Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
gambero_parlante
Site Admin
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2007 17:13

Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda gambero_parlante » 06 set 2013 14:33

Specializzazione territoriale, quantità e qualità in netta crescita, con grande merito delle cantine cooperative. Vale per l’Emilia, con il Lambrusco, e vale anche per la Romagna dove la produzione più importante resta quella di Sangiovese. Se Modena e Reggio sono le provincie del Lambrusco, Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante, mentre i Colli Bolognesi oggi sono un grande laboratorio sul Pignoletto.

Albana di Romagna Passito Regina di Cuori Ris. ’10 Gallegati
Lambrusco di Sorbara del Fondatore ’12 Chiarli 1860
Lambrusco di Sorbara Rimosso ’12 Cantina della Volta
Lambrusco di Sorbara V. del Cristo ’12 Cavicchioli U. & Figli
Reggiano Lambrusco Concerto ’12 Ermete Medici & Figli
Sangiovese di Romagna I Probi di Papiano Ris.’10 Villa Papiano
Sangiovese di Romagna Longiano Primo Segno ’11 Villa Venti
Sangiovese di Romagna Sup. Limbecca ’11 Paolo Francesconi
Sangiovese di Romagna Sup. NatoRe Ris. ’10 Maria Galassi
Sangiovese di Romagna Sup. Ora ’12 San Patrignano
Sangiovese di Romagna Sup. V. del Generale Ris. ’10 Casetto dei Mandorli
Gambero Rosso
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda R_Parker » 06 set 2013 14:39

Valutazioni abbastanza pessime, soprattutto i Sangiovesi..... Mi chiedo ancora come questo degustatore regionale possa ancora circolare....
Avatar utente
andrea
Messaggi: 8016
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda andrea » 06 set 2013 15:01

gambero_parlante ha scritto:Specializzazione territoriale, quantità e qualità in netta crescita, con grande merito delle cantine cooperative. Vale per l’Emilia, con il Lambrusco, e vale anche per la Romagna dove la produzione più importante resta quella di Sangiovese. Se Modena e Reggio sono le provincie del Lambrusco, Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante, mentre i Colli Bolognesi oggi sono un grande laboratorio sul Pignoletto.

:? :? :? :?

yer wot???

:? :? :? :?
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda gabriele succi » 06 set 2013 16:41

R_Parker ha scritto:Valutazioni abbastanza pessime, soprattutto i Sangiovesi..... Mi chiedo ancora come questo degustatore regionale possa ancora circolare....

Beh, il "nato Re" della M. Galassi è buono, e pure il Limbecca di Francesconi e mi è piaciuto pure il 2010 di Villa Papiano...
...lo scandalo è che non c'è il Poggio Tura '09 di Babini... quella è una cosa che non ci sta...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
vinogodi
Messaggi: 28627
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda vinogodi » 06 set 2013 17:15

gambero_parlante ha scritto:Specializzazione territoriale, quantità e qualità in netta crescita, con grande merito delle cantine cooperative. Vale per l’Emilia, con il Lambrusco, e vale anche per la Romagna dove la produzione più importante resta quella di Sangiovese. Se Modena e Reggio sono le provincie del Lambrusco, Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante, mentre i Colli Bolognesi oggi sono un grande laboratorio sul Pignoletto.

... purtroppo queste cagate le sentii paro paro con le mie orecchie all'ultima commissione alla quale partecipai , poi declinammo con reciproca soddisfazione... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Geo
Messaggi: 1593
Iscritto il: 06 giu 2007 20:32
Località: Provincia di Modena

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda Geo » 06 set 2013 17:29

Medici Ermete sì e Paltrinieri no? :roll: :roll:
Va bene che sono vini diversi da denominazioni diverse, ma Eclisse e Radice sono ottimi, l'altro io non lo bevo.
Posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni
vinogodi
Messaggi: 28627
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda vinogodi » 06 set 2013 18:43

Geo ha scritto:Medici Ermete sì e Paltrinieri no? :roll: :roll:
Va bene che sono vini diversi da denominazioni diverse, ma Eclisse e Radice sono ottimi, l'altro io non lo bevo.
..tranquillo: è "una" delle tante, ormai è battaglia persa... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda gp » 07 set 2013 15:31

gambero_parlante ha scritto:Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante

Che culo!
Tsunami di permute da Borgogna e Bordeaux :D
gp
vinogodi
Messaggi: 28627
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda vinogodi » 07 set 2013 15:36

gp ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante

Che culo!
Tsunami di permute da Borgogna e Bordeaux :D
...Conterno fa pazzie per scambiare le sue Cascina Francia con quelle dei "Colli di Parma", chetticredi ...che Dio le abbia in gloria...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1461
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda hansen » 07 set 2013 17:54

gabriele succi ha scritto:
R_Parker ha scritto:Valutazioni abbastanza pessime, soprattutto i Sangiovesi..... Mi chiedo ancora come questo degustatore regionale possa ancora circolare....

Beh, il "nato Re" della M. Galassi è buono, e pure il Limbecca di Francesconi e mi è piaciuto pure il 2010 di Villa Papiano...
...lo scandalo è che non c'è il Poggio Tura '09 di Babini... quella è una cosa che non ci sta...


Nato Re è strepitoso ma il 2009 !! Però Att. loro hanno premiato il 2010 che la produttrice ieri sera ha detto che è stata annata non molto buona..lo scandalo è che non ci sia Assiolo 2010 tra i premiati :evil: e non lo dico perché siamo amici ma è evidente che qualcuno che fà la guida x la Romagna non capisce molto di vino
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda gabriele succi » 07 set 2013 18:15

hansen ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
R_Parker ha scritto:Valutazioni abbastanza pessime, soprattutto i Sangiovesi..... Mi chiedo ancora come questo degustatore regionale possa ancora circolare....

Beh, il "nato Re" della M. Galassi è buono, e pure il Limbecca di Francesconi e mi è piaciuto pure il 2010 di Villa Papiano...
...lo scandalo è che non c'è il Poggio Tura '09 di Babini... quella è una cosa che non ci sta...


Nato Re è strepitoso ma il 2009 !! Però Att. loro hanno premiato il 2010 che la produttrice ieri sera ha detto che è stata annata non molto buona..lo scandalo è che non ci sia Assiolo 2010 tra i premiati :evil: ...

Chicco,
l'Assiolo 2010 l'avevo presentato lo scorso anno, tutto sommato non era andato malissimo...
...quest'anno avevo dato l'Assiolo '11 e il MB '09...

:roll: :wink:

Vedremo quando esce la guida come sono andati...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
gp
Messaggi: 2662
Iscritto il: 22 apr 2008 11:39

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda gp » 07 set 2013 18:19

@ Hansen
Veramente come sappiamo tutti i YYY non si decidono a livello regionale, ma a livello centrale sulla base della selezione effettuata a livello regionale. Quindi il tuo discorso potrebbe valere se quel vino non fosse tra i finalisti non premiati (marcati dai YY rossi). Peccato che quell'elenco in rete aggratis non si trova...
gp
diamonddave
Messaggi: 1170
Iscritto il: 06 dic 2010 15:42
Località: Terronialand

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda diamonddave » 07 set 2013 18:48

vinogodi ha scritto:
gambero_parlante ha scritto:Specializzazione territoriale, quantità e qualità in netta crescita, con grande merito delle cantine cooperative. Vale per l’Emilia, con il Lambrusco, e vale anche per la Romagna dove la produzione più importante resta quella di Sangiovese. Se Modena e Reggio sono le provincie del Lambrusco, Parma si può affermare come territorio di Barbera frizzante, mentre i Colli Bolognesi oggi sono un grande laboratorio sul Pignoletto.

... purtroppo queste cagate le sentii paro paro con le mie orecchie all'ultima commissione alla quale partecipai , poi declinammo con reciproca soddisfazione... 8)

Certo che non le mandi a dire tu ... :mrgreen:
... per intenderci: la differenza fra me ed un sommelier è la stessa che passa fra un porno attore ed un ginecologo. © diamonddave 8)
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1461
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda hansen » 07 set 2013 19:22

gp ha scritto:@ Hansen
Veramente come sappiamo tutti i YYY non si decidono a livello regionale, ma a livello centrale sulla base della selezione effettuata a livello regionale. Quindi il tuo discorso potrebbe valere se quel vino non fosse tra i finalisti non premiati (marcati dai YY rossi). Peccato che quell'elenco in rete aggratis non si trova...


io parlavo dell'Assiolo 2010 quindi ho ragione in anticipo lo stesso (..qui mi sto Vitoxxzzizando :mrgreen:) non mi pare gli diedero dei premi o bicchieri rossi l'anno scorso o sbaglio?
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11926
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda Alberto » 07 set 2013 19:25

vinogodi ha scritto:...Conterno fa pazzie per scambiare le sue Cascina Francia con quelle dei "Colli di Parma", chetticredi ...che Dio le abbia in gloria...

Beh, con una grigliatona di porco personalmente non scambierei la barbera di Crocizia nemmeno col Cascina Francia...il Barolo, intendo... :wink: :D
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
vinogodi
Messaggi: 28627
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda vinogodi » 07 set 2013 19:30

Alberto ha scritto:
vinogodi ha scritto:...Conterno fa pazzie per scambiare le sue Cascina Francia con quelle dei "Colli di Parma", chetticredi ...che Dio le abbia in gloria...

Beh, con una grigliatona di porco personalmente non scambierei la barbera di Crocizia nemmeno col Cascina Francia...il Barolo, intendo... :wink: :D
..analisi ficcante e circostanziata... :lol:
PS: che buoni i vini di Crocizia ...infatti è protagonista assoluto della classifica. 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda R_Parker » 07 set 2013 20:29

Villa Venti, Galassi e Francesconi... Non si possono sentire tra i 3 bicchieri. Fanno fatica a prendere i 5 acini nella
Guida regionale Ais che seppur coi suoi limiti e' sempre meglio che quella stilata dal genio degustatore Emilia Romagna Gambero
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda de magistris » 07 set 2013 20:35

R_Parker ha scritto:Villa Venti, Galassi e Francesconi... Non si possono sentire tra i 3 bicchieri. Fanno fatica a prendere i 5 acini nella
Guida regionale Ais che seppur coi suoi limiti e' sempre meglio che quella stilata dal genio degustatore Emilia Romagna Gambero


E' lecito sapere chi si nasconde, senza avere il coraggio di metterci la faccia, dietro questo splendido nick?
Ognuno ha diritto alle proprie opinioni, senza offendere, ma forse se si vuole veramente discutere e non semplicemente sfogarsi come al bar, forse lo si dovrebbe fare in maniera diversa.
E sempre senza entrare nel merito ti informo, perché dimostri di non saperlo, che "il genio degustatore Emilia Romagna Gambero" non asssaggia da solo e non decide da solo i tre bicchieri. Al limite si prende alcune responsabilità sulla selezione dei finalisti, ma la responsabilità dei premi è prima di tutto dei tre curatori, che hanno questo preciso compito.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda R_Parker » 07 set 2013 21:22

Rileggendomi, non mi pare di aver offeso nessuno e comunque vivo di vino, tra Milano e new York, e pubblicare il
nome non sarebbe un problema per me ma creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede. ...e temo invece che tu ( mi Permetto il Tu dopo averlo tranquillamente ricevuto ), sappia invece bene perché il genio e' ancora al suo posto e il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori ....e comunque sappiamo bene che se la responsabilità finale non è' la Sua, di fatto lo è ...
Poi se vogliamo raccontarci delle favole....

RP
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda de magistris » 07 set 2013 21:33

R_Parker ha scritto:Rileggendomi, non mi pare di aver offeso nessuno e comunque vivo di vino, tra Milano e new York, e pubblicare il
nome non sarebbe un problema per me ma creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede. ...e temo invece che tu ( mi Permetto il Tu dopo averlo tranquillamente ricevuto ), sappia invece bene perché il genio e' ancora al suo posto e il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori ....e comunque sappiamo bene che se la responsabilità finale non è' la Sua, di fatto lo è ...
Poi se vogliamo raccontarci delle favole....

RP


ma quando arriverà il momento in cui le persone smetteranno di nascondersi dietro il "creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede"? Dopo aver sparato contro qualcuno?
assumiti in pieno la responsabilità di quello che dici se pensi di non essere scorretto con nessuno.
io non so perché il genio (espressione carina usata in questo modo, no?) sia ancora al suo posto e non so il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori: spiegacelo tu.
E la responsabilità finale non è la sua, perché non la è per nessuno dei responsabili-curatori-collaboratori regionali.
Quindi le favole, fino a prova contraria, le racconti tu, signor Parker.
Ultima modifica di de magistris il 07 set 2013 21:37, modificato 1 volta in totale.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1461
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda hansen » 07 set 2013 21:35

gabriele succi ha scritto:
hansen ha scritto:
gabriele succi ha scritto:
R_Parker ha scritto:Valutazioni abbastanza pessime, soprattutto i Sangiovesi..... Mi chiedo ancora come questo degustatore regionale possa ancora circolare....

Beh, il "nato Re" della M. Galassi è buono, e pure il Limbecca di Francesconi e mi è piaciuto pure il 2010 di Villa Papiano...
...lo scandalo è che non c'è il Poggio Tura '09 di Babini... quella è una cosa che non ci sta...


Nato Re è strepitoso ma il 2009 !! Però Att. loro hanno premiato il 2010 che la produttrice ieri sera ha detto che è stata annata non molto buona..lo scandalo è che non ci sia Assiolo 2010 tra i premiati :evil: ...

Chicco,
l'Assiolo 2010 l'avevo presentato lo scorso anno, tutto sommato non era andato malissimo...
...quest'anno avevo dato l'Assiolo '11 e il MB '09...

:roll: :wink:

Vedremo quando esce la guida come sono andati...


ok vediamo se gli avarnno dato almeno i due bicc Rossi 8) sarà
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda R_Parker » 07 set 2013 22:20

de magistris ha scritto:
R_Parker ha scritto:Rileggendomi, non mi pare di aver offeso nessuno e comunque vivo di vino, tra Milano e new York, e pubblicare il
nome non sarebbe un problema per me ma creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede. ...e temo invece che tu ( mi Permetto il Tu dopo averlo tranquillamente ricevuto ), sappia invece bene perché il genio e' ancora al suo posto e il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori ....e comunque sappiamo bene che se la responsabilità finale non è' la Sua, di fatto lo è ...
Poi se vogliamo raccontarci delle favole....

RP


ma quando arriverà il momento in cui le persone smetteranno di nascondersi dietro il "creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede"? Dopo aver sparato contro qualcuno?
assumiti in pieno la responsabilità di quello che dici se pensi di non essere scorretto con nessuno.
io non so perché il genio (espressione carina usata in questo modo, no?) sia ancora al suo posto e non so il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori: spiegacelo tu.
E la responsabilità finale non è la sua, perché non la è per nessuno dei responsabili-curatori-collaboratori regionali.
Quindi le favole, fino a prova contraria, le racconti tu, signor Parker.



Ok, in effetti anch'io sbaglio. Avevo un opinione diversa su di te invece mi tocca annoverarti tra quelli che "fingono di non sapere" o " fingono di non conoscere". Perché se fosse vero che non sai o non conosci, allora rientri nella categoria degli ingenui. Ci sarebbe poi la categoria dei lecchini ipocriti.... ma qui entriamo in un'enciclopedia.
Stay Tuned ( cit. CZ )
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda de magistris » 07 set 2013 22:28

R_Parker ha scritto:
de magistris ha scritto:
R_Parker ha scritto:Rileggendomi, non mi pare di aver offeso nessuno e comunque vivo di vino, tra Milano e new York, e pubblicare il
nome non sarebbe un problema per me ma creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede. ...e temo invece che tu ( mi Permetto il Tu dopo averlo tranquillamente ricevuto ), sappia invece bene perché il genio e' ancora al suo posto e il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori ....e comunque sappiamo bene che se la responsabilità finale non è' la Sua, di fatto lo è ...
Poi se vogliamo raccontarci delle favole....

RP


ma quando arriverà il momento in cui le persone smetteranno di nascondersi dietro il "creerebbe polemiche che vorrei evitare in questa sede"? Dopo aver sparato contro qualcuno?
assumiti in pieno la responsabilità di quello che dici se pensi di non essere scorretto con nessuno.
io non so perché il genio (espressione carina usata in questo modo, no?) sia ancora al suo posto e non so il perché delle sue indicazioni agli integerrimi curatori: spiegacelo tu.
E la responsabilità finale non è la sua, perché non la è per nessuno dei responsabili-curatori-collaboratori regionali.
Quindi le favole, fino a prova contraria, le racconti tu, signor Parker.



Ok, in effetti anch'io sbaglio. Avevo un opinione diversa su di te invece mi tocca annoverarti tra quelli che "fingono di non sapere" o " fingono di non conoscere". Perché se fosse vero che non sai o non conosci, allora rientri nella categoria degli ingenui. Ci sarebbe poi la categoria dei lecchini ipocriti.... ma qui entriamo in un'enciclopedia.
Stay Tuned ( cit. CZ )


e tu saresti quello che non offende? :lol: :lol: :lol:
in effetti melandri mi coprirà d'oro per questo... :lol:
ti assicuro che me ne farò una ragione, di quello in cui ti tocca annoverarmi.

ps a chi fa finta di non capire, metteteci la faccia e si può parlare di tutto, come sempre è stato fatto. E soprattutto informatevi bene, quando volete colpire qualche bersaglio, altrimenti collezionate solo brutte figure.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
R_Parker
Messaggi: 91
Iscritto il: 05 gen 2011 14:16

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda R_Parker » 07 set 2013 22:37

Tu vedi offese dove non esistono. Soffri di manie di persecuzione??
Non so chi ti copre d'oro ma se qualcuno lo fa per queste tue dichiarazioni allora non fartelo scappare prima che lo rinchiudano.
Credo che la tua reputazione qui sul forum dopo queste esternazioni sia in netto calo.
Buona sera
Avatar utente
ilvinaio
Messaggi: 1757
Iscritto il: 06 giu 2007 11:18
Località: Cassina de Pecchi (MI)

Re: Tre Bicchieri 2014: Emilia Romagna

Messaggioda ilvinaio » 07 set 2013 22:41

Le lettere anonime vanno sempre cestinate senza prendere le difese di nessuno ma preferisco leggere chi ci mette la faccia

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: b10, giodiui, gottino, Konstantin_Levin88, ORSO85, Sullellu e 11 ospiti