CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda videodrome » 14 lug 2014 08:54

Kalosartipos ha scritto:Immagine

Dom Perignon 2004 come l'hai trovato?
Avatar utente
videodrome
Messaggi: 3405
Iscritto il: 14 apr 2008 19:25
Località: Mantova

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda videodrome » 14 lug 2014 08:55

bartg90 ha scritto:
MONTEVERTINE -Le Pergole Torte 2011 :D :D :D

Pergole scarso?
Avatar utente
@ndre@
Messaggi: 2117
Iscritto il: 17 nov 2008 14:58
Località: Parma (petite capital) ora in fase rinascimentale

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda @ndre@ » 14 lug 2014 09:24

videodrome ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Immagine

Dom Perignon 2004 come l'hai trovato?

bottiglia infelice,forti segni di riduzione
ps
anche la mano di Kalos in questa foto è infelice...ah la vecchiaia!! ;)
L'è méj al vén sénsa bicér, che al bicér sénsa vén
Avatar utente
benux
Messaggi: 601
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda benux » 14 lug 2014 09:28

Kalosartipos ha scritto:Immagine
Immagine



un giudizio sul "saten" di Garofoli?
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 09:49

Immagine

Sabato,a pranzo, da Littlewood, qualche bella bottiglietta... :D :D
Subito una lotta Italia Francia vinta dal Fleur de Passion 2004, complesso,affinamento quasi smaltito anzi a integrare tutto il buono che c'è, bocca che ha ampiezza e freschezza,con gran persistenza...bolla da vette......Giulio 2001 invece molto giocato su creme,rotondo,quasi grasso, ma che col tempo e calore buttava fuori un insistente dosage che via via lo rendeva pesantuccio......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 09:54

Immagine

Il trittico dei bianchi Macerati si apre con la Culèe 2005.Mi ha parzialmente deluso. Intendiamoci: tutte le sue cosette a posto. Intrigante al naso con queste note macerate di frutta,sotto liquore,declinanti nella frutta secca.....ma bocca un po' tanto carica (zaffata di alcool)che solo il tempo potra' meglio amalgamare. Diciamo rimandato!
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 10:05

Immagine

Qua' mi aspetto un sobbalzo di DeMagistris sulla bottiglia di SX. Se c'è un fiano atipico al 100% è questo Don Chisciotte del TUFIELLO, annata 2006. Aranciato al bicchiere, dal naso intrigante di resina,fichi schiacciati,echi salmastri e speziati in un vortice....bocca dalla classica chiusura amarotica tipica di molti macerati.......
l'altra bt è la famosa Ribolla Gialla Ris 2005 di PODVERSIC, con botrite nobile che Damjan produce solo in rare annate (2) e dal costo tanto alto. Naso che si concede un po' per volta (meglio andare di decanter qui mezza giornata prima o forse il giorno prima)di frutta candita,infuso alle erbe,sciroppo d'albicocca,creme di frutta,bocca cremosa,ampia,con bell'allungo,lascia in bocca una piacevole scia fruttata....certo che 70 e passa euri sono tanti......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Smarco
Messaggi: 3542
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda Smarco » 14 lug 2014 10:10

Kalosartipos ha scritto:
Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio

Felicitazionissime! :D

Grazie :D
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 10:17

Immagine

La serie dei rossi è cominciata con un ottimo Turriga 2001, dal classico profumo di mirto,con echi salmastri, tocchi di spezie sottili....molto gourmand e di buona profondita', bocca con discreto spessore,fondo minerale sapido,e buon allungo gustativo...una bella bottiglia, ma in generale Turriga difficilmente delude...anche se il confronto con un altra Grenache lo perde di netto...ma capirete il perche' tra poco...intanto Vi dico del Rujno 91 di JOSKO, tutto elegante, quasi sottile, giocato su rimandi di frutta rossa schiacciata,matura,tocco vegetale e cenno di yogurt di ciliegie...bocca sciolta,di gran beva,morbida ma progressiva......bella bottiglia pure questa,.,.....
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 10:19

Immagine

Ecco il Carrarmato.....La Reserve 2000 CHdP La Vielle Julienne. Bottiglia dell'eccellenza,siamo nell'Olimpo degli Dei. ha tutto. Complessita'. stratificazione,potenza,mpiezza palatale,progressione,profumi nel bicchiere che cambiano di continuo....lunghezza gustativa.....un mostro.......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 10:22

Immagine

I due tappazzi della giornata stavolta sono stati Ducru 1985 e Mas DGassac 1988, ma se per il primo mi dispiace assai...per il secondo manco per nulla. Mai,dico Mai, una bottiglia da ricordare su Gassac....e infatti nella mia cantina manco una bottiglia e mai ci entrera'.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7664
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda zampaflex » 14 lug 2014 10:23

K, il CdP 09? Promette bene?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7664
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda zampaflex » 14 lug 2014 10:24

arnaldo ha scritto:...Mas DGassac 1988.... Mai,dico Mai, una bottiglia da ricordare su Gassac....e infatti nella mia cantina manco una bottiglia e mai ci entrera'.


Arnaldo, nell'ultimo numero della RVF c'era giusto una amplissima verticale di Daumas Gassac. In effetti, poche le annate veramente notevoli. Se ti capita dagli una scorsa.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8669
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda arnaldo » 14 lug 2014 10:28

Immagine

Chiuso con questo Moelleux 2005 di Francois Pinon, inopinatamente abbinato ad una torta secca infarcita di crema pasticcera.Buono lo stesso, ma da abbinare a formaggi del loco... :D :D ....inutile dire che quell'area mi acchiappa tanto!!!! :D :D Gradito molto.
Un doveroso ringraziamento a Frenk per la pensata totale,per le ottime preparazioni culinarie (carne deliziosa), sui macerati siamo andati avanti a parlare quasi un ora, segno che questa tipologia fa discutere e divide.....ma pure sul resto.....con cazzate sparate a josa per indovinare i rossi.......un saluto pure ai presenti alla tenzone,Pil44,Uz e C.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
picenum
Messaggi: 881
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda picenum » 14 lug 2014 20:00

Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio


Rinnovo gli auguri anche qui...



Kalosartipos ha scritto:

se possibile due parole sul Nobile di M. di Salcheto, grazie.
romanee'
Messaggi: 6343
Iscritto il: 27 apr 2009 15:15

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda romanee' » 14 lug 2014 20:20

Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio con 2 amici dopo una giornata in ospedale 2 bottiglie non molto impegnative (prese al bar sotto casa) dato che il sonno mi si tira ed è già tanto che riesco a scrivere
Aubry rose, naso non molto espressivo bello floreale si, ma niente altro, in bocca una bolla un po' troppo aggressiva
M. Chapoutier Chateauneuf-du-Pape 2003 (non ricordo precisamente quale) appena aperto colore un po' scarico su toni aranciati che faceva presagire a un vino ormai morto al naso infatti l odore marsalato la faceva da padrone ma poi dopo un quarto D ora si è aperto rilasciando note di tabacco e di amarena sotto spirito in bocca vino non molto persistente con un tannino quasi del tutto evoluto.



QUESTE SI CHE SONO NOTIZIE MERAVIGLIOSE.. :D .ALTRO CHE DRC,KRUG,E VARIE...
CONGRATULAZIONI A TE E SIGNORA,E BENVENUTO AL PICCOLO... :wink:
AVRAI TUTTO IL TEMPO PER FESTEGGIARE A DOVERE..
SPEDISCO SOLITAMENTE DOPO 1 O 2 GIORNI DAL PAGAMENTO...MA A MOLTI HO SPEDITO E SPEDIRO' ANCOR PRIMA.. :D :wink:
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 14 lug 2014 20:55

benux ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Immagine
Immagine



un giudizio sul "saten" di Garofoli?

Da solo, nemmeno malaccio... asfaltato dalle successive bolle franzose...
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 14 lug 2014 20:57

zampaflex ha scritto:K, il CdP 09? Promette bene?

Bottiglia aperta qualche ora prima (in mia assenza) e mi dicono pareva defunta.. risentita a fine bagordi, era solo potabile, con alcool in bella evidenza... bottiglia no :(
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda Kalosartipos » 14 lug 2014 21:02

picenum ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:

se possibile due parole sul Nobile di M. di Salcheto, grazie.

Mio primo assaggio di questa etichetta e ne sono stato favorevolmente colpito..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Smarco
Messaggi: 3542
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda Smarco » 14 lug 2014 21:26

picenum ha scritto:
Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio


Rinnovo gli auguri anche qui...

.
romanee' ha scritto:
Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio con 2 amici dopo una giornata in ospedale 2 bottiglie non molto impegnative (prese al bar sotto casa) dato che il sonno mi si tira ed è già tanto che riesco a scrivere
Aubry rose, naso non molto espressivo bello floreale si, ma niente altro, in bocca una bolla un po' troppo aggressiva
M. Chapoutier Chateauneuf-du-Pape 2003 (non ricordo precisamente quale) appena aperto colore un po' scarico su toni aranciati che faceva presagire a un vino ormai morto al naso infatti l odore marsalato la faceva da padrone ma poi dopo un quarto D ora si è aperto rilasciando note di tabacco e di amarena sotto spirito in bocca vino non molto persistente con un tannino quasi del tutto evoluto.



QUESTE SI CHE SONO NOTIZIE MERAVIGLIOSE.. :D .ALTRO CHE DRC,KRUG,E VARIE...
CONGRATULAZIONI A TE E SIGNORA,E BENVENUTO AL PICCOLO... :wink:
AVRAI TUTTO IL TEMPO PER FESTEGGIARE A DOVERE..


Grazie, grazie a tutti, comunque oggi per far riabilitare mia moglie ai ritmi di prima: aubry le nombre D or 2009, champagnino tranquillo odori non eccessivamente complessi in primis brioche S agrumi (pompelmo) e sembra qualche spezia leggera in bocca è bello tagliente con una buona acidità e persistenza la bolla è fine e piacevole. Sicuramente migliore nella parte gustativa che olfattiva
Avatar utente
giucas
Messaggi: 248
Iscritto il: 23 gen 2012 00:13
Località: bologna

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda giucas » 15 lug 2014 00:00

...miscellanea..:
CABERLOT 2000 CARNASCIALE: niente da dire; boccione integro e godibilissimo, nelle sue note lievemente erbacee e di frutto rosso e nero. Ossidazione assente e grande pulizia. Signorile ora ed ancora per qualche anno. Vino esoterico a giusto titolo ed a caro prezzo.
PERCARLO 2007 SAN GIUSTO: ancora screziato da un rovere importante seppur di gran classe , fatica nell'allungarsi nel finale :( . Alcool percepibile. Contratto e di peso medio. Buono si', ma con qualche riserva.
ASSIOLO SANGIOVESE 2011 COSTA ARCHI: semplicemente commovente considerando il rapporto q/p :shock: . Ennesima bottiglia stappata negli ultimi sei mesi, che si conferma in grado di far quadrare frutto e sapidità, parti morbide e parti dure acido-tanniche. Se non fosse per un naso inizialmente un po' incerto ( che però guadagna con l'aria :) ...) potrebbe stendere qualche centinaio di supertuscan. O forse li stende proprio...Se la Romagna marciasse tutta così.. :idea: ...
CHARDONNAY SCIULIN 2012 CORTESE:... :certamente bevibile ma.. :? ..perchè ...?...
CHARDONNAY 2011 CASTELLO MONSANTO:... idem come sopra... :? ..
ETNA BIANCO SABBIE DELL'ETNA 2013 FIRRIATO: ..liberi da pregiudizi si puo' dire che è molto meno banale di quanto ti aspetteresti ..:shock: ..
ETNA ROSSO SAN LORENZO 2007 RUSSO :.. dimenticata in cantina.. oggi sembra un barolo di serralunga o monforte anno 2001 o giu' di li', appena meno potente. Un po' evoluto, verticale,.. ma parecchio buono. Gran riuscita.
LANGHE NEBBIOLO CUMOT 2010 BRICCO MAIOLICA:..nebbiolo che baroleggia assai, per citare dalla letteratura enoica mi ricorda lo stile Voerzio, con un frutto purissimo ed accattivante, ma dotato di una spinta tannica notevole. Grande sorpresa e piaciuto assai. Da riassaggiare negli anni. Smart buy :lol: .
vinogodi
Messaggi: 28506
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda vinogodi » 15 lug 2014 07:39

romanee' ha scritto:
Smarco ha scritto:Questa sera per festeggiare la nascita di mio figlio con 2 amici dopo una giornata in ospedale 2 bottiglie non molto impegnative (prese al bar sotto casa) dato che il sonno mi si tira ed è già tanto che riesco a scrivere
Aubry rose, naso non molto espressivo bello floreale si, ma niente altro, in bocca una bolla un po' troppo aggressiva
M. Chapoutier Chateauneuf-du-Pape 2003 (non ricordo precisamente quale) appena aperto colore un po' scarico su toni aranciati che faceva presagire a un vino ormai morto al naso infatti l odore marsalato la faceva da padrone ma poi dopo un quarto D ora si è aperto rilasciando note di tabacco e di amarena sotto spirito in bocca vino non molto persistente con un tannino quasi del tutto evoluto.
.


QUESTE SI CHE SONO NOTIZIE MERAVIGLIOSE.. :D .ALTRO CHE DRC,KRUG,E VARIE...
CONGRATULAZIONI A TE E SIGNORA,E BENVENUTO AL PICCOLO... :wink:
AVRAI TUTTO IL TEMPO PER FESTEGGIARE A DOVERE..
...mi associo...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7664
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda zampaflex » 15 lug 2014 09:40

La Pousse d'or - Santenay 1er cru Clos Tavannes 2007 :D :D :D ++

Bevuto da solo fa una figura magra, ribes, metallo e acidità, mentre sul cibo guadagna un poco di spessore e si addolcisce un pelo.
Ieri sera avevo voglia di stappare un PN; gradevole per la facilità di beva, ma francamente è una boccia di quelle che dimostrano come in Borgogna si debba spendere proporzionalmente ben di più che altrove per godere. Poco sopra il mio post è stato nominato l'Assiolo: ecco, il confronto è scontato (a favore dell'italico ovviamente). Cappotto.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda il chiaro » 15 lug 2014 10:29

Tra le cose bevute ultimamente segnalo un barbaresco 2009 di Gaja.
Per dirla alla Galeazzi: "mavvvvafffff....."
Sembrava un sangiovese ben fatto, colore carico con unghia appena granata, in bocca presenta sentori di frutti di bosco, note ematiche, porcino, ciliegia, tabacco.
Tannino? Chi è costui?
Il vino è comunque ben fatto, ma collocarlo in Piemonte per me è ardua impresa, ma si sa che io non ci capisco una fava.

Reinhold Haart, haart to heart 2013: ecco, con questo rivedo la luce, trattasi di un mezzo kabinett tagliente e immediato, l'idrocarburo è appena accennato e orna una torta di agrumi, pompelmo su tutti. Bevuta disimpegnata e appagante per l'estate e non solo.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
sbrega
Messaggi: 3953
Iscritto il: 03 lug 2007 14:53

Re: CHE BEVESSIMO A LUGLIO 2014

Messaggioda sbrega » 16 lug 2014 11:38

Kalosartipos ha scritto:
zampaflex ha scritto:K, il CdP 09? Promette bene?

Bottiglia aperta qualche ora prima (in mia assenza) e mi dicono pareva defunta.. risentita a fine bagordi, era solo potabile, con alcool in bella evidenza... bottiglia no :(


Concordo... appena aperto uno spunto acetico molto fastidioso predominava su tutto...
alla fine riassaggiata... si è pulita ma non dava proprio nulla... solo alcol ... peccato... anche perchè l'avevo portata io... :evil: :evil:
Non esistono brutte donne... esiste solo poco RUM!

Abbuffino N°1

21 Giugno: IO C'ERO!
21 Giugno BIS: IO C'ERO!
21 Giugno TRIS: IO l'HO ORGANIZZATO
21 Giugno IV: IO C'ERO!

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Banker, Borgogno., marco.f11, Zbigniew e 1 ospite