPO 1 O 2 GIORNI DAL PAGAMENTO...MA A MOLTI HO SPEDITO E SPEDIRO' ANCOR PRIMA.. :D :wink:
marcolanc
Messaggi: 679
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda marcolanc » 24 feb 2015 13:55

I casi della vita... Ho bevuto il medesimo Riesling di Molitor domenica al Magnolia di Cesenatico. E devo dire che a me non è dispiaciuto affatto. Di giusta sapidità ad equilibrare la nota dolce iniziale, l'ho bevuto volentieri. Non un vino di particolare complessità, ma a mio avviso piacevole.
danyraffy
Messaggi: 565
Iscritto il: 20 dic 2011 18:57

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda danyraffy » 24 feb 2015 14:37

Bruno Paillard Premier cuvee: rimane il base che preferisco, una solida certezza, bello acido e verticale.
Dom Perignon 83: preso sul viale del tramonto, tanto fungo e poco altro, cognaccoso, ma sul foie gras ci stava alla grande
Bollinger GA 02: mi aspettavo molto, invece ha deluso.. non mi ha lasciato nulla, penso perchè non è il mio format di champo, più che per la bt che era a postissimo
Leflaive Puligny Montrachet Les Combettes 01: legno incorporato benissimo, bella acidità sferzante, note quasi torbate sul finire che non mi son piaciute x nulla, essendo la prima bt che assaggio del produttore non so dire se cercate o meno..
Pepe Trebbiano 2012: le bt di pepe son sempre diverse una dall'altra: questa era in grande spolvero, piaciutissimo
Radikon Oslavje 95: defunto
Radikon Oslavje 99: questo a postissimo, grande bottihlia fin da subito
Gravner Rujno 91: bt della giornata, naso balsamico bocca ciliegia sotto spirito, poi cioccolato... ancora molto giovane, un futuro davanti lunghissimo..
Moscato Saracco 13 a finire... come sempre.

daniele
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 14:46

romanee' ha scritto:
delta ha scritto:Serata con amici
Immagine

B de B a me totalmente sconosciuto ma eccellente
Bella conferma per Spigau Crociata 2006 (fortunatamente un esemplare sano)
Barbaresco 2005 favoloso


chia ha comprato,o portato la prima boccia a sinistra,e' un vero intenditore.. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Questo è poco ma sicuro :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Alberto
Avatar utente
Cristianmark
Messaggi: 1179
Iscritto il: 28 feb 2013 22:55

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Cristianmark » 24 feb 2015 15:28

delta ha scritto:Serata con amici
Immagine

B de B a me totalmente sconosciuto ma eccellente
Bella conferma per Spigau Crociata 2006 (fortunatamente un esemplare sano)
Barbaresco 2005 favoloso


qnto "puzzava" il montepulciano?....
Avatar utente
Cristianmark
Messaggi: 1179
Iscritto il: 28 feb 2013 22:55

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Cristianmark » 24 feb 2015 15:31

marcolanc ha scritto:I casi della vita... Ho bevuto il medesimo Riesling di Molitor domenica al Magnolia di Cesenatico. E devo dire che a me non è dispiaciuto affatto. Di giusta sapidità ad equilibrare la nota dolce iniziale, l'ho bevuto volentieri. Non un vino di particolare complessità, ma a mio avviso piacevole.



idem un paio di giorni fa come aperitivo.
in realtà con cosa andrebbe abbinato?
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11896
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Alberto » 24 feb 2015 16:41

Cristianmark ha scritto:
marcolanc ha scritto:I casi della vita... Ho bevuto il medesimo Riesling di Molitor domenica al Magnolia di Cesenatico. E devo dire che a me non è dispiaciuto affatto. Di giusta sapidità ad equilibrare la nota dolce iniziale, l'ho bevuto volentieri. Non un vino di particolare complessità, ma a mio avviso piacevole.



idem un paio di giorni fa come aperitivo.
in realtà con cosa andrebbe abbinato?

Non è certamente un vino da fine pasto, se lo bevi dopo un bordolese abbastanza tosto come il Rosso dell'Abazia è chiaro che lo sminuisci. Da aperitivo invece sta decisamente meglio, magari con un pezzettino di formaggio dolce.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
puspo
Messaggi: 655
Iscritto il: 29 ago 2012 14:29
Località: Brescia

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda puspo » 24 feb 2015 17:15

Bovio Barolo Gattera 2007
Ogni tanto ci provo anche io a mettere qualche nota, anche se molto poco tecnica e mi scuserete.
Aperto e bevuto subito, inizialmente dominato da note idrocarburiche e balsamiche, poi scaldandosi nel bicchiere è saltato fuori anche il frutto. Ottima la complessità al naso. Buona acidità, alcool non invadente, tannino ancora troppo giovane.
Da attendere qualche anno, ma per il prezzo è un'ottima bevuta.
Il mio sistema di monitoraggio della cantina:
http://www.checkmycellar.com/Cellar_001.html
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda delta » 24 feb 2015 21:38

Alberto ha scritto:
Cristianmark ha scritto:
marcolanc ha scritto:I casi della vita... Ho bevuto il medesimo Riesling di Molitor domenica al Magnolia di Cesenatico. E devo dire che a me non è dispiaciuto affatto. Di giusta sapidità ad equilibrare la nota dolce iniziale, l'ho bevuto volentieri. Non un vino di particolare complessità, ma a mio avviso piacevole.



idem un paio di giorni fa come aperitivo.
in realtà con cosa andrebbe abbinato?

Non è certamente un vino da fine pasto, se lo bevi dopo un bordolese abbastanza tosto come il Rosso dell'Abazia è chiaro che lo sminuisci. Da aperitivo invece sta decisamente meglio, magari con un pezzettino di formaggio dolce.


Eh già forse quello è stato un errore della sommelier :|
Peccato
Alberto
Ziliovino
Messaggi: 3135
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Ziliovino » 25 feb 2015 11:12

Rosso di Montalcino 2013 – Silvio Nardi. Verde sia al naso che in bocca, acerbo direi, e squilibrato, beva difficoltosa. Una delle peggiori bevute degli ultimi tempi…

Chianti Classico 2012 – Bibbiano. Bello teso e scintillante, frutto fragrante e note ferruginose, non molto complesso ma si fa bere molto bene.

Lanzarote Malvasia Dulce 2013 – El Grifo. Dall’aromaticità molto tenue, sa di mandarino e scorze d’agrumi candite, sorso dolce, agile e snello, sapido. Semplice ma efficace…

Brunello di Montalcino 1997 – Lisini. Colore compatto e senza cedimenti, nota fruttata ancora ben presente, tabacco, note ematiche. Sorso vitale, che sembra non aver ancora trovato del tutto il suo equilibrio, ma credo arriverà presto, bella freschezza e sapidità, tannino ancora deciso. Ottimo oggi, ma si può attendere ancora.

Brunello di Montalcino 2004 – Costanti. Decadente ed evoluto al naso, carne frollata e foglie secche. Più convincente in bocca, ma spero in una bottiglia non a posto…

Brunello di Montalcino Vigna Soccorso 2009 – Tiezzi. Ecco un Brunello pienamente convincente nella 2009, solare e luminoso, fresco e succoso, finisce presto… Esposizione della vigna che premia nelle annate calde? Oppure sono bravi loro? Belli ma mi hanno convinto meno di altri i due Brunello 2010.

Appena ho tempo mento qualche nota sul Benvenuto Brunello…
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda davidef » 25 feb 2015 11:49

paperofranco ha scritto:Clos Cazals 2002.
Era da tempo che non bevevo uno champagne con tanta soddisfazione. Profuma di crosta di pane e di fiori bianchi, un profumo fresco e primaverile, ha una bollicina cremosa e finissima che accarezza il palato, ed una persistenza minerale lunga e suadente. Per me, un BdB irresistibile.




fino ad ora bevute 3 bottiglie con 3 risultati differenti...non capisco quale sia la cifra qualitativa reale di questo prodotto che quando è stato buono lo era veramente molto
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda davidef » 25 feb 2015 11:50

Alberto ha scritto:
arnaldo ha scritto:Intervallo anche con due rossi austriaci del Burgeland di scarso interesse generale... :D :D

E invece Aldo a me interessano un mucchio i rossi del BurgeNland... :twisted: :lol:



Cribbio, con un mondo di vini buoni da bere ti interessi un mucchio a quei rossi... :mrgreen: :mrgreen:

il 2006 comunque non era a posto, il giovincello invece era fragrante e goloso, simpatico vino gamay-style
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda davidef » 25 feb 2015 11:53

arnaldo ha scritto:Immagine

Questa è una gran coppia. Il Clos de Perrieres 2004 di Albert Grivault parte con un boise' sussurrato, poi si apre su note di erbe aromatiche,gesso,frutta gialla,un lieve tocco speziato, beva coinvolgente,fresca,minerale,con bella progressione,,,,,piaciuto molto...... Il Clos de la bergerie 2007 di JOLY è bello intenso,fin dal colore, ricorda la pietra bruciata,frutta gialla matura in macedonia,sottofondo fume', la bocca è intensa,larga,minerale,con un eccesso di alcool che spesso contraddistingue i vini di Joly. Nel complesso pero' bella bottiglia pure questa,anche se ho preferito Grivault,.



boisèe mica tanto sussurrato su Grivault la prima mezz'ora...marcava eccome il vino, poi per fortuna è uscito il resto altrimenti avrei avuto molte perplessità

Joly invece, con questa spinta sulle maturazioni che fa sempre di più...vini interessanti ma non convincenti mai appieno e per sentire lo Chenin dovevi beccare la prima snasata altrimenti spariva via grazie all'alcol, bella bottiglia di fascino sicuramente ma non so se questa sia la strada che mi interessa seguire
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda davidef » 25 feb 2015 11:57

arnaldo ha scritto:Immagine

Hubert Paulet -Cuvèe Risleus 2002 - novita' appena arrivata in Italia. Molto raffinato, dai toni gessosi e poi floreali...dalla fine cremosita',beva sapida e continua,forse gli manca solo un filino in piu' di persistenza.......
ARUNDA - Phineas MC -Metodo Dolomitos - bolla cult. Mi era talmente piaciuta poco tempo fa....che me ne ero completamente scordata di averla gia' assaggiata. Particolarissima.Dorata e dalla netta sensazione quasi ossidata,col tempo vira su mela cotogna,liquore di albicocca,crema bruciata e chi piu' ne ha piu' ne metta.Intensa,grassa,ma con un incredibile verve di acidita'....abbinata al baccala' mantecato ci stava pure,ma non è la mia bolla.........ridimentico ancora.......


invece quà ribalto completamente il giudizio

lo Champagne molto elegante e tutto al posto giusto, talmente tutto coordinato che alla fine risulta uno champagne stilisticamente ineccepibile ma pure prevedibile

Arunda invece, che ha fatto questo vino una volta vinificando una partita acquistata dal vecchio produttore del Dolomytos, annata 2005, ha tirato fuori un vino che non è elegante, non è raffinato, ma ha una complessità veramente di primordine con un comportamento gastronomico di altrettanto livello, e mi è pure piaciuto molto al naso

bottiglia che mi piacerebbe ribere, se dovessi sceglierne una sola in acquisto Arunda sicuramente :mrgreen:
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11896
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Alberto » 25 feb 2015 12:00

davidef ha scritto:
Alberto ha scritto:E invece Aldo a me interessano un mucchio i rossi del BurgeNland... :twisted: :lol:



Cribbio, con un mondo di vini buoni da bere ti interessi un mucchio a quei rossi... :mrgreen: :mrgreen:

Ma infatti, era più che altro per sfrucugliare un po' i totani ad Arnaldo... :lol:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5153
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: CHE BEVISTE A FEBBRAIO 2015

Messaggioda Andyele » 25 feb 2015 14:32

Ziliovino ha scritto:Brunello di Montalcino Vigna Soccorso 2009 – Tiezzi. Ecco un Brunello pienamente convincente nella 2009, solare e luminoso, fresco e succoso, finisce presto… Esposizione della vigna che premia nelle annate calde? Oppure sono bravi loro?


Io mi son fatto l'idea (ma non so quanto poi sia così fondata su basi tecniche solide :lol: ) che per esposizione, altitudine e tipologia di impianto ad alberello il Vigna Soccorso sopporti piuttosto bene le annate "calde". Ciò non toglie che comunque Enzo sia anche bravo.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Biavo, giodiui, Stefano-zaccarini e 15 ospiti