Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 18 set 2013 11:43

pippuz ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Inferiore sì, decisamente non saprei. Se non mi confondo, al confronto diretto ha dato qualche punto al Carema etichetta nera pari annata dei Produttori.


Facendo un paragone tra Carema e Donnas ultimamente preferisco sempre più Donnas. Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.

Potrebbero essere benissimo la stessa DOC.


Le esposizioni sono diverse, a "conca" per Carema e sulla montagna "dritta" per Donnas. Oltretutto i vitigni a bacca rossa che possono utilizzare oltre al minino 85% di nebbiolo è diverso tra le due regioni. A Donnas ultimamente usano più Fumin, mentre a Carema credo sia più Freisa (ma potrei dire stupidate...)
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20278
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda pippuz » 18 set 2013 11:46

marcolandia ha scritto:
pippuz ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Inferiore sì, decisamente non saprei. Se non mi confondo, al confronto diretto ha dato qualche punto al Carema etichetta nera pari annata dei Produttori.


Facendo un paragone tra Carema e Donnas ultimamente preferisco sempre più Donnas. Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.

Potrebbero essere benissimo la stessa DOC.


Le esposizioni sono diverse, a "conca" per Carema e sulla montagna "dritta" per Donnas. Oltretutto il 25% di bacca rossa che possono utilizzare è diverso tra le due regioni. A Donnas ultimamente usano più Fumin, mentre a Carema credo sia più Freisa (ma potrei dire stupidate...)

Si, ma siamo a livello di "cru" direi più che di denominazione.

Sono per la semplificazione delle puttanate italiane. Abbiamo anche un migliaio di vitigni diversi quando in realtà sono molto, ma molto meno.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Nebbiolino
Messaggi: 6734
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda Nebbiolino » 18 set 2013 11:50

Scusate, ma a parte tutto...



...chi cazzo è 'sto Costantino? :shock:
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20278
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda pippuz » 18 set 2013 11:54

Nebbiolino ha scritto:Scusate, ma a parte tutto...



...chi cazzo è 'sto Costantino? :shock:

Google mi da questo qui ... ecco chi telefona ad Arnaldo nel corazon de la noche.

Immagine
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda alexer3b » 18 set 2013 11:54

Nebbiolino ha scritto:Scusate, ma a parte tutto...



...chi cazzo è 'sto Costantino? :shock:

Immagine

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
mbrown
Messaggi: 4422
Iscritto il: 06 giu 2007 11:01
Località: Modena

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda mbrown » 18 set 2013 12:00

Nebbiolino ha scritto:Scusate, ma a parte tutto...



...chi cazzo è 'sto Costantino? :shock:


Sto qua con la cravatta di Jei Ar di Dallas

Immagine
Forse ho sbagliato a giudicare Stromberg. Un uomo che beve Dom Perignon del '52 non può essere cattivo. (Bond)
Io nella guida dell'Emilia a 'sto Masseto gli dò 84!
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda de magistris » 18 set 2013 12:01

http://www.google.it/imgres?imgurl=http ... wBA&dur=98

ah no, scusatemi, quello è meursault.
Ultima modifica di de magistris il 18 set 2013 12:02, modificato 1 volta in totale.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8109
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda andrea » 18 set 2013 12:01

Comunque Donnas 2008 non è un grande vino, non merita i tre bicchieri. Che poi sia meglio o peggio di alcuni vini premiati è un altro discorso.
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda gp » 18 set 2013 12:04

Non hai capito, è che nella guida GR 2013 non c'è proprio l'azienda!
gp
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 18 set 2013 12:10

andrea ha scritto:Comunque Donnas 2008 non è un grande vino, non merita i tre bicchieri. Che poi sia meglio o peggio di alcuni vini premiati è un altro discorso.


Secondo me è un buon vino. Sotto il 2006, meglio del 2007. 2009 mediocre, 2010 abbastanza della madonna. Vedremo :)
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
Nebbiolino
Messaggi: 6734
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda Nebbiolino » 18 set 2013 12:18

Bello vedere l'intesa naturale fra Filippo e Alex... :mrgreen:
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda vignadelmar » 18 set 2013 12:21

marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 18 set 2013 12:31

vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.


Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda vignadelmar » 18 set 2013 12:32

marcolandia ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.


Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:


Chissà, magari se incominciassero a piantare primitivo o negroamaro...... :lol: :lol: :lol:

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 18 set 2013 12:37

vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.


Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:


Chissà, magari se incominciassero a piantare primitivo o negroamaro...... :lol: :lol: :lol:

Ciao

.


Il Sacro Terreno al confine tra Piemonte e VDA si scanserebbe alla sola vista delle radici di quei vitigni plebei :mrgreen:
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20278
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda pippuz » 18 set 2013 13:04

marcolandia ha scritto:Il Sacro Terreno al confine tra Piemonte e VDA si scanserebbe alla sola vista delle radici di quei vitigni plebei :mrgreen:

L'intervento delle squadre NEST del Piemonte dopo che un produttore (che è già stato giustiziato n.d.r.) ha piantato primitivo nel comune di Carema.

Immagine
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda alexer3b » 18 set 2013 14:42

marcolandia ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.


Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:

Penso che la moglie Simona possa garbare di più.

Immagine

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 12204
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda Alberto » 18 set 2013 16:09

Vabbè ragazzi, dai, no...'sto "mito" del Donnas base della Cave non lo capisco, è un vino discreto che vale un paio di eurini di più di quello che costa, ma per me lì si ferma; ultimamente ricordo un 2004 con buona polpa, ma il 2006 l'ho trovato piuttosto rigidino e semplice, "tutto naso" praticamente... :roll:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda il chiaro » 18 set 2013 19:20

marcolandia ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:


Chissà, magari se incominciassero a piantare primitivo o negroamaro...... :lol: :lol: :lol:

Ciao

.


Il Sacro Terreno al confine tra Piemonte e VDA si scanserebbe alla sola vista delle radici di quei vitigni plebei :mrgreen:[/quote]

Azzzzz, la guerra dei poveri :mrgreen: :mrgreen:

Io pianterei negramaro e lo spumantizzerei, che a temperature più fresche sai che acidità :?: :?: :!: :!:
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
ZEL WINE
Messaggi: 7302
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda ZEL WINE » 18 set 2013 20:34

alexer3b ha scritto:
marcolandia ha scritto:
vignadelmar ha scritto:
marcolandia ha scritto:
gp ha scritto:Gli ultimi Carema, nessuno escluso, li ho trovati "sfibrati" e piuttosto avanti come evoluzione già all'uscita.


E' un vero peccato che uno dei più grandi terroir del mondo non riesca a trovare interpreti degni di cotanto blasone.

Ciao

.


Vero. Stanno aspettando nasca un Fino Valdostano :lol: :lol: :lol:

Penso che la moglie Simona possa garbare di più.

Immagine

Hanno sbagliato i bar
Alex
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 19 set 2013 10:13

Alberto ha scritto:Vabbè ragazzi, dai, no...'sto "mito" del Donnas base della Cave non lo capisco, è un vino discreto che vale un paio di eurini di più di quello che costa, ma per me lì si ferma; ultimamente ricordo un 2004 con buona polpa, ma il 2006 l'ho trovato piuttosto rigidino e semplice, "tutto naso" praticamente... :roll:


Non lo vedo personalmente come un problema. Può essere che la bocca sia un po' scarna, ma se cerco potenza non punto sicuramente su un nebbiolo di montagna, anche se il 2008 ha in ogni caso più polpa rispetto ad altre uscite. Al naso lo trovo invece sempre molto bello, soprattutto per quanto riguarda i chiaroscuri e il contrasto tra la parte floreale e quella più autunnale/cenere di camino.
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda gp » 19 set 2013 10:36

Trovo anche che di solito c'è un bel sale, messo bene in evidenza proprio dalla relativa magrezza da vino di montagna (categoria appropriata, concordo con Marcolandia).
gp
Nebbiolino
Messaggi: 6734
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda Nebbiolino » 19 set 2013 11:13

Comunque mi pare di capire che nel Donnas, oltre al nebbiolo, ci sia freisa e neyret. Sbaljo?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20278
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda pippuz » 19 set 2013 11:28

Nebbiolino ha scritto:Comunque mi pare di capire che nel Donnas, oltre al nebbiolo, ci sia freisa e neyret. Sbaljo?

C'è dentro un 10% di Ferentano. :twisted:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
marcolandia
Messaggi: 4388
Iscritto il: 06 giu 2007 12:30
Località: Milano
Contatta:

Re: Tre Bicchieri 2014: Valle d'Aosta

Messaggioda marcolandia » 19 set 2013 11:33

pippuz ha scritto:
Nebbiolino ha scritto:Comunque mi pare di capire che nel Donnas, oltre al nebbiolo, ci sia freisa e neyret. Sbaljo?

C'è dentro un 10% di Ferentano. :twisted:


Dopo l'ingresso di Vignadelmar nella commissione doc della VdA anche Negroamaro e Primitivo.
Marco Grossi
Jó bornak nem kell cégér.

Adoss!!!!!

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cru, FERRARI, gpetrus, Kalosartipos, littlewood, md78d, Nexus1990 e 14 ospiti