Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Fra881
Messaggi: 7
Iscritto il: 08 feb 2024 11:23

Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Fra881 » 08 feb 2024 15:53

Andando per cantine, in estate me la sono sempre cavata cercando l'ombra nelle fermate brevi, portando le bottiglie in casa ogni tappa, etc.

Stavolta però sto organizzando una 2 settimane (se non 3) itinerante da rodano nord-borgogna-Loira in agosto 2024 e mi sto ponendo il problema di come trasportare le bottiglie, viste le distanze e i numeri (giorni, €, bottiglie, etc) più alti del solito.

Ho dato un occhiata anche ai frigo 12V portatili ma non mi sembra una soluzione gestibile, voi come fate?
littlewood
Messaggi: 2937
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda littlewood » 08 feb 2024 19:17

Fra881 ha scritto:Andando per cantine, in estate me la sono sempre cavata cercando l'ombra nelle fermate brevi, portando le bottiglie in casa ogni tappa, etc.

Stavolta però sto organizzando una 2 settimane (se non 3) itinerante da rodano nord-borgogna-Loira in agosto 2024 e mi sto ponendo il problema di come trasportare le bottiglie, viste le distanze e i numeri (giorni, €, bottiglie, etc) più alti del solito.

Ho dato un occhiata anche ai frigo 12V portatili ma non mi sembra una soluzione gestibile, voi come fate?

D' estate nn si fa....oppure camper!
Fra881
Messaggi: 7
Iscritto il: 08 feb 2024 11:23

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Fra881 » 10 feb 2024 18:24

Purtroppo non ho altre opzioni di periodo..
Ziliovino
Messaggi: 3527
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Ziliovino » 10 feb 2024 18:53

Fra881 ha scritto:Purtroppo non ho altre opzioni di periodo..


noleggia un furgone isotermico, o una Tesla...
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
Fra881
Messaggi: 7
Iscritto il: 08 feb 2024 11:23

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Fra881 » 10 feb 2024 20:55

Idee più compatibili con una banalissima peugeot 208?
Chiedo a chi va per cantine d'estate, chi ha la fortuna di poter fare viaggi del genere in altri periodi posso capire che non si sia mai posto il problema.

per ora sono a:

- scatole di polistirolo
- scatole di polistirolo con dentro ghiacci da freezer, da ricongelare ogni notte
- cercare un frigo 12v di dimensioni adeguate
Guido_88
Messaggi: 867
Iscritto il: 25 nov 2020 08:56

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Guido_88 » 10 feb 2024 21:11

- scatole di polistirolo con dentro ghiacci da freezer, da ricongelare ogni notte
Questa potrebbe essere l'unica. Certo che è una bella rottura di palle...

D'estate meglio andare al mare o in montagna che trasportare vino :lol:
Twoofawine
Messaggi: 133
Iscritto il: 13 mag 2020 22:55

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Twoofawine » 10 feb 2024 22:20

Andando in giro per cantine anche io sempre e solo d'estate, ho adottato proprio questo metodo, solo con un piccolo accorgimento. Borse termiche con spazi appositi per vino con divisori (non polistirolo) con al loro interno una bottiglia per borsa da 1,5 di acqua ghiacciata, semplicemente perché a differenza dei ghiacci da freezer tiene molto più a lungo la temperatura bassa, mettendoci molto di più a sciogliersi...
Macca84
Messaggi: 804
Iscritto il: 23 ago 2019 17:32

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Macca84 » 10 feb 2024 23:10

Ma ad agosto, borgogna, champagne e Loira non sono tutti chiusi?
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 14392
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Kalosartipos » 11 feb 2024 08:22

Una follia.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Patatasd
Messaggi: 923
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Patatasd » 11 feb 2024 10:26

Mah... per 2/3 settimane per me basta che stai un minimo attento a non lasciare la macchina sotto il sole diretto e quando viaggi di giorno tieni l'aria condizionata a un livello normale, ghiaccio e polistirolo mi sembra una follia che potrebbe dare più problemi che altro. Se proprio proprio vuoi far qualcosa starei solo sul polistirolo o altri sistemi passivi.

Alla fine la questione principale è evitare gli sbalzi o gli eccessi e non mantenere la catena del freddo come fossero degli alimenti deperibili, se ogni giorno abbatti la temperatura con il ghiaccio nuovo secondo me ottieni il contrario di quel che cerchi.
maxer
Messaggi: 5604
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda maxer » 11 feb 2024 13:19

Patatasd ha scritto:Mah... per 2/3 settimane per me basta che stai un minimo attento a non lasciare la macchina sotto il sole diretto e quando viaggi di giorno tieni l'aria condizionata a un livello normale, ghiaccio e polistirolo mi sembra una follia che potrebbe dare più problemi che altro. Se proprio proprio vuoi far qualcosa starei solo sul polistirolo o altri sistemi passivi.

Alla fine la questione principale è evitare gli sbalzi o gli eccessi e non mantenere la catena del freddo come fossero degli alimenti deperibili, se ogni giorno abbatti la temperatura con il ghiaccio nuovo secondo me ottieni il contrario di quel che cerchi.

...
giustissimo !
...
carpe diem 8)
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 14392
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Kalosartipos » 11 feb 2024 17:40

Patatasd ha scritto: per me basta che stai un minimo attento a non lasciare la macchina sotto il sole diretto

Facile a dirsi.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Fra881
Messaggi: 7
Iscritto il: 08 feb 2024 11:23

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Fra881 » 11 feb 2024 19:18

Macca84 ha scritto:Ma ad agosto, borgogna, champagne e Loira non sono tutti chiusi?


dici per la vendemmia? pensavo comunque di andarci entro la prima metà per evitare quei giorni di caos in cui sicuramente non mi ricevono.

o è noto che in quelle regioni è proprio periodo di chiusura anche prima?
alì65
Messaggi: 13304
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda alì65 » 11 feb 2024 22:18

pensi che non abbiano anche loro diritto ad una vacanza?
vai in aprile maggio
futuro incerto...2021 grandissima annata!!!
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 3663
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Ludi » 12 feb 2024 09:40

Macca84 ha scritto:Ma ad agosto, borgogna, champagne e Loira non sono tutti chiusi?


Io non ho mai avuto problemi a trovare cantine aperte, in nessuna delle tre aree
Nexus1990
Messaggi: 1214
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Nexus1990 » 12 feb 2024 10:51

Vai in un altro periodo, se il lavoro non te lo permette licenziati
vinogodi
Messaggi: 33640
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda vinogodi » 12 feb 2024 11:10

...chi dice che il caldo estivo non è un problema o sottovaluta l'importanza della temperatura di trasporto/stoccaggio , secondo me non ha le idee così chiare ( non è la prima volta che sento questa teoria , soprattutto fra i Compra&Venditori per giustificare situazione di conservazione e trasporto non sempre ortodosse) . Il calore è deleterio per la conservazione del vino , soprattutto per il lungo invecchiamento ( non sto qui a fare il solito e trito pistolotto con le millanta disquisizioni già esplicitate nel passato recente o remoto) . In pochi sanno, però , che una botta di calore in fase iniziale può compromettere la normale terziarizzazione del vino per attivazioni chimiche/biochimiche e enzimatiche irreversibili . Quindi una esposizione a temperature eccessive , anche se temporalmente brevi, ne inficiano irrimediabilmente l'evoluzione , soprattutto , appunto, a medio lungo periodo . Per quello sono maniaco , forse all'eccesso , delle condizioni di trasporto o della spedizione ... 8)
Ultima modifica di vinogodi il 12 feb 2024 11:13, modificato 1 volta in totale.
Ente Nazionale Tutela dei Bevitori Capiscitori (EnTuBeCa) - Ministero della Cultura Enologica Popolare (MinCulEnPop)
Guido_88
Messaggi: 867
Iscritto il: 25 nov 2020 08:56

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Guido_88 » 12 feb 2024 11:12

Nexus1990 ha scritto:Vai in un altro periodo, se il lavoro non te lo permette licenziati


ESATTO!!!
vinogodi
Messaggi: 33640
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda vinogodi » 12 feb 2024 11:14

Guido_88 ha scritto:
Nexus1990 ha scritto:Vai in un altro periodo, se il lavoro non te lo permette licenziati


ESATTO!!!
...concordo senza meno : se hai un lavoro che ti costringe ad andare in Borgogna ad Agosto , licenziati senza indugio... 8)
Ente Nazionale Tutela dei Bevitori Capiscitori (EnTuBeCa) - Ministero della Cultura Enologica Popolare (MinCulEnPop)
maxer
Messaggi: 5604
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda maxer » 12 feb 2024 15:11

...
mi sembra molto chiaro che Fra881 abbia le ferie in agosto e che possa recarsi in Borgogna solamente in questo periodo

poi lo si può anche "prendere in giro" però io penso che non tutti possano fare altre scelte

e poi, chi vi assicura con assoluta certezza che le bottiglie che avete acquistato siano state conservate e spedite con tutte le garanzie di perfetta temperatura, quando magari vengono strappate dopo molti anni, riservando invece qualche possibile e inaspettata brutta sorpresa ? :roll:

mai successo ? Non credo
...
carpe diem 8)
Guido_88
Messaggi: 867
Iscritto il: 25 nov 2020 08:56

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Guido_88 » 12 feb 2024 15:49

maxer ha scritto:...
mi sembra molto chiaro che Fra881 abbia le ferie in agosto e che possa recarsi in Borgogna solamente in questo periodo
poi lo si può anche "prendere in giro" però io penso che non tutti possano fare altre scelte

...


Ma si, si fa per ridere, è chiaro che se uno ha le ferie ad agosto e non può fare diversamente...




maxer ha scritto:...
e poi, chi vi assicura con assoluta certezza che le bottiglie che avete acquistato siano state conservate e spedite con tutte le garanzie di perfetta temperatura, quando magari vengono strappate dopo molti anni, riservando invece qualche possibile e inaspettata brutta sorpresa ? :roll:

mai successo ? Non credo
...


Un conto è averne il sospetto, un conto è esserne certi "andandosela a cercare" girando con la macchina piena a 40° :D
vinogodi
Messaggi: 33640
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda vinogodi » 12 feb 2024 15:56

Guido_88 ha scritto:
maxer ha scritto:...
mi sembra molto chiaro che Fra881 abbia le ferie in agosto e che possa recarsi in Borgogna solamente in questo periodo
poi lo si può anche "prendere in giro" però io penso che non tutti possano fare altre scelte

...


Ma si, si fa per ridere, è chiaro che se uno ha le ferie ad agosto e non può fare diversamente...




maxer ha scritto:...
e poi, chi vi assicura con assoluta certezza che le bottiglie che avete acquistato siano state conservate e spedite con tutte le garanzie di perfetta temperatura, quando magari vengono strappate dopo molti anni, riservando invece qualche possibile e inaspettata brutta sorpresa ? :roll:

mai successo ? Non credo
...


Un conto è averne il sospetto, un conto è esserne certi "andandosela a cercare" girando con la macchina piena a 40° :D
...d'estate in Luglio , se lasciata al sole l'auto, l'abitacolo, anche per pochi minuti, raggiunge i 50 - 55 gradi . Basta una botta di calore per pochi minuti a 30 - 35 ° per compromettere ... ma si, basta, , leggete sopra : ormai mi sembra di parlare con i terrapiattisti della forma geoide del pianeta o provare a convincere i meteorologi delle scie chimiche che influenzano le stagioni e l'innalzamento delle temperature della troposfera... 8)
Ente Nazionale Tutela dei Bevitori Capiscitori (EnTuBeCa) - Ministero della Cultura Enologica Popolare (MinCulEnPop)
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 13131
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda l'oste » 12 feb 2024 17:26

Un aneddoto curioso, più o meno in tema.
Nel 2006 durante una visita da Gouges ho conosciuto un giovane avvocato italiano talmente innamorato della Borgogna (e dei vini) che aveva affittato un bilocalino con cantina ricavato da un rustico fuori Beaune. Era di Torino e mi disse che ormai era la sua seconda casa e a volte ci andava anche solo per un weekend. Lasciava la maggior parte delle bottiglie che acquistava nella cantina in loco e si portava in Italia solo quelle che voleva bere con amici italiani (oggi probabilmente le porterebbe per venderle).
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Nexus1990
Messaggi: 1214
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Nexus1990 » 12 feb 2024 18:32

maxer ha scritto:...
mi sembra molto chiaro che Fra881 abbia le ferie in agosto e che possa recarsi in Borgogna solamente in questo periodo

poi lo si può anche "prendere in giro" però io penso che non tutti possano fare altre scelte

e poi, chi vi assicura con assoluta certezza che le bottiglie che avete acquistato siano state conservate e spedite con tutte le garanzie di perfetta temperatura, quando magari vengono strappate dopo molti anni, riservando invece qualche possibile e inaspettata brutta sorpresa ? :roll:

mai successo ? Non credo
...

Max in verità il mio intento era di prendere bonariamente in giro non lui, ma chi gli consigliava di andare in un altro periodo
Nexus1990
Messaggi: 1214
Iscritto il: 23 feb 2019 23:33

Re: Viaggio Borgogna in estate: trasporto vini

Messaggioda Nexus1990 » 12 feb 2024 18:33

l'oste ha scritto:Un aneddoto curioso, più o meno in tema.
Nel 2006 durante una visita da Gouges ho conosciuto un giovane avvocato italiano talmente innamorato della Borgogna (e dei vini) che aveva affittato un bilocalino con cantina ricavato da un rustico fuori Beaune. Era di Torino e mi disse che ormai era la sua seconda casa e a volte ci andava anche solo per un weekend. Lasciava la maggior parte delle bottiglie che acquistava nella cantina in loco e si portava in Italia solo quelle che voleva bere con amici italiani (oggi probabilmente le porterebbe per venderle).

Altra ottima idea. Si comprasse un monolocale a Beaune e non rompesse il cazzo a noi :mrgreen:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 56 ospiti