AUGURI ROSSANESE!

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
ZEL WINE
Messaggi: 7319
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: AUGURI ROSSANO!

Messaggioda ZEL WINE » 04 apr 2013 02:52

Pigigres ha scritto:
pudepu ha scritto:
Dedalus ha scritto:[


E' venuto fuori anche l'altra sera, lo diceva Mazzoleni, per capire un critico basta guardare come si veste, come parla, come si muove. Bardamu lo dice da anni, uno che viene alle degustazioni con la cravatta di Paperino non devi aspettare a vedere che dia 82 al Falletto Riserva 1996 di Giacosa e 78 al Monfortino 1995 per sapere che dirà solo boiate.

.


Dio mio stai scherzando vero? Esiste una razza superiore di degustatore a quanto pare...


E' difficile che uno che non ami le cose belle, o che faccia fatica a distinguere il bello dal trash, possa essere un grande degustatore, proprio in virtù delle premesse. Ovviamente l'esempio della cravatta è solo un esempio, che non vuole essere né esaustivo né totalizzante, ma solo dare l'idea di quello che si sta dicendo, ovvero:

Dal momento che la degustazione è anzitutto un esercizio estetico, si richiede che il degustatore sappia dare giudizi in merito. Oppure, dicendo lo stesso in altra maniera: è difficile che chi non brilli per particolare gusto estetico sappia poi giudicare al meglio un vino.





Ovviamente non è che tale capacità estetica venga data all'uno e non all'altro. E' una capacità che tutti ci troviamo addosso, chi più e chi meno, in quanto uomini: ed è proprio in questa variazione che si gioca la principale differenza tra campioni della degustazione e degustatori mediocri, prima ancora che nelle diverse esperienze acquisite, abilità fisiche, conoscenze teoriche (che sono comunque importanti, ovvio).



Ossignore questo pezzo mi mancava, accidenti come mi mancava! Eppoi prescrivono il prozac, madddaiii tutto questo e' gratis .
Grazie fufluns
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Avatar utente
Fufluns
Messaggi: 454
Iscritto il: 28 apr 2010 13:13

Re: AUGURI ROSSANO!

Messaggioda Fufluns » 06 apr 2013 01:32

ZEL WINE ha scritto:
Pigigres ha scritto:
pudepu ha scritto:
Dedalus ha scritto:E' venuto fuori anche l'altra sera, lo diceva Mazzoleni, per capire un critico basta guardare come si veste, come parla, come si muove. Bardamu lo dice da anni, uno che viene alle degustazioni con la cravatta di Paperino non devi aspettare a vedere che dia 82 al Falletto Riserva 1996 di Giacosa e 78 al Monfortino 1995 per sapere che dirà solo boiate.

Dio mio stai scherzando vero? Esiste una razza superiore di degustatore a quanto pare...

E' difficile che uno che non ami le cose belle, o che faccia fatica a distinguere il bello dal trash, possa essere un grande degustatore, proprio in virtù delle premesse. Ovviamente l'esempio della cravatta è solo un esempio, che non vuole essere né esaustivo né totalizzante, ma solo dare l'idea di quello che si sta dicendo, ovvero:

Dal momento che la degustazione è anzitutto un esercizio estetico, si richiede che il degustatore sappia dare giudizi in merito. Oppure, dicendo lo stesso in altra maniera: è difficile che chi non brilli per particolare gusto estetico sappia poi giudicare al meglio un vino.

Ovviamente non è che tale capacità estetica venga data all'uno e non all'altro. E' una capacità che tutti ci troviamo addosso, chi più e chi meno, in quanto uomini: ed è proprio in questa variazione che si gioca la principale differenza tra campioni della degustazione e degustatori mediocri, prima ancora che nelle diverse esperienze acquisite, abilità fisiche, conoscenze teoriche (che sono comunque importanti, ovvio).

Ossignore questo pezzo mi mancava, accidenti come mi mancava! Eppoi prescrivono il prozac, madddaiii tutto questo e' gratis .
Grazie fufluns

Prego Zel..! Lo sai che ti voglio bene..! :)
Arlecchino scherzando si confessò
paperofranco
Messaggi: 5967
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda paperofranco » 06 apr 2013 16:34

Cavolo, ma dove mi trovavo ai tempi di questo 3ad, eppure ero già iscritto al forum da un annetto. E sono stato pure tirato in ballo, in qualche modo..... :mrgreen:
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda alexer3b » 13 apr 2013 13:55

Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
alì65
Messaggi: 12101
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda alì65 » 13 apr 2013 14:54

Lambrusco Otello Cantine Ceci, 97/100......
Malvasia Colli di Parma Calzetti 2011, 95/100....

:D
futuro incerto...2020 di merda!!!
Avatar utente
de magistris
Messaggi: 4495
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda de magistris » 13 apr 2013 19:08



forse il punteggio è un tantinello alto, ma il vino è veramente buono, uno dei piedirosso che hanno portato una ventata d'aria fresca nello scenario un po' statico dei rossi campani. :D
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
alexer3b
Messaggi: 10554
Iscritto il: 06 giu 2007 11:45
Località: Roma

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda alexer3b » 14 apr 2013 01:51

de magistris ha scritto:


forse il punteggio è un tantinello alto, ma il vino è veramente buono, uno dei piedirosso che hanno portato una ventata d'aria fresca nello scenario un po' statico dei rossi campani. :D

Eccerto Pa', era solo il punteggio che m'ha rievocato i fasti di questo 3ad :D

Alex
Oggi, in latino...l'ha pijata ar culo. (Romano ad honorem 08-10-2008)

... a Nossiter (come ai suoi compaesani) bisognerebbe spiegare che quando avrà capito l’importanza di usare il bidet sarà sempre troppo tardi… :lol: (anonimo 07-02-2012)
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda Dedalus » 14 apr 2013 03:23

Il Piedirosso è un vitigno fichissimo, non unico quanto il Rossese per fisionomia e capacità evocativa, ma certamente persino più soddisfacente per chi nel suo bicchiere cerca inderogabilmente anche struttura, potenza e profondità.

Il resto sono per lo più equivoci sul significato che si deve dare al punteggio da una parte, ed incapacità di pensare che i grandi vini possano trovarsi anche fuori dal pugno di Grandi Tipologie Ufficiali (già) canonizzate dal successo commerciale.

Augh.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
Deruj
Messaggi: 4145
Iscritto il: 06 giu 2007 11:15

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda Deruj » 28 mar 2014 10:00

:lol:
Jadis, si je me souviens bien, ma vie était un festin où s’ouvraient tous les cœurs, où tous les vins coulaient.Un soir, j’ai assis la Beauté sur mes genoux. — Et je l’ai trouvée amère. — Et je l’ai injuriée...
...Et j’ai joué de bons tours à la folie.
alì65
Messaggi: 12101
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: AUGURI ROSSANO!

Messaggioda alì65 » 28 mar 2014 10:23

Fufluns ha scritto:
ZEL WINE ha scritto:
Pigigres ha scritto:
pudepu ha scritto:
Dedalus ha scritto:E' venuto fuori anche l'altra sera, lo diceva Mazzoleni, per capire un critico basta guardare come si veste, come parla, come si muove. Bardamu lo dice da anni, uno che viene alle degustazioni con la cravatta di Paperino non devi aspettare a vedere che dia 82 al Falletto Riserva 1996 di Giacosa e 78 al Monfortino 1995 per sapere che dirà solo boiate.

Dio mio stai scherzando vero? Esiste una razza superiore di degustatore a quanto pare...

E' difficile che uno che non ami le cose belle, o che faccia fatica a distinguere il bello dal trash, possa essere un grande degustatore, proprio in virtù delle premesse. Ovviamente l'esempio della cravatta è solo un esempio, che non vuole essere né esaustivo né totalizzante, ma solo dare l'idea di quello che si sta dicendo, ovvero:

Dal momento che la degustazione è anzitutto un esercizio estetico, si richiede che il degustatore sappia dare giudizi in merito. Oppure, dicendo lo stesso in altra maniera: è difficile che chi non brilli per particolare gusto estetico sappia poi giudicare al meglio un vino.

Ovviamente non è che tale capacità estetica venga data all'uno e non all'altro. E' una capacità che tutti ci troviamo addosso, chi più e chi meno, in quanto uomini: ed è proprio in questa variazione che si gioca la principale differenza tra campioni della degustazione e degustatori mediocri, prima ancora che nelle diverse esperienze acquisite, abilità fisiche, conoscenze teoriche (che sono comunque importanti, ovvio).

Ossignore questo pezzo mi mancava, accidenti come mi mancava! Eppoi prescrivono il prozac, madddaiii tutto questo e' gratis .
Grazie fufluns

Prego Zel..! Lo sai che ti voglio bene..! :)


questo fa parte della storia di questo forum, riesumare queste scritture è cosa buona e giusta!!!
quasi quasi scrivo queste due righe all'ingresso della mia cantina.."..toglietevi la cravatta di paperino, o voi che entrate.." :D
futuro incerto...2020 di merda!!!
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda davidef » 28 mar 2014 10:49

considerando che quasi tutti i forumisti di questa bevuta o discussione si sono estinti (o comunque non più attivi nel mondo della discussione del vino) penso si posa affermare che bere Rossese non allunga certo la vita :mrgreen: :mrgreen:
ZEL WINE
Messaggi: 7319
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda ZEL WINE » 28 mar 2014 12:54

davidef ha scritto:considerando che quasi tutti i forumisti di questa bevuta o discussione si sono estinti (o comunque non più attivi nel mondo della discussione del vino) penso si posa affermare che bere Rossese non allunga certo la vita :mrgreen: :mrgreen:


allungare la vita non so, credo migliori il guardaroba
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
davidef
Messaggi: 7791
Iscritto il: 06 giu 2007 17:23
Località: Vicenza

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda davidef » 28 mar 2014 14:42

ZEL WINE ha scritto:
davidef ha scritto:considerando che quasi tutti i forumisti di questa bevuta o discussione si sono estinti (o comunque non più attivi nel mondo della discussione del vino) penso si posa affermare che bere Rossese non allunga certo la vita :mrgreen: :mrgreen:


allungare la vita non so, credo migliori il guardaroba



aspetta, visto il tasso di permalosità meglio precisare, intendevo la vita forumistica, ovvio :mrgreen:
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8700
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda arnaldo » 28 mar 2014 15:01

Se davvero Rossano compie oggi gli anni....beh AUGURONI......e Rossano.....ogni tanto schizza da FACEBOOK al FORUMdel GamberoRosso......ricordati degli amisci..... :lol: :lol:
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
Avatar utente
gabriele succi
Messaggi: 1903
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Bologne

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda gabriele succi » 04 apr 2018 22:44

:!:
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
Adosss, se gli chiedi il prestige, ti sbatte fuori (pippuz)
Uno vorrebbe anche discutere seriamente, ma come si fa? (il comandante)
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20284
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda pippuz » 05 apr 2018 10:29

Pigigres ha scritto:Ier sera per festeggiare il compleanno di un noto forumista, bevessimo:

Dei Opereta Frozza 2009
Russeghine Bruna 2009
Steinbuckel Knipser 2009
Puligny Montrachet Les Combettes Boillot 1995
Champagne An Jour de 1911 Clouet
Gibril Guccinone 2008
Arturo di Lanzeria Guccione 2008
Gattinara Travaglini Riserva 2004
Nuit Saint George Aurelien Verdet 2007
Nebbiolo Varaldo 2006
Châteauneuf-du-Pape Cuvèe Tradition Domaine della Jannasse 2004
Rossese di Dolceacqua Testalonga Antonio Perrino 2004
Carema Etichetta Nera 2005 Ferrando
Barolo Riserva Borgogno 1947
Barbaresco Pajore Rizzi 2004
Gattinara San Francesco Antoniolo 2004
Sassella Rainoldi 2006
Barolo Vigna Rionda Oddero 2004
Gattinara Antoniolo Osso San Grato 1999
Taurasi Mastroberardino 1985
Clos De Lambrais 1999
Brunello di Montalcino Le Macioche 1999
Montepulciano Valentini 1997
Antinori Chianti classico 1955
Gavi d'Antan 1993 La Scolca
Malvasia di Bosa 2006 Columbu


Forse abbiam bevuto troppo.... :shock: :lol:

Minkia che bevuta, me la ricordo ancora.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
vinogodi
Messaggi: 29034
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: AUGURI ROSSANESE!

Messaggioda vinogodi » 05 apr 2018 11:02

pippuz ha scritto:
Pigigres ha scritto:Ier sera per festeggiare il compleanno di un noto forumista, bevessimo:

Dei Opereta Frozza 2009
Russeghine Bruna 2009
Steinbuckel Knipser 2009
Puligny Montrachet Les Combettes Boillot 1995
Champagne An Jour de 1911 Clouet
Gibril Guccinone 2008
Arturo di Lanzeria Guccione 2008
Gattinara Travaglini Riserva 2004
Nuit Saint George Aurelien Verdet 2007
Nebbiolo Varaldo 2006
Châteauneuf-du-Pape Cuvèe Tradition Domaine della Jannasse 2004
Rossese di Dolceacqua Testalonga Antonio Perrino 2004
Carema Etichetta Nera 2005 Ferrando
Barolo Riserva Borgogno 1947
Barbaresco Pajore Rizzi 2004
Gattinara San Francesco Antoniolo 2004
Sassella Rainoldi 2006
Barolo Vigna Rionda Oddero 2004
Gattinara Antoniolo Osso San Grato 1999
Taurasi Mastroberardino 1985
Clos De Lambrais 1999
Brunello di Montalcino Le Macioche 1999
Montepulciano Valentini 1997
Antinori Chianti classico 1955
Gavi d'Antan 1993 La Scolca
Malvasia di Bosa 2006 Columbu


Forse abbiam bevuto troppo.... :shock: :lol:

Minkia che bevuta, me la ricordo ancora.
...bell'amarcord ... si fa? Organizziamo , ogni partecipante avrà la sua boccia ... dedicata ... :wink:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: lolloco, Manuel Buldorini, MCSE, PGWine, piergi e 7 ospiti