Confronto cantinetta frigo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 26 mag 2014 10:27

Lo so che in molti penserete o mi direte di fare la ricerca per vedere i vari argomenti trattati,
ma la mia è una richiesta o meglio un consiglio che chiedo.
Sono indeciso tra due modelli (di due marchi differenti) di cantine frigo senza spender una grossa cifra, eccole:

http://www.haier.com/it/prodotti/freddo/cantinette/ws50ga.shtml

[url]http://www.whirlpool.it/prodotti-1/frigoriferi-2/cantinette-3/cantinetta-monotemperatura-[WW1400]-900521/850120696000/[/url]

diciamo che l'haier mi attira maggiormente per un discorso di ripiani in legno che sono maggiori rispetto alla whirlpool, ma in se la whirlpool mi sembra una bella macchina curata.
Se qualcuno gentilmente mi potesse dare un consiglio magari guardando le specifiche tecniche e praticità di utilizzo.
Grazie fin da ora!

(il secondo link non va :shock: )
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
gobrish
Messaggi: 1891
Iscritto il: 27 ago 2010 09:58
Località: Milano

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda gobrish » 26 mag 2014 11:09

and.car ha scritto:Lo so che in molti penserete o mi direte di fare la ricerca per vedere i vari argomenti trattati,
ma la mia è una richiesta o meglio un consiglio che chiedo.
Sono indeciso tra due modelli (di due marchi differenti) di cantine frigo senza spender una grossa cifra, eccole:

http://www.haier.com/it/prodotti/freddo/cantinette/ws50ga.shtml

[url]http://www.whirlpool.it/prodotti-1/frigoriferi-2/cantinette-3/cantinetta-monotemperatura-[WW1400]-900521/850120696000/[/url]

diciamo che l'haier mi attira maggiormente per un discorso di ripiani in legno che sono maggiori rispetto alla whirlpool, ma in se la whirlpool mi sembra una bella macchina curata.
Se qualcuno gentilmente mi potesse dare un consiglio magari guardando le specifiche tecniche e praticità di utilizzo.
Grazie fin da ora!

(il secondo link non va :shock: )


Le ho tutte e due e in questi anni non mi hanno mai dato problemi, l'Haier è leggermente è più curata sia dal punto di vista estetico che per la presenza dell'igrometro digitale (anche se non molto preciso), comunque due prodotti affidabili, con un buon rapporto qualità/prezzo.

Mi permetto un consiglio, tornassi indietro comprerei una cantinetta di dimensioni più ampie, visto che compro più di quanto riesco a bere e lo spazio finisce presto, adesso punterei sulla Haier JC 398 GD.
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda davidef » 26 mag 2014 11:20

a parte che l'argomento è stato dibattuto diciottomilasettecentotrentasettavolteemezza.... :mrgreen:

ti do solo due consigli, fermo restando che io non ne comprerei nemmeno una delle due o le prenderei solo per vini che stanno lì due anni al massimo...

i ripiani in legno sono belli ma se hai ristagno di umidità o bottiglie stipate veramente molto (e magari vanno a toccare il fondo della cantina col rischio di trascinarsi la condensa) creano muffe

i ripiani, se hai da stiparle molto, in buona parte li togli

considera questi 2 aspetti

:wink:
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 26 mag 2014 11:31

La Haier ha una capacità di cinquanta bottiglie, che per le dimensioni della cantinetta sono pochissime.
Se puoi arrivare al migliaio di euro io ti consiglio la Liebherr wk2977, circa le stesse dimensioni ma con una capacità di 108 bottiglie: è molto rifinita e secondo me più affidabile di Haier e Whirlpool.
Lo spazio non è mai abbastanza :wink:
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 26 mag 2014 11:50

davidef ha scritto:le prenderei solo per vini che stanno lì due anni al massimo...


si infatti sto dando molto giro alle bottiglie e non mi sono mai rimaste più di due anni.
Essendo in appartamento e fra qualche anno mi sposterò sicuramente in un abitazione più grande dove vedrò di far una bella cantina, mi serve un'opzione per poter esser tranquillo sulla conservazione a breve termine.
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
hag
Messaggi: 130
Iscritto il: 31 lug 2007 16:00

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda hag » 26 mag 2014 12:12

io ho la whirlpool 1600ww , che uso per i bianchi, dal 2006 e non mi ha mai dato problemi di nessun tipo . La conservazione per la mia esperienza va ben al di la dei due anni , ci ho bevuto e ci bevo più o meno regolamentante vini che sono stati dentro per 5 o 6 anni ed erano perfetti , oltre non saprei .
D'altronde se uno vive in appartamento non è che le possibilità siano molte per conservare il vino.
Avatar utente
IlPunitore
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 mag 2014 20:08
Località: Milano

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda IlPunitore » 26 mag 2014 23:20

davidef ha scritto: fermo restando che io non ne comprerei nemmeno una delle due o le prenderei solo per vini che stanno lì due anni al massimo...

Perdonami la domanda, Davide.. ma il limite temporale dei due anni riguarda questo tipo di cantinette in particolare o tutte le cantinette in genere? Perche' ritieni che ci debbano stare vini per un massimo di due anni? Grazie
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda davidef » 26 mag 2014 23:28

IlPunitore ha scritto:
davidef ha scritto: fermo restando che io non ne comprerei nemmeno una delle due o le prenderei solo per vini che stanno lì due anni al massimo...

Perdonami la domanda, Davide.. ma il limite temporale dei due anni riguarda questo tipo di cantinette in particolare o tutte le cantinette in genere? Perche' ritieni che ci debbano stare vini per un massimo di due anni? Grazie



Premessa, se non hai spazio la cantinetta frigo è l'unica soluzione, concordo

però, avendo io cantina e pure un paio di mobili frigo per necessità o stoccaggi momentanei, ho avuto modo di verificare che a parità di bottiglia ed annata, conservate nei due posti diversi, l'evoluzione nel medio periodo cambia ed il vino della cantinetta è diverso da quello conservato in cantina

per contro nei 2 anni non hai variazioni apprezzabili se non livelli di imbibimento del tappo differenti (quasi sempre più pronunciati su quella conservata nel frigo)

Per questo uso i frighi per cose di minor pregio o per stazionamenti medio brevi, perché dal tappo in poi tutto evolve diversamente
Avatar utente
IlPunitore
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 mag 2014 20:08
Località: Milano

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda IlPunitore » 26 mag 2014 23:35

Grazie
ZEL WINE
Messaggi: 7321
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda ZEL WINE » 27 mag 2014 00:40

davidef ha scritto:
IlPunitore ha scritto:
davidef ha scritto: fermo restando che io non ne comprerei nemmeno una delle due o le prenderei solo per vini che stanno lì due anni al massimo...

Perdonami la domanda, Davide.. ma il limite temporale dei due anni riguarda questo tipo di cantinette in particolare o tutte le cantinette in genere? Perche' ritieni che ci debbano stare vini per un massimo di due anni? Grazie



Premessa, se non hai spazio la cantinetta frigo è l'unica soluzione, concordo

però, avendo io cantina e pure un paio di mobili frigo per necessità o stoccaggi momentanei, ho avuto modo di verificare che a parità di bottiglia ed annata, conservate nei due posti diversi, l'evoluzione nel medio periodo cambia ed il vino della cantinetta è diverso da quello conservato in cantina

per contro nei 2 anni non hai variazioni apprezzabili se non livelli di imbibimento del tappo differenti (quasi sempre più pronunciati su quella conservata nel frigo)

Per questo uso i frighi per cose di minor pregio o per stazionamenti medio brevi, perché dal tappo in poi tutto evolve diversamente


Ma i frighi sono i cugini dei termi :D
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 27 mag 2014 09:55

Sto pensando di aumentare il budget di spesa a 1200 €,
questa mi sembra una bella macchina:
http://www.liebherr.com/HGG/it-IT/regio ... -35736_576
ma vedendo le varie indicazioni e cataloghi non ha l'igrometro però.
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 27 mag 2014 11:11

and.car ha scritto:Sto pensando di aumentare il budget di spesa a 1200 €,
questa mi sembra una bella macchina:
http://www.liebherr.com/HGG/it-IT/regio ... -35736_576
ma vedendo le varie indicazioni e cataloghi non ha l'igrometro però.


Prendi questo dotato di sensore che metti direttamente nella cantinetta, e controlli temperatura ed umidità dentro e fuori :wink:
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 27 mag 2014 14:07

oppure il wkb 1812,
sono 66 bottiglie come capacità e risparmio un soldino...
che siano poche 66? :roll:
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 27 mag 2014 15:09

and.car ha scritto:oppure il wkb 1812,
sono 66 bottiglie come capacità e risparmio un soldino...
che siano poche 66? :roll:


Questo è il sito dell'importatore italiano di Liebherr, ed a questo link trovi la wk2977, che credo sia un modello un po' vecchiotto, e che io ho cercato ovunque per poi comprarla proprio sul loro sito.
Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, proprio perché forse fuori produzione, e la capacità super le cento bottiglie. Ha l'allestimento GrandCru, quindi ripiani in legno, serratura, allarme sonoro porta aperta, luce interna legata all'apertura, ed è ben rifinita.


http://www.bsdspa.it/frigoriferi-congelatori-cantinette-liebherr/cantine-per-vini/011fwfc
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 28 mag 2014 14:33

Pot ha scritto:
Questo è il sito dell'importatore italiano di Liebherr, ed a questo link trovi la wk2977, che credo sia un modello un po' vecchiotto, e che io ho cercato ovunque per poi comprarla proprio sul loro sito.
Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, proprio perché forse fuori produzione, e la capacità super le cento bottiglie. Ha l'allestimento GrandCru, quindi ripiani in legno, serratura, allarme sonoro porta aperta, luce interna legata all'apertura, ed è ben rifinita.


http://www.bsdspa.it/frigoriferi-congelatori-cantinette-liebherr/cantine-per-vini/011fwfc


vale la pena o la tecnologia è vecchia?
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 28 mag 2014 14:50

and.car ha scritto:
Pot ha scritto:
Questo è il sito dell'importatore italiano di Liebherr, ed a questo link trovi la wk2977, che credo sia un modello un po' vecchiotto, e che io ho cercato ovunque per poi comprarla proprio sul loro sito.
Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, proprio perché forse fuori produzione, e la capacità super le cento bottiglie. Ha l'allestimento GrandCru, quindi ripiani in legno, serratura, allarme sonoro porta aperta, luce interna legata all'apertura, ed è ben rifinita.


http://www.bsdspa.it/frigoriferi-congelatori-cantinette-liebherr/cantine-per-vini/011fwfc


vale la pena o la tecnologia è vecchia?


Non credo che negli ultimi cinque anni la tecnologia applicata alle cantinette abbia fatto chissà quali progressi :|
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 28 mag 2014 16:51

Alla fine riesco ad ottenere la WKB 3212 ad un prezzo veramente interessante da un rivenditore che conosco,
penso la scelta ricadrà su quella, sto solo pensando se prenderla con porta in vetro isolato o con porta cieca... :?: :?
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
and.car
Messaggi: 929
Iscritto il: 14 mar 2011 17:47
Località: Padova

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda and.car » 30 mag 2014 17:21

Pot ha scritto:
and.car ha scritto:oppure il wkb 1812,
sono 66 bottiglie come capacità e risparmio un soldino...
che siano poche 66? :roll:


Questo è il sito dell'importatore italiano di Liebherr, ed a questo link trovi la wk2977, che credo sia un modello un po' vecchiotto, e che io ho cercato ovunque per poi comprarla proprio sul loro sito.
Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, proprio perché forse fuori produzione, e la capacità super le cento bottiglie. Ha l'allestimento GrandCru, quindi ripiani in legno, serratura, allarme sonoro porta aperta, luce interna legata all'apertura, ed è ben rifinita.


http://www.bsdspa.it/frigoriferi-congelatori-cantinette-liebherr/cantine-per-vini/011fwfc


Tolta dal sito :?
Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità. [Oscar Wilde]
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 31 mag 2014 08:03

and.car ha scritto:
Pot ha scritto:
and.car ha scritto:oppure il wkb 1812,
sono 66 bottiglie come capacità e risparmio un soldino...
che siano poche 66? :roll:


Questo è il sito dell'importatore italiano di Liebherr, ed a questo link trovi la wk2977, che credo sia un modello un po' vecchiotto, e che io ho cercato ovunque per poi comprarla proprio sul loro sito.
Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale, proprio perché forse fuori produzione, e la capacità super le cento bottiglie. Ha l'allestimento GrandCru, quindi ripiani in legno, serratura, allarme sonoro porta aperta, luce interna legata all'apertura, ed è ben rifinita.


http://www.bsdspa.it/frigoriferi-congelatori-cantinette-liebherr/cantine-per-vini/011fwfc


Tolta dal sito :?


Azz, mi sa che ho preso una delle ultime :|
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
apet
Messaggi: 43
Iscritto il: 19 gen 2012 22:07
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda apet » 30 ott 2014 13:41

Ciao a tutti,
mi aggancio a questo topic per chiedere un consiglio :)

Come chiunque si avvicina al mondo del vino prima o poi arriva l'esigenza di voler conservare qualche bottiglietta :mrgreen:
E qui cominciano i problemi e i dubbi :(

Le soluzioni logistiche che potrei avere sono le seguenti:

1) Appartamento (la temperatura varia tra i 19.5 gradi e i 28 gradi)
2) Box auto :? (temperatura variabile dai 4-5 gradi e i 26-27 gradi) sotto il livello stradale.

Per l'appartamento chiaramente avrei maggiori problemi di spazio/arredamento e probabilmente dovrei optare per prodotti con un design più ricercato e quindi immagino più costosi.
Per il box avrei invece maggiore libertà.

Vista la mia situazione dovrei rinunciare a priori ad una conservazione nel medio/lungo termine (diciamo 10 anni) oppure è possibile fare qualcosa di valido?
Vorrei evitare di spendere inutilmente dei soldi e trovarmi comunque con bottiglie di cui non sarei certo della conservazione...

Grazie
Alessandro
apet
Messaggi: 43
Iscritto il: 19 gen 2012 22:07
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda apet » 03 nov 2014 23:10

:cry:
vinogodi
Messaggi: 29069
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda vinogodi » 04 nov 2014 09:30

apet ha scritto::cry:

...problema quasi irrisolvibile, salvo :
- Non compri una cantinetta frigo
- Non compartimenti un pezzo di garage e lo attrezzi per la bisogna.
Alternativa: bersi a breve tutto... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
apet
Messaggi: 43
Iscritto il: 19 gen 2012 22:07
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda apet » 04 nov 2014 10:14

Grazie della risposta!

vinogodi ha scritto:...problema quasi irrisolvibile, salvo :
- Non compri una cantinetta frigo
- Non compartimenti un pezzo di garage e lo attrezzi per la bisogna.

Non ho ben capito se le due soluzioni sono alternative o sono necessarie entrambe.
Che tipi di lavoro si possono fare per isolare un pezzo di garage?
Se comunque è sufficiente un cantinetta frigo forse ha un costo minore...

vinogodi ha scritto:Alternativa: bersi a breve tutto... 8)

In attesa di una soluzione è esattamente questa la mia strategia :mrgreen:
Avatar utente
Pot
Messaggi: 2081
Iscritto il: 15 lug 2010 13:59
Località: Roma

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda Pot » 04 nov 2014 11:23

Trasformare un garage in una cantina è sicuramente un lavoro molto impegnativo dal punto di vista economico: oltre ai lavori di isolamento avrai poi bisogno di un condizionatore che mantenga temperatura ed umidità costanti, ed ad esempio gli Eurocave mi pare che partano dai 3500 euro.
L'acquisto di una cantinetta ha invece un costo decisamente minore; il problema a mio avviso,che poi è quello che sta succedendo a me, è che avrai sempre più bisogno di spazio: compri bottiglie una volta per gusto, una volta perchè l'annata è buona, una volta il prezzo è troppo basso per rinunciare, una volta hai un pò di soldi in avanzo(raro), e la cantina si ingrandisce.
Per quanto riguarda la qualità della conservazione in cantinetta, qui si potrebbe aprire il solito infinito dibattito. A mio parere anche nel lungo termine non dovrebbero esserci brutte sorprese, a patto almeno che la cantinetta sia di un certo livello. Che poi la cantina interrata, buia, silenziosa, etc sia un'altra cosa su questo siamo tutti d'accordo, ma considerato che la maggior parte di noi non può averne a disposizione una, allora dovremmo tutti rinunciare a conservare bottiglie per dieci o più anni?
...La vita va corretta, eccome, è troppo dura da buttare giù liscia
vinogodi
Messaggi: 29069
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Confronto cantinetta frigo

Messaggioda vinogodi » 04 nov 2014 11:45

Pot ha scritto:... allora dovremmo tutti rinunciare a conservare bottiglie per dieci o più anni?

...si ....
PS: oppure, meglio precisare: fatica molte volte inutile ed eccessivamente dispendiosa. Avere , il più delle volte, una cantina ben fornita, forse in eccesso in anni di acquisti sconsiderati, diventa come una coperta di Linus : è consolante, motivante, stimolante, gratificante. E' il compendio di una passione, come l'avere una piccola bibblioteca che testimonia di quanto hai letto nel tuo percorso cuturale, con lo sfizio di andare a rileggere, quando vuoi, i libri o addirittura i passaggi che più ti hanno stimolato culturalmente. E' oggetto bello a vedersi, per chi viene dal di fuori. E' ambiente accogliente , perchè nulla è gratificante come la testimonianza fisica della propria passione , l'evocazione dei luoghi, il ricordo di momenti piacevoli, la cultura che sottende queste bottiglie... però tolto l'intangibile della rappresentazione ipotalamica destinata ad un piacere profondo, rimane la difficile prerogativa di un ambiente ideale dove conservare, sempre facendole migliorare, ormai centinaia (se non migliaia) di bottiglie accatastate senza una logica, con la consapevolezza che le condizioni o non sono ottimali per un invecchiamento "ossessivo" , oppure la trasformazione, poco auspicata, in un reliquiario dove alle prime delusioni da mal conservazione si sommano frustrazione e sensi di colpa. Il vino non va museificato, va bevuto. Al 99,31% , ciò che berrai relativamente presto sarà sempre meglio di una forzata sosta con poco costrutto in bottiglia per decenni o tempo immemorabile, dove le condizioni non sono rispettate in maniera coerente con le esigenze di quei vini.Oeh, parlo dell'invecchiamento serio, di decenni, non di pochi anni...
PS: immagino già la prima accezione da chi legge :"ma proprio tu parli" ... io parlo perchè problemi ne ho avuti tanti; perchè, incoffessabilmente, per anni ho anche acquistato bottiglie datate qui e là per ripristinare scorte che mai sarebbero dovuto ripristinare. Perchè facendo i confronti con quanto avevo in cantinetta invecchiato in maniera ossessiva e ciò che compravo qui e là di datato, anche sul forum, mi facevano capire ciò che già avevo intuito ma che inconfessabilmente tentavo di perpetrare in eterno. Faccio outing: preso dallo scoramento, a metà anni novanta feci una selezione di tutto ciò che era "original" in cantinetta e tutto ciò che avevo acquistato già "maturo" ... e fu un festival dell'apertura con amici e , per la maggior parte, di utilizzo in cucina. Pulitomi da cotanta zavorra, ho ripreso a fare ciò che la tradizione famigliare mi imponeva. Bevo giovane oppure lascio invecchiare in cantinetta idonea ( ma spendo circa due mila euro di luce all'anno in condizionatore enologico, deumidificatori/umidificatori & C), oppure mi limito a bere ciò che tre generazioni di appassionati ed enologi hanno accumulato. Ma mai darei consiglio di sfidare il tempo, il lunghissimo tempo (e tanto denaro) se non si hanno le condizioni ideali perchè il lunghissimo tempo non sia matrigna/patrigno ma genitore paziente e amorevole... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bobbisolo, pai mei, Roland e 7 ospiti