MIANI

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
asterix39
Messaggi: 1040
Iscritto il: 06 lug 2010 09:12

Re: MIANI

Messaggioda asterix39 » 16 ott 2014 18:58

di calvari ne fa 500/600 bt ogni 2/3 anni e si trova in vendita tra i 180/220€
di merlot ne fa (almeno le ultime due annate in commercio) due tipologie buri e filip se non ricordo male 2000 bt circa per tipo e si trova in vendita tra i 100/130€
Però se ti capita chiedi a Vinogodi lui ne sa un sacco 8) :D
vinogodi
Messaggi: 28445
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: MIANI

Messaggioda vinogodi » 16 ott 2014 20:22

asterix39 ha scritto:di calvari ne fa 500/600 bt ogni 2/3 anni e si trova in vendita tra i 180/220€
di merlot ne fa (almeno le ultime due annate in commercio) due tipologie buri e filip se non ricordo male 2000 bt circa per tipo e si trova in vendita tra i 100/130€
Però se ti capita chiedi a Vinogodi lui ne sa un sacco 8) :D
...ma no, ma no... sono vini del cazzo ... compro regolarmente (e bevo) 1/5 dell'intera produzione di Calvari e una ventinquattrina di bocce di Merlot tutti gli anni che escono, ma ancopra non c'ho capito niente: come piffero fanno ad essere così buoni un semplice Merlot e un semplice Refosco del Friuli? Secondo me li taglia con del Primitivo buono... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Menrva
Messaggi: 127
Iscritto il: 19 gen 2011 02:36

Re: MIANI

Messaggioda Menrva » 04 nov 2014 17:20

asterix39 ha scritto:queste le uscite di quest'anno con ritocco verso l'alto sul prezzo per tutte le etichette
FRIULANO “BURI” 2013
FRIULANO “FILIP” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
SAUVIGNON “SAURINT” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
CHARDONNAY COF 2013
RIBOLLA GIALLA “PETTARIN” 2013
ROSSO DOC 2011


ok grazie...per incominciare a conoscere alcuni vini, cosa ne pensate a partire con questi:
FRIULANO “BURI” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
ROSSO DOC 2011

Ciao
vinogodi
Messaggi: 28445
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: MIANI

Messaggioda vinogodi » 04 nov 2014 18:05

Menrva ha scritto:
asterix39 ha scritto:queste le uscite di quest'anno con ritocco verso l'alto sul prezzo per tutte le etichette
FRIULANO “BURI” 2013
FRIULANO “FILIP” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
SAUVIGNON “SAURINT” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
CHARDONNAY COF 2013
RIBOLLA GIALLA “PETTARIN” 2013
ROSSO DOC 2011


ok grazie...per incominciare a conoscere alcuni vini, cosa ne pensate a partire con questi:
FRIULANO “BURI” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
ROSSO DOC 2011

Ciao

...parti benissimo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
and.car
Messaggi: 916
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: MIANI

Messaggioda and.car » 04 nov 2014 18:54

certo che non è che sia così semplice da trovare..
piccola domanda anche da parte mia, visto che ultimamente ho clienti in quella zona, secondo voi è possibile andare a trovare il produttore? qualche assaggio lo da?
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
giucas
Messaggi: 248
Iscritto il: 23 gen 2012 00:13
Località: bologna

Re: MIANI

Messaggioda giucas » 15 dic 2014 22:46

vinogodi ha scritto:
Menrva ha scritto:
asterix39 ha scritto:queste le uscite di quest'anno con ritocco verso l'alto sul prezzo per tutte le etichette
FRIULANO “BURI” 2013
FRIULANO “FILIP” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
SAUVIGNON “SAURINT” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
CHARDONNAY COF 2013
RIBOLLA GIALLA “PETTARIN” 2013
ROSSO DOC 2011


ok grazie...per incominciare a conoscere alcuni vini, cosa ne pensate a partire con questi:
FRIULANO “BURI” 2013
SAUVIGNON “BANEL” 2013
CHARDONNAY “BARACCA” 2013
ROSSO DOC 2011

Ciao

...parti benissimo...


...ma dipende come finisci....
Dopo le solite peripezie :? , anche per quest'anno qualche cartoncino è arrivato. Stappo con ingordigia...
MIANI ROSSO 2011: nero assoluto. Vino screziato da sentori di melanzana, verdura bollita. Poi china, pellame, menta, frutto nero lieve e difficoltoso. Palato denso ma sfuocato, rugoso e di media lunghezza. Dopo tre giorni di aria si assesta un poco. Ma poco. Con benevolenza si direbbe 'in divenire'.
CHARDONNAY 2013: certo non sarà il Baracca - pressochè introvabile - ma altrattanto certo che a me pare un cervarone di media annata. Piacevole, ben fatto. Elegante, ma cortino e didattico. Compitino ben svolto.
Il resto della compagnia (Pettarin, Saurint, Banel, i cru di friulano , ...) aspetterà qualche anno , ma io mi aspetterei di piu'....
Peccati di gioventu' ?....
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: MIANI

Messaggioda Sydney » 15 dic 2014 23:26

vinogodi ha scritto:
asterix39 ha scritto:di calvari ne fa 500/600 bt ogni 2/3 anni e si trova in vendita tra i 180/220€
di merlot ne fa (almeno le ultime due annate in commercio) due tipologie buri e filip se non ricordo male 2000 bt circa per tipo e si trova in vendita tra i 100/130€
Però se ti capita chiedi a Vinogodi lui ne sa un sacco 8) :D
...ma no, ma no... sono vini del cazzo ... compro regolarmente (e bevo) 1/5 dell'intera produzione di Calvari e una ventinquattrina di bocce di Merlot tutti gli anni che escono, ma ancopra non c'ho capito niente: come piffero fanno ad essere così buoni un semplice Merlot e un semplice Refosco del Friuli? Secondo me li taglia con del Primitivo buono... 8)


Compri 120 bottiglie di Calvari e ne bevi una a settimana? :shock:
Sticazzi :lol:
vinogodi
Messaggi: 28445
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: MIANI

Messaggioda vinogodi » 16 dic 2014 09:49

Sydney ha scritto:
vinogodi ha scritto:
asterix39 ha scritto:di calvari ne fa 500/600 bt ogni 2/3 anni e si trova in vendita tra i 180/220€
di merlot ne fa (almeno le ultime due annate in commercio) due tipologie buri e filip se non ricordo male 2000 bt circa per tipo e si trova in vendita tra i 100/130€
Però se ti capita chiedi a Vinogodi lui ne sa un sacco 8) :D
...ma no, ma no... sono vini del cazzo ... compro regolarmente (e bevo) 1/5 dell'intera produzione di Calvari e una ventinquattrina di bocce di Merlot tutti gli anni che escono, ma ancopra non c'ho capito niente: come piffero fanno ad essere così buoni un semplice Merlot e un semplice Refosco del Friuli? Secondo me li taglia con del Primitivo buono... 8)


Compri 120 bottiglie di Calvari e ne bevi una a settimana? :shock:
Sticazzi :lol:

... no , le invecchio e bevo il minimo indispensabile solo con i veri amici... 8) quelli che capiscono di vino...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
BENITO
Messaggi: 252
Iscritto il: 23 mag 2014 16:32

Re: MIANI

Messaggioda BENITO » 17 dic 2014 11:31

IO NON CI CAPISCO UN CAZZO DI VINO PERO' QUESTO CALVARI FA FIGO UN BEL PO' E LO STAPPO ALLA STRAGRANDE NEL MIO TAVOLO IMPERIALE A BORDO PISTA AL PINETA VISIONAIRE!!
Avatar utente
Tuscany
Messaggi: 34816
Iscritto il: 06 mag 2009 00:01
Località: Granducato
Contatta:

Re: MIANI

Messaggioda Tuscany » 21 ago 2015 09:52

Quest'anno Enzo esce solo con i bianchi (non i cru) ed i 2 Merlot 2012, cè qualcuno che ha già avuto modo di fare qualcha assaggio da botte?

Ciao
:wink: Trattative concluse con successo: 100%

bevi bene, bevi sano e risparmi dal Toscano

spedizione immediata dopo il pagamento. (Fattura o Scontrino)
LISTA SUPERSCONTATA
https://bit.ly/2OR1AFB
vinogodi
Messaggi: 28445
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: MIANI

Messaggioda vinogodi » 21 ago 2015 11:27

Tuscany ha scritto:Quest'anno Enzo esce solo con i bianchi (non i cru) ed i 2 Merlot 2012, cè qualcuno che ha già avuto modo di fare qualcha assaggio da botte?

Ciao
...dei rossi no, e infatti non li ho recensiti sulla guida, probabile l'anno prossimo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Tuscany
Messaggi: 34816
Iscritto il: 06 mag 2009 00:01
Località: Granducato
Contatta:

Re: MIANI

Messaggioda Tuscany » 21 ago 2015 12:28

L'annata 2014 sappiamo tutti com'è andata....niente cru per quest 'annno :x , solo i base ridotti a pochissime bt, dopo un'accurata selezione.
Marco bianchi 21014 dove li hai recensiti? cosa ne pensi?

Ciao
:wink: Trattative concluse con successo: 100%

bevi bene, bevi sano e risparmi dal Toscano

spedizione immediata dopo il pagamento. (Fattura o Scontrino)
LISTA SUPERSCONTATA
https://bit.ly/2OR1AFB
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: MIANI

Messaggioda gpetrus » 21 ago 2015 16:37

come sono i prezzi in cantina ? anche in privato grz
lo scorso gennaio mi aveva dato qualche indicazione , quando siamo andati a trovarlo,ma sui numeri sembrava piuttosto vago :shock:
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: MIANI

Messaggioda davidef » 21 ago 2015 17:29

Settimana prox probabilmente qualche assaggio. ..vediamo 8)
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 269
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: MIANI

Messaggioda Bordolese78 » 24 ago 2015 09:24

gpetrus ha scritto:come sono i prezzi in cantina ? anche in privato grz
lo scorso gennaio mi aveva dato qualche indicazione , quando siamo andati a trovarlo,ma sui numeri sembrava piuttosto vago :shock:


Anche dal punto di vista professionale uno di quei produttori con cui collaborare non è facilissimo...liste, mail, listini misteriosi... :shock: :shock:
gpetrus
Messaggi: 2504
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: MIANI

Messaggioda gpetrus » 24 ago 2015 09:56

Bordolese78 ha scritto:
gpetrus ha scritto:come sono i prezzi in cantina ? anche in privato grz
lo scorso gennaio mi aveva dato qualche indicazione , quando siamo andati a trovarlo,ma sui numeri sembrava piuttosto vago :shock:


Anche dal punto di vista professionale uno di quei produttori con cui collaborare non è facilissimo...liste, mail, listini misteriosi... :shock: :shock:

ma esistono dei numeri o si va allo sbaraglio ?
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 269
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: MIANI

Messaggioda Bordolese78 » 24 ago 2015 13:37

Ma guarda...ti dico che quando li abbiamo contattati ci han chiesto di inviare loro una mail per essere messi in sta lista d'attesa di aspiranti compratori :shock:
E che ci avrebbero poi aggiornato...di listini ai professionisti non siamo poi arrivati a parlare avendo a quel punto scelto altro "NOME DI NICCHIA" (sembra un ossimoro :D ) da inserire.
Immagino possano far parte di quella sparuta (fortunatamente aggiungo io) categoria di produttori che non hanno voglia/interesse (per quantitativi limitati o per filosofia "aziendale") a vendere a professionisti oppure a farlo allo stesso prezzo a cui escono in cantina per l'appassionato...
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11678
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: MIANI

Messaggioda Alberto » 24 ago 2015 21:40

Bordolese78 ha scritto:Ma guarda...ti dico che quando li abbiamo contattati ci han chiesto di inviare loro una mail per essere messi in sta lista d'attesa di aspiranti compratori :shock:
E che ci avrebbero poi aggiornato...di listini ai professionisti non siamo poi arrivati a parlare avendo a quel punto scelto altro "NOME DI NICCHIA" (sembra un ossimoro :D ) da inserire.
Immagino possano far parte di quella sparuta (fortunatamente aggiungo io) categoria di produttori che non hanno voglia/interesse (per quantitativi limitati o per filosofia "aziendale") a vendere a professionisti oppure a farlo allo stesso prezzo a cui escono in cantina per l'appassionato...

Il problema sta nel fatto che Pontoni ogni anno fa uscire 100 volte meno bottiglie di quelle che il mercato (che trattandosi di vini di livello assoluto non è locale ma appunto mondiale) gliene assorbirebbe, anche ad un prezzo superiore. Quindi, in breve, uno gode e 99 si attaccano...sostanzialmente... Tutto qua... :roll:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 269
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: MIANI

Messaggioda Bordolese78 » 25 ago 2015 00:40

Bravo! Hai capito quello che ho sintetizzato io parlando di quantitativi limitati e filosofia aziendale...

Sul fatto uno gode gli altri 99 si attaccano è la seconda cosa più lontana dalla mia idea di vino (suvvia di vino, di terra, di passione stiam parlando) dopo il connubio discoteca-bolla con la foglia d'oro.
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: MIANI

Messaggioda davidef » 26 ago 2015 18:15

Bordolese78 ha scritto:Ma guarda...ti dico che quando li abbiamo contattati ci han chiesto di inviare loro una mail per essere messi in sta lista d'attesa di aspiranti compratori :shock:
E che ci avrebbero poi aggiornato...di listini ai professionisti non siamo poi arrivati a parlare avendo a quel punto scelto altro "NOME DI NICCHIA" (sembra un ossimoro :D ) da inserire.
Immagino possano far parte di quella sparuta (fortunatamente aggiungo io) categoria di produttori che non hanno voglia/interesse (per quantitativi limitati o per filosofia "aziendale") a vendere a professionisti oppure a farlo allo stesso prezzo a cui escono in cantina per l'appassionato...



Li abbiamo contattati ? :shock: , al massimo ne hai contattato uno, Enzo Pontoni, è solo Lui :mrgreen:

al momento la parte distributiva è in riassestamento dopo che il rapporto con uno dei distributori abituali ha avuto purtroppo dei problemi causa forze maggiori

L'azienda Miani produce poco vino, veramente poco, spesso Pontoni sa quanto mette in bottiglia proprio dopo l'imbottigliamento perchè nella sua meticolosità produttiva arriva alla fine del ciclo e da lì ripartisce le bottiglie secondo assegnazioni abituali e nuove richieste

ti hanno chiesto di inviare una mail sostanzialmente perchè il produttore è sempre preso, ha molta vigna (con rese ridicole) ed è sempre fuori nei campi, non ha cellulare, la mail è il sistema di contatto migliore perchè appena può le legge oppure devi attaccarti al telefono della madre ma non mi sembra una cosa carina, due righe di presentazione penso non siano sbagliate dai

la parte finale del discorso tuo è quanto di più sbagliato ci possa essere, Miani vuole vendere le bottiglie, le fa per quello, perchè vadano vendute e bevute (e sottolineo bevute), semplicemente è veramente incasinato e cerca di accontentare qualcuno adesso che la distribuzione è variata, tutto quà, è una delle persone più normali che conosca in questo mondo di produttori e penso che hai completamente sbagliato il giudizio, te lo dico con la massima tranquillità

le quote di vendite ai consumatori privati che tu ipotizzi in realtà sono piccole quantità che da ad amici con cui ha anche magari un rapporto umano

:roll:
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: MIANI

Messaggioda davidef » 26 ago 2015 18:20

comunque ieri sera questo sordido produttore speculatore ha cortesemente stappato:

Sauvignon 2013 da magnum
Ribolla 2006 da magnum
Tocai 1993
Rosso 2007
Merlot Filip 2012
Tocai Buri 2009
champagne Concordance Marie Courtin

ho dovuto legargli le mani altrimenti andava avanti a stappare ed ho levato fisicamente le bottiglie dal ghiaccio, ed aveva portato su altre 2 magnum e 2 bottiglie

di nostro ci abbiamo affiancato

Poully Fumè 2011 Dagueneau
Valpolicella 2005 Dal Forno
Chateau du Tertre 2000
Redigaffi 2004

io questi produttori col braccino così, speculatoracci, non li sopporto :mrgreen: :mrgreen:
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: MIANI

Messaggioda davidef » 26 ago 2015 18:23

vinogodi ha scritto:
Tuscany ha scritto:Quest'anno Enzo esce solo con i bianchi (non i cru) ed i 2 Merlot 2012, cè qualcuno che ha già avuto modo di fare qualcha assaggio da botte?

Ciao
...dei rossi no, e infatti non li ho recensiti sulla guida, probabile l'anno prossimo...


bevuto ieri sera Filip 2012 in anteprima, al netto del poco tempo in bottiglia vino mostruoso per la capacità di far coesistere materia ed equilibrio senza assolutamente dare l'impressione di essere "grosso", una riuscita da annali a mio avviso
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 269
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: MIANI

Messaggioda Bordolese78 » 27 ago 2015 01:04

davidef ha scritto:
Bordolese78 ha scritto:Ma guarda...ti dico che quando li abbiamo contattati ci han chiesto di inviare loro una mail per essere messi in sta lista d'attesa di aspiranti compratori :shock:
E che ci avrebbero poi aggiornato...di listini ai professionisti non siamo poi arrivati a parlare avendo a quel punto scelto altro "NOME DI NICCHIA" (sembra un ossimoro :D ) da inserire.
Immagino possano far parte di quella sparuta (fortunatamente aggiungo io) categoria di produttori che non hanno voglia/interesse (per quantitativi limitati o per filosofia "aziendale") a vendere a professionisti oppure a farlo allo stesso prezzo a cui escono in cantina per l'appassionato...



Li abbiamo contattati ? :shock: , al massimo ne hai contattato uno, Enzo Pontoni, è solo Lui :mrgreen:

al momento la parte distributiva è in riassestamento dopo che il rapporto con uno dei distributori abituali ha avuto purtroppo dei problemi causa forze maggiori

L'azienda Miani produce poco vino, veramente poco, spesso Pontoni sa quanto mette in bottiglia proprio dopo l'imbottigliamento perchè nella sua meticolosità produttiva arriva alla fine del ciclo e da lì ripartisce le bottiglie secondo assegnazioni abituali e nuove richieste

ti hanno chiesto di inviare una mail sostanzialmente perchè il produttore è sempre preso, ha molta vigna (con rese ridicole) ed è sempre fuori nei campi, non ha cellulare, la mail è il sistema di contatto migliore perchè appena può le legge oppure devi attaccarti al telefono della madre ma non mi sembra una cosa carina, due righe di presentazione penso non siano sbagliate dai

la parte finale del discorso tuo è quanto di più sbagliato ci possa essere, Miani vuole vendere le bottiglie, le fa per quello, perchè vadano vendute e bevute (e sottolineo bevute), semplicemente è veramente incasinato e cerca di accontentare qualcuno adesso che la distribuzione è variata, tutto quà, è una delle persone più normali che conosca in questo mondo di produttori e penso che hai completamente sbagliato il giudizio, te lo dico con la massima tranquillità

le quote di vendite ai consumatori privati che tu ipotizzi in realtà sono piccole quantità che da ad amici con cui ha anche magari un rapporto umano

:roll:


Sbaglio qua e sbaglio la...
Guarda ti rispondo solo che da appassionato ne ho sempre bevuti di suoi vini proprio perchè miei compagni di bevute frequentano ed acquistano. (fosse per me poi...ADORO quelli che finiscono il vino in cantina vendendolo ai privati/appassionati).

Volendo avere un rapporto professionale tuttavia è una di quelle aziende con cui (mi è sembrato dai primi contatti) sia difficile avere stabilità di riassortimento ecc ecc...
Le mail o contatti di presentazione si fanno SEMPRE con TUTTI se non si riesce ad andare sul posto per impegni delle parti.
Non ti è proprio passato per la testa che il contatto fosse proprio con il distributore? (E quindi quest'ultimo a far figure diciamo un pò "così").
E come mai visto che conosci a fondo vedo le questioni commerciali?

Hai poi voluto leggere tra le righe nel post dopo scrivendo sordido e speculatore...
ora potrà essere tuo amico, conoscente o quello che vuoi, e capisco che una critica possa aver dato quindi fastidio...da li però vederci tanto accanimento da parte mia è (anch'io lo dico con tranquillità necessaria) una stupidatina.
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: MIANI

Messaggioda davidef » 27 ago 2015 12:29

Bordolese78 ha scritto:
davidef ha scritto:
Bordolese78 ha scritto:Ma guarda...ti dico che quando li abbiamo contattati ci han chiesto di inviare loro una mail per essere messi in sta lista d'attesa di aspiranti compratori :shock:
E che ci avrebbero poi aggiornato...di listini ai professionisti non siamo poi arrivati a parlare avendo a quel punto scelto altro "NOME DI NICCHIA" (sembra un ossimoro :D ) da inserire.
Immagino possano far parte di quella sparuta (fortunatamente aggiungo io) categoria di produttori che non hanno voglia/interesse (per quantitativi limitati o per filosofia "aziendale") a vendere a professionisti oppure a farlo allo stesso prezzo a cui escono in cantina per l'appassionato...



Li abbiamo contattati ? :shock: , al massimo ne hai contattato uno, Enzo Pontoni, è solo Lui :mrgreen:

al momento la parte distributiva è in riassestamento dopo che il rapporto con uno dei distributori abituali ha avuto purtroppo dei problemi causa forze maggiori

L'azienda Miani produce poco vino, veramente poco, spesso Pontoni sa quanto mette in bottiglia proprio dopo l'imbottigliamento perchè nella sua meticolosità produttiva arriva alla fine del ciclo e da lì ripartisce le bottiglie secondo assegnazioni abituali e nuove richieste

ti hanno chiesto di inviare una mail sostanzialmente perchè il produttore è sempre preso, ha molta vigna (con rese ridicole) ed è sempre fuori nei campi, non ha cellulare, la mail è il sistema di contatto migliore perchè appena può le legge oppure devi attaccarti al telefono della madre ma non mi sembra una cosa carina, due righe di presentazione penso non siano sbagliate dai

la parte finale del discorso tuo è quanto di più sbagliato ci possa essere, Miani vuole vendere le bottiglie, le fa per quello, perchè vadano vendute e bevute (e sottolineo bevute), semplicemente è veramente incasinato e cerca di accontentare qualcuno adesso che la distribuzione è variata, tutto quà, è una delle persone più normali che conosca in questo mondo di produttori e penso che hai completamente sbagliato il giudizio, te lo dico con la massima tranquillità

le quote di vendite ai consumatori privati che tu ipotizzi in realtà sono piccole quantità che da ad amici con cui ha anche magari un rapporto umano

:roll:


Sbaglio qua e sbaglio la...
Guarda ti rispondo solo che da appassionato ne ho sempre bevuti di suoi vini proprio perchè miei compagni di bevute frequentano ed acquistano. (fosse per me poi...ADORO quelli che finiscono il vino in cantina vendendolo ai privati/appassionati).

Volendo avere un rapporto professionale tuttavia è una di quelle aziende con cui (mi è sembrato dai primi contatti) sia difficile avere stabilità di riassortimento ecc ecc...
Le mail o contatti di presentazione si fanno SEMPRE con TUTTI se non si riesce ad andare sul posto per impegni delle parti.
Non ti è proprio passato per la testa che il contatto fosse proprio con il distributore? (E quindi quest'ultimo a far figure diciamo un pò "così").
E come mai visto che conosci a fondo vedo le questioni commerciali?

Hai poi voluto leggere tra le righe nel post dopo scrivendo sordido e speculatore...
ora potrà essere tuo amico, conoscente o quello che vuoi, e capisco che una critica possa aver dato quindi fastidio...da li però vederci tanto accanimento da parte mia è (anch'io lo dico con tranquillità necessaria) una stupidatina.



ci ho letto quello che è scritto, nulla di più ne di meno, mi è solo sembrato che tu non abbia inquadrato il produttore come persona pensando che dietro ci fosse qualche logica di tipo commerciale/tirarsela che è l'ultima cosa che possa contradistinguere Pontoni

chi hai contattato te ? perchè si parla del produttore quà e non del distributore...magari se esprimevi meglio la situazione si riusciva pure a capirci qualcosa di differente e non avrei scritto una stupidatina.... :mrgreen: :mrgreen: ...ma guarda te.... :roll:
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: MIANI

Messaggioda paperofranco » 27 ago 2015 13:25

Ma sono così buoni i vini di Miani? Mai bevuto niente. Lasciando perdere i rossi che costano chiaramente uno sproposito trattandosi di un refosco e di un merlot, i bianchi come sono? Grazie.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dantespeaks, declar, gianni femminella, ioenontu, Kalosartipos, pedro65it, Postino, vinogodi, vinotec e 8 ospiti