Merlot d'Italia...quali?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11387
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Alberto » 03 gen 2019 18:28

il chiaro ha scritto:non ho letto tutto il thread per cui magari mi ripeto: Rosso della Centa di Borgo del Tiglio, per me favoloso

...a trovarlo, Marco... :wink:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda il chiaro » 03 gen 2019 18:34

Alberto ha scritto:
il chiaro ha scritto:non ho letto tutto il thread per cui magari mi ripeto: Rosso della Centa di Borgo del Tiglio, per me favoloso

...a trovarlo, Marco... :wink:


In effetti non lo fanno tutti gli anni e credo in dosi omeopatiche. Però ricordo una visita in cantina dove il giorno prima era passato l'importatore canadese per cui c'era aperto di tutto e di più tra cui un Rosso della Centa ante 2000 se non sbaglio: sublime
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Spectator
Messaggi: 3706
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Spectator » 05 gen 2019 09:21

trikki ha scritto:
mattiave ha scritto:Assaggiato oggi pomeriggio il merlot Mottolo 2010 trovato da un amico in enoteca quasi per caso.
Pagato una sciocchezza ne ho comprato un cartone. Davvero davvero un bel vinello.
Lo tiene a scaffale a circa 8 euro... Giusto per la cronaca.
Mi diceva che il 2010 dovrebbe essere terminato.

Sentivo che fanno anche un taglio bordolese attorno ai 14euro a bottiglia: qualcuno l'ha assaggiato?

so essere più preciso, perchè settimana scorsa ho scrittoall'azienda, che mi ha risposto dicendomi:
"Il Merlot Comezzara 2012 sarà disponibile fra 2 settimane, al costo di 7 euro . Idem per il Cabernet 2012, allo stesso prezzo. Il Serro 2011 sarà disponibile a primavera, al costo di 13 euro."

Il Serro è il taglio bordolese di cui tu dici: Merlot- cabernet e cabernet franc.
Non l'ho ancora provato. Ma non appena possibile lo acquisto dall'azienda.
Prezzi da....pianto :shock:
...

..Riuscirei a reperire qualche cartone di Comezzara 2014..sui 9 eur.Che ne dite di quest'annata?
Horace
Messaggi: 56
Iscritto il: 19 set 2016 14:14

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Horace » 05 gen 2019 10:38

Spectator ha scritto:
trikki ha scritto:
mattiave ha scritto:Assaggiato oggi pomeriggio il merlot Mottolo 2010 trovato da un amico in enoteca quasi per caso.
Pagato una sciocchezza ne ho comprato un cartone. Davvero davvero un bel vinello.
Lo tiene a scaffale a circa 8 euro... Giusto per la cronaca.
Mi diceva che il 2010 dovrebbe essere terminato.

Sentivo che fanno anche un taglio bordolese attorno ai 14euro a bottiglia: qualcuno l'ha assaggiato?

so essere più preciso, perchè settimana scorsa ho scrittoall'azienda, che mi ha risposto dicendomi:
"Il Merlot Comezzara 2012 sarà disponibile fra 2 settimane, al costo di 7 euro . Idem per il Cabernet 2012, allo stesso prezzo. Il Serro 2011 sarà disponibile a primavera, al costo di 13 euro."

Il Serro è il taglio bordolese di cui tu dici: Merlot- cabernet e cabernet franc.
Non l'ho ancora provato. Ma non appena possibile lo acquisto dall'azienda.
Prezzi da....pianto :shock:
...

..Riuscirei a reperire qualche cartone di Comezzara 2014..sui 9 eur.Che ne dite di quest'annata?


Ottima, se non erro hanno utilizzato le uve che di solito entrano nel Serro.
Spectator
Messaggi: 3706
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Spectator » 05 gen 2019 12:19

Horace ha scritto:
Spectator ha scritto:
trikki ha scritto:
mattiave ha scritto:Assaggiato oggi pomeriggio il merlot Mottolo 2010 trovato da un amico in enoteca quasi per caso.
Pagato una sciocchezza ne ho comprato un cartone. Davvero davvero un bel vinello.
Lo tiene a scaffale a circa 8 euro... Giusto per la cronaca.
Mi diceva che il 2010 dovrebbe essere terminato.

Sentivo che fanno anche un taglio bordolese attorno ai 14euro a bottiglia: qualcuno l'ha assaggiato?

so essere più preciso, perchè settimana scorsa ho scrittoall'azienda, che mi ha risposto dicendomi:
"Il Merlot Comezzara 2012 sarà disponibile fra 2 settimane, al costo di 7 euro . Idem per il Cabernet 2012, allo stesso prezzo. Il Serro 2011 sarà disponibile a primavera, al costo di 13 euro."

Il Serro è il taglio bordolese di cui tu dici: Merlot- cabernet e cabernet franc.
Non l'ho ancora provato. Ma non appena possibile lo acquisto dall'azienda.
Prezzi da....pianto :shock:
...

..Riuscirei a reperire qualche cartone di Comezzara 2014..sui 9 eur.Che ne dite di quest'annata?


Ottima, se non erro hanno utilizzato le uve che di solito entrano nel Serro.


..Grazie .A dire il vero,ho preso anche qualche boccia di Serro 2012 :) !Costa..circa il doppio.
Michelasso
Messaggi: 184
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Michelasso » 06 gen 2019 13:38

Vulcanico per vulcanico, anche se da territorio diverso, mi permetto di segnalare il Terre di Lava di Contrà Soarda.
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
Spectator
Messaggi: 3706
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Spectator » 16 gen 2019 19:33

Spectator ha scritto:
Horace ha scritto:
Spectator ha scritto:
trikki ha scritto:
mattiave ha scritto:Assaggiato oggi pomeriggio il merlot Mottolo 2010 trovato da un amico in enoteca quasi per caso.
Pagato una sciocchezza ne ho comprato un cartone. Davvero davvero un bel vinello.
Lo tiene a scaffale a circa 8 euro... Giusto per la cronaca.
Mi diceva che il 2010 dovrebbe essere terminato.

Sentivo che fanno anche un taglio bordolese attorno ai 14euro a bottiglia: qualcuno l'ha assaggiato?

so essere più preciso, perchè settimana scorsa ho scrittoall'azienda, che mi ha risposto dicendomi:
"Il Merlot Comezzara 2012 sarà disponibile fra 2 settimane, al costo di 7 euro . Idem per il Cabernet 2012, allo stesso prezzo. Il Serro 2011 sarà disponibile a primavera, al costo di 13 euro."

Il Serro è il taglio bordolese di cui tu dici: Merlot- cabernet e cabernet franc.
Non l'ho ancora provato. Ma non appena possibile lo acquisto dall'azienda.
Prezzi da....pianto :shock:
...

..Riuscirei a reperire qualche cartone di Comezzara 2014..sui 9 eur.Che ne dite di quest'annata?


Ottima, se non erro hanno utilizzato le uve che di solito entrano nel Serro.


..Grazie .A dire il vero,ho preso anche qualche boccia di Serro 2012 :) !Costa..circa il doppio.



..Reperito e assaggiato il Comezzara 2016.Bel vinello..morbido..fresco e croccante:piaciuto!A breve apro il Serro 2012
ruben_1982
Messaggi: 330
Iscritto il: 11 giu 2012 15:18

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda ruben_1982 » 17 gen 2019 22:23

trikki ha scritto:
mattiave ha scritto:Assaggiato oggi pomeriggio il merlot Mottolo 2010 trovato da un amico in enoteca quasi per caso.
Pagato una sciocchezza ne ho comprato un cartone. Davvero davvero un bel vinello.
Lo tiene a scaffale a circa 8 euro... Giusto per la cronaca.
Mi diceva che il 2010 dovrebbe essere terminato.

Sentivo che fanno anche un taglio bordolese attorno ai 14euro a bottiglia: qualcuno l'ha assaggiato?

so essere più preciso, perchè settimana scorsa ho scrittoall'azienda, che mi ha risposto dicendomi:
"Il Merlot Comezzara 2012 sarà disponibile fra 2 settimane, al costo di 7 euro . Idem per il Cabernet 2012, allo stesso prezzo. Il Serro 2011 sarà disponibile a primavera, al costo di 13 euro."

Il Serro è il taglio bordolese di cui tu dici: Merlot- cabernet e cabernet franc.
Non l'ho ancora provato. Ma non appena possibile lo acquisto dall'azienda.
Prezzi da....pianto :shock:


In Veneto si riesce ancora a reperire vini di buona fattura a prezzi commoventi
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11387
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Alberto » 17 gen 2019 23:22

ruben_1982 ha scritto:In Veneto si riesce ancora a reperire vini di buona fattura a prezzi commoventi

Sai, in mezzo a 10 milioni e passa di hl di vino, qualcosa di decente si riesce sempre a tirar fuori, anno dopo anno... :mrgreen:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
eno
Messaggi: 2119
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda eno » 18 gen 2019 01:45

Essi’... Per fortuna.
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12380
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda l'oste » 18 gen 2019 20:09

Non è merlot in purezza, c'è un pochinino di Marzemino e rebo mi pare, però il Nepomuceno di Benaco mi aveva colpito.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
littlewood
Messaggi: 1689
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda littlewood » 19 gen 2019 08:04

eno ha scritto:Essi’... Per fortuna.

Tu silenzio che in questa discussione hai un' ENORME conflitto di interesse!! :D
Michelasso
Messaggi: 184
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Merlot d'Italia...quali?

Messaggioda Michelasso » 21 gen 2019 01:17

Restando sui Merlot veneti, magari a prezzo non estremamente commovente, segnalo il Casara Roveri Colli Berici Doc 2015. Non so come siano le altre annate, ma qui siamo di fronte a un titolo alcolometrico impegnativo (15,5%) nascosto benissimo in un tripudio di frutta rossa, acidità e tannico perfettamente integrate nella struttura del vino, non aggiungo altro perché l'ho bevuto in un'occasione conviviale in cui non ho potuto memorizzare troppe impressioni, ma mi sembra un gran bel prodotto.
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti