Chianti

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Chianti Classico

Messaggioda gp » 10 apr 2014 18:09

gp
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 10 apr 2014 18:16

Sibballatore ha scritto:Mi sono imbattuto nel Chianti - Il Barlettaio, che non conosco.
Qualcuno sa dirmi esattamente con quali uve è fatto e in che percentuali?
Mi è parso di capire che non è 100% sangiovese. Neanche sul sitoweb sono riuscito a capirlo.
Vi piace?

Si trova su internet video in cui il titolare (parlando del 2009) dice 95 sangiovese e 5 merlot
Avatar utente
Sibballatore
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 ott 2012 12:20
Località: In giro per il mondo

Re: Chianti

Messaggioda Sibballatore » 10 apr 2014 18:18

Grazie gp,

sei molto gentile.
In realtà avevo letto quei post ma non sono ancora riuscito a capire le percentuali dichiarate del Chianti Barlettaio.
Ad esempio, sul loro sito si legge che il Chianti è fatto con:

"7/10 di Sangiovese che da corpo e colore;
2/10 di Canaiolo che conferisce profumo e morbidezza;
1/10 di Trebbiano e Malvasia che da acidità lieve e finezza."

Solo che non si capisce se è la composizione esatta del loro vino oppure, più genericamente, quella tradizionale del Chianti.
Ti ringrazio, comunque, per il tentativo di aiutarmi.
"Se l'alibi non regge e l'evidenza sfugge.....mira al cuore. Mira al cuore"
Avatar utente
Sibballatore
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 ott 2012 12:20
Località: In giro per il mondo

Re: Chianti

Messaggioda Sibballatore » 10 apr 2014 18:24

miccel ha scritto:
Sibballatore ha scritto:Mi sono imbattuto nel Chianti - Il Barlettaio, che non conosco.
Qualcuno sa dirmi esattamente con quali uve è fatto e in che percentuali?
Mi è parso di capire che non è 100% sangiovese. Neanche sul sitoweb sono riuscito a capirlo.
Vi piace?

Si trova su internet video in cui il titolare (parlando del 2009) dice 95 sangiovese e 5 merlot


Grazie mille Miccel,

ho trovato il video su youtube.
Tra le altre cose dice che dal 2009 non usa più le barriques ma solo botte grande.
Tornando alla composizione, era proprio il timore della presenza di Merlot che mi 'spaventava'.
L'unica esperienza di Chianti Classico con Merlot che ho bevuto è L'Olinto 2009 che non mi è piaciuto moltissimo.
"Se l'alibi non regge e l'evidenza sfugge.....mira al cuore. Mira al cuore"
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Chianti

Messaggioda gp » 10 apr 2014 18:33

Concordo sulla preferenza per gli altri vini aziendali (stamo parlando de I Fabbri) rispetto all'Olinto.

C'è da dire che nelle zone alte con il clima che c'era fino a una quindicina di anni fa un po' di Merlot poteva essere decisivo per... potabilizzare il Sangiovese nelle annate freddine. Adesso effettivamente le cose sono cambiate.
Distinguerei poi sempre le percentuali, 5% è un conto, 20% (il massimo consentito dal disciplinare) un altro.
gp
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 10 apr 2014 18:40

A proposito di Chianti con merlot, mi hanno parlato bene del nuovo (nel senso prima annata) Ch. Cl. Famiglia Nunzi Conti. Qualcuno ne sa qualcosa?
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Chianti

Messaggioda paperofranco » 10 apr 2014 23:13

miccel ha scritto:A proposito di Chianti con merlot, mi hanno parlato bene del nuovo (nel senso prima annata) Ch. Cl. Famiglia Nunzi Conti. Qualcuno ne sa qualcosa?


L'ho assaggiato alla Leopolda su imbeccata di un amico sommelier. Mi è sembrato valido, ma ero a fine giornata, comunque mi sono ripromesso di sentirlo con calma.
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 475
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 12 apr 2014 14:33

Salve a tutti, leggo spesso qui anche se essendomi avvicinato da poco al mondo del vino non avevo trovato ancora occasione di scrivere.

Mi stavo organizzando una mezza giornata a Radda presumibilmente il 24 Maggio, che sarebbe anche cantine aperte. Pensavo di visitare Caparsa e Montevertine e fermarmi per un acquisto anche a L'erta di Radda e Val delle Corti. Come dice il mio nick sono emigrato (vivo in Polonia) per cui i Chianti che arrivano qua sono Castello di Querceto, Castello d'Albola e prezzi direi raddoppiati rispetto al costo in Italia, per questo puntavo su piccoli produttori.

Un paio di domande..rischio ci sia un gran casino quel giorno (non sono mai andato per cantine aperte)? Ho centrato i produttori dove fermarmi o dovrei sostituirne qualcuno? Leggo che Montevertine non ha vendita diretta, dove consigliate di acquistare e se ha un costo la visita in cantina? Poi come ultima cosa, domanda complessa :D, avro' un budged sui 130-150Euro, come mi suggerite di distribuirli (anche su annate diverse se sono diponibili in cantina)?
gottino
Messaggi: 835
Iscritto il: 26 giu 2009 01:04

Re: Chianti

Messaggioda gottino » 12 apr 2014 18:26

Ciao e benvenuto sul forum,prima di tutto ti conviene contattare in anticipo i produttori(centratissimi)da cui pensi di fermarti,perché non tutte le cantine aderiscono all'iniziativa del 24 Maggio,casino comunque non ce ne dovrebbe essere.
I vini di Caparsa hanno bisogno di piu' tempo per esprimersi,quindi ti consiglierei di prendere qualcosa di vecchio da bere subito,facendoti consigliare da Paolo(a me è piaciuto molto il Doccio a Matteo 2003)e qualcosa di recente da tenere li per un po'.
L'Erta di Radda ha iniziato a imbottigliare da qualche anno e la prima annata in commercio è la 2009,interessanti anche il bianco e il vin santo.
Montevertine non fa vendita diretta ma dovresti trovare i vini all'enoteca Porciatti a Radda.
Val Delle Corti,secondo me,al momento è una delle migliori aziende del Chianti Classico,tutti i vini sono molto buoni e hanno un ottimo rapporto qualita' prezzo.
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 475
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 14 apr 2014 09:10

gottino ha scritto:Ciao e benvenuto sul forum,prima di tutto ti conviene contattare in anticipo i produttori(centratissimi)da cui pensi di fermarti,perché non tutte le cantine aderiscono all'iniziativa del 24 Maggio,casino comunque non ce ne dovrebbe essere.
I vini di Caparsa hanno bisogno di piu' tempo per esprimersi,quindi ti consiglierei di prendere qualcosa di vecchio da bere subito,facendoti consigliare da Paolo(a me è piaciuto molto il Doccio a Matteo 2003)e qualcosa di recente da tenere li per un po'.
L'Erta di Radda ha iniziato a imbottigliare da qualche anno e la prima annata in commercio è la 2009,interessanti anche il bianco e il vin santo.
Montevertine non fa vendita diretta ma dovresti trovare i vini all'enoteca Porciatti a Radda.
Val Delle Corti,secondo me,al momento è una delle migliori aziende del Chianti Classico,tutti i vini sono molto buoni e hanno un ottimo rapporto qualita' prezzo.

Grazie gottino della risposta, intendevo anche io contattare ogni produttore onde evitarmi sorprese :)

Mi sono scordato qualche produttore da sostituire a uno di questi o come selezione va bene?
gottino
Messaggi: 835
Iscritto il: 26 giu 2009 01:04

Re: Chianti

Messaggioda gottino » 14 apr 2014 10:42

I produttori che hai scelto vanno benissimo,se qualcuno di loro non fosse disponibile,altre aziende molto interessanti da visitare sono:Monteraponi,Istine e Poggerino.
Avatar utente
emigrato
Messaggi: 475
Iscritto il: 12 apr 2014 10:28
Località: Gdansk (Polonia)

Re: Chianti

Messaggioda emigrato » 14 apr 2014 11:30

gottino ha scritto:I produttori che hai scelto vanno benissimo,se qualcuno di loro non fosse disponibile,altre aziende molto interessanti da visitare sono:Monteraponi,Istine e Poggerino.

Ok ottimo, grazie ancora :)
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 14 apr 2014 22:20

Podere Castellinuzza - Chianti Classico 2009
Rubino con riflessi granata e una bella trasparenza. All'olfatto è veramente buono, floreale e con una delicata dolcezza di frutti rossi che potrebbero essere lamponi o mirtilli, comunque senza sensazioni di sovrammaturazione. L'alcol (13,5) è tagliente ma non appesantisce la bevuta; in bocca fatica leggermente a dispiegarsi, voglio dire che mi sembra un po' frenato da cenni amari, che però vengono di nuovo rimpiazzati dal frutto dolce che richiama il naso. Un vino che ha eleganza e pulizia notevoli, insomma mi è piaciuto molto berlo.
Avatar utente
Sibballatore
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 ott 2012 12:20
Località: In giro per il mondo

Re: Chianti

Messaggioda Sibballatore » 16 apr 2014 15:31

Vallone di Cecione - Chianti Classico

Posso scegliere tra 2010, 2011 e 2012.
Vorrei prenderne 6 bottiglie.
Quale annata scelgo?

Il prezzo di 9 euro a boccia come vi sembra?
"Se l'alibi non regge e l'evidenza sfugge.....mira al cuore. Mira al cuore"
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Chianti

Messaggioda paperofranco » 16 apr 2014 20:07

Sibballatore ha scritto:Vallone di Cecione - Chianti Classico

Posso scegliere tra 2010, 2011 e 2012.
Vorrei prenderne 6 bottiglie.
Quale annata scelgo?

Il prezzo di 9 euro a boccia come vi sembra?


Se non fosse per il prezzo, che è un vero e proprio furto, potresti fare un cartoncino misto di 2 per ogni annata...................... :mrgreen:
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 2188
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Chianti

Messaggioda gianni femminella » 16 apr 2014 20:58

paperofranco ha scritto:
Sibballatore ha scritto:Vallone di Cecione - Chianti Classico

Posso scegliere tra 2010, 2011 e 2012.
Vorrei prenderne 6 bottiglie.
Quale annata scelgo?

Il prezzo di 9 euro a boccia come vi sembra?


Se non fosse per il prezzo, che è un vero e proprio furto, potresti fare un cartoncino misto di 2 per ogni annata...................... :mrgreen:


Per un buon vino mi sembra un prezzo effettivamente esoso.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Foied vino pipafo cra carefo
Oggi bevo vino domani non ne avrò
Avatar utente
Sibballatore
Messaggi: 231
Iscritto il: 26 ott 2012 12:20
Località: In giro per il mondo

Re: Chianti

Messaggioda Sibballatore » 16 apr 2014 22:02

paperofranco ha scritto:Se non fosse per il prezzo, che è un vero e proprio furto, potresti fare un cartoncino misto di 2 per ogni annata...................... :mrgreen:


gianni femminella ha scritto:Per un buon vino mi sembra un prezzo effettivamente esoso.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Vabbé, lo sapevo che 'sta cosa dei 9 euro non dovevo scriverla.
Chennesò......magari per 9 euro voi che il chianti lo bevete da anni comprate bottiglie migliori.

Riformulo la domanda:
Considerato che 9 euro è un ottimo prezzo :) :) :), ritenete valga la pena spenderli per 6 bottiglie di CC Vallone di Cecione o mi consigliate altro?
Delle 3 annate, su quale mi conviene puntare per longevità? Mi piacerebbe prendere un Chianti che possa conservare per berlo tra qualche anno.
"Se l'alibi non regge e l'evidenza sfugge.....mira al cuore. Mira al cuore"
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Chianti

Messaggioda il chiaro » 17 apr 2014 08:09

Sibballatore ha scritto:
paperofranco ha scritto:Se non fosse per il prezzo, che è un vero e proprio furto, potresti fare un cartoncino misto di 2 per ogni annata...................... :mrgreen:


gianni femminella ha scritto:Per un buon vino mi sembra un prezzo effettivamente esoso.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Vabbé, lo sapevo che 'sta cosa dei 9 euro non dovevo scriverla.
Chennesò......magari per 9 euro voi che il chianti lo bevete da anni comprate bottiglie migliori.

Riformulo la domanda:
Considerato che 9 euro è un ottimo prezzo :) :) :), ritenete valga la pena spenderli per 6 bottiglie di CC Vallone di Cecione o mi consigliate altro?
Delle 3 annate, su quale mi conviene puntare per longevità? Mi piacerebbe prendere un Chianti che possa conservare per berlo tra qualche anno.


Ci sarà sempre qualcuno che lo compra a meno, ma non andare in sbattimento. Per le annate io chiederei di averne 4 bottiglie x tipo in modo da fare 2 cartoni, poi sbevazzi e così decidi tu quale è la migliore per i tuoi gusti.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
balzac
Messaggi: 914
Iscritto il: 02 ago 2011 14:16
Località: ROMA, RM

Re: Chianti

Messaggioda balzac » 17 apr 2014 14:16

mi hanno regalato 2 bt di chianti classico riserva badia a passignano 2008 ...
temerari che l'hanno provato e azzardino un commento?
The road to excess leads to the palace of wisdom.
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Chianti

Messaggioda gp » 17 apr 2014 14:35

E' come quando esce un nuovo modello di qualcosa e ti svendono il modello precedente.
Dall'annata 2009 la Riserva si tramuta in Gran Selezione: è stata presentata a Firenze lo scorso febbraio.
Dev'essere un cru ben delimitato, perché il produttore (Antinori) dichiara solo 92.000 bottiglie... :roll:
gp
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 17 apr 2014 21:30

gianni femminella ha scritto:Chianti classico docg 2011 Casavecchia alla Piazza, gradi 14 - lotto 05.13 - Castellina in Chianti, produttore Buondonno

Ne ha parlato recentemente in due occasioni Franco per cui mi limito a dire che la parola che per me lo definisce meglio è "succoso" ( sempre che esista, a me viene in mente questa parola ), altra qualità che sottolineo è il bel tannino dolce. Pronto da bere, molto godibile. Piaciuto.


Incuriosito dal tuo giudizio, concorde con quello di Paperofranco, ne ho presa una bottiglia, però purtroppo non ho trovato la stessa annata.
Questa che ho bevuto io, la 2010, direi che qualche difetto ce l’aveva: a parte il puzzino (che se n’è andato quasi subito), quello che non mi ha convinto è che in generale il vino mi è parso non del tutto armonico, con l’acidità che a tratti affiorava in maniera un po’ scomposta ed un eccesso di toni vegetali. D’altra parte devo anche dire che, nonostante ciò, dal punto di vista della pura “bevibilità” è andato via abbastanza bene.
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Chianti

Messaggioda paperofranco » 17 apr 2014 23:36

miccel ha scritto:
gianni femminella ha scritto:Chianti classico docg 2011 Casavecchia alla Piazza, gradi 14 - lotto 05.13 - Castellina in Chianti, produttore Buondonno

Ne ha parlato recentemente in due occasioni Franco per cui mi limito a dire che la parola che per me lo definisce meglio è "succoso" ( sempre che esista, a me viene in mente questa parola ), altra qualità che sottolineo è il bel tannino dolce. Pronto da bere, molto godibile. Piaciuto.


Incuriosito dal tuo giudizio, concorde con quello di Paperofranco, ne ho presa una bottiglia, però purtroppo non ho trovato la stessa annata.
Questa che ho bevuto io, la 2010, direi che qualche difetto ce l’aveva: a parte il puzzino (che se n’è andato quasi subito), quello che non mi ha convinto è che in generale il vino mi è parso non del tutto armonico, con l’acidità che a tratti affiorava in maniera un po’ scomposta ed un eccesso di toni vegetali. D’altra parte devo anche dire che, nonostante ciò, dal punto di vista della pura “bevibilità” è andato via abbastanza bene.


Beh, ci può stare dai, l'annata in questione ha dato dei vini dappertutto un po' più nervosetti, che probabilmente sapranno dire meglio la loro più avanti. Il fatto comunque che alla fine si sia lasciato bere bene è un buon segno.
Dopo qualche anno che lo seguo, ritengo Buondonno un indirizzo sicuro dove trovare buoni vini a prezzi corretti.
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 18 apr 2014 09:19

paperofranco ha scritto:
miccel ha scritto:
gianni femminella ha scritto:Chianti classico docg 2011 Casavecchia alla Piazza, gradi 14 - lotto 05.13 - Castellina in Chianti, produttore Buondonno

Ne ha parlato recentemente in due occasioni Franco per cui mi limito a dire che la parola che per me lo definisce meglio è "succoso" ( sempre che esista, a me viene in mente questa parola ), altra qualità che sottolineo è il bel tannino dolce. Pronto da bere, molto godibile. Piaciuto.


Incuriosito dal tuo giudizio, concorde con quello di Paperofranco, ne ho presa una bottiglia, però purtroppo non ho trovato la stessa annata.
Questa che ho bevuto io, la 2010, direi che qualche difetto ce l’aveva: a parte il puzzino (che se n’è andato quasi subito), quello che non mi ha convinto è che in generale il vino mi è parso non del tutto armonico, con l’acidità che a tratti affiorava in maniera un po’ scomposta ed un eccesso di toni vegetali. D’altra parte devo anche dire che, nonostante ciò, dal punto di vista della pura “bevibilità” è andato via abbastanza bene.


Beh, ci può stare dai, l'annata in questione ha dato dei vini dappertutto un po' più nervosetti, che probabilmente sapranno dire meglio la loro più avanti. Il fatto comunque che alla fine si sia lasciato bere bene è un buon segno.
Dopo qualche anno che lo seguo, ritengo Buondonno un indirizzo sicuro dove trovare buoni vini a prezzi corretti.

Sì, infatti non l'ho "cassato", ma l'ho messo (mentalmente) fra quelli da riprovare
miccel
Messaggi: 533
Iscritto il: 10 mar 2014 20:29

Re: Chianti

Messaggioda miccel » 27 apr 2014 00:07

Rocca di Montegrossi - Chianti Classico 2011
Colore purpureo, alle note classiche di ciliegia e prugna si aggiunge, in evidenza, la mora; tutto molto maturo. Anche l'alcol è consistente (vicino ai 14 gradi), ma il vino non rischia in alcun modo la "marmellata" perché ė sostenuto da una potente acidità (che, anzi, direi ancora da riassorbire). In generale då un senso di vigore e di veracità. Ha profonditå superiore alla categoria e buona lunghezza. Al momento ė nettamente boisé e abbastanza peso.
Io penso che nel giro di 2-4 anni questo possa divenire un buonissimo vino.
apple
Messaggi: 1275
Iscritto il: 18 set 2010 14:52

Re: Chianti

Messaggioda apple » 28 apr 2014 14:19

Qualcuno ha assaggi recenti della riserva il poggio 2003 di monsanto?
"Il salutista è uno che vive da malato per morire sano..."

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: littlewood, Ziliovino e 7 ospiti