Tre Bicchieri 2014: Campania

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ZEL WINE
Messaggi: 7500
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda ZEL WINE » 08 ott 2013 21:27

Francvino ha scritto:
gp ha scritto:A proposito di interpretazione del forum,



Gp, risparmia fiato ed energia che domani tocca alle Marche.
Altra giornata campale per te. .


Anche per noi :?
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4749
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda Francvino » 08 ott 2013 21:30

ZEL WINE ha scritto:
Francvino ha scritto:
gp ha scritto:A proposito di interpretazione del forum,



Gp, risparmia fiato ed energia che domani tocca alle Marche.
Altra giornata campale per te. .


Anche per noi :?


Zel, così me lo ammosci.
Gp, non dare retta a quello che dice Zel.
Domani ti spacco il Cu...prese. :D
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
ZEL WINE
Messaggi: 7500
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda ZEL WINE » 08 ott 2013 21:50

Francvino ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
Francvino ha scritto:
gp ha scritto:A proposito di interpretazione del forum,



Gp, risparmia fiato ed energia che domani tocca alle Marche.
Altra giornata campale per te. .


Anche per noi :?


Zel, così me lo ammosci.
Gp, non dare retta a quello che dice Zel.
Domani ti spacco il Cu...prese. :D


Scherzo, leggero' tutto con estremo interesse. :D
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 08 ott 2013 21:52

gp ha scritto:Riguardo a quello che scrivi sopra: "di default i toni sono, almeno in partenza, allusivi, sospettosi, diffidenti, inquisitori" francamente mi sembra l'ingrandimento di casi molto isolati, che non ritrovo in questo thread. Capisco che ci si possa sentire esposti, ma farei uno sforzo per "pensare positivo" da questo punto di vista, evitando interpretazioni un po' persecutorie, altrimenti si finisce per fare di tutte le erbe un fascio e svalorizzare proprio gli atteggiamenti diversi.


su questo hai ragione, ma per la verità non mi riferivo a questo thread specifico e alla Campania, anzi.
Qui mi sembra che si sta discutendo molto serenamente, con domande, risposte, punti di vista, riflessioni più generali.
Quindi nessuna interpretazione persecutoria, ci metterei la firma a poter parlare di vino (e di premi) sempre così. :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 08 ott 2013 22:06

alexer3b ha scritto:
piergi ha scritto:ma l'unico assaggio di terredora non è che mi avesse convinto più di tanto. Mi era sembrato abbastanza sfocato e un poco "stanco". Era una bottiglia sfortunata?

E' un ostile un po' d'antan diciamo, che può piacere o meno. tutto mandarino e poco frutto scuro. C'è da dire che anche noi una boccia meno fortunata l'abbiamo incontrata, per quanto mi riguarda con una sensazione di diluizione in bocca evidente. Quella che invece ci convise (a più riprese) era davvero buona. :)

Alex


ha già detto tutto Alessio..
aggiungo che già all'anteprima si erano palesate letture molto diverse, quasi opposte, su quel vino: per qualcuno è stato il miglior assaggio in assoluto insieme al Coste di Contrade di Taurasi, altri l'avevano apprezzato molto meno.
Fatta la tara alla variabilità di bottiglie, resta secondo me uno di quei Taurasi che non puoi dire: "ecco, piacerà a tutti quelli a cui lo faccio assaggiare".
E' vino sottile ed estremamente austero, al limite del severissimo, ma anche uno dei pochi Taurasi di stile veramente "classico" in cui ci siamo imbattuti negli ultimi anni. All'inizio eravamo un po' combattuti: c'era il rischio di farsi affascinare dalla forma, perdendo un po' di vista la sostanza, ma i riassaggi a bottiglia aperta dopo 24 e 48 ore hanno spazzato via ogni dubbio. Non solo non si è seduto ma ha continuato a crescere sul piano aromatico, distendendosi pian piano sulle parti più rigide. Mi ha molto sorpreso, perché finora non ero mai stato troppo in sintonia con i rossi di Terredora, trovati sempre troppo severi, asciutti e un po' imbrigliati dal rovere. Questo invece è un Taurasi che, per esempio, stapperei volentieri in avr..
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1904
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda gabriele succi » 09 ott 2013 01:20

Applausi a De Magistris.
Senza se e senza ma.
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
piergi
Messaggi: 2397
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda piergi » 09 ott 2013 13:48

gambero_parlante ha scritto:Fiano di Avellino Selvecorte ’12 Michele Contrada
Fiano Tresinus ’12 San Giovanni
Pian di Stio ’12 San Salvatore
Sabbie di Sopra il Bosco ’11


Vabbè ormai ne approfitto.
Una noterella su questi?
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 09 ott 2013 15:30

piergi ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Fiano di Avellino Selvecorte ’12 Michele Contrada
Fiano Tresinus ’12 San Giovanni
Pian di Stio ’12 San Salvatore
Sabbie di Sopra il Bosco ’11


Vabbè ormai ne approfitto.
Una noterella su questi?


Ci provo.

Fiano Selvecorte '12 - Contrada: ne abbiamo parlato spesso nell'utlimo anno di questo piccolo produttore di Candida (stessa zona dove ha le vigne Maura Sarno, ma versante e terreni diversi), partito nel 2003 con risultati alterni prima di cambiare marcia nelle ultime 2-3 vendemmie. Per farti capire, immaginalo come un fiano di Lapio un po' meno "aromatico" e montano e più "terragno". E' uno di quei 4-5 fiano 2012 che secondo me erano molto vicini nelle valutazioni (insieme al Pietramara base, quello di Tenuta Sarno, quello di Colli di Lapio, lo stesso Radici di Mastro, tutti sul filo dei centesimi e molto difficili da leggere a luglio)

Il Tresinus è la selezione di fiano di San Giovanni, aziendina minuscola che sta a Punta Tresino di Castellabate, in Cilento. Vigna praticamente affacciata sul mare, posto pazzesco, fiano mediterraneo nel senso più bello del termine: profilo chiaramente più "orizzontale" e "salmastro" rispetto agli irpini ma grande carattere, vino che non si dimentica e che consiglierei di assaggiare ai più curiosi e a quelli che in genere non hanno preconcetti. Non ha senso paragonarlo ad un fiano irpino, è un'altra cosa.

Sabbie '11: non è il 2010 come complessità e potenziale di longevità, ma è una versione molto "gastronomica", di grande naturalezza espressiva, che alla cieca ci ha più volte fatto pensare ad un Morgon di quelli buoni. Secondo me inferiore al 2010, ma più "contemporaneo" e in definitiva più divertente del 2009
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
divino59
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda divino59 » 09 ott 2013 15:38

alexer3b ha scritto:
de magistris ha scritto:
lafacciazza ha scritto:
de magistris ha scritto: Ma sono più che mai orgoglioso del lavoro che abbiamo portato avanti in questi anni con persone preparate ed appasionate come Alessio Alexer3b, Stefania Annese, Lorenzo Ruggeri, Giuseppe Carrus, Antonio Boco, persone con cui concordiamo insieme ogni singola valutazione, fino all'ultimo igt da 72 centesimi.


Annamo bene! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :P :P :P :P


e non da oggi, tra l'altro.. :lol: :lol: :lol:

So' 4 anni che me fotto le ferie pe''sto cazzo de castoro.

Alex

Alex solo adesso capisco perchè non vieni più a trovarmi in Puglia, iniziavo a pensare che oramai dopo aver fatto la mia conoscenza tù odiavi la mia Regione :D :P
divino59
Messaggi: 1691
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda divino59 » 09 ott 2013 15:50

gabriele succi ha scritto:Applausi a De Magistris.
Senza se e senza ma.

Quoto senza ombra di dubbio, è con grande piacere anche se capita raramente incontrarsi e scambiare due chiacchiere sul vino con Paolo.
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 09 ott 2013 15:55

divino59 ha scritto:
gabriele succi ha scritto:Applausi a De Magistris.
Senza se e senza ma.

Quoto senza ombra di dubbio, è con grande piacere anche se capita raramente incontrarsi e scambiare due chiacchiere sul vino con Paolo.


grazie di cuore, ragazzi (anche ad Andrea e ad altri), siete veramente gentili.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda gp » 09 ott 2013 16:03

de magistris ha scritto:
piergi ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Fiano di Avellino Selvecorte ’12 Michele Contrada
Fiano Tresinus ’12 San Giovanni
Pian di Stio ’12 San Salvatore
Sabbie di Sopra il Bosco ’11


Vabbè ormai ne approfitto.
Una noterella su questi?


Ci provo.

Fiano Selvecorte '12 - Contrada: (...)
Il Tresinus (...)
Sabbie '11: (...)

Ergo, il Pian di Stio è stato portato in finale direttamente dai curatori nazionali, come abbiamo appreso in questo stesso thread che può accadere 8)
Un ulteriore indizio in questa direzione è che hanno sbagliato a scriverlo, omettendo "Fiano", perchè è un Ig(P/T) Paestum Fiano esattamente come il Tresinus.
O mi sballio? :oops:
gp
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 09 ott 2013 16:14

gp ha scritto:
de magistris ha scritto:
piergi ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Fiano di Avellino Selvecorte ’12 Michele Contrada
Fiano Tresinus ’12 San Giovanni
Pian di Stio ’12 San Salvatore
Sabbie di Sopra il Bosco ’11


Vabbè ormai ne approfitto.
Una noterella su questi?


Ci provo.

Fiano Selvecorte '12 - Contrada: (...)
Il Tresinus (...)
Sabbie '11: (...)

Ergo, il Pian di Stio è stato portato in finale direttamente dai curatori nazionali, come abbiamo appreso in questo stesso thread che può accadere 8)
Un ulteriore indizio in questa direzione è che hanno sbagliato a scriverlo, omettendo "Fiano", perchè è un Ig(P/T) Paestum Fiano esattamente come il Tresinus.
O mi sballio? :oops:


gp, cerchiamo di non esagerare, per favore. Non c'è nessun bisogno di fare gli arguti con i sillogismi, io non ho detto niente di tutto quello che tu trai come conclusioni.
Tu ti diverti, io molto meno. Grazie.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda gp » 09 ott 2013 16:22

Menomale che mi ero portato avanti mettendo l'ultima riga con la faccina che arrosisce, così adesso non ho bisogno di ripeterla qui...
gp
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 09 ott 2013 16:43

gp ha scritto:Menomale che mi ero portato avanti mettendo l'ultima riga con la faccina che arrosisce, così adesso non ho bisogno di ripeterla qui...


vabbè, vedo che fai finta di non capire. Ti ricordo che una volta mi scrivesti in privato rimproverandomi perché ti avevo chiamato per nome (non per cognome) sul forum, e io editai.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda gp » 09 ott 2013 16:52

Non sto facendo finta di non capire. Ho fatto un'illazione sbagliata e basta, colpa mia.
Allora è bene che confermi la faccina :oops: , anzi due :oops: :oops:
gp
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13713
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda Alberto » 09 ott 2013 16:54

de magistris ha scritto:
gp ha scritto:Menomale che mi ero portato avanti mettendo l'ultima riga con la faccina che arrosisce, così adesso non ho bisogno di ripeterla qui...


vabbè, vedo che fai finta di non capire. Ti ricordo che una volta mi scrivesti in privato rimproverandomi perché ti avevo chiamato per nome (non per cognome) sul forum, e io editai.

MA ALLO', VUAGLIO'...SI PUTESSE SAPERE COMM'E' 'STO C...EHM...DI PIAN DI STIO?!? :twisted: :D :mrgreen:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
piergi
Messaggi: 2397
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda piergi » 09 ott 2013 17:53

Alberto ha scritto:
de magistris ha scritto:
gp ha scritto:Menomale che mi ero portato avanti mettendo l'ultima riga con la faccina che arrosisce, così adesso non ho bisogno di ripeterla qui...


vabbè, vedo che fai finta di non capire. Ti ricordo che una volta mi scrivesti in privato rimproverandomi perché ti avevo chiamato per nome (non per cognome) sul forum, e io editai.

MA ALLO', VUAGLIO'...SI PUTESSE SAPERE COMM'E' 'STO C...EHM...DI PIAN DI STIO?!? :twisted: :D :mrgreen:

E accattatillo!!! :D
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10575
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda alexer3b » 10 ott 2013 00:09

Alberto ha scritto:
de magistris ha scritto:
gp ha scritto:Menomale che mi ero portato avanti mettendo l'ultima riga con la faccina che arrosisce, così adesso non ho bisogno di ripeterla qui...


vabbè, vedo che fai finta di non capire. Ti ricordo che una volta mi scrivesti in privato rimproverandomi perché ti avevo chiamato per nome (non per cognome) sul forum, e io editai.

MA ALLO', VUAGLIO'...SI PUTESSE SAPERE COMM'E' 'STO C...EHM...DI PIAN DI STIO?!? :twisted: :D :mrgreen:

Direi che il momento di mandare la pubblicità. :mrgreen:

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
Palma
Messaggi: 6705
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda Palma » 11 ott 2013 09:58

de magistris ha scritto:
alexer3b ha scritto:
piergi ha scritto:ma l'unico assaggio di terredora non è che mi avesse convinto più di tanto. Mi era sembrato abbastanza sfocato e un poco "stanco". Era una bottiglia sfortunata?

E' un ostile un po' d'antan diciamo, che può piacere o meno. tutto mandarino e poco frutto scuro. C'è da dire che anche noi una boccia meno fortunata l'abbiamo incontrata, per quanto mi riguarda con una sensazione di diluizione in bocca evidente. Quella che invece ci convise (a più riprese) era davvero buona. :)

Alex


ha già detto tutto Alessio..
aggiungo che già all'anteprima si erano palesate letture molto diverse, quasi opposte, su quel vino: per qualcuno è stato il miglior assaggio in assoluto insieme al Coste di Contrade di Taurasi, altri l'avevano apprezzato molto meno.
Fatta la tara alla variabilità di bottiglie, resta secondo me uno di quei Taurasi che non puoi dire: "ecco, piacerà a tutti quelli a cui lo faccio assaggiare".
E' vino sottile ed estremamente austero, al limite del severissimo, ma anche uno dei pochi Taurasi di stile veramente "classico" in cui ci siamo imbattuti negli ultimi anni. All'inizio eravamo un po' combattuti: c'era il rischio di farsi affascinare dalla forma, perdendo un po' di vista la sostanza, ma i riassaggi a bottiglia aperta dopo 24 e 48 ore hanno spazzato via ogni dubbio. Non solo non si è seduto ma ha continuato a crescere sul piano aromatico, distendendosi pian piano sulle parti più rigide. Mi ha molto sorpreso, perché finora non ero mai stato troppo in sintonia con i rossi di Terredora, trovati sempre troppo severi, asciutti e un po' imbrigliati dal rovere. Questo invece è un Taurasi che, per esempio, stapperei volentieri in avr..

Azz.!!! cosa abbiamo fatto di male? :mrgreen:

sto scherzando
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9210
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda zampaflex » 24 ott 2013 14:25

de magistris ha scritto:
Ciro Picariello ...ha presentato i suoi bianchi 2011, millesimo che sia l'anno scorso che quest'anno ci lascia molto molto tiepidi. Soprattutto Picariello... per noi ha fornito una bella interpretazione dell'annata, senza però arrivare ai livelli delle sue migliori riuscite.
Nei limiti del possibile si cerca di tenere conto non solo del panorama "orizzontale", ma anche di quello verticale: mi sembrava che gp invocasse in passato questo tipo di lavoro, evidentemente ha cambiato idea nel frattempo.. :D


Finito di bere ieri sera proprio il suo Fiano 2011. Non posso che concordare, bel vino ma senza grinta, senza quel quid in più che lo possa fare ritenere un "grande" vino. A dirla tutta, mi è parso un po' molle.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda gp » 27 ott 2013 22:21

A proposito di annate del Fiano di Avellino e di Picariello: ho avvistato in enoteca la sua 2012, credo per la prima volta fa 14° in etichetta!
La valutazione delle annate nelle prime pagine della nuova guida GR dà 3 "bottiglie" alla 2011 e 4 alla 2012 (per il Greco addirittura 2 e 4 rispettivamente). Non so se mi ci ritroverò. Parlando in generale e non dell’Irpinia, la 2012 è stata la classica estate calda e arida (poco meno del 2003, alla fine), che per i miei gusti (e criteri :wink: ) in particolare per i bianchi è una specie di bestia nera.

Dico “non so” perché al momento ho troppi pochi assaggi, due dei quali di premiati da parte dell’Espresso (il 17 alla Leopolda). Un impatto per me deludente, quello con i Fiano 2012 di Pietracupa (anche YYY) e ancor più della Tenuta Ponte: accomunati da un naso poco espressivo con una prevalenza vegetale di lattuga, poi al sapore Pietracupa marcato dai fiori di sambuco e dall’esiliità della nota fumé (timidezza strana per Montefredane), Tenuta Ponte zero fumo (dove siamo qui con le vigne?), molta crema e un alcol sfocante (14° in etichetta, che se non sei Marsella non sono facili da gestire -- Pietracupa non ho visto).

Non me lo aspettavo minimamente, quindi non è questione di pregiudizio, anzi il ragionamento sull’annata l’ho fatto dopo. Naturalmente è troppo presto per bere un Fiano di Avellino 2012, anche se almeno un’estate dalla vendemmia è passata, eccetera. Ripasserò più avanti… :|

Sul 2011 di Picariello a memoria concordo. Soprattutto, il 2010 era un'altra musica.
Ultima modifica di gp il 04 nov 2013 12:57, modificato 1 volta in totale.
gp
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 28 ott 2013 10:34

mi sa che l'anno prossimo nemmeno li assaggio i vini: mi faccio mandare le schede tecniche, i dati climatici, guardo il titolo alcolometrico medio e in base a quello valuto l'annata. :D
Ultima modifica di de magistris il 28 ott 2013 10:53, modificato 1 volta in totale.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda de magistris » 28 ott 2013 10:36

gp ha scritto:Parlando in generale e non dell’Irpinia, la 2013 è stata la classica estate calda e arida (poco meno del 2003, alla fine), che per i miei gusti (e criteri :wink: ) in particolare per i bianchi è una specie di bestia nera.


appunto, parlando in generale. In Irpinia non è così, per tantissimi motivi che ho più volte provato a spiegare. memoria selettiva come al solito? :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9210
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Tre Bicchieri 2014: Campania

Messaggioda zampaflex » 28 ott 2013 10:41

de magistris ha scritto:mi sa che l'anno prossimo nemmeno li assaggio i vini: mi faccio mandare le schede tecniche, guardo il titolo alcolometrico medio e in base a quello valuto l'annata. :D


Ecco al lavoro la giuria finale dei Tre Bicchieri 2015:

Immagine

:wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Beginner, giacomo, steeve6 e 1 ospite