Vini Bianchi Piemonte

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Kalosartipos » 17 gen 2013 22:23

Unodimille ha scritto:Ora peró parlo sul serio: con il prezzo di un timorasso medio-alto, ovvero 12 euro, comprateci un Riesling tedesco (e mi sa tanto che non vi portate a casa un Tba!) e poi confrontate.
Chi vince? :roll:

De gustibus :wink: .
Con 10-12 euro, fra gli altri, si possono comprare i Kabinett di WILLI SCHAEFER, di DÖNNHOFF, di ZILLIKEN.. io non mi porrei il problema.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Unodimille
Messaggi: 920
Iscritto il: 13 gen 2013 18:48
Località: Rapallo

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Unodimille » 17 gen 2013 22:55

De gustibus :wink: .
Con 10-12 euro, fra gli altri, si possono comprare i Kabinett di WILLI SCHAEFER, di DÖNNHOFF, di ZILLIKEN.. io non mi porrei il problema.[/quote]


De gustibus sacrosanto,
Ma i kabinett di donnhoff o dr.loosen (per caritá, grandissimi) li trovi al duty free di Amburgo :D
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Kalosartipos » 17 gen 2013 23:05

Unodimille ha scritto:De gustibus sacrosanto,
Ma i kabinett di donnhoff o dr.loosen (per caritá, grandissimi) li trovi al duty free di Amburgo :D

No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda il chiaro » 17 gen 2013 23:12

Kalosartipos ha scritto:
Unodimille ha scritto:De gustibus sacrosanto,
Ma i kabinett di donnhoff o dr.loosen (per caritá, grandissimi) li trovi al duty free di Amburgo :D

No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.


[Spam on] donnhoff e Zilliken e tanti altri.... Basta chiedere! Pure per il Timorasso di Massa. [spam off]

In ogni caso per chi volesse, venerdi 25 in provincia di Bergamo, verticale di Derthona (10-06-04-02) e chiusura con panettone e anarchia costituzionale (moscato). A memoria prezzo sotto i 20 € e presenza dl produttore. :D :D :D
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
Unodimille
Messaggi: 920
Iscritto il: 13 gen 2013 18:48
Località: Rapallo

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Unodimille » 17 gen 2013 23:15

No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.[/quote]

Intendevo dire che sono molto commerciali :wink:
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda il chiaro » 17 gen 2013 23:24

Unodimille ha scritto:No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.


Intendevo dire che sono molto commerciali :wink:[/quote]

Inzomma! Io con riesling e gruner di lingua tedesca stò sbattendo la testa ovunque,bottiglie ne stappo a nastro, ma oltre a un bel: "Bbbono, ma chi me lo compra un vino così?" sembra che non si riesca ad andare.
Il privato appassionato ormai ha smesso quasi del tutto di rivolgersi ad un'enoteca....
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Avatar utente
Unodimille
Messaggi: 920
Iscritto il: 13 gen 2013 18:48
Località: Rapallo

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Unodimille » 17 gen 2013 23:33

il chiaro ha scritto:
Unodimille ha scritto:No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.


Intendevo dire che sono molto commerciali :wink:


Inzomma! Io con riesling e gruner di lingua tedesca stò sbattendo la testa ovunque,bottiglie ne stappo a nastro, ma oltre a un bel: "Bbbono, ma chi me lo compra un vino così?" sembra che non si riesca ad andare.
Il privato appassionato ormai ha smesso quasi del tutto di rivolgersi ad un'enoteca....[/quote]

Chiaro dipende dove stai,
Da me a Rapallo c'è un'enoteca strafornita...per il resto basta avere un sacco di grano a dispo :cry:
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7666
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda zampaflex » 18 gen 2013 10:53

il chiaro ha scritto:
Unodimille ha scritto:No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.


Intendevo dire che sono molto commerciali :wink:


Inzomma! Io con riesling e gruner di lingua tedesca stò sbattendo la testa ovunque,bottiglie ne stappo a nastro, ma oltre a un bel: "Bbbono, ma chi me lo compra un vino così?" sembra che non si riesca ad andare.
Il privato appassionato ormai ha smesso quasi del tutto di rivolgersi ad un'enoteca....[/quote]

Sul GV è ignoranza bella e buona. O li compri online in Austria o non li trovi, e non sono così smaccatamente aromatici come i Riesling krukki, quindi dovrebbero essere ben più abbinabili e approcciabili da parte del consumatore medio. Valli a capire gli enoacquirenti :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 11805
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Alberto » 18 gen 2013 11:00

zampaflex ha scritto:non sono così smaccatamente aromatici come i Riesling krukki, quindi dovrebbero essere ben più abbinabili e approcciabili da parte del consumatore medio. Valli a capire gli enoacquirenti :mrgreen:

Io penso l'esatto contrario, invece: il GV è un vino che quasi mai risulta godibile da giovane (parliamo di 1-3 anni dalla vendemmia), mentre un riesling giovane (secco o "residuato" che sia, di qualsiasi zona che sia) è quanto di più istintivamente piacevole da bere. :)

Comunque nel 3D si starebbe parlando di bianchi piemontesi... :roll:

P.S. (in smentita a quanto sopra :wink: ): non capisco l'utilità di confrontare vini così diversi, ma un Derthona qualsiasi IMHO è "meglio" dei vari QbA base mosellani del caso...Herr Egon Muller escluso, ovviamente...
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6204
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda il chiaro » 18 gen 2013 14:02

zampaflex ha scritto:
il chiaro ha scritto:
Unodimille ha scritto:No.. si trovano, anche su questo Forum.. basta cercarli.


Intendevo dire che sono molto commerciali :wink:


Inzomma! Io con riesling e gruner di lingua tedesca stò sbattendo la testa ovunque,bottiglie ne stappo a nastro, ma oltre a un bel: "Bbbono, ma chi me lo compra un vino così?" sembra che non si riesca ad andare.
Il privato appassionato ormai ha smesso quasi del tutto di rivolgersi ad un'enoteca....


Sul GV è ignoranza bella e buona. O li compri online in Austria o non li trovi, e non sono così smaccatamente aromatici come i Riesling krukki, quindi dovrebbero essere ben più abbinabili e approcciabili da parte del consumatore medio. Valli a capire gli enoacquirenti :mrgreen:[/quote]

Ignoranza da una parte (cliente finale) e poca voglia di sbattersi dall'altra. È molto più comodo lasciare che il cliente entri in enoteca, guardi gli scaffali, prenda la bottiglia che vuole e la paghi senza sbilanciarsi a consiglie altre amenità. Non capisco come mai le enoteche non si attrezzino come distributori automatici, almeno te ne puoi anche restare a casa e passare la sera per ritirare l'incasso.
Uhè, non sono tutti così, per fortuna qualcuno che ha curiosità e voglia di cambiare lo conosco, ma sono ancora una minoranza e non ci si arrende.
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7666
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda zampaflex » 18 gen 2013 14:57

Alberto ha scritto:
zampaflex ha scritto:non sono così smaccatamente aromatici come i Riesling krukki, quindi dovrebbero essere ben più abbinabili e approcciabili da parte del consumatore medio. Valli a capire gli enoacquirenti :mrgreen:

Io penso l'esatto contrario, invece: il GV è un vino che quasi mai risulta godibile da giovane (parliamo di 1-3 anni dalla vendemmia), mentre un riesling giovane (secco o "residuato" che sia, di qualsiasi zona che sia) è quanto di più istintivamente piacevole da bere. :)


Sempre OT: solo parzialmente d'accordo con te, nel senso che i Riesling sono piacevolissimi, ma non per il consumatore medio che deve bere "un bianco" sugli spaghetti con le vongole... :roll:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Baroloonline
Messaggi: 3293
Iscritto il: 06 giu 2007 11:59
Località: Langhe

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Baroloonline » 18 gen 2013 18:01

parzialmente OT
visto che si parla di Almondo, inviterei a provare anche il "Sassi e Sabbia" se lo trovate, piccolissima produzione di Riesling che è di gran lunga il miglior bianco del Roero nelle ultime annate.
Sempre di Almondo vale la pena sottilineare quanto siano buoni i Roero, il Valdiana è uno dei best buy della zona.
Insomma, Almondo ha una bellissima mano su tutte le sue cuvee'.
A me comunque l'Arneis non mi va proprio giu'....e dire che per andare a casa passo sempre in mezzo a vigneti e vigneti di Arneis, ma non riesco ancora a comprendere perche' li hanno fatti spiantando i frutteti di albicocche, non lo capisco. Mah....
Living well is the best revenge

Francesco Oddenino alias "baroloonline"

info @ baroloonline.it
info @ bourgogneonline.it
Lorenzo.73
Messaggi: 6
Iscritto il: 25 nov 2012 01:12

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Lorenzo.73 » 22 gen 2013 03:47

Franco Maria Martinetti, per Timorasso e Cortese, sempre vini con discreta facilità di beva, piacevolissimi e molto tipici, anche con un buon legno che non guasta
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7993
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda andrea » 22 gen 2013 09:27

Lorenzo.73 ha scritto:anche con un buon legno che non guasta

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Sir Panzy
Messaggi: 1173
Iscritto il: 09 giu 2010 00:25

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Sir Panzy » 22 gen 2013 12:45

gp ha scritto:
de magistris ha scritto:
gp ha scritto:Il complemento di gamma di Favaro (produttore di Erbaluce) semmai è il suo rosso... :roll:

non dimenticare che fa anche il "13 Mesi", selezione in legno (credo sempre meno negli ultimi anni) che esce un anno più tardi...

Non me lo dimenticherei, grazie, ma temo che per le enoteche romane risulti "non pervenuto" :roll: .
L'ho assaggiato recentemente a Vignaioli di Langa e Piemonte: alla cieca sicuramente francese per l'acidità furiosa su sfondo burrosino / esterificato, con il legno che apporta un boisé di quelli veri (cioè lontanissimi dalla falegnameria trucida), da noi così rari.



quoto, molto buono il 13 mesi di favaro. Bevuto non più di 1 mese fa in mezzo a borgogna e altri erbaluce..
Ben fatto, e mi dicono che anche il prezzo sia buono.
Si può sognare una moltitudine di bevande, ma quando si ha veramente sete bisogna svegliarsi per bere. (F)
Gli specialisti dell'anti grillismo sono quasi + patologici dei grillini. (A.M)
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2109
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda kubik » 22 gen 2013 13:55

Sir Panzy ha scritto:
gp ha scritto:
de magistris ha scritto:
gp ha scritto:Il complemento di gamma di Favaro (produttore di Erbaluce) semmai è il suo rosso... :roll:

non dimenticare che fa anche il "13 Mesi", selezione in legno (credo sempre meno negli ultimi anni) che esce un anno più tardi...

Non me lo dimenticherei, grazie, ma temo che per le enoteche romane risulti "non pervenuto" :roll: .
L'ho assaggiato recentemente a Vignaioli di Langa e Piemonte: alla cieca sicuramente francese per l'acidità furiosa su sfondo burrosino / esterificato, con il legno che apporta un boisé di quelli veri (cioè lontanissimi dalla falegnameria trucida), da noi così rari.



quoto, molto buono il 13 mesi di favaro. Bevuto non più di 1 mese fa in mezzo a borgogna e altri erbaluce..
Ben fatto, e mi dicono che anche il prezzo sia buono.

Confermo anche io un 2010 13 mesi veramente bello,
complice sicuramente l'annata felice ma credo anche una mano che abbia dosato magistralmente il legno, nelle edizioni precedenti troppo sbracato.

Quelle due volte che ho bevuto la nascetta (tra l'altro un 2003 di cogno splendido) mi ha colpito
notevolmente, i numeri sono piccolissimi come avete detto quindi sarà difficile trovarlo forse fuori Piemonte (Eataly a Torino lo ha, forse anche quello di Roma quindi).
chris715
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 giu 2007 07:47
Località: LECCO

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda chris715 » 26 gen 2013 16:22

HERZU' di GERMANO ETTORE , per me il miglior bianco Piemontese !!
Ciao ,
Chris .
Avatar utente
Menrva
Messaggi: 127
Iscritto il: 19 gen 2011 02:36

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Menrva » 05 feb 2013 00:54

Parlando di Timorasso, siamo d'accordo tutti, che quello di Massa è veramente eccezionale; cosa ne pensate invece del Montino e del derthona della Colombera...troppo commerciali? Alternative a Massa?
Ciao
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2109
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda kubik » 05 feb 2013 10:14

Menrva ha scritto:Parlando di Timorasso, siamo d'accordo tutti, che quello di Massa è veramente eccezionale; cosa ne pensate invece del Montino e del derthona della Colombera...troppo commerciali? Alternative a Massa?
Ciao

Perchè commerciali?
il montino di Elisa è veramente buono,
ha acquistato quella profondità che il suo solo derthona prima non aveva forse.
Altro grande come ti diranno tutti è Mariotto, assolutamente.
Personalmente ho apprezzato anche Mutti un pò di anni fa,
ma è un pò che non lo sento.
Il Grue 2010 di Pomodolce anche è stato mooolto buono!
Su gli altri nomi sono un pò arrugginito..
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda de magistris » 05 feb 2013 10:20

kubik ha scritto:
Menrva ha scritto:Parlando di Timorasso, siamo d'accordo tutti, che quello di Massa è veramente eccezionale; cosa ne pensate invece del Montino e del derthona della Colombera...troppo commerciali? Alternative a Massa?
Ciao

Perchè commerciali?
il montino di Elisa è veramente buono,
ha acquistato quella profondità che il suo solo derthona prima non aveva forse.
Altro grande come ti diranno tutti è Mariotto, assolutamente.
Personalmente ho apprezzato anche Mutti un pò di anni fa,
ma è un pò che non lo sento.
Il Grue 2010 di Pomodolce anche è stato mooolto buono!
Su gli altri nomi sono un pò arrugginito..


i nomi sono questi, ma non dimenticherei alcune cose davvero notevolissime di Marina Coppi..
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
kubik
Messaggi: 2109
Iscritto il: 22 nov 2007 01:20
Località: piemonte

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda kubik » 05 feb 2013 10:30

de magistris ha scritto:
kubik ha scritto:
Menrva ha scritto:Parlando di Timorasso, siamo d'accordo tutti, che quello di Massa è veramente eccezionale; cosa ne pensate invece del Montino e del derthona della Colombera...troppo commerciali? Alternative a Massa?
Ciao

Perchè commerciali?
il montino di Elisa è veramente buono,
ha acquistato quella profondità che il suo solo derthona prima non aveva forse.
Altro grande come ti diranno tutti è Mariotto, assolutamente.
Personalmente ho apprezzato anche Mutti un pò di anni fa,
ma è un pò che non lo sento.
Il Grue 2010 di Pomodolce anche è stato mooolto buono!
Su gli altri nomi sono un pò arrugginito..


i nomi sono questi, ma non dimenticherei alcune cose davvero notevolissime di Marina Coppi..

E' un pò che voglio trovarlo...mo mi c'impegno.
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda alexer3b » 05 feb 2013 10:40

de magistris ha scritto:
kubik ha scritto:
Menrva ha scritto:Parlando di Timorasso, siamo d'accordo tutti, che quello di Massa è veramente eccezionale; cosa ne pensate invece del Montino e del derthona della Colombera...troppo commerciali? Alternative a Massa?
Ciao

Perchè commerciali?
il montino di Elisa è veramente buono,
ha acquistato quella profondità che il suo solo derthona prima non aveva forse.
Altro grande come ti diranno tutti è Mariotto, assolutamente.
Personalmente ho apprezzato anche Mutti un pò di anni fa,
ma è un pò che non lo sento.
Il Grue 2010 di Pomodolce anche è stato mooolto buono!
Su gli altri nomi sono un pò arrugginito..


i nomi sono questi, ma non dimenticherei alcune cose davvero notevolissime di Marina Coppi..

Vero, Timorasso che raggiungono vette impensabili.

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
Unodimille
Messaggi: 920
Iscritto il: 13 gen 2013 18:48
Località: Rapallo

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Unodimille » 05 feb 2013 10:49

Volendo aggiungere un nome ti direi Boveri, anche se non ho mai fatto verticali con i suoi timorasso.
La colombera non è male, ma dato che costa quasi come quello di Massa e Mariotto ti dico sinceramente che loro due sono una spanna su tutti gli altri.

Paolo
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda de magistris » 05 feb 2013 11:03

alexer3b ha scritto:
de magistris ha scritto:i nomi sono questi, ma non dimenticherei alcune cose davvero notevolissime di Marina Coppi..

Vero, Timorasso che raggiungono vette impensabili.

Alex


oh, signùr. :shock:
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
Pigigres
Messaggi: 3757
Iscritto il: 10 feb 2010 20:17
Località: Mediolanum

Re: Vini Bianchi Piemonte

Messaggioda Pigigres » 05 feb 2013 11:04

Unodimille ha scritto:Volendo aggiungere un nome ti direi Boveri, anche se non ho mai fatto verticali con i suoi timorasso.
La colombera non è male, ma dato che costa quasi come quello di Massa e Mariotto ti dico sinceramente che loro due sono una spanna su tutti gli altri.

Paolo

Per me invece i vini de La Colombera sono molto ma molto meglio dei vini di Massa, i quali trovo sopratutto negli ultimi anni essere diventati troppo concentrati/pesanti/faticosi da bere. Di recente ho invece fatto una verticale in azienda del Derthona e del Montino de La Colombera e ho trovato dei vini longevi e in alcune annate particolarmente buoni. Ok, Mariotto gioca un altro campionato, sopratutto con quei 2010 che ha tirato fuori, ma per me La Colombera è tutt'altro che un produttore minore...
In this land
There shall be one cigarette to two men,
To two women one half pint of bitter
Ale. In this land
No man has hired us.
Our life is unwelcome, our death
Unmentioned in "The Times."

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, LaSciura, Marco e 12 ospiti