CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Sydney » 17 ago 2014 20:13

Orto Venezia 2010: giallo tendente al dorato. Naso austero, minerale, frutta gialla in secondo piano, marino. Bocca di buona struttura, leggermente caldo, molto saporito e minerale. L'acidità' scarseggia ma riesce ad avere un suo equilibrio grazie alla sapidità, tipo bianchi del rodano per intenderci.
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda paperofranco » 17 ago 2014 21:35

Sydney ha scritto:Orto Venezia 2010: giallo tendente al dorato. Naso austero, minerale, frutta gialla in secondo piano, marino. Bocca di buona struttura, leggermente caldo, molto saporito e minerale. L'acidità' scarseggia ma riesce ad avere un suo equilibrio grazie alla sapidità, tipo bianchi del rodano per intenderci.


Dopo così tanta latitanza te ne esci con codesto vino?....vva 'ia, vva 'ia....... :mrgreen:
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda paperofranco » 17 ago 2014 21:35

Sydney ha scritto:Orto Venezia 2010: giallo tendente al dorato. Naso austero, minerale, frutta gialla in secondo piano, marino. Bocca di buona struttura, leggermente caldo, molto saporito e minerale. L'acidità' scarseggia ma riesce ad avere un suo equilibrio grazie alla sapidità, tipo bianchi del rodano per intenderci.


Dopo così tanta latitanza te ne esci con codesto vino?....vva 'ia, vva 'ia....... :mrgreen:
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2872
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Ludi » 17 ago 2014 22:20

Bonny Doon Vineyard, Le Cigare Blanc 2010: tipico prodotto dei Rhone Rangers, lodevole quanto ad intensità aromatica, meno convincente per la mancanza di acidità e l'invadenza alcolica.
Emiliana, Ge 2009: molto varietale, nette le sensazioni erbacee che riportano al classico peperone, ma alla fine è suadente e a modo suo affascinante.
Ca' d'Gal, Lumine 2013: delizioso...penso che questo aggettivo esprima più di tante note l'impressione sul vino.
Nyetimber, Classic Cuvée 2009: peccato per la grana molto grossolana delle bollicine, perchè in bocca spicca per freschezza e rigorosa mineralità. Da rivedere.
Lopez de Heredia, Vina Tondonia Blanco Reserva 1998: mamma mia che vino! Ossidazione controllata, grande personalità nelle note di scorza di cedro, ginger e pepe bianco, incredibile freschezza in bocca. Tra dieci anni sarà ancora più buono.
Termantia, Numanthia 2009: intenso ed avvolgente, ma al tempo stesso bevibile (ed infatti, viene finito in un attimo). Grande potenziale evolutivo.
Cazes, Muscat de Rivesaltes 2010: gradevolissimo e versatile nell'abbinamento, gestisce bene il tenore alcolico.
Vinis
Messaggi: 257
Iscritto il: 30 lug 2014 18:07

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Vinis » 18 ago 2014 12:46

Scusa Ludi dove lo hai trovato questo vino : Termantia, Numanthia 2009

L'ultima volta l'ho comprato a Granada e poi non sono riuscito più a trovarlo e anche a me era piaciuto tantissimo :mrgreen:
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2872
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Ludi » 18 ago 2014 20:04

Vinis ha scritto:Scusa Ludi dove lo hai trovato questo vino : Termantia, Numanthia 2009

L'ultima volta l'ho comprato a Granada e poi non sono riuscito più a trovarlo e anche a me era piaciuto tantissimo :mrgreen:


l'ho preso al supermercato Whole Food Market a Londra... :wink:
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Sydney » 18 ago 2014 20:26

paperofranco ha scritto:
Sydney ha scritto:Orto Venezia 2010: giallo tendente al dorato. Naso austero, minerale, frutta gialla in secondo piano, marino. Bocca di buona struttura, leggermente caldo, molto saporito e minerale. L'acidità' scarseggia ma riesce ad avere un suo equilibrio grazie alla sapidità, tipo bianchi del rodano per intenderci.


Dopo così tanta latitanza te ne esci con codesto vino?....vva 'ia, vva 'ia....... :mrgreen:


Io a due passi ho la laguna, non i colli senesi.... :(
Bisogna arrangiarsi con quello che si ha. :mrgreen:
vinogodi
Messaggi: 28794
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda vinogodi » 18 ago 2014 20:27

...tre grigliate in quattro giorni, un tour de force che in pochi possono reggere. Quintalarte di suino rosolati sull'altare della golosità. Lambrusco a "rudo" e fiumi, senza ritegno alcuno. SEmpre bello freddo, godurioso, al limite del lussurioso. Chiaraemnte numerosi aperitivi e sempre bolliciosi:
- Prosecco Col Dell'Orso :D :D :D :)
- Prosecco Chartier :D :D :)
- Prosecco Valdoca :D :D :)
- Metodus Ariola :D :D :D

Fra i Lambrusco :
- Parma Monte delle Vigne su tutti :D :D :D
- Mantova Leibovitz :D :D
- Giano Fondo Bozzole :D :D :)
- Villa di Corlo Grasparossa di Castelvetro :D :D :)
- Lamoretti :D :D
- Vecchia Modena Premium Chiarli :D :D :)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
egio
Messaggi: 1190
Iscritto il: 09 set 2009 12:15
Località: Bologna

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda egio » 19 ago 2014 01:22

vinogodi ha scritto:...
- Giano Fondo Bozzole :D :D :)


Sai dirmi se era la versione etichetta scura, o un'etichetta bianca di annata precedente (visto che nel 2013 non l'hanno fatto)?
vinogodi
Messaggi: 28794
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda vinogodi » 19 ago 2014 07:55

egio ha scritto:
vinogodi ha scritto:...
- Giano Fondo Bozzole :D :D :)


Sai dirmi se era la versione etichetta scura, o un'etichetta bianca di annata precedente (visto che nel 2013 non l'hanno fatto)?

..etichetta scura
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
tisana
Messaggi: 256
Iscritto il: 01 ott 2010 04:04

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda tisana » 19 ago 2014 12:33

Ludi ha scritto:
Vinis ha scritto:Scusa Ludi dove lo hai trovato questo vino : Termantia, Numanthia 2009

L'ultima volta l'ho comprato a Granada e poi non sono riuscito più a trovarlo e anche a me era piaciuto tantissimo :mrgreen:


l'ho preso al supermercato Whole Food Market a Londra... :wink:


cavolo, appena ho letto ho pensato che dovevi essere lassu' e che con quasi ogni probabilita' fossi passato da in High st. Ken. Buon divertimento!

Sokol BLosser mi piaceva anche l'Evolution 13, l'hai provato?
quanto a PN, oltre Oregon/Willamette, la Russian Valley esce bene per essere Sonoma. E ovviamente concordo: lovely Central Otago. Grande Ludi!
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Francvino » 19 ago 2014 13:31

Riesling Grand Cru Schlossberg Cuvée Sainte Catherine 2003 Weinbach: bellissimo il naso, dettagliato tra mineralità chiara, precisissimo rimando alla nafta, pompelmo candito. Bocca voluttuosa, avvolgente ma non molle, con un' esaltazione delle componenti nasali e un accenno di terziarizzazione capace di apportare ulteriore complessità.

Sassicaia 2000 Tenuta San Guido: la punta di calore dell'annata si fa sentire in un profilo più largo che profondo e con un spirito fruttato che guarda più alla nettezza che non alle sfumature. La cosa più inconsueta è una non timida venatura selvatica e di macchia mediterranea che ne marca lo sviluppo aromatico. Sembrava di esser dall'altro lato del Tirreno: Sardegna più che Bolgheri.
Ultima modifica di Francvino il 21 ago 2014 11:03, modificato 1 volta in totale.
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2872
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Ludi » 19 ago 2014 20:08

tisana ha scritto:
cavolo, appena ho letto ho pensato che dovevi essere lassu' e che con quasi ogni probabilita' fossi passato da in High st. Ken. Buon divertimento!

Sokol BLosser mi piaceva anche l'Evolution 13, l'hai provato?
quanto a PN, oltre Oregon/Willamette, la Russian Valley esce bene per essere Sonoma. E ovviamente concordo: lovely Central Otago. Grande Ludi!


no, l'Evolution 13 mi manca...lo segno, la prossima volta non mancherò di provarlo grazie per la dritta! :D
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8680
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda arnaldo » 20 ago 2014 10:42

Ieri sera,visto che fa tanto caldo pure in pianura.. :D
HEYMANN LOWENSTEIN - Riesling Schieferterrasen 2004
I coniugi non deludono mai.....seducente nella sua veste dorata con riflessi oro...il naso è maturo ed avvolgente e profuma di frutta esotica matura,un caleidoscopio di creme nelle sue varianti sul classico fondo carburico che ormai quasi sfuma.....la bocca è ampia,cremosa,intensa.....matura al punto giusto per goderne appieno....bella bottiglia e ne è rimasta ancora qualcuna della scortina di parecchi anni fa......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Spectator
Messaggi: 3783
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Spectator » 20 ago 2014 17:51

...Sperss 98,Gaja.Bevuto poco,questa settimana,quasi niente,quindi, mi son regalato questo Angelino nazionale.Rosso rubino compatto ma luccicante. Al naso ,un mondo :D di aromi che vanno dai fruttini rossi maturi al tabacco,poi cuoio,mentolo, fiori.Sorso freschissimo, con tannini ancora presenti ma morbidi e delicati ; beva gustosa,saporita ,larga ma mai pesante.Ovviamente :lol: ,ottima persistenza.Scusate i..tecnicismi,ma per adesso questi..ho imparato per tentare di descrivere quel che bevo..Un domani,forse,imparero' a descrivere quel che bevo e mi piace, con parole piu'..emozionali e mie!
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4202
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Wineduck » 20 ago 2014 19:43

Spectator ha scritto:...Sperss 98,Gaja.Bevuto poco,questa settimana,quasi niente,quindi, mi son regalato questo Angelino nazionale.Rosso rubino compatto ma luccicante. Al naso ,un mondo :D di aromi che vanno dai fruttini rossi maturi al tabacco,poi cuoio,mentolo, fiori.Sorso freschissimo, con tannini ancora presenti ma morbidi e delicati ; beva gustosa,saporita ,larga ma mai pesante.Ovviamente :lol: ,ottima persistenza.Scusate i..tecnicismi,ma per adesso questi..ho imparato per tentare di descrivere quel che bevo..Un domani,forse,imparero' a descrivere quel che bevo e mi piace, con parole piu'..emozionali e mie!


vedo che finalmente hai imparato a bevicchiare cose interessanti e anche a descriverle... bravo Peppe! :wink: :D
"Sperare è rischiare di essere delusi. Provare è rischiare di fallire. Rischiare è una necessità. Solo chi osa rischiare è veramente libero."
A. Merini


follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13221
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 20 ago 2014 19:45

Vino da agricoltura biologica certificata, proveniente da un vigneto attiguo al reputato grand cru "Schoenenbourg", in annata scarsina e comunque molto giovane.. un poco di idrocarburo alla stappatura, poi frutta gialla ed agrumi, buona mineralità e acidità.. nessun residuo zuccherino percepito; ottimo a tavola.
Acquistato la scorsa estate direttamente in cantina, nel paesino di Beblenheim.. non ricordo la cifra con precisione, ma sotto i 15 euro di sicuro.
Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Sydney
Messaggi: 5926
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Sydney » 20 ago 2014 20:26

Kalosartipos ha scritto:Vino da agricoltura biologica certificata, proveniente da un vigneto attiguo al reputato grand cru "Schoenenbourg", in annata scarsina e comunque molto giovane.. un poco di idrocarburo alla stappatura, poi frutta gialla ed agrumi, buona mineralità e acidità.. nessun residuo zuccherino percepito; ottimo a tavola.
Acquistato la scorsa estate direttamente in cantina, nel paesino di Beblenheim.. non ricordo la cifra con precisione, ma sotto i 15 euro di sicuro.
Immagine



Ci sono stato pure io. Ottima gamma. Al cinquantesimo assaggio sono riuscito a scappare via...... :shock:
Romagna_mia
Messaggi: 848
Iscritto il: 21 nov 2009 21:57

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Romagna_mia » 21 ago 2014 01:12

Questa sera cena con alcuni colleghi di lavoro: abbiamo bevuto:

Dom Pérignon 1985: comprato qui sul forum, e devo dire che mi é piaciuto proprio tanto. Colore intenso, non ambrato ma quasi, bollicina finissima e ancora viva (sono rimasto sorpreso perché devo dire che non mi aspettavo tanto dalla bottiglia), in bocca ... una bomba! Ha lasciato di stucco tutti! Proprio buono!

Sassicaia 1988: aperto stamattina, e lasciato in bottiglia aperta fino alle 5 del pomeriggio, per poi passarlo in decanter. Anche questo mi ha sorpreso. Appena aperto avrei detto che il vino era aceto ... peró lasciato evolvere é cambiato completamente ed é diventato bello rotondo! In bocca un bel frutto rosso e ancora una buona dose di tannini. Bottiglia che probabilmente aveva passato il suo apice evolutivo, ma ancora molto buona!

Albana passito riserva AR 2005 - Fattoria Zerbina: buonissimo! Avevo letto da qualche parte commenti che lo descrivevano stucchevolmente dolce: nulla di piú lontano! Dolce al punto giusto, con un finale davvero lunghissimo. Si beve con una facilitá impressionante, tanto che in 5, abbiamo finito tutti il bicchiere in un attimo (prima di finire il dolce).

Luca

Cena.jpg
Cena.jpg (143.91 KiB) Visto 3387 volte
Spectator
Messaggi: 3783
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Spectator » 21 ago 2014 10:50

Wineduck ha scritto:
Spectator ha scritto:...Sperss 98,Gaja.Bevuto poco,questa settimana,quasi niente,quindi, mi son regalato questo Angelino nazionale.Rosso rubino compatto ma luccicante. Al naso ,un mondo :D di aromi che vanno dai fruttini rossi maturi al tabacco,poi cuoio,mentolo, fiori.Sorso freschissimo, con tannini ancora presenti ma morbidi e delicati ; beva gustosa,saporita ,larga ma mai pesante.Ovviamente :lol: ,ottima persistenza.Scusate i..tecnicismi,ma per adesso questi..ho imparato per tentare di descrivere quel che bevo..Un domani,forse,imparero' a descrivere quel che bevo e mi piace, con parole piu'..emozionali e mie!


vedo che finalmente hai imparato a bevicchiare cose interessanti e anche a descriverle... bravo Peppe! :wink: :D


...Ciao Ale :oops: .Ti..rammento il Percarlo,a proposito di..cose interessanti :P .
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8680
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda arnaldo » 21 ago 2014 10:56

Ieri sera (durante il solito diluvio universale)
az agr UCCELLIERA - brunello di Montalcino 2001 - Applausi,Signori, per il brunello di Andrea Cortonesi. Rubino evoluto su unghia granato. Aperto intorno alle 16 per dargli la giusta dose di aria,il vino profuma di terra,frutta scura, dalla prugna all'amarena nera,poi humus,cuoio con ritorni speziati.....un vero brunello di Andrea. Bocca ampia,progressiva,corroborante, tannini risolti,mantiene verve,sale con buon allungo. Degno di rientrare nel novero del Gotha Ilcinese. Bravo Andrea!
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
alì65
Messaggi: 11897
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda alì65 » 21 ago 2014 11:32

arnaldo ha scritto:Ieri sera (durante il solito diluvio universale)
az agr UCCELLIERA - brunello di Montalcino 2001 - Applausi,Signori, per il brunello di Andrea Cortonesi. Rubino evoluto su unghia granato. Aperto intorno alle 16 per dargli la giusta dose di aria,il vino profuma di terra,frutta scura, dalla prugna all'amarena nera,poi humus,cuoio con ritorni speziati.....un vero brunello di Andrea. Bocca ampia,progressiva,corroborante, tannini risolti,mantiene verve,sale con buon allungo. Degno di rientrare nel novero del Gotha Ilcinese. Bravo Andrea!


di Aldo, non ti metterai a bere Brunello a gradazioni alte, guarda che gp ti viene a prendere per un orecchio!! :D
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda gp » 21 ago 2014 11:47

Alte quanto? Fuori il numero!
Effettivamente il suo Voliero 2009 (una selezione?) è di quelli a 15°.
Ultima modifica di gp il 21 ago 2014 14:47, modificato 1 volta in totale.
gp
Avatar utente
Caffè Scorretto
Messaggi: 10054
Iscritto il: 30 dic 2008 19:30
Località: trevi
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Caffè Scorretto » 21 ago 2014 14:21

ho bevuto troppo
©Bardamu 2009
www.borgoulivo.it
L UNICO MODO DI RENDERE POTABILE L ACQUA è AGGIUNGEDO VINO
AO NON STRILLO è CHE IL TASTO MAIUSCOLO FUNZIONA A CAZZO(Mò Lò METTO IN FIRMA) :lol:
Vinis
Messaggi: 257
Iscritto il: 30 lug 2014 18:07

Re: CHE BEVESSIMO AD AGOSTO 2014

Messaggioda Vinis » 21 ago 2014 19:36

Rosso di Montalcino le Raganaie 2009
Sangiovese di razza profumi di straordinanria freschezza, mora, arancia amara, china, alloro roba da tenerci su il naso tutta la sera e in bocca come me lo ricordavo di grande freschezza ed eleganza. Un piccolo brunello!
Bevuto con un primo con sugo rosso di Gallinacci (quest'anno non mancano) e con un filetto alla brace, da quanto ho goduto mentre scrivo sto sbavando :lol:
Gradi alcolici 14 :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alain baviera, Alberto, Ale Lenzi, andrea, cruyff1974, Konstantin_Levin88, Marcus, Michelasso, zampaflex, Ziliovino e 10 ospiti