Tre Bicchieri 2014: Marche

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20285
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda pippuz » 09 ott 2013 18:01

Beh il 2011 a Verdicchio :lol: è proprio scarsina. Sarà lo stesso per i Barolo 2009. :wink:
Ultima modifica di pippuz il 09 ott 2013 18:03, modificato 1 volta in totale.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20861
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda vignadelmar » 09 ott 2013 18:03

pippuz ha scritto:Beh il 2011 è proprio scarsina.


Finalmente trionferanno altri !!!

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 09 ott 2013 18:04

ugc ha scritto:
arnaldo ha scritto:Beh ragazzi...che sudata...........non mi mollavano piu' i Crognaletti (fattoria san lorenzo) al telefono......urlavano...tiravano bicchieri e bottiglie contro i muri.....la Signora che piangeva....i figli spaventati che urlavano.....un macello............tra l'altro mi hanno detto che per loro è stata la migliore annata di sempre......... :shock: :shock:

beh stavolta volta mi sento di difendere i gamberotti...nessuno scandalo per me se Crognaletti a sto giro è rimasto a secco... :wink:

Il Classico Superiore Vigna delle Oche '10 (ossia l'ex Riserva, quella con le tre stelline dorate sul fianco dell'etichetta), contrariamente ad altri millesimi, mi è piaciuto molto. E' molto largo, "cremoso" e avvolgente, morbidissimo anche se la sapidità poi non gli manca. Però ha un naso spettacolare, sul registro surmaturo, con tutto il vortice della mandorla, dell'anice, della buccia d'arancia che si fanno poi erbe aromatiche. Peccato, ripeto, la bocca troppo languida (pur se meno, ripeto, di altre versioni del passato).
Il Classico '11....basta dire l'annata.
Quello che mi preoccupa è la violentissima grandinata che gli ha distrutto buona parte (50/60%) del vigneto de Le Oche a Montecarotto, il suo cru principale.
Ultima modifica di Francvino il 09 ott 2013 18:05, modificato 1 volta in totale.
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
piergi
Messaggi: 2325
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda piergi » 09 ott 2013 18:05

gambero_parlante ha scritto:Arshura ’11 Valter Mattoni
Kupra ’10 Oasi degli Angeli
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il Cantico della Figura Ris. ’10 Andrea Felici
Verdicchio di Matelica Collestefano ’12 Collestefano
Verdicchio di Matelica Meridia ’10 Belisario


Buonerrimi!
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8713
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda arnaldo » 09 ott 2013 18:05

vignadelmar ha scritto:
pippuz ha scritto:Beh il 2011 è proprio scarsina.


Finalmente trionferanno altri !!!

Ciao

.



Stai pensando ai Soave, Vigna ???? Fiumi di garganega arriveranno in Puglia....preparati.........11 tribicchierati...........arrivano i pallet.......fai spazio.......
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda ugc » 09 ott 2013 18:06

pippuz ha scritto:Beh il 2011 a Verdicchio :lol: è proprio scarsina.

Diciamo che è diversamente eccezionale :mrgreen:
Però ha un gran vantaggio, come ho già avuto modo di sottolineare più volte: ha dato finalmente un sacco di buoni vini che si potevano bere con piacere al ristorante anche a pochi mesi dall'imbottigliamento. Considerato che la profondità delle cantine del 99,9% dei ristoranti marchigiani è pari a zero...
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8713
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda arnaldo » 09 ott 2013 18:07

Francvino ha scritto:Il Classico Superiore Vigna delle Oche '10 (ossia l'ex Riserva, quella con le tre stelline dorate sul fianco dell'etichetta), contrariamente ad altri millesimi, mi è piaciuto molto. E' molto largo, "cremoso" e avvolgente, morbidissimo anche se la sapidità poi non gli manca. Però ha un naso spettacolare, sul registro surmaturo, con tutto il vortice della mandorla, dell'anice, della buccia d'arancia che si fanno poi erbe aromatiche. Peccato, ripeto, la bocca troppo languida (pur se meno, ripeto, di altre versioni del passato).
Il Classico '11....basta dire l'annata.
Quello che mi preoccupa è la violentissima grandinata che gli ha distrutto buona parte (50/60%) del vigneto de Le Oche a Montecarotto, il suo cru principale.


Crognaletti ti aspetta a braccia aperte per una nuova serie di riassaggi ( a sorpresa c'è qua e la' un po' di bromuro e/o acido muriatico) :D
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 09 ott 2013 18:10

arnaldo ha scritto:
Francvino ha scritto:Il Classico Superiore Vigna delle Oche '10 (ossia l'ex Riserva, quella con le tre stelline dorate sul fianco dell'etichetta), contrariamente ad altri millesimi, mi è piaciuto molto. E' molto largo, "cremoso" e avvolgente, morbidissimo anche se la sapidità poi non gli manca. Però ha un naso spettacolare, sul registro surmaturo, con tutto il vortice della mandorla, dell'anice, della buccia d'arancia che si fanno poi erbe aromatiche. Peccato, ripeto, la bocca troppo languida (pur se meno, ripeto, di altre versioni del passato).
Il Classico '11....basta dire l'annata.
Quello che mi preoccupa è la violentissima grandinata che gli ha distrutto buona parte (50/60%) del vigneto de Le Oche a Montecarotto, il suo cru principale.


Crognaletti ti aspetta a braccia aperte per una nuova serie di riassaggi ( a sorpresa c'è qua e la' un po' di bromuro e/o acido muriatico) :D


ma che gli frega a lui del Tre Bicchieri? Non ha mai abbastanza prodotto per tutte le richieste...
Se io fossi un produttore il vero Tre Bicchieri sarebbe avere la cantina vuota e il conto in banca pieno.

ps: tra l'altro Natalino è un produttore di grande ospitalità e cortesia.
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 09 ott 2013 18:14

A proposito, do un'informazione di servizio:

Collestefano ha bruciato già tutto il 2012 (poco più di 80.000 bottiglie)
Gliene sono rimaste pochissime. A chi va in cantina non dà più di 2 bottiglie (e non credo che arrivi a Natale).
Se qualcuno vuole un po' di mosto 2013 ce l'ha. Ma affrettarsi: potrebbe esser la prima annata dispari di buon livello.
I collezionisti sono già all'opera... :lol:
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
benux
Messaggi: 603
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda benux » 09 ott 2013 18:25

di queste 3 cantine mai bevuto nulla
Offida Pecorino Artemisia ’12 Tenuta Spinelli
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il Cantico della Figura Ris. ’10 Andrea Felici
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ylice ’12 Poderi Mattioli


soprattutto il pecorino devo andarlo a comprare
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 09 ott 2013 18:28

benux ha scritto:di queste 3 cantine mai bevuto nulla
Offida Pecorino Artemisia ’12 Tenuta Spinelli
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il Cantico della Figura Ris. ’10 Andrea Felici
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ylice ’12 Poderi Mattioli


soprattutto il pecorino devo andarlo a comprare



Ylice '12 non lo troverai. Esce a novembre.
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
benux
Messaggi: 603
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda benux » 09 ott 2013 18:35

sono più in sintonia con i premi dell'Ais che con quelli del Gambero :D
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20861
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda vignadelmar » 09 ott 2013 18:44

benux ha scritto:sono più in sintonia con i premi dell'Ais che con quelli del Gambero :D


gp invece con quelli de L'Espresso.....

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 09 ott 2013 18:44

benux ha scritto:sono più in sintonia con i premi dell'Ais che con quelli del Gambero :D

Mannaggia a li pescetti! :D
E dire che abbiamo premiato Kupra solo per renderti omaggio mentre Ais ha Kurni.
O cambi avatar o rettifichi. Scegli tu. :lol:
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
benux
Messaggi: 603
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda benux » 09 ott 2013 18:52

Francvino ha scritto:
benux ha scritto:sono più in sintonia con i premi dell'Ais che con quelli del Gambero :D

Mannaggia a li pescetti! :D
E dire che abbiamo premiato Kupra solo per renderti omaggio mentre Ais ha Kurni.
O cambi avatar o rettifichi. Scegli tu. :lol:



VERO :lol:

ho scelto l'etichetta del Kupra perchà abito a Cupra, devo però ammettere che continuo a preferire il kurni, il kupra è più complesso, più fine e più elegante, ma come ti appaga un bicchiere di Kurni :mrgreen:
Avatar utente
ugc
Messaggi: 1701
Iscritto il: 05 dic 2008 19:36
Località: 'UCC - Polacchia

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda ugc » 10 ott 2013 08:52

gambero_parlante ha scritto:Arshura ’11 Valter Mattoni
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Crisio Ris.’11 Casalfarneto
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Plenio Ris. ’10 Umani Ronchi
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris. ’10Terre Cortesi Moncaro
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Villa Bucci Ris. ’10 Bucci
Il Pollenza ’10 Il Pollenza
Kupra ’10 Oasi degli Angeli
Offida Pecorino Artemisia ’12 Tenuta Spinelli
Rosso Piceno Sup. Roggio del Filare’10 Velenosi
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il Cantico della Figura Ris. ’10 Andrea Felici
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. San Paolo Ris. ’10 Pievalta
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. San Sisto Ris. ’10 Fazi Battaglia
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sel. GG Ris. ’08 Gioacchino Garofoli
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ylice ’12 Poderi Mattioli
Verdicchio di Matelica Collestefano ’12 Collestefano
Verdicchio di Matelica Meridia ’10 Belisario
Verdicchio di Matelica Mirum Ris. ’11 La Monacesca
Verdicchio di Matelica Vign. Fogliano ’10 Bisci

Vabbé dai, direi che questa lista è occhei e meglio di AIS e anche di Slow Food :mrgreen:
Ho solo qualche dubbio su Velenosi che raramente entra nelle mie corde, non ho però assaggiato il Roggio 2010, e Casalfarneto che non assaggio da tempi immemori (almeno 10 anni) per evidenti limiti, miei si intende :lol:
Che faccio, ci riprovo?
Altri commenti: si conferma il periodo di crisi sui Rosso Conero, ahimé, e un solo Rosso Piceno. Direi non una grande performance ma me l'aspettavo.
A questo punto mi incuriosiscono i finalisti che non ce l'hanno fatta, sia bianchi sia e soprattutto rossi...Fraaaanc, ti sbilanci su qualcuno? :P
Ad esempio, Balluccio com'è andato?
Merci!
Rien n'y fait, menace ou prière, l'un parle bien, l'autre se tait;
et c'est l'autre que je préfère, il n'a rien dit, mais il me plaît.
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20861
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda vignadelmar » 10 ott 2013 10:30

Bianchi
18.5 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva San Paolo 2010 – Pievalta
18 Capovolto 2012 – La Marca di San Michele
18 Offida Pecorino Mida 2012 – Allevi Maria Letizia
18 Onirocep 2011 – Pantaleone
18 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2010 – Bucci
18 Verdicchio di Matelica 2012 – Collestefano
Rossi
18.5 Nocenzio 2011 – La Distesa

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 12628
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Alberto » 10 ott 2013 10:35

vignadelmar ha scritto:18 Onirocep 2011 – Pantaleone
.

Un'ideuzza su quale sorte meriti l'ideatore di tale meraviglioso nome:
Immagine
:twisted:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 12628
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Alberto » 10 ott 2013 10:38

Tornando seri...Monteschiavo? Almeno in finale con Pallio e Giuncare? :roll:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20285
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda pippuz » 10 ott 2013 10:41

Alberto ha scritto:
vignadelmar ha scritto:18 Onirocep 2011 – Pantaleone
.

Un'ideuzza su quale sorte meriti l'ideatore di tale meraviglioso nome:
Immagine
:twisted:

Anche la garrota, giusto per restare in Spagna.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
benux
Messaggi: 603
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda benux » 10 ott 2013 11:01

contento per l'Onirocep di Pantaleone di cui non ho ancora assaggiato l'ultima annata, secondo me uno dei migliori pecorini :D
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda gp » 10 ott 2013 11:34

Per completare la "listeide", questa è la lista dei premiati della guida L’Espresso uscita oggi, che ho integrato con il solo quasi-premiato a 17,5/20 per renderla più comparabile con la guida GR e quella Slow*:

MARCHE
Bianchi
18.5 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva San Paolo 2010 – Pievalta
18 Capovolto 2012 – La Marca di San Michele
18 Offida Pecorino Mida 2012 – Allevi Maria Letizia
18 Onirocep 2011 – Pantaleone
18 Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Villa Bucci 2010 – Bucci
18 Verdicchio di Matelica 2012 – Collestefano
17.5 Verdicchio dei Castelli di Jesi … di Gino … 2012 San Lorenzo – Crognaletti
Rossi
18.5 Nocenzio 2011 – La Distesa

La principale differenza è che i premiati sono pochi, anche abbassando l’asticella da 18 a 17,5/20. Non è da quest’anno che la regione non è nelle corde di questa guida in termini di vini d’eccellenza: per dare un’idea, nelle ultime due edizioni i premiati campani sono circa il doppio.
Comunque tra i pochi Verdicchi premiati c’è un notevole accordo rispetto a quelli più “ortodossi”, dato che le Riserve di Bucci e Pievalta e il Matelica di Collestefano sono condivisi sia dalla guida GR che da quella Slow. Sui due eterodossi (al punto che uno è uscito dalla Doc, almeno per quest’anno: il Capovolto) invece L’Espresso balla volutamente da solo. Sarà interessante leggere le descrizioni di questi vini nella guida e confrontarle con le proprie…

* Il totale dei premiati dopo l’integrazione è 272+149= 421, rispetto ai 378 di Slowine 2014 e ai … della guida GR 2014 (l’anno scorso erano 399)
gp
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Palma » 11 ott 2013 09:48

ugc ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Arshura ’11 Valter Mattoni
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Crisio Ris.’11 Casalfarneto
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Plenio Ris. ’10 Umani Ronchi
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. V. Novali Ris. ’10Terre Cortesi Moncaro
Castelli di Jesi Verdicchio Cl. Villa Bucci Ris. ’10 Bucci
Il Pollenza ’10 Il Pollenza
Kupra ’10 Oasi degli Angeli
Offida Pecorino Artemisia ’12 Tenuta Spinelli
Rosso Piceno Sup. Roggio del Filare’10 Velenosi
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Il Cantico della Figura Ris. ’10 Andrea Felici
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. San Paolo Ris. ’10 Pievalta
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. San Sisto Ris. ’10 Fazi Battaglia
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sel. GG Ris. ’08 Gioacchino Garofoli
Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. Ylice ’12 Poderi Mattioli
Verdicchio di Matelica Collestefano ’12 Collestefano
Verdicchio di Matelica Meridia ’10 Belisario
Verdicchio di Matelica Mirum Ris. ’11 La Monacesca
Verdicchio di Matelica Vign. Fogliano ’10 Bisci

Vabbé dai, direi che questa lista è occhei e meglio di AIS e anche di Slow Food :mrgreen:

Non scherziamo, si intuisce immediatamente che il responsabile regionale non ci capisce una fava, farebbe meglio a dedicarsi alle olive all'ascolana :mrgreen:
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda Francvino » 11 ott 2013 11:50

Palma ha scritto:Non scherziamo, si intuisce immediatamente che il responsabile regionale non ci capisce una fava, farebbe meglio a dedicarsi alle olive all'ascolana :mrgreen:


Ne ho prese 5 solo per il papero sennò fa una quistione.
Tu vedi di portare i funghi e dimostrati competente su quelli valà... :lol:
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8713
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Tre Bicchieri 2014: Marche

Messaggioda arnaldo » 11 ott 2013 13:53

Francvino ha scritto:Se qualcuno vuole un po' di mosto 2013 ce l'ha. Ma affrettarsi: potrebbe esser la prima annata dispari di buon livello.
I collezionisti sono già all'opera... :lol:


Ah,beh....i collezzionisti credo si portino a casa anche il mosto......io comunque passo la mano.....come negli ultimi 6 anni.... :D :D
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: declar, littlewood, teo777full e 1 ospite