Massimo godimento

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
L_Andrea
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 mar 2021 08:15

Massimo godimento

Messaggioda L_Andrea » 24 nov 2021 22:05

Buonasera, dopo aver utilizzato un titolo che potrebbe catturare l'attenzione in questo consesso di gaudenti, vi pongo questo quesito. Qual è la vostra bevuta in fascia di prezzo 50€ ( non sono milionario aimé) che vi ha fatto più godere?
Max1991
Messaggi: 766
Iscritto il: 21 feb 2018 18:17
Località: veneto

Re: Massimo godimento

Messaggioda Max1991 » 24 nov 2021 22:19

Avevo fatto una domanda simile tempo fa:
viewtopic.php?f=13&t=221869&hilit=Cuore

Io se devo dire una bottiglia dico:
Barbaresco Montestefano 2014 di Serafino Rivella.
Avatar utente
supersonic76
Messaggi: 968
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Massimo godimento

Messaggioda supersonic76 » 24 nov 2021 22:24

Valpolicella 2004 Giuseppe Quintarelli
Memento Audere Semper
teo777full
Messaggi: 564
Iscritto il: 05 gen 2018 22:38
Località: (NO)

Re: Massimo godimento

Messaggioda teo777full » 24 nov 2021 22:32

Un po’ borderline, ma sicuramente il barolo Monvigliero di Burlotto :lol:
L_Andrea
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 mar 2021 08:15

Re: Massimo godimento

Messaggioda L_Andrea » 24 nov 2021 22:41

teo777full ha scritto:Un po’ borderline, ma sicuramente il barolo Monvigliero di Burlotto :lol:

Leggiucchiando nel forum mi pare di capire che sia un utopia per un comune mortale reperirlo a prezzi "umani"
Riccardo M.
Messaggi: 42
Iscritto il: 07 apr 2020 19:40
Località: Sardegna

Re: Massimo godimento

Messaggioda Riccardo M. » 25 nov 2021 11:02

I Barolo di Massimo Rattalino (qualità prezzo quasi indecente): dal Barolo 92 al Barolo 35, non superano i 35/40 euro di prezzo e sono veramente goduriosi. Altresì il Barolo Bussia di Chionetti, che non supera i 50 euro.
Andando in Toscana il Chianti Classico Lamole de i Fabbri (direi quasi clamoroso il fatto che costi circa 20 euro e sia buono da valerne 60).
Purtroppo in Francia sotto i 50 euro non c'è (quasi) nulla, ma ho goduto davvero tanto spendendone circa 60 (prezzo di mercato, si intende, non dal produttore) per i Volnay di Y. Clerget.
Oggi stanno iniziando a prendere il volo, ma cercando con facilità su internet si trova qualcosa a 70/75 euro ( io ne acquistai qualche bottiglia due anni or'sono e costavano meno).
Riccardo
piergi
Messaggi: 2488
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Massimo godimento

Messaggioda piergi » 25 nov 2021 13:07

Sotto i 50 euro (anche abbondantemente)
Puglia
Le braci
Graticciaia
Es
17 di polvanera
La signora di Morella

Campania
Perillo base e riserva
Etichetta bianca di mastroberardino
Vigna cataratte di fontanavecchia
Vigna d'alto di c/de di taurasi
Tramonti riserva 4 spine di tenuta San Francesco
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 14744
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Massimo godimento

Messaggioda Alberto » 25 nov 2021 13:13

Riccardo M. ha scritto:Purtroppo in Francia sotto i 50 euro non c'è (quasi) nulla

Cambia enoteca.
Terra e mare, polvere bianca
Una città si è perduta nel deserto
La casa è vuota, non aspetta più nessuno
Che fatica essere uomini


S. Endrigo
Riccardo M.
Messaggi: 42
Iscritto il: 07 apr 2020 19:40
Località: Sardegna

Re: Massimo godimento

Messaggioda Riccardo M. » 25 nov 2021 13:26

Salve Alberto.
Non è questione di cambiare enoteca, è questione mia personale quella per cui Borgogna sotto in 50 euro e massimo godimento non vanno (per me) d’accordo. Ho bevuto tante volte village da Cote de Nuits a Cote de Beaune, da 30/40/50 euro, ma massimo godimento purtroppo non ce n’era, a differenza di quello molto alto con i vini che ho citato. Forse ora è più chiaro il discorso
Riccardo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 9984
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Massimo godimento

Messaggioda zampaflex » 25 nov 2021 13:31

Alberto ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Purtroppo in Francia sotto i 50 euro non c'è (quasi) nulla

Cambia enoteca.

Cambia regione. La Borgogna è cara e sulla strada di ulteriori rincari, ma altrove si può ancora comprare buone e ottime cose.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Riccardo M.
Messaggi: 42
Iscritto il: 07 apr 2020 19:40
Località: Sardegna

Re: Massimo godimento

Messaggioda Riccardo M. » 25 nov 2021 13:32

Ecco, su questo sono perfettamente d’accordo. Ed è proprio per questo che, visto il tema di questo thread, ho scritto ciò che ho scritto.
Personalmente, poi, la strada della borgogna non la cambierò mai, sto facendo cantina e bevute da pochi anni, anni maledetti in cui la speculazione vola, ma ho un lavoro e le disponibilità per farlo, oculatamente, e pertanto lo faccio con sommo piacere!
Riccardo
Nitrox
Messaggi: 498
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Massimo godimento

Messaggioda Nitrox » 25 nov 2021 13:39

Certe bottiglie entro i 50 euro lette sopra mi fanno un po’ sorridere però ci sta e fa un po’ capire dove siamo finiti ora ….
La mia , ummm direi un Percarlo 2004.
Beppekk
Messaggi: 160
Iscritto il: 26 feb 2020 03:17

Re: Massimo godimento

Messaggioda Beppekk » 25 nov 2021 14:17

Arpepe rocce rosse
Grattamacco

Questi bevuti ultimamente mi hanno davvero soddisfatto
Chiavennasco cresciuto nella Chiavennasca!
Patatasd
Messaggi: 798
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Massimo godimento

Messaggioda Patatasd » 25 nov 2021 14:20

Riccardo M. ha scritto:Borgogna sotto in 50 euro e massimo godimento non vanno (per me) d’accordo.


Segui la Cristiana Lauro? :roll:

Prova a dare un'occhiata qua se vuoi provare a vedere se l'affermazione citata può essere smentita:
https://www.aislombardia.it/racconti-da ... jolais.htm

Io come ultima bevuta su questo tema in Borgogna ricordo un Clos de la Crochette di Les Héritiers du Comte Lafon veramente buono, pagato 80 Franchi in un ristorante in Svizzera, era uno dei vini meno cari in carta. Si trova online attorno ai 30 euri.
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 14744
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Massimo godimento

Messaggioda Alberto » 25 nov 2021 16:00

Borgogna...come complicarsi la vita inutilmente... :mrgreen:
Terra e mare, polvere bianca
Una città si è perduta nel deserto
La casa è vuota, non aspetta più nessuno
Che fatica essere uomini


S. Endrigo
Riccardo M.
Messaggi: 42
Iscritto il: 07 apr 2020 19:40
Località: Sardegna

Re: Massimo godimento

Messaggioda Riccardo M. » 25 nov 2021 16:32

Patatasd ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Borgogna sotto in 50 euro e massimo godimento non vanno (per me) d’accordo.


Segui la Cristiana Lauro? :roll:

Prova a dare un'occhiata qua se vuoi provare a vedere se l'affermazione citata può essere smentita:
https://www.aislombardia.it/racconti-da ... jolais.htm

Io come ultima bevuta su questo tema in Borgogna ricordo un Clos de la Crochette di Les Héritiers du Comte Lafon veramente buono, pagato 80 Franchi in un ristorante in Svizzera, era uno dei vini meno cari in carta. Si trova online attorno ai 30 euri.


Non conosco Cristiana Lauro!
Ti ringrazio per l’indicazione su Comte Lafon. Quanto al link, onestamente ho provato molti dei produttori ivi indicati, e molte delle etichette riportate. Altrettanto onestamente posso confermare che non c’è stato massimo gradimento: tutti (o quasi) vini piacevolissimi. Ma il nostro amico parla di massimo godimento, non di buoni vini! Altrimenti si potrebbe fare a gara a che ne conosce più degli altri (e io finirei fra gli ultimi, modestamente).
Riccardo
Patatasd
Messaggi: 798
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Massimo godimento

Messaggioda Patatasd » 25 nov 2021 16:46

Riccardo M. ha scritto:Ma il nostro amico parla di massimo godimento, non di buoni vini! Altrimenti si potrebbe fare a gara a che ne conosce più degli altri (e io finirei fra gli ultimi, modestamente).


Beh, massimo godimento entro i 50 euro, quindi non stiamo parlando di massimo assoluto ma relativo.
Nitrox
Messaggi: 498
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Massimo godimento

Messaggioda Nitrox » 25 nov 2021 17:23

Patatasd ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Ma il nostro amico parla di massimo godimento, non di buoni vini! Altrimenti si potrebbe fare a gara a che ne conosce più degli altri (e io finirei fra gli ultimi, modestamente).


Beh, massimo godimento entro i 50 euro, quindi non stiamo parlando di massimo assoluto ma relativo.


Beh certo tutto e’ relativo , ad esempio ho citato un Percarlo nel mio esempio che ora non si trova più entro i 50 ma se dovessi scegliere un altro rosso da massimo godimento che ne giustificasse la spesa sarebbe nella fascia oltre i 100 euro , al massimo nella fascia 50/100 ci sarebbe qualche champagne di Agrapart che anche lui oramai non sta più su quella fascia di prezzo li . Insomma sarebbe meglio porre la domanda citando i vini al prezzo di mercato attuale .
L_Andrea
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 mar 2021 08:15

Re: Massimo godimento

Messaggioda L_Andrea » 25 nov 2021 17:27

Patatasd ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Ma il nostro amico parla di massimo godimento, non di buoni vini! Altrimenti si potrebbe fare a gara a che ne conosce più degli altri (e io finirei fra gli ultimi, modestamente).


Beh, massimo godimento entro i 50 euro, quindi non stiamo parlando di massimo assoluto ma relativo.


Si ho relativizzato il massimo godimento con qualcosa di fruibile. Se non avessi messo un limite mi sarei ritrovato con un elenco di vini irraggiungibili che alla fine rimarrebbero, almeno per me, non "godibili" per me
vinogodi
Messaggi: 31509
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Massimo godimento

Messaggioda vinogodi » 25 nov 2021 17:44

L_Andrea ha scritto:
Patatasd ha scritto:
Riccardo M. ha scritto:Ma il nostro amico parla di massimo godimento, non di buoni vini! Altrimenti si potrebbe fare a gara a che ne conosce più degli altri (e io finirei fra gli ultimi, modestamente).


Beh, massimo godimento entro i 50 euro, quindi non stiamo parlando di massimo assoluto ma relativo.


Si ho relativizzato il massimo godimento con qualcosa di fruibile. Se non avessi messo un limite mi sarei ritrovato con un elenco di vini irraggiungibili che alla fine rimarrebbero, almeno per me, non "godibili" per me
...mercatino di Acerra : trovi il top mondiale e sempre sotto i 50 Euro, anche abbondantemente ( solo qualche Richebourg e Cros Parantoux di Jayer li ho visti a 70 Euro...)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Patatasd
Messaggi: 798
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Massimo godimento

Messaggioda Patatasd » 25 nov 2021 18:46

L_Andrea ha scritto:Si ho relativizzato il massimo godimento con qualcosa di fruibile. Se non avessi messo un limite mi sarei ritrovato con un elenco di vini irraggiungibili che alla fine rimarrebbero, almeno per me, non "godibili" per me


Ti capisco benissimo, anche io ho ridimensionato parecchio l'acquisto di vini e ti dirò, non mi sembra di bere peggio o di godere meno, anzi, per certi versi godo di più!
Non ovviamente per la somma dei punti o degli euri o del conoscimento che uno beve, ma più per il diverso approccio di spirito che si ha nell'affrontare certe bottiglie in maniera più conviviale che da competizione.
L_Andrea
Messaggi: 15
Iscritto il: 18 mar 2021 08:15

Re: Massimo godimento

Messaggioda L_Andrea » 25 nov 2021 18:49

...mercatino di Acerra : trovi il top mondiale e sempre sotto i 50 Euro, anche abbondantemente ( solo qualche Richebourg e Cros Parantoux di Jayer li ho visti a 70 Euro...)[/quote]
Corro subito a fare incetta allora, non sia mai che sotto le feste finisca tutto e mi tocchi bere acqua :D
TheSomm_o
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 apr 2019 21:58
Località: Emisfero Boreale

Re: Massimo godimento

Messaggioda TheSomm_o » 25 nov 2021 20:29

Sparo la bomba :mrgreen: :
Pitasso di Mariotto (soprattutto se trovi qualche annata ante 2010)
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 13895
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Massimo godimento

Messaggioda Kalosartipos » 25 nov 2021 22:26

Pagai meno di 50€ diverse bottiglie di Montée de Tonnerre 2008 di Raveneau.. uno spettacolo!
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
ORSO85
Messaggi: 1851
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Località: provincia di Modena
Contatta:

Re: Massimo godimento

Messaggioda ORSO85 » 25 nov 2021 22:27

Kalosartipos ha scritto:Pagai meno di 50€ diverse bottiglie di Montée de Tonnerre 2008 di Raveneau.. uno spettacolo!


Questo più che godimento è un miracolo visti i prezzi di oggi
[email protected] - https://www.instagram.com/tanadelvino/
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: M.Sangiorgi e 1 ospite