CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
sasso
Messaggi: 1363
Iscritto il: 06 giu 2007 19:38

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda sasso » 22 feb 2013 14:01

[/quote]
Io ho bevuto solo il Vigna Vecchia 2011 e mi sorge una domanda: siamo sicuri che non faccia neanche un po' di macerazione?[/quote]


direi di no....
Avatar utente
Pigigres
Messaggi: 3757
Iscritto il: 10 feb 2010 20:17
Località: Mediolanum

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Pigigres » 22 feb 2013 14:07

sasso ha scritto:
Pigigres ha scritto:Io ho bevuto solo il Vigna Vecchia 2011 e mi sorge una domanda: siamo sicuri che non faccia neanche un po' di macerazione?



direi di no....

Secondo me qualche ora di macerazione la fa, sul sito non se ne parla ma nemmeno la si nega...
Senza nulla voler togliere al vino che comunque si fa bere. :D
In this land
There shall be one cigarette to two men,
To two women one half pint of bitter
Ale. In this land
No man has hired us.
Our life is unwelcome, our death
Unmentioned in "The Times."
Avatar utente
Lalas
Messaggi: 573
Iscritto il: 21 gen 2009 10:46
Località: Bulagna

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Lalas » 22 feb 2013 14:17

Pigigres ha scritto:
sasso ha scritto:
Pigigres ha scritto:Io ho bevuto solo il Vigna Vecchia 2011 e mi sorge una domanda: siamo sicuri che non faccia neanche un po' di macerazione?



direi di no....

Secondo me qualche ora di macerazione la fa, sul sito non se ne parla ma nemmeno la si nega...
Senza nulla voler togliere al vino che comunque si fa bere. :D


Se ne fa poca sarà vinificato in rosato :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ecco la felicità della vita, amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.
Aktarusd68
Messaggi: 282
Iscritto il: 22 dic 2011 12:09

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Aktarusd68 » 22 feb 2013 14:26

romanee' ha scritto:La serata e' iniziata con la promessa dei commensali di bere solo un paio di bottiglie, ma con la cucina di Domenico(squisita), questa promessa, e' andata a farsi benedire....

Colonnara - riserva Ubaldo Rosi 2006 :D :D :D :D
Pascal doquete brut :D :D :D
Egly ouriet " les vignes de vrigny " :D :D :D :D :D
Chateau lehoule 09 :D :D :D
Barolo riserva broglio 04 schiavenza :D :D :D :D
Bricco dell'uccellone 06 :D :D :D :D
Kurni 07 :D :D :D :D ( devo dire che merita di più' ma a me non piace molto la tipologia)
Bellissima serata con persone speciali,e un bel risveglio in un'unica Urbania i imbiancata....
Grazie Davide a presto


Sei uno spione!!!!! :mrgreen:
Ti insegnano a dire sempre la verità.......
Poi quando la dici tutti si offendono......
sasso
Messaggi: 1363
Iscritto il: 06 giu 2007 19:38

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda sasso » 22 feb 2013 14:36

Lalas ha scritto:
Pigigres ha scritto:
sasso ha scritto:
Pigigres ha scritto:Io ho bevuto solo il Vigna Vecchia 2011 e mi sorge una domanda: siamo sicuri che non faccia neanche un po' di macerazione?



direi di no....

Secondo me qualche ora di macerazione la fa, sul sito non se ne parla ma nemmeno la si nega...
Senza nulla voler togliere al vino che comunque si fa bere. :D


Se ne fa poca sarà vinificato in rosato :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


saranno andati a pranzo e quando sono tornati era cosi....

Sempre di vinificazione in rosso si parla Lalas.....
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7765
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda zampaflex » 22 feb 2013 14:55

l'oste ha scritto:
Acquisto vino ha scritto:
Acquisto vino ha scritto:Da bere con amici e parenti con un po di arrosto

http://www.acquistovino.com/vini-mesa/46-mesa-buio-buio.html

Conviene invitarne tanti di amici e parenti perchè in due è impossibile finire la bottiglia.
Come abbinamento concordo con l'arrosto, suggerirei il muflone, corna comprese.


Dici? Ho bevuto recentemente il 2010 e non è per nulla pesante (oddio, nemmeno un mostro di soavità, ma certamente meglio di quanto suggerisci).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Lalas
Messaggi: 573
Iscritto il: 21 gen 2009 10:46
Località: Bulagna

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Lalas » 22 feb 2013 16:20

sasso ha scritto:
Lalas ha scritto:
Pigigres ha scritto:
sasso ha scritto:
Pigigres ha scritto:Io ho bevuto solo il Vigna Vecchia 2011 e mi sorge una domanda: siamo sicuri che non faccia neanche un po' di macerazione?



direi di no....

Secondo me qualche ora di macerazione la fa, sul sito non se ne parla ma nemmeno la si nega...
Senza nulla voler togliere al vino che comunque si fa bere. :D


Se ne fa poca sarà vinificato in rosato :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


saranno andati a pranzo e quando sono tornati era cosi....

Sempre di vinificazione in rosso si parla Lalas.....


Va bene, faccio penitenza per la mia ignoranza tecnica. Io, comunque, preferisco chiamarla vinificazione per macerazione
Ecco la felicità della vita, amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.
sasso
Messaggi: 1363
Iscritto il: 06 giu 2007 19:38

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda sasso » 22 feb 2013 17:24

liberissimo, per carità.......
quando ti diranno:" come? ahhh!!! in rosso!" capirai che avevo ragione! :mrgreen: :mrgreen:

Per scherzare ovviamente.......
Avatar utente
Lalas
Messaggi: 573
Iscritto il: 21 gen 2009 10:46
Località: Bulagna

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Lalas » 22 feb 2013 18:12

sasso ha scritto:liberissimo, per carità.......
quando ti diranno:" come? ahhh!!! in rosso!" capirai che avevo ragione! :mrgreen: :mrgreen:

Per scherzare ovviamente.......


Quando capiterà mi verrà in mente questo piccolo scambio di battute! :D
Ecco la felicità della vita, amore e vino ugualmente dobbiamo aver vicino.
Mike76
Messaggi: 1031
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Mike76 » 23 feb 2013 01:26

AR.PE.PE - Sassella Rocce Rosse Riserva 1999
Bottiglia in gran forma e ancora giovane.
Granato trasparente con solo unghia aranciata. Sembra più giovane del Grumello 2001 bevuto qualche giorno fa.
Lo spettro olfattivo è fine e multiplo: rosa appassita, mandarino, noce moscata e camino spento.
In bocca snello ma sapido, si sente che è nebbiolo, ma il tannino non si sente per niente. E' fresco, ha una bevibilità assurda, lunghezza non di sensazione tattile ma di aroma.
Un vino finto semplice, se si coglie la sua finezza, oppure un vino leggero da tutto pasto se non la si coglie.
diamonddave
Messaggi: 1170
Iscritto il: 06 dic 2010 15:42
Località: Terronialand

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda diamonddave » 23 feb 2013 02:46

Degustazione Negroamaro organizzata dall'AIS Bari.

Bella serata.

Rosa Rosae Spumante - Paolo Leo :D :D :D
Spumante rosè metodo charmat

Scaloti rosè 2011 - Taurino :D :D :D :)

Massaro Rosa 2011 - L'Astore Masseria :D :D :D

Jo 2011 - Gianfranco Fino :D :D :D :D :) :)
Giovanissimo, messo in commercio forse in anticipo ma rampante.
Lasciato nel bicchiere esprime grandissimo carattere e stoffa da vendere. Colore violaceo, limpido, scintillante, profumi vivi di frutta. Poi, lasciato nel bicchiere, vengon fuori note di spezie, pepe, liquirizia, tabacco. Grande stoffa ed in prospettiva grande carattere.

Orfeo 2010 - Paolo Leo :D :D :D :)
Forse la delusione della serata, al di là di quanto ho scritto pochi giorni fa su altro thread.
Messo al confronto con gli altri negroamaro di riferimento, segna il passo, indiscutibile.
Note vanigliate eccessive e profumi troppo ruffiani e poco territoriali.

Alberelli 2008 - L'Astore Masseria :D :D :D :D :)
La sorpresa della serata. Speziato, balsamico, molto intrigante, ha retto botta con calibri da novanta della categoria. Non lo conoscevo, l'ho apprezzato davvero.

Notarpanaro 2006 - Cosimo Taurino :D :D :D :D :)
Masterpiece della categoria. Ha annichilito l'Orfeo e spaventato tutti gli altri. Vino dal rapporto q/p eccellente: non lo bevevo da tempo.
Prima annata prodotta da quel visionario di Cosimo Taurino 1970. Una profusione di spezie e profumi, colore appena scarico, persistenza lunga. Gran Vino!

Patriglione 2006 - Cosimo Taurino :D :D :D :D :D
Il vincitore della serata. Buono, buonissimo. Pepe, incenso, profumi balsamici, acidità. Vino di grande fascino e grande equilibrio, privo di ruffianeria e vie brevi. Negroamaro in purezza, buono da lasciare al palo molti altisonanti nomi norditalici.

Insomma Jo 2011 VS Patriglione 2006, giovani e vecchi, nuovo che avanza ed ancien regime.
Alla fine, ad oggi, spezzo una lancia per il Patriglione 2006.
Di certo il Negroamaro si conferma il mio vitigno pugliese di riferimento.
... per intenderci: la differenza fra me ed un sommelier è la stessa che passa fra un porno attore ed un ginecologo. © diamonddave 8)
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8675
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda arnaldo » 23 feb 2013 10:12

In questi giorni

OKONOMIERAT REBHOLZ - Riesling Von Buntsandstein Trocken S 2009 - paglierino scarico. Naso fruttato che spazia dal pompelmo al cedro per finire a frutta tropicale come ananas, tocchi di fiori gialli e fini ritorni aromatici. Bocca secca, freschissima, si lascia bere molto bene e pare quasi di aver bevuto un succo d'ananas visto il ritorno gustativo che ricorda proprio questo frutto. Bella bottiglia.
az agr MARION - Valpolicella Superiore 2008 - rubino fitto,tonalita' violacee. Naso di amarena sottospirito, tabacco biondo, cioccolato,con echi balsamici. Bocca morbida e glicerica, cremosa,di bella ampiezza, alcool perfettamente integrato,pervaso di una scia di freschezza proprio in finale con bella persistenza speziata. Ottima interpretazione di Valpo a meta' strada tra il classico e il moderno.......
PAUL JANIN - Moulin A Vent 2010 - violaceo. Ahh che bel Gamay.....ma sara' poi tutto gamay ?? Sensuale al naso con note di ciliegia e fragola,sbuffi erbacei,fiori rossi,qualcosa pure di speziato......succoso e sapido in bocca, un gran bel bicchiere quotidiano
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
balzac
Messaggi: 914
Iscritto il: 02 ago 2011 14:16
Località: ROMA, RM

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda balzac » 23 feb 2013 12:19

magliocco 2011 ferrocinto, castrovillari
sfoggia un bel rosso cupo e un naso fruttato che lascia presagire il rispetto del vitigno.
al palato tannini ruspanti non perfettamente integrati.
non esente da una cera nota di rusticità che con l'andar dei bicchieri si rivela un filo invadente.
The road to excess leads to the palace of wisdom.
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda paperofranco » 23 feb 2013 15:08

Bourgogne Aligoté 2010 Alice et Olivier De Moor.
Vino molto interessante. Naso di agrume e di roccia, legno ben integrato; bocca energica, asciutta, di bella freschezza e salina mineralità con rimandi nuovamente agrumati in fase retroolfattiva. Un Aligoté di un certo spessore.
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda delta » 23 feb 2013 16:13

Le bolle rosè ai Leoni di Albenga Sv sono un po' limitate
Meglio andare sul sicuro col Mionetto
Immagine
Alberto
Avatar utente
Francvino
Messaggi: 4748
Iscritto il: 06 giu 2007 11:26

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Francvino » 23 feb 2013 17:11

Rosso Piceno Morellone 2006 Le Caniette

Sebbene il Rosso Piceno sia da normativa unione di sangiovese e montepulciano, è quest'ultimo che detta i ritmi gustativi: polpa, succo, sapidità fruttata ancora esplicita sebbene intrisa di umori terragni, lievemente selvatici, lievemente ematici.
Un rosso di materia che rifugge pesantezza e surmaturazione.
Perfetta intonazione nel coro con l'agnello scottadito e patate al forno.
La tradizione è la custodia del fuoco, non l'adorazione della cenere. [Gustav Mahler]
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda il chiaro » 23 feb 2013 17:37

Ieri Chianti classico riserva campitello 2009 Monteraponi: splendido, ematico, carnoso e leggiadro.

Oggi a pranzo blauburgunder ris. 2004 Kranzel: riscatta comodamente la delusione per un paio di 2002 bevuti recentemente, severo e ossuto dopo pochi minuti di bicchiere (all'apertura sembrava molliccio), molto francese imho.

Questa sera lo finisco con gli hot dog atti in casa dalla Chiara
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Ale620
Messaggi: 1016
Iscritto il: 01 mag 2010 10:06
Località: Monza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Ale620 » 23 feb 2013 17:52

paperofranco ha scritto:Bourgogne Aligoté 2010 Alice et Olivier De Moor.
Vino molto interessante. Naso di agrume e di roccia, legno ben integrato; bocca energica, asciutta, di bella freschezza e salina mineralità con rimandi nuovamente agrumati in fase retroolfattiva. Un Aligoté di un certo spessore.


Ah si?
Io ho bevuto un 2006 un pò di tempo fa ed è finito classificato nei VdC, praticamente un succo di pera! :?
L'Aligotè di un certo spessore per me per ora è solo il D'Auvenay, c'è un abisso tra questo ed il resto del mondo...
vinogodi
Messaggi: 28613
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda vinogodi » 23 feb 2013 17:58

Ale620 ha scritto:
paperofranco ha scritto:Bourgogne Aligoté 2010 Alice et Olivier De Moor.
Vino molto interessante. Naso di agrume e di roccia, legno ben integrato; bocca energica, asciutta, di bella freschezza e salina mineralità con rimandi nuovamente agrumati in fase retroolfattiva. Un Aligoté di un certo spessore.


Ah si?
Io ho bevuto un 2006 un pò di tempo fa ed è finito classificato nei VdC, praticamente un succo di pera! :?
L'Aligotè di un certo spessore per me per ora è solo il D'Auvenay, c'è un abisso tra questo ed il resto del mondo...
...assolutamente concordo... subito dopo metto Coche Dury ... seguono, decenti, Bouzeron di De Villaine, Ramonet, Domain Leroy, Rouget...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 28613
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda vinogodi » 23 feb 2013 18:08

...oggi ci siamo presi un pò di respiro dalle magagne quotidiane e ci siamo fatti, con due amici e mojera, 'na bella grigliata di pesce. Invece del solito Champagnino, Aureus 2009 Nicola Ferri e Rubeo 2012 di Nicola Ferri... ebbene, stupore fra i presenti e seccate le due bocce in un amen. L'Aureus di questa annata è ispiratissimo, dal colore giallo oro di bella cromaticità, gran bei profumi e bocca davvero piacevolissima , gliecerica e rotonda ma con bella freschezza ... senza meno: 88/100 , una delle migliori versioni di Aureus fin qui bevute. Siamo ormai prossimi all'eccellenza, questione forse di qualche mese d'affinamento ulteriore. Bellissima la retroetichetta che , finalmente scevra da quell'inguardabile "Vino Barricato" ora diventa quasi poetica e descrive in maniera coerente un vino davvero all'altezza delle migliori espressioni di bianco della regione (se non il migliore in assoluto).
Il Rubeo assolutamente ai vertici dei rosati italiani, mai assaggiato una versione così entusiasticamente fruttata. Dal colore rosa chiaro, il naso floreale come pochi, con lievi sentori di amarena. La bocca davvero assassina: ho sempre considerato i rosati vini un pò ruffianotti ed insulsi, questo sarà il mio vino per l'estate prossima con qualsiasi pesce provenga dal mare:una libidine... 89+/100 . Dopo il Rosado di Lopez de Heredia 1997 recente, il miglior rosato dell'anno...
Ultima modifica di vinogodi il 23 feb 2013 18:16, modificato 1 volta in totale.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda paperofranco » 23 feb 2013 18:14

Ale620 ha scritto:
paperofranco ha scritto:Bourgogne Aligoté 2010 Alice et Olivier De Moor.
Vino molto interessante. Naso di agrume e di roccia, legno ben integrato; bocca energica, asciutta, di bella freschezza e salina mineralità con rimandi nuovamente agrumati in fase retroolfattiva. Un Aligoté di un certo spessore.


Ah si?
Io ho bevuto un 2006 un pò di tempo fa ed è finito classificato nei VdC, praticamente un succo di pera! :?
L'Aligotè di un certo spessore per me per ora è solo il D'Auvenay, c'è un abisso tra questo ed il resto del mondo...


Sì.
Per me molto buono, affatto scontato, nessuna mollezza fruttata dolce, forse hai beccato un'annata di merda, o forse è un vino che muore nel giro di due tre anni, anche se non mi è sembrato.
Purtroppo mai bevuto il D'Auvenay, e non ho dubbi che sia un'altra storia rispetto al resto del mondo.
Per rispondere anche a Marco; il Coche bevuto in Borgogna l'anno scorso, buonissimo senza dubbio; il De Villaine lo conosco da un paio d'anni e secondo me questo se la gioca almeno alla pari.
Ale620
Messaggi: 1016
Iscritto il: 01 mag 2010 10:06
Località: Monza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Ale620 » 23 feb 2013 18:27

paperofranco ha scritto:Sì.
Per me molto buono, affatto scontato, nessuna mollezza fruttata dolce, forse hai beccato un'annata di merda, o forse è un vino che muore nel giro di due tre anni, anche se non mi è sembrato.


Ottimo dai, allora proverò a cercare un'annata un pò più giovincella, vediamo se la situazione migliora...
Avatar utente
delta
Messaggi: 398
Iscritto il: 08 gen 2013 12:32
Località: SV

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda delta » 23 feb 2013 21:38

Zibibbo della Coop :lol:

Immagine
Alberto
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13180
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Kalosartipos » 23 feb 2013 21:40

delta ha scritto:Zibibbo della Coop :lol:

Ti nomino responsabile della "Sezione Low Cost" del POLEMICHE&OPINIONI... :mrgreen: :wink:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Ale620
Messaggi: 1016
Iscritto il: 01 mag 2010 10:06
Località: Monza

Re: CHE BEVESSIMO A FEBBRAIO 2013

Messaggioda Ale620 » 23 feb 2013 21:43

Kalosartipos ha scritto:
delta ha scritto:Zibibbo della Coop :lol:

Ti nomino responsabile della "Sezione Low Cost" del POLEMICHE&OPINIONI... :mrgreen: :wink:


Basta che non si fotografi il polso però... :mrgreen: :wink:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: simone.dg7 e 15 ospiti