Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
landmax
Messaggi: 1030
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda landmax » 18 feb 2014 18:20

Sono (relativamente) nuovo del forum, per cui non so se in passato se ne è parlato.

Vorrei avere una Vs spassionata opinione: qual è il vino bianco più nobile ed importante del Carso?

Io, dopo non pochissimi assaggi, non avrei dubbi: Malvasia.

Poi, se volete, possiamo fare dei nomi. Ma noto che, mentre Ribolla e Vitovska sono molto apprezzate (a volte oltre il loro reale valore), le grandi espressioni della Malvasia istriana sono meno apprezzate a livello mediatico, quando invece...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda pippuz » 18 feb 2014 18:21

landmax ha scritto:Sono (relativamente) nuovo del forum, per cui non so se in passato se ne è parlato.

Vorrei avere una Vs spassionata opinione: qual è il vino bianco più nobile ed importante del Carso?

Io, dopo non pochissimi assaggi, non avrei dubbi: Malvasia.

Poi, se volete, possiamo fare dei nomi. Ma noto che, mentre Ribolla e Vitovska sono molto apprezzate (a volte oltre il loro reale valore), le grandi espressioni della Malvasia istriana sono meno apprezzate a livello mediatico, quando invece...

Fai bene a non avere dubbi ;-)
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Kalosartipos » 18 feb 2014 18:34

pippuz ha scritto:Fai bene a non avere dubbi ;-)

Mi associo.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11917
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Alberto » 18 feb 2014 18:52

landmax ha scritto:Sono (relativamente) nuovo del forum, per cui non so se in passato se ne è parlato.

Vorrei avere una Vs spassionata opinione: qual è il vino bianco più nobile ed importante del Carso?

Io, dopo non pochissimi assaggi, non avrei dubbi: Malvasia.

Poi, se volete, possiamo fare dei nomi. Ma noto che, mentre Ribolla e Vitovska sono molto apprezzate (a volte oltre il loro reale valore), le grandi espressioni della Malvasia istriana sono meno apprezzate a livello mediatico, quando invece...

Non esiste la ribolla gialla nel Carso, però! (boh, forse qualche pianta qua e là... :roll: )

La malvasia istriana per me è "più uva" nel senso che ha più personalità in senso assoluto, più struttura e peso, e si esprime bene in tutto il Friuli/Venezia Giulia/Istria e non solo nel Carso; la vitovska ha tratti più delicati, sfumati, è più "difficile"...a me piace, ma numericamente per me ha meno interpreti di valore assoluto rispetto alla malvasia.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
landmax
Messaggi: 1030
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda landmax » 18 feb 2014 19:03

Non esiste la ribolla gialla nel Carso, però! (boh, forse qualche pianta qua e là... :roll: )

Forse sono stato impreciso io: mi riferivo a produttori come Gravner, Terpin, ecc., forse l'assonanza a nomi dal sound "slavo" mi ha tratto in errore. Ammetto di non essere mai stato in zona :oops:
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11917
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Alberto » 18 feb 2014 19:56

Ah, OK, allora parlavi di area orientale in generale...

Ribolla e vitovska sono uve dal carattere sottile, neutro, e quindi abbastanza "specializzate" nel senso che si esprimono al meglio in zone ben precise, per la prima Collio (non tutta l'area però, ci vuole una certa quota altimetrica) e qualche zona dei Colli Orientali e dei Vipavska Dolina, per la seconda il Carso (anche se qualche filare di vitovska in Collio c'è)...la malvasia istriana, grazie forse ad un tratto aromatico leggero ma presente, è più un "Jolly" che sa essere camaleontico, dall'asciuttezza quasi scabra di alcune malvasie da terra bianca istriana alla grassezza di alcuni vini del Collio "basso" vinificati in legno (esempio Borgo del Tiglio): a me piace per questo motivo. :D
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda il chiaro » 18 feb 2014 20:08

Però nel Carso la Vitovska è più rappresentativa che la Malvasia.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
littlewood
Messaggi: 1878
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda littlewood » 18 feb 2014 21:03

si certo per i grandi produttori del carso il loro vino del cuore e' certamente la vitovska. A una domanda precisa fatta a Benjamin Zidarich perche' fa solo una riserva di vitovska e non di malvasia la risposta e' stata: ''perche' mi piace di piu'! ,, :lol: :lol: Pero' anche per me e' la malvasia il mio vino del cuore!
panzer
Messaggi: 58
Iscritto il: 07 lug 2012 16:15

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda panzer » 18 feb 2014 21:15

Ed il Terrano è più rappresentativo della Vitovska anche se è quasi impossibile trovarne uno mediamente buono.
Comunque la Vitovska carsica è organoletticamente simile alla Ribolla del collio, mentre la Malvasia è più facilmente associabile ad un Tocai che ai due precedenti.
Le prime due più che esprimersi meglio "solo in certe zone", si esprimono meglio seguendo certi tipi di lavorazione come avere basse rese, raccogliere uve "surmature" e magari con un po' di macerazione.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Kalosartipos » 18 feb 2014 22:01

panzer ha scritto:Ed il Terrano è più rappresentativo della Vitovska anche se è quasi impossibile trovarne uno mediamente buono.

:mrgreen:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
landmax
Messaggi: 1030
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda landmax » 18 feb 2014 22:34

il chiaro ha scritto:Però nel Carso la Vitovska è più rappresentativa che la Malvasia.


Il punto che volevo mettere in discussione è proprio questo: mi pare che la Vitovska sia più rappresentativa del Carso rispetto alla Malvasia solo per ragioni mediatiche, di "moda", che per reale aderenza al territorio (dove anche la Malvasia è coltivata da sempre) e, soprattutto, per qualità organolettiche.

Allargando lo sguardo a tutta l'area orientale, anche la Ribolla è molto quotata al grande pubblico, incredibilmente meno, ancora una volta, la Malvasia.

E allora provoco: molto meglio la Malvasia di Josko Rencel (Carso sloveno, davvero straordinaria) o quelle di Skerk o Kante che la ribolla di Gravner (sopravvalutata, anche se indubbiamente molto buona) o la Vitovska di Vodopivec. Però relativamente in pochi se le filano...

Ora, posto che riscontrare la qualità di un vino è questione soggettiva solo fino a un certo punto, se si ha la pazienza e l'attenzione di assaggiare un pò di cose, è difficile non ammettere che la malvasia istriana, come vitigno, è di gran lunga superiore a Vitovska o Ribolla. Superiore non solo per complessità aromatica, ma anche per eleganza gustativa.

Attendo opinioni... :wink:
landmax
Messaggi: 1030
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda landmax » 18 feb 2014 22:36

Kalosartipos ha scritto:
panzer ha scritto:Ed il Terrano è più rappresentativo della Vitovska anche se è quasi impossibile trovarne uno mediamente buono.

:mrgreen:


Sante parole. :D
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11917
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Alberto » 19 feb 2014 10:31

landmax ha scritto:la Malvasia di Josko Rencel (Carso sloveno, davvero straordinaria)

E grazie...ne fa 800 bottiglie, a trovarla però... :wink:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
gpetrus
Messaggi: 2540
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda gpetrus » 19 feb 2014 10:45

landmax ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
panzer ha scritto:Ed il Terrano è più rappresentativo della Vitovska anche se è quasi impossibile trovarne uno mediamente buono.

:mrgreen:


Sante parole. :D


di tanto in tanto quello di Kante non e' male.....e poi sicuramente quello di Cotar a Komen oltreconfine.......questa e' l'opinione di uno che il terrano lo beve una volta all'anno , o anche meno :mrgreen:
gpetrus
Messaggi: 2540
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda gpetrus » 19 feb 2014 10:53

son vitigni profondamente diversi ,abbastanza neutri i primi due ,con grande carattere la malvasia che riesce bene dal Carso a tutta l'Istria .
Nel corso degli ultimi dieci anni ne ho assaggiate parecchie buone / ottime .
Nulla toglie che ci sono vitovska eccellenti come la 2011 di Skerk e Cotar e Rencel in Slovenia, ma sono piu' casi isolati la malvasia ha piu' continuita' , almeno nei miei assaggi.
Sul fronte ribolla da assaggiare quella di Damian Podversic 2009 :P
Pero' se trovate ancora in giro la malvasia 2003 di Cotar ..........prendetela a occhi chiusi, eccellente vino ancora oggi
albi2
Messaggi: 395
Iscritto il: 25 gen 2012 16:07
Località: Terra di Mezzo

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda albi2 » 19 feb 2014 11:27

Credo che la Ribolla sia più difficile da trattare a causa della buccia molto spessa, quindi si presta bene alla macerazione.
A me quella di Franco Terpin piace molto, per la vitovska voto Skerk, mentre secondo me Zidarich fa un buon Teran e una valida malvasia.
Ciò detto, direi che la vitovska come aperitivo è perfetta, così come in abbinamento con i fritti, mentre la malvasia presenta più difficoltà di abbinamento con i piatti
di preparazione quotidiana.
Il Teran con un prosciutto tagliato al coltello ci sta benissimo, visto che il salmì di cinghiale non è che lo si mangi tutti i giorni :mrgreen:
Don't shoot me, I'm only the Fiano player.

Piccolo forum di chiacchere da cazzeggio con cibo vino e vita
http://www.think-oink.com/forum/index.php
vinogodi
Messaggi: 28622
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda vinogodi » 19 feb 2014 14:36

albi2 ha scritto:A me quella di Franca ... piace molto...

...buongustaio... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
albi2
Messaggi: 395
Iscritto il: 25 gen 2012 16:07
Località: Terra di Mezzo

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda albi2 » 19 feb 2014 17:29

vinogodi ha scritto:
albi2 ha scritto:A me quella di Franca ... piace molto...

...buongustaio... 8)


bisogna apprezzare i piaceri della vitovska :D
Don't shoot me, I'm only the Fiano player.

Piccolo forum di chiacchere da cazzeggio con cibo vino e vita
http://www.think-oink.com/forum/index.php
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2835
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Ribolla, Vitovska o... Malvasia?

Messaggioda Ludi » 19 feb 2014 19:01

gpetrus ha scritto:Nulla toglie che ci sono vitovska eccellenti come la 2011 di Skerk e Cotar e Rencel in Slovenia


io ci metterei anche Vodopivec

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AmoSlade, basketuno12, Biavo, cecaba, dani23, giodiui, spatangide, tenente Drogo 2, Ziliovino e 19 ospiti