SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Beppekk
Messaggi: 42
Iscritto il: 26 feb 2020 03:17

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Beppekk » 29 apr 2020 21:46

zampaflex ha scritto:
Beppekk ha scritto:https://ibb.co/CsmQRgk


Visto in enoteca, dai Guanella. Quando ho visto il prezzo mi sono imbizzarrito. Zero storia aziendale e parti così alto?
Sappici dire...

Di loro bevuto il valtellina superiore e il pg40, entrambi ottimi. Questo mai bevuto, penso di non berlo a breve...
Gli altri citati li ho trovati abbastanza inquadrati nel prezzo, i vini sono indubbiamente buoni a mio parere, forse un filo troppo di legno ma nulla di eccessivo.
Chiavennasco cresciuto nella Chiavennasca!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8655
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 05 mag 2020 14:30

Siro Buzzetti - Valt. Sup. Sassella Terrazzi Alti 2016

Vino crudo. Nel senso che è giovane, scomposto, parzialmente indeterminato, un po' come lo era la 2015 quando l'ho provata alla stessa età.
Assolutamente da comprare e mettere in cantina a maturare, perché la stoffa c'è.
Paniere di frutti rossi, poi mazzo di fiori che dopo tre giorni sfora addirittura nella gardenia, tannino morbido e tanta freschezza, sorso agile, non svelto però.

Tre sorrisoni adesso con potenzialità per i quattro pieni.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Beppekk
Messaggi: 42
Iscritto il: 26 feb 2020 03:17

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Beppekk » 05 mag 2020 18:44

zampaflex ha scritto:Siro Buzzetti - Valt. Sup. Sassella Terrazzi Alti 2016

Vino crudo. Nel senso che è giovane, scomposto, parzialmente indeterminato, un po' come lo era la 2015 quando l'ho provata alla stessa età.
Assolutamente da comprare e mettere in cantina a maturare, perché la stoffa c'è.
Paniere di frutti rossi, poi mazzo di fiori che dopo tre giorni sfora addirittura nella gardenia, tannino morbido e tanta freschezza, sorso agile, non svelto però.

Tre sorrisoni adesso con potenzialità per i quattro pieni.

Ne sto bevendo abbastanza in questo periodo, non lo trovo così "crudo". A dire il vero lo trovo anche abbastanza diverso dal 2015, che secondo me è migliore. Più ampio, ma soprattutto più lungo. La 2016 è sicuramente più affascinante, se si può usare questo termine, ma è decisamente meno persistente. Non lo trovo nemmeno così da invecchiamento, secondo me 2/3 anni di vetro ed è perfetto. Giusto per dare un parere non richiesto :D
Chiavennasco cresciuto nella Chiavennasca!
Messner
Messaggi: 1047
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Messner » 05 mag 2020 21:15

zampaflex ha scritto:Siro Buzzetti - Valt. Sup. Sassella Terrazzi Alti 2016

Vino crudo. Nel senso che è giovane, scomposto, parzialmente indeterminato, un po' come lo era la 2015 quando l'ho provata alla stessa età.
Assolutamente da comprare e mettere in cantina a maturare, perché la stoffa c'è.
Paniere di frutti rossi, poi mazzo di fiori che dopo tre giorni sfora addirittura nella gardenia, tannino morbido e tanta freschezza, sorso agile, non svelto però.

Tre sorrisoni adesso con potenzialità per i quattro pieni.


Bonerrima la riserva 16 8)
Però vale il discorso che hai fatto tu per il base però amplificato :mrgreen:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8655
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 05 mag 2020 21:33

Beppekk ha scritto:A dire il vero lo trovo anche abbastanza diverso dal 2015, che secondo me è migliore.


La 16 mi pare più classy, ma li ho bevuti a distanza di tempo per cui devo avere fiducia nella memoria.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Beppekk
Messaggi: 42
Iscritto il: 26 feb 2020 03:17

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Beppekk » 05 mag 2020 21:42

zampaflex ha scritto:
Beppekk ha scritto:A dire il vero lo trovo anche abbastanza diverso dal 2015, che secondo me è migliore.


La 16 mi pare più classy, ma li ho bevuti a distanza di tempo per cui devo avere fiducia nella memoria.

Buonissima la 16, ne ho comprato un bel po' di terrazzi alti. Ma è anche vero che in ogni annata ne compro tanto :D. Anche la 2014 era molto buona... Ok più sotto tono, ma con una verticalità spaventosa. Invece cosa ne pensate di Boffalora e coop il Gabbiano?
Chiavennasco cresciuto nella Chiavennasca!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8655
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 05 mag 2020 21:47

Beppekk ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Beppekk ha scritto:A dire il vero lo trovo anche abbastanza diverso dal 2015, che secondo me è migliore.


La 16 mi pare più classy, ma li ho bevuti a distanza di tempo per cui devo avere fiducia nella memoria.

Buonissima la 16, ne ho comprato un bel po' di terrazzi alti. Ma è anche vero che in ogni annata ne compro tanto :D. Anche la 2014 era molto buona... Ok più sotto tono, ma con una verticalità spaventosa. Invece cosa ne pensate di Boffalora e coop il Gabbiano?


Boffalora per me (parlo del solo Pietrisco) sempre su un buon livello, piuttosto costante, 2016 piuttosto buono. Ma non mi colpisce come Siro.
Gabbiano mai provati, non conosco.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Beppekk
Messaggi: 42
Iscritto il: 26 feb 2020 03:17

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda Beppekk » 05 mag 2020 22:00

zampaflex ha scritto:
Beppekk ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Beppekk ha scritto:A dire il vero lo trovo anche abbastanza diverso dal 2015, che secondo me è migliore.


La 16 mi pare più classy, ma li ho bevuti a distanza di tempo per cui devo avere fiducia nella memoria.

Buonissima la 16, ne ho comprato un bel po' di terrazzi alti. Ma è anche vero che in ogni annata ne compro tanto :D. Anche la 2014 era molto buona... Ok più sotto tono, ma con una verticalità spaventosa. Invece cosa ne pensate di Boffalora e coop il Gabbiano?


Boffalora per me (parlo del solo Pietrisco) sempre su un buon livello, piuttosto costante, 2016 piuttosto buono. Ma non mi colpisce come Siro.
Gabbiano mai provati, non conosco.

Anche io trovo migliore terrazzi a pietrisco. Invece nelle riserve si invertono le cose. La Riserva Sàsa di Boffalora è un capolavoro, bevuto di entrambi la 15.
Chiavennasco cresciuto nella Chiavennasca!
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8655
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 27 mag 2020 13:22

Sassi Solivi - Valt Sup I Ciaz 2016

Ahia, qualcosa non ha funzionato in vinificazione, perché un poco piacevole sentore cerealicolo ottunde la fine aromaticità della chiavennasca, che rimane sullo sfondo. Interpretazione anche un po' leggera, da vino quasi da merenda.
Mi aspettavo molto di più. Lotto 2 per chi lo volesse sapere.

:D :D :)
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 8655
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda zampaflex » 05 giu 2020 08:52

Marsetti - Valt. Sup. Le Prudenze 2015

Anno robusto, mano che calca un po' di suo, e risultato smagliante per questa chiavennasca, notoriamente leggera e schiva, che qui si riempie e raggiunge assonanze langarole. Evidente la nervatura balsamica, intrigante la frutta in macedonia, cenni floreali di fresia, corretta la struttura senza fastidiosi riverberi alcoolici.
Bevuto un po' di corsa al risto ma piaciuto, era un po' che non lo frequentavo.

:D :D :D :) ++
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 4084
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: SFURSAT e Valtellina Sup. - Quali secondo i forumisti

Messaggioda maxer » 05 giu 2020 09:49

zampaflex ha scritto:Marsetti - Valt. Sup. Le Prudenze 2015

Anno robusto, mano che calca un po' di suo, e risultato smagliante per questa chiavennasca, notoriamente leggera e schiva, che qui si riempie e raggiunge assonanze langarole. Evidente la nervatura balsamica, intrigante la frutta in macedonia, cenni floreali di fresia, corretta la struttura senza fastidiosi riverberi alcoolici.
Bevuto un po' di corsa al risto ma piaciuto, era un po' che non lo frequentavo.

:D :D :D :) ++


..... nella fretta, non è che al ristorante non ti sei accorto di avere un mazzo di fresie vicino al tuo tavolo ? ..... :roll:

Chiavennasca alla fresia ... sarà :?
A me mai successo, ti giuro
Mi devo solo fidare di te
:wink:
carpe diem 8)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: andrea_boch, Biavo, emigrato, Ludi, Sal Paradise e 1 ospite