Tre bicchieri Puglia

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
bruber73
Messaggi: 584
Iscritto il: 01 nov 2008 16:58
Località: Bolzano

Tre bicchieri Puglia

Messaggioda bruber73 » 07 set 2013 18:48

Da Intravino:
Primitivo di Manduria d.o.c. Es 2011 – Gianfranco Fino
Primitivo di Manduria d.o.c. La Signora 2010 – Morella
Primitivo di Manduria d.o.c. Dunico 2010 – Accademia dei Racemi

Gioia del Colle Primitivo d.o.c. 17° – Cantina Polvanera
Gioia del Colle Primitivo d.o.c. Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto 2010 – Chiaromonte
Gioia del Colle Primitivo d.o.c. Parco Largo 2011 – Plantamura

Salice Salentino d.o.c. Riserva 2010 – Leone de Castris
Salice Salentino d.o.c. Riserva 2010 Selvarossa – Cantina Due Palme

Castel del Monte d.o.c. Riserva Vigna Pedale 2010 – Torrevento

Primitivo del Salento i.g.t. Torcicoda 2011 – Tormaresca
Susumaniello Salento Rosso i.g.t. Torretesta 2011 – Tenute Rubino
Salento Rosso i.g.t Merula 2011 – Carvinea
Salento Rosso i.g.t MLV 2010 – Masseria Li Veli
vinogodi
Messaggi: 28916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vinogodi » 07 set 2013 18:57

...ma Masseria Jorche dov'è? :shock:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
divino59
Messaggi: 1642
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda divino59 » 07 set 2013 19:55

vinogodi ha scritto:...ma Masseria Jorche dov'è? :shock:

Marco quest'azienda si trova a Torricella (TA) guardavo il sito internet qualche giorno fa, non ho assaggiato niente di loro di più al momento non saprei dirti.
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda R_Parker » 07 set 2013 22:31

Ok Fino, Tormaresca, De Castris e il menzionato Jorche da vinigodi.
Altri mediocri
vinogodi
Messaggi: 28916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vinogodi » 07 set 2013 23:32

divino59 ha scritto:
vinogodi ha scritto:...ma Masseria Jorche dov'è? :shock:

Marco quest'azienda si trova a Torricella (TA) guardavo il sito internet qualche giorno fa, non ho assaggiato niente di loro di più al momento non saprei dirti.
...nel senso perchè non è stata premiata? 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
ferri nicola
Messaggi: 473
Iscritto il: 12 feb 2010 18:55

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda ferri nicola » 08 set 2013 09:13

Se vuoi tenere pulita la chiesa occorre cambiare il sagrestano molto spesso...............................
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda il chiaro » 08 set 2013 09:42

R_Parker ha scritto:Ok Fino, Tormaresca, De Castris e il menzionato Jorche da vinigodi.
Altri mediocri


Ok???
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
vinogodi
Messaggi: 28916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vinogodi » 08 set 2013 10:07

...alcune domande ai presenti la commissione , assolutamente non provocatorie ma per sapere:
- Purtroppo è già intervenuto, ma mi chiedevo come mai Nicola Ferri ancora non ha alcun vino premiato, dove almeno 4 sono ai vertici delle rispettive categorie (Memor, Oblivio , Aureus e Rubeo). Essendo 3 mesi all'anno in Puglia , ne approfitto per bere lo scibile e approfondire l'argomento vino pugliese ad ogni pasto , sia a mezzodì che serale che nelle varie enoteche, quindi confronti ne faccio parecchi. Magari poi si scopre che in guida ha 5 due bicchieri o tre bicchieri rossi e allora ci sta.Pur apprezzando incondizionatamente le scelte della guida (leccatina di culo) , questo per me è un mistero glorioso.
- Patriglione e Graticciaia : chiaro, qualcuno mi dirà che quest'anno non sono stati prodotti (?) oppure che non mandano i campioni, oppure che negli ultimi anni hanno cambiato completamente protocollo produttivo... insomma , qualche spiegazione del perchè questi monumenti non sono presenti, hanno peggiorato così repentinamente? Gli ultimi assaggi, descritti anche in altro magazine, hanno dimostrato che , seppur in annate passate, rimangono capisaldi della produzione pugliese. Cosa è successo? E' come non premiare Conterno o Gaja, rapportati alla Puglia.
- Adoro, perchè "quasi" mie scoperte nel lontano passato, Vigna Pedale di Torrevento e Selvarossa della cantina Due Palme, che fanno quantità e qualità... ma sì , insomma, tutti gli anni, tutti gli anni, tutti gli anni ... 8) e questi li bevo a pasto almeno una paio di volte al mese per tutto l'anno ( ne compro tre - quattro cartoni tutti gli anni appena passo da quei posti...) 8)
- Eppoi: OK che ES , checchè ne dicano, rimane un caposaldo della tipologia, ma qualcuno ha "provato" ad assaggiare Jo e ES + Sole ... mai e poi mai, neppure per caso? O vige anche in Puglia la scemata ( o quando fa comodo) di un solo premio per cantina?
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Nebbiolino
Messaggi: 6734
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda Nebbiolino » 08 set 2013 10:29

La solita ventata di novità, frutto di ricerca sul territorio, vedo. :shock:


bruber73 ha scritto:Da Intravino:
Primitivo di Manduria d.o.c. Es 2011 – Gianfranco Fino
Primitivo di Manduria d.o.c. Dunico 2010 – Accademia dei Racemi
Gioia del Colle Primitivo d.o.c. 17° – Cantina Polvanera
Gioia del Colle Primitivo d.o.c. Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto 2010 – Chiaromonte
Salice Salentino d.o.c. Riserva 2010 – Leone de Castris
Salice Salentino d.o.c. Riserva 2010 Selvarossa – Cantina Due Palme
Castel del Monte d.o.c. Riserva Vigna Pedale 2010 – Torrevento
Primitivo del Salento i.g.t. Torcicoda 2011 – Tormaresca
Susumaniello Salento Rosso i.g.t. Torretesta 2011 – Tenute Rubino
Salento Rosso i.g.t MLV 2010 – Masseria Li Veli
ferri nicola
Messaggi: 473
Iscritto il: 12 feb 2010 18:55

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda ferri nicola » 08 set 2013 12:16

Credetemi quello che mi lascia perplesso nel constatare i risultati, che penso siano meritati dai miei colleghi, è il constatare
che nessun rosato abbia conseguito il podio. Una tipologia di vino che dovrebbe trovare in Puglia la massima espressione
di qualità per le tradizioni storiche di produzione. Dovremmo riflettere molto noi produttori per cercare di capire cosa
fare per portare ai massimi riconoscimenti una tipologia di vino che dovrebbe essere il vanto della Puglia
.
vinogodi
Messaggi: 28916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vinogodi » 08 set 2013 12:19

ferri nicola ha scritto:Credetemi quello che mi lascia perplesso nel constatare i risultati, che penso siano meritati dai miei colleghi, è il constatare
che nessun rosato abbia conseguito il podio. Una tipologia di vino che dovrebbe trovare in Puglia la massima espressione
di qualità per le tradizioni storiche di produzione. Dovremmo riflettere molto noi produttori per cercare di capire cosa
fare per portare ai massimi riconoscimenti una tipologia di vino che dovrebbe essere il vanto della Puglia
.
...giusta riflessione ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
benux
Messaggi: 601
Iscritto il: 21 apr 2010 12:50

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda benux » 08 set 2013 12:33

ma i vini di nicola ferri su quali guide sono recensite? e con che voti?
io compro solo quella dell'AIs e li non c'e' traccia
vinogodi
Messaggi: 28916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vinogodi » 08 set 2013 13:08

benux ha scritto:ma i vini di nicola ferri su quali guide sono recensite? e con che voti?
io compro solo quella dell'AIs e li non c'e' traccia
...sei un lettore poco attento del forum... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
divino59
Messaggi: 1642
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda divino59 » 08 set 2013 15:53

Comunque se volete assaggiare un gran bel Primitivo vi consiglio il Brandisio di Oreste Tombolini con cantina a Carosino (TA).
Non è di facile reperibilità la produzione si attesta intorno alle 1000- 1200 bott. e aggiungiamo che negli ultimi anni ha subito diversi danneggiamenti nei suoi vigneti ( incendi).
L'ho sentito di recente ed era abbastanza provato e demoralizzato da questi a dir poco spiacevoli eventi , purtroppo anche altre aziende stanno subendo i medesimi trattamenti e non se ne riesce assolutamente a venirne a capo.
A parte questo se vi capita una di queste bottiglie non esitate ad assaggiarla, a mio modesto parere essa racchiude l'essenza di altri 3 grandi Primitivo Pugliesi, l'esuberanza del ES, l'opulenza del Chiaromonte Riserva e la freschezza di Attanasio.
Naturalmente tengo a precisare che queste sono solo frutto di impressioni personali.
adolforossetti
Messaggi: 340
Iscritto il: 06 giu 2007 12:04
Località: roma

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda adolforossetti » 08 set 2013 16:26

divino59 ha scritto:Comunque se volete assaggiare un gran bel Primitivo vi consiglio il Brandisio di Oreste Tombolini con cantina a Carosino (TA).
Non è di facile reperibilità la produzione si attesta intorno alle 1000- 1200 bott. e aggiungiamo che negli ultimi anni ha subito diversi danneggiamenti nei suoi vigneti ( incendi).
L'ho sentito di recente ed era abbastanza provato e demoralizzato da questi a dir poco spiacevoli eventi , purtroppo anche altre aziende stanno subendo i medesimi trattamenti e non se ne riesce assolutamente a venirne a capo.
A parte questo se vi capita una di queste bottiglie non esitate ad assaggiarla, a mio modesto parere essa racchiude l'essenza di altri 3 grandi Primitivo Pugliesi, l'esuberanza del ES, l'opulenza del Chiaromonte Riserva e la freschezza di Attanasio.
Naturalmente tengo a precisare che queste sono solo frutto di impressioni personali.

ciao Giulio, se permetti aggiungo i Rosso di Sava di Paolo Mancino col quale ero l' altro giorno in cantina (sei stato citato) :)
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3564
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda trikki » 08 set 2013 16:40

ferri nicola ha scritto:Se vuoi tenere pulita la chiesa occorre cambiare il sagrestano molto spesso...............................

............e anche le perpetue :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3564
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda trikki » 08 set 2013 16:49

ferri nicola ha scritto:Credetemi quello che mi lascia perplesso nel constatare i risultati, che penso siano meritati dai miei colleghi, è il constatare
che nessun rosato abbia conseguito il podio. Una tipologia di vino che dovrebbe trovare in Puglia la massima espressione
di qualità per le tradizioni storiche di produzione. Dovremmo riflettere molto noi produttori per cercare di capire cosa
fare per portare ai massimi riconoscimenti una tipologia di vino che dovrebbe essere il vanto della Puglia
.

Si Nicola, perchè se si vuol bere un buon rosato, si compra altrove; magari in Francia...da qualche Chateaux . E' che non fa tendenza bere prodotti di piccole cantine.
Il tuo Rubeo, ma anche quello di Severino Garofano andavano menzionati.
DE GUSTIBUS :mrgreen:
Avatar utente
trikki
Messaggi: 3564
Iscritto il: 11 dic 2012 18:17
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda trikki » 08 set 2013 16:50

vinogodi ha scritto:...ma Masseria Jorche dov'è? :shock:

......Vinogodi, sa dov'è Jorche. Diciamo che sul forum è stato il primo a menzionarla :P
Meritava qualcosa anch'essa...................
piergi
Messaggi: 2252
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda piergi » 08 set 2013 18:48

Contento per Plantamura, un autentico garagiste! :D
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
divino59
Messaggi: 1642
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda divino59 » 08 set 2013 19:14

vinogodi ha scritto:
divino59 ha scritto:
vinogodi ha scritto:...ma Masseria Jorche dov'è? :shock:

Marco quest'azienda si trova a Torricella (TA) guardavo il sito internet qualche giorno fa, non ho assaggiato niente di loro di più al momento non saprei dirti.
...nel senso perchè non è stata premiata? 8)


Scusa Marco, non ricordavo che questa azienda la conoscevi già, la vecchiaia mi gioca brutti scherzi :P
divino59
Messaggi: 1642
Iscritto il: 06 giu 2007 17:54
Località: Ruvo di Puglia
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda divino59 » 08 set 2013 19:24

adolforossetti ha scritto:
divino59 ha scritto:Comunque se volete assaggiare un gran bel Primitivo vi consiglio il Brandisio di Oreste Tombolini con cantina a Carosino (TA).
Non è di facile reperibilità la produzione si attesta intorno alle 1000- 1200 bott. e aggiungiamo che negli ultimi anni ha subito diversi danneggiamenti nei suoi vigneti ( incendi).
L'ho sentito di recente ed era abbastanza provato e demoralizzato da questi a dir poco spiacevoli eventi , purtroppo anche altre aziende stanno subendo i medesimi trattamenti e non se ne riesce assolutamente a venirne a capo.
A parte questo se vi capita una di queste bottiglie non esitate ad assaggiarla, a mio modesto parere essa racchiude l'essenza di altri 3 grandi Primitivo Pugliesi, l'esuberanza del ES, l'opulenza del Chiaromonte Riserva e la freschezza di Attanasio.
Naturalmente tengo a precisare che queste sono solo frutto di impressioni personali.

ciao Giulio, se permetti aggiungo i Rosso di Sava di Paolo Mancino col quale ero l' altro giorno in cantina (sei stato citato) :)


Ciao Adolfo spero Paolo mi citava in termini positivi, conosco il ragazzo da qualche anno oramai il suo Primitivo a me piace e non poco :D
Questo inverno e venuto a portarmi qualche cartone della sua produzione ed io per punizione ho aperto qualche mia bottiglia non esposta fra cui ancora ricorda l'Exultet 07 di Luigi Moio, naturalmente accompagnate dalle focacce ed altre prelibatezze di Caterina, Paolo dopo qualche giorno mi ha riferito che per rientrare a Sava ha impiegato un po' più del dovuto :lol:
Avatar utente
higlander
Messaggi: 53
Iscritto il: 10 feb 2009 17:02
Località: Sulla linea di confine tra il Salento e la Terra di Bari

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda higlander » 09 set 2013 02:10

ferri nicola ha scritto:Credetemi quello che mi lascia perplesso nel constatare i risultati, che penso siano meritati dai miei colleghi, è il constatare
che nessun rosato abbia conseguito il podio. Una tipologia di vino che dovrebbe trovare in Puglia la massima espressione
di qualità per le tradizioni storiche di produzione. Dovremmo riflettere molto noi produttori per cercare di capire cosa
fare per portare ai massimi riconoscimenti una tipologia di vino che dovrebbe essere il vanto della Puglia
.


Non so se Nicola Ferri meriti i trebicchieri per i suoi vini, ma sicuramente li merita per questa affermazione.
Lo so che higlander si scrive con l'acca in mezzo
Tessera CCCP n.9
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8017
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda zampaflex » 09 set 2013 14:21

vinogodi ha scritto:...
- Eppoi: OK che ES , checchè ne dicano, rimane un caposaldo della tipologia, ma qualcuno ha "provato" ad assaggiare Jo e ES + Sole ...


Totalmente d'accordo. Es+Sole è semplicemente mostruoso. Ma bisogna vedere se, data la limitata produzione, i Fino l'hanno spedito ai commissari.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda vignadelmar » 09 set 2013 14:38

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:...
- Eppoi: OK che ES , checchè ne dicano, rimane un caposaldo della tipologia, ma qualcuno ha "provato" ad assaggiare Jo e ES + Sole ...


Totalmente d'accordo. Es+Sole è semplicemente mostruoso. Ma bisogna vedere se, data la limitata produzione, i Fino l'hanno spedito ai commissari.


L'annata premiata è la 2011 ed Es+ sole non è stato prodotto.

E' stato prodotto nel 2012 e vi garantisco essere mostruoso, così come Es e Jo di pari annata.

Non so se di tutti i vini prodotti presentano i capioni alle guide.

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Tre bicchieri Puglia

Messaggioda paperofranco » 09 set 2013 14:41

vignadelmar ha scritto:
zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:...
- Eppoi: OK che ES , checchè ne dicano, rimane un caposaldo della tipologia, ma qualcuno ha "provato" ad assaggiare Jo e ES + Sole ...


Totalmente d'accordo. Es+Sole è semplicemente mostruoso. Ma bisogna vedere se, data la limitata produzione, i Fino l'hanno spedito ai commissari.


L'annata premiata è la 2011 ed Es+ sole non è stato prodotto.

E' stato prodotto nel 2012 e vi garantisco essere mostruoso, così come Es e Jo di pari annata.

Non so se di tutti i vini prodotti presentano i capioni alle guide.

Ciao

.


Mostruoso sta per "esageratamente grosso"? Battutaccia, ciao Luciano..... :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, ioenontu, mapomac, Moiraghi, steeve6, zippino85 e 22 ospiti