Borgogna - annata 2011

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
giacobbepavese
Messaggi: 173
Iscritto il: 07 feb 2012 10:11
Località: Udine

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda giacobbepavese » 20 nov 2012 18:16

davidef ha scritto:
de magistris ha scritto: sì, però non mi hai detto se il giro sulla Ducati del fu Stoner te lo fai.. :D :lol:



per consolarmi di questa mancanza ho appena ordinato una discreta alternativa su due ruote 8) 8) ... pari pari , quanto di più vicino ad una superbike oggi possa essere acquistabile :mrgreen:

Immagine


Non mi piacciono le grafiche (cfr. favola della volpe e l'uva). :mrgreen:
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda davidef » 20 nov 2012 18:19

giacobbepavese ha scritto: Non mi piacciono le grafiche (cfr. favola della volpe e l'uva). :mrgreen:



ahimè arriverà solo così, carena, carter sotto motore e appendici vari in carbonio sono obbligatoriamente abbinati agli stickers sponsor SBK...li gratterò via :lol: :lol:
Nebbiolino
Messaggi: 6732
Iscritto il: 06 feb 2008 21:53

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda Nebbiolino » 20 nov 2012 22:33

Aramis ha scritto:Non direi. Io ho sempre trovato sottovalutata la 2007 (in rosso e in Cote de nuits), secondo me è un'annata di vini molto proporzionati, profumatissimi; .


Magari un pochetto in chiusura, ora? Lo Chambertin di Rousseau aperto un paio di settimane fa con ragazzi del forum, ci ha lasciato un filo perplessi.
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27018
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda vinotec » 21 nov 2012 06:51

davidef ha scritto:
de magistris ha scritto: sì, però non mi hai detto se il giro sulla Ducati del fu Stoner te lo fai.. :D :lol:



per consolarmi di questa mancanza ho appena ordinato una discreta alternativa su due ruote 8) 8) ... pari pari , quanto di più vicino ad una superbike oggi possa essere acquistabile :mrgreen:

Immagine



...verrai con questa alla prossima che faremo in marzo o aprile? :wink:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
yuzu
Messaggi: 1815
Iscritto il: 02 set 2010 09:32

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda yuzu » 26 nov 2012 22:26

Baroloonline ha scritto:
Aramis ha scritto:Non direi. Io ho sempre trovato sottovalutata la 2007 (in rosso e in Cote de nuits), secondo me è un'annata di vini molto proporzionati, profumatissimi; la sfida era evitare le note "verdi", e chi c'è riuscito ha fatto vini meravigliosi. Di meraviglioso nel 2011 credo non troveremo molto, buono sì, ma meraviglioso non credo. Comunque è presto, aspettiamo qualche mese prima di giudicare.
Piuttosto, tanto per gettare un po' di benzina sul fuoco... occhio a non sopravvalutare la 2010. La 2009 è meglio facile, ma FACILE. E vedrai che nel tempo dai 2010, parlando globalmente, un po' di verde esce eccome.
Asp, che prendo i popcorn.


Sono d'accordo....

mi interesserebbe molto capire quali sono i cote de nuits meravigliosi in annata 2007.. per ora ho bevuto dei bei bianchi.. ma rossi quasi nulla di dignitoso.. dominique laurent, romanee conti, tremblay, trapet (questo forse un pochino), roty, hudellot noellat, rousseau (come conferma Riccardo).. solo per citare qualche nome che mi viene in mente.. e non è poco.. e non son certo pischelli.. tutti vini nettamente sottotono... (vedere avanzare il latache non mi era mai capitato, nemmeno con la 2004, che ricordo comunque piacevolissima).. io mi sto facendo un'idea precisa: la trovo la peggior annata (assieme alla 2004) degli ultimi 15 anni (parlo dei rossi)

sulla 2011 che dire.. ero in borgogna ad Aprile.. e c'era già un caldo pazzesco.. e le piante in fiore.. dubito fortemente che l'annata possa essere memorabile.. tanto meglio.. si risparmia (sia perchè magari costa meno.. sia perchè magari si può anche non comprare)
Avatar utente
petitbogho
Messaggi: 3510
Iscritto il: 10 ott 2008 11:01
Località: Salò

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda petitbogho » 27 nov 2012 02:37

yuzu ha scritto:
Baroloonline ha scritto:
Aramis ha scritto:Non direi. Io ho sempre trovato sottovalutata la 2007 (in rosso e in Cote de nuits), secondo me è un'annata di vini molto proporzionati, profumatissimi; la sfida era evitare le note "verdi", e chi c'è riuscito ha fatto vini meravigliosi. Di meraviglioso nel 2011 credo non troveremo molto, buono sì, ma meraviglioso non credo. Comunque è presto, aspettiamo qualche mese prima di giudicare.
Piuttosto, tanto per gettare un po' di benzina sul fuoco... occhio a non sopravvalutare la 2010. La 2009 è meglio facile, ma FACILE. E vedrai che nel tempo dai 2010, parlando globalmente, un po' di verde esce eccome.
Asp, che prendo i popcorn.


Sono d'accordo....

mi interesserebbe molto capire quali sono i cote de nuits meravigliosi in annata 2007.. per ora ho bevuto dei bei bianchi.. ma rossi quasi nulla di dignitoso.. dominique laurent, romanee conti, tremblay, trapet (questo forse un pochino), roty, hudellot noellat, rousseau (come conferma Riccardo).. solo per citare qualche nome che mi viene in mente.. e non è poco.. e non son certo pischelli.. tutti vini nettamente sottotono... (vedere avanzare il latache non mi era mai capitato, nemmeno con la 2004, che ricordo comunque piacevolissima).. io mi sto facendo un'idea precisa: la trovo la peggior annata (assieme alla 2004) degli ultimi 15 anni (parlo dei rossi)

sulla 2011 che dire.. ero in borgogna ad Aprile.. e c'era già un caldo pazzesco.. e le piante in fiore.. dubito fortemente che l'annata possa essere memorabile.. tanto meglio.. si risparmia (sia perchè magari costa meno.. sia perchè magari si può anche non comprare)


Non che ne beva molta, ma due nomi e due vini mi va di citarli, il primo perchè è anche un best buy, il secondo perchè tremendamente affascinante (oddio, non lo provo da...)
Pommard Pezerolles 2007 Voillot
Clos Vougeot Grand Maupertui 2007 Anne Gros
yuzu
Messaggi: 1815
Iscritto il: 02 set 2010 09:32

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda yuzu » 27 nov 2012 09:25

petitbogho ha scritto:Non che ne beva molta, ma due nomi e due vini mi va di citarli, il primo perchè è anche un best buy, il secondo perchè tremendamente affascinante (oddio, non lo provo da...)
Pommard Pezerolles 2007 Voillot
Clos Vougeot Grand Maupertui 2007 Anne Gros

concordo con i tuoi giudizi, anche se non ho assaggiato i suddetti in quest'annata.. quello che mi interessava capire è quali vini in quest'annata sono equilibrati e fini.. rispetto ovviamente ad altre annate.. e non è una domanda retorica, è solo "opportunista", nel senso che 2007 costa molto meno delle altre annate.. quindi se uno trova bei vini, conviene comprarli.. (un pò come nella 2004, che quei pochissimi vini che mi son piaciuti, li ho presi a prezzi eccezionali)
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda paperofranco » 27 nov 2012 10:59

yuzu ha scritto:
petitbogho ha scritto:Non che ne beva molta, ma due nomi e due vini mi va di citarli, il primo perchè è anche un best buy, il secondo perchè tremendamente affascinante (oddio, non lo provo da...)
Pommard Pezerolles 2007 Voillot
Clos Vougeot Grand Maupertui 2007 Anne Gros

concordo con i tuoi giudizi, anche se non ho assaggiato i suddetti in quest'annata.. quello che mi interessava capire è quali vini in quest'annata sono equilibrati e fini.. rispetto ovviamente ad altre annate.. e non è una domanda retorica, è solo "opportunista", nel senso che 2007 costa molto meno delle altre annate.. quindi se uno trova bei vini, conviene comprarli.. (un pò come nella 2004, che quei pochissimi vini che mi son piaciuti, li ho presi a prezzi eccezionali)


Per la mia poca esperienza, mi viene in mente uno stupendo Chambolle 1er les Fuées di J.F. Mugnier ed un buonissimo NSG 1er Vaucrains di Chevillon, mentre sono rimasto non del tutto soddisfatto dalla Romanée St. Vivant di Hudelot-Noellat. Sto parlando della 2007.
yuzu
Messaggi: 1815
Iscritto il: 02 set 2010 09:32

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda yuzu » 27 nov 2012 11:24

paperofranco ha scritto:
yuzu ha scritto:
petitbogho ha scritto:Non che ne beva molta, ma due nomi e due vini mi va di citarli, il primo perchè è anche un best buy, il secondo perchè tremendamente affascinante (oddio, non lo provo da...)
Pommard Pezerolles 2007 Voillot
Clos Vougeot Grand Maupertui 2007 Anne Gros

concordo con i tuoi giudizi, anche se non ho assaggiato i suddetti in quest'annata.. quello che mi interessava capire è quali vini in quest'annata sono equilibrati e fini.. rispetto ovviamente ad altre annate.. e non è una domanda retorica, è solo "opportunista", nel senso che 2007 costa molto meno delle altre annate.. quindi se uno trova bei vini, conviene comprarli.. (un pò come nella 2004, che quei pochissimi vini che mi son piaciuti, li ho presi a prezzi eccezionali)


Per la mia poca esperienza, mi viene in mente uno stupendo Chambolle 1er les Fuées di J.F. Mugnier ed un buonissimo NSG 1er Vaucrains di Chevillon, mentre sono rimasto non del tutto soddisfatto dalla Romanée St. Vivant di Hudelot-Noellat. Sto parlando della 2007.

bevuto anch'io il RSV di H-N, buon vino, ma appunto in annata con note troppo verdi. a chambolle ci sta che i vini siano più bevibili, visto che in generale sono più "morbidi", specie il Fuées, visto come è fatto.
il mio discorso è più relativo ai grand cru (solitamente se bevo borgogna mi oriento su quelli) che non mi sembrano proprio all'altezza.
barone79
Messaggi: 3385
Iscritto il: 04 gen 2008 03:22
Località: arezzo/perugia

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda barone79 » 27 nov 2012 16:54

cosi al volo quelli che mi ricordo e sono molto buoni per i miei gusti:
fourrier tutti dal bourgogne al griotte(clos st jaques compreso)ma è uno dei miei produttori preferiti e potrei essere poco obbiettivo :D ,champans voillot e cailles chevillon deliziosi,morey village di dujac,gevrey 1 cru capita trapet ottimo e molto buoni anche malconsorts di cathiard e musigny di mugnier anche se di questi ultimi 2 ho solo assaggiato questa annata e non ho un metro di paragone con le altre versioni.

quelli che invece ho trovato sotto tono sono chambolle village e cras roumier ,chappelle chambertin tremblay,chambertin trapet,bonnes mares roumier,echezeaux drc,beze laroze
intendi,nessuno di questi cattivi pero mi son piaciuti meno rispetto ad altre annate bevute(a parte bonnes mares roumier che ho bevuto purtroppo solo 07)
sicuramente ce ne sono altri sia buoni che meno buoni tra quelli bevuti ma per ora cosi a mente mi vengono solo questi....
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda de magistris » 27 nov 2012 16:58

petitbogho ha scritto:Pommard Pezerolles 2007 Voillot
Clos Vougeot Grand Maupertui 2007 Anne Gros


straquoto.
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
manichi
Messaggi: 1480
Iscritto il: 06 giu 2007 12:45
Località: A.V.R.

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda manichi » 27 nov 2012 17:45

Visto che si parla di Tremblay io ho trovato veramente buono l'Echezeaux 2007
Finii con i campi alle ortiche
finii con un flauto spezzato
e un ridere rauco
ricordi tanti
e nemmeno un rimpianto.
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13147
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda Kalosartipos » 27 nov 2012 17:53

de magistris ha scritto:
petitbogho ha scritto:Pommard Pezerolles 2007 Voillot

straquoto.

Questo lo ricordo fa-vo-lo-so... (l'altro non l'ho assaggiato :( )
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6744
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda MCSE » 27 nov 2012 17:57

Kalosartipos ha scritto:
de magistris ha scritto:
petitbogho ha scritto:Pommard Pezerolles 2007 Voillot

straquoto.

Questo lo ricordo fa-vo-lo-so... (l'altro non l'ho assaggiato :( )


Bellissimi ricordi si di questo vino...sempre del buon JP io aggiungo anche il Champans Volnay 07 delizioso.
Annata secondo me golosa... nasi coinvolgenti e palati "scorrevoli", serviti freschi sono dolori per il fegato :mrgreen:
barone79
Messaggi: 3385
Iscritto il: 04 gen 2008 03:22
Località: arezzo/perugia

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda barone79 » 27 nov 2012 18:32

MCSE ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
de magistris ha scritto:
petitbogho ha scritto:Pommard Pezerolles 2007 Voillot

straquoto.

Questo lo ricordo fa-vo-lo-so... (l'altro non l'ho assaggiato :( )


Bellissimi ricordi si di questo vino...sempre del buon JP io aggiungo anche il Champans Volnay 07 delizioso.
Annata secondo me golosa... nasi coinvolgenti e palati "scorrevoli", serviti freschi sono dolori per il fegato :mrgreen:

7 euro grazie :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
MCSE
Messaggi: 6744
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda MCSE » 28 nov 2012 09:31

barone79 ha scritto:
MCSE ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:
de magistris ha scritto:
petitbogho ha scritto:Pommard Pezerolles 2007 Voillot

straquoto.

Questo lo ricordo fa-vo-lo-so... (l'altro non l'ho assaggiato :( )


Bellissimi ricordi si di questo vino...sempre del buon JP io aggiungo anche il Champans Volnay 07 delizioso.
Annata secondo me golosa... nasi coinvolgenti e palati "scorrevoli", serviti freschi sono dolori per il fegato :mrgreen:

7 euro grazie :mrgreen: :mrgreen:


Ok te li aggiungo al prossimo ordine :P
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda de magistris » 16 dic 2013 11:50

thread d'attualità: up. :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7993
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda andrea » 16 dic 2013 12:01

de magistris ha scritto:thread d'attualità: up. :D

chi sa, parli!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27018
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda vinotec » 16 dic 2013 12:18

...ieri su facebook c'era "grandibottiglie" che asseriva che la 2011 non era poi così pessima, certo da non confrontare con la 2009 o la 2010...
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda de magistris » 16 dic 2013 12:19

andrea ha scritto:
de magistris ha scritto:thread d'attualità: up. :D

chi sa, parli!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


giornata tosta, spero domani di aggiungere qualche elemento di discussione..
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda pippuz » 16 dic 2013 12:22

andrea ha scritto:
de magistris ha scritto:thread d'attualità: up. :D

chi sa, parli!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Gniente sacciu :mrgreen:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda pippuz » 16 dic 2013 12:23

vinotec ha scritto:...ieri su facebook c'era "grandibottiglie" che asseriva che la 2011 non era poi così pessima, certo da non confrontare con la 2009 o la 2010...

Facciamo dei distinguo. La 2009 bianca a me fa abbastanza schifo.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
paperofranco
Messaggi: 5966
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda paperofranco » 16 dic 2013 12:31

pippuz ha scritto:
vinotec ha scritto:...ieri su facebook c'era "grandibottiglie" che asseriva che la 2011 non era poi così pessima, certo da non confrontare con la 2009 o la 2010...

Facciamo dei distinguo. La 2009 bianca a me fa abbastanza schifo.


Mi sa che hai ragione Pippo, ho avuto recenti esperienze con i due bocce di Mikulski, che considero un produttore molto valido: se lo charmes v.v. è riuscito in qualche modo a trovare una certa profondità, probabilmente grazie appunto alcontributo di sale delle vigne molto vecchie, ma il goutte d'or era molle.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20252
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda pippuz » 16 dic 2013 13:10

paperofranco ha scritto:
pippuz ha scritto:
vinotec ha scritto:...ieri su facebook c'era "grandibottiglie" che asseriva che la 2011 non era poi così pessima, certo da non confrontare con la 2009 o la 2010...

Facciamo dei distinguo. La 2009 bianca a me fa abbastanza schifo.


Mi sa che hai ragione Pippo, ho avuto recenti esperienze con i due bocce di Mikulski, che considero un produttore molto valido: se lo charmes v.v. è riuscito in qualche modo a trovare una certa profondità, probabilmente grazie appunto alcontributo di sale delle vigne molto vecchie, ma il goutte d'or era molle.

Inutile girarci intorno; anche se qualche boccia buona ci sarà sicuramente, io dopo averlo preso arculo con la 2006 bianca adesso ci sto più attento.
Sai, se devo prendere dei Rossese 2011 (anche li non è una grande annata con eccezione del Poggio Pini di Anfosso che è buonissimo) che costano in media 10€ a boccia rischio pure, ma con vini che costano 40 € quando ti va bene no.

Come dici tu Mikulski è piuttosto affidabile tra l'altro. Se poi cambiasse le etichette sarebbe meglio. :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 27018
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Borgogna - annata 2011

Messaggioda vinotec » 16 dic 2013 13:20

pippuz ha scritto:
vinotec ha scritto:...ieri su facebook c'era "grandibottiglie" che asseriva che la 2011 non era poi così pessima, certo da non confrontare con la 2009 o la 2010...

Facciamo dei distinguo. La 2009 bianca a me fa abbastanza schifo.


...io mi riferivo ai rossi, che sono i miei preferiti; i bianchi di borgogna li bevo solo quando me li offrono :mrgreen:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti