Bianchi da invecchiamento

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
darkshadow
Messaggi: 1386
Iscritto il: 06 giu 2007 11:42
Località: Deiva Marina (Liguria)
Contatta:

Bianchi da invecchiamento

Messaggioda darkshadow » 04 ott 2021 14:58

Secondo le vostre esperienze quali sono i migliori vini bianchi italiani da lungo mantenimento in cantina?
La felicità è solo l'infelicità che sta dormendo.

Dio esiste...ma non sei tu quindi rilassati.

Cerco Brunello 1979 Case Basse Soldera.
vinogodi
Messaggi: 31422
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda vinogodi » 04 ott 2021 15:10

...Trebbiano Valentini n.1
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 31422
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda vinogodi » 04 ott 2021 15:11

...poi Fiano e Greco di Di Meo . Segue il Fiano di Marsella. Cervaro invecchia bene. I Terlano Rarity i più gettonati e cari...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
littlewood
Messaggi: 2475
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda littlewood » 04 ott 2021 17:56

Anche certi soave..in particolare Gini o pieropan
vinogodi
Messaggi: 31422
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda vinogodi » 04 ott 2021 18:09

...dimenticavo Gaja e Rey : bevuti di recente boccioni di oltre 20 anni perfetti. Aggiungerei vecchi Giarone di Bertelli: 98 e 99 ancora pimpanti. Poi l' Esedra di Casolanetti , prodotto solo nel 97 e 98 ( solo magnum) . Aperto tre - quattro anni fa con lui in Bue House una 98 da lacrime. Il Trebbiano, comunque, è quello più indicato. Aperti di recente vecchi Marina Cvetic e Emidio Pepe ( oltre 20 anni) sorprendenti.
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
Messaggi: 31422
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda vinogodi » 04 ott 2021 18:12

...discorso a parte l' Ageno della Stoppa. Aperto l' anno scorso un 2008 o giù di lì dimenticato in cantina. Mi faceva leggermente cacare all' uscita, non si è smosso di un millimetro negli anni... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
Wineduck
Messaggi: 4506
Iscritto il: 06 giu 2007 15:16

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda Wineduck » 04 ott 2021 18:30

I vecchi Pietramarina di Benanti si sono fatti 20 anni in splendida forma. Idem per lo Chardonnay Collezione De Marchi di Isole&Olena e soprattutto i vecchi Terre Alte di Felluga: alcune bottiglie della 90 prese qui sul forum alcuni anni fa, sono stati fra i bianchi più buoni in assoluto mai provati.
"You're in my blood like holy wine, so bitter, so sweet, I drink a case of you, still be on my feet, still be on my feet"
Joni Mitchell


follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/wineleaner/
quellocheaspetta
Messaggi: 132
Iscritto il: 04 ott 2015 10:02
Località: val Tidone

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda quellocheaspetta » 04 ott 2021 19:05

vinogodi ha scritto:...discorso a parte l' Ageno della Stoppa. Aperto l' anno scorso un 2008 o giù di lì dimenticato in cantina. Mi faceva leggermente cacare all' uscita, non si è smosso di un millimetro negli anni... 8)

Marco, la colpa però non è della Malvasia!
"Dio salvi la Barbera"
Ale Lenzi
Messaggi: 365
Iscritto il: 18 lug 2017 15:00

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda Ale Lenzi » 04 ott 2021 19:14

Quoto Ale su Pietramarina e De Marchi Chardonnay (bevuta una 99 fornita proprio da lui quest’estate in formissima).
Rilancio con Villa Bucci Riserva, Collestefano e Vintage Tunina, nonché i vecchi bianchi di Gravner.
littlewood
Messaggi: 2475
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda littlewood » 04 ott 2021 19:37

Ale Lenzi ha scritto:Quoto Ale su Pietramarina e De Marchi Chardonnay (bevuta una 99 fornita proprio da lui quest’estate in formissima).
Rilancio con Villa Bucci Riserva, Collestefano e Vintage Tunina, nonché i vecchi bianchi di Gravner.

Le ris 91 di josko nn temono nessun confronto con qualsiasi bianco in giro oltralpe compresa
Veltliner
Messaggi: 36
Iscritto il: 05 giu 2021 16:46

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda Veltliner » 04 ott 2021 20:14

Wineduck ha scritto:I vecchi Pietramarina di Benanti si sono fatti 20 anni in splendida forma. Idem per lo Chardonnay Collezione De Marchi di Isole&Olena e soprattutto i vecchi Terre Alte di Felluga: alcune bottiglie della 90 prese qui sul forum alcuni anni fa, sono stati fra i bianchi più buoni in assoluto mai provati.


Confermo che i Terre Alte di Felluga ben invecchiati sono tantissima roba.
dani23
Messaggi: 388
Iscritto il: 31 ago 2018 17:56
Località: Vicenza

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda dani23 » 04 ott 2021 20:38

Pure Miani almeno fino ai 20 anni non scherza mica…
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12846
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda l'oste » 05 ott 2021 01:16

Al netto della preferenza per i rossi, negli ultimi tre lustri, complici amici forumisti, ho apprezzato molto spesso la longevità sorprendente di alcuni vini bianchi. Valentini, Gravner, il Terre Alte, Terlano, Pietramarina e molti già citati in primis.

A memoria, tra quelli non nominati mi hanno sorpreso molto anche il Villa Bucci riserva, i vecchi Mario Schiopetto, il Windbichel di Castel Juval (bevuto questa estate, mi pare il 2005, sorprendente) e M di Montevertine, forse "al limite" della categoria bianchi, ma di longevità colossale.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
rafcot
Messaggi: 274
Iscritto il: 29 dic 2008 14:00
Località: COMO

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda rafcot » 05 ott 2021 06:48

Lacryma Christi del vesuvio la Vigna del vulcano di Villa Dora
gmi1
Messaggi: 828
Iscritto il: 19 gen 2010 18:34

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda gmi1 » 05 ott 2021 09:28

fra le ultime bevute, un Villa Bucci 94 splendido e ancora non in fase discendente, e un Sauvignon Gravner 93, pure lui favoloso....
due anni fa un Vintage Tunina 87 ancora in discreta forma, che peró era giá in scollinamento....
landmax
Messaggi: 1100
Iscritto il: 13 set 2013 17:49

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda landmax » 05 ott 2021 09:30

Invecchia molto bene anche il Feldmaresciallo di Tiefenbrunner (in buona annata).
giodiui
Messaggi: 499
Iscritto il: 14 set 2018 10:30
Località: Romagna

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda giodiui » 05 ott 2021 10:04

Bevute recentemente diverse annate di Albana Codronchio con oltre 18 anni sulle spalle, perfette.
piergi
Messaggi: 2480
Iscritto il: 06 giu 2007 13:41
Località: corigliano calabro
Contatta:

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda piergi » 05 ott 2021 16:09

Lacrima Chrysti vigna del vulcano di villa Dora
Strane luci di pioggia...splende il sole,fa' bel tempo...nell'era democratica.

http://igolosotopi.blogspot.com
http://timpadeilupi.blogspot.com/
http://www.timpadeilupi.it
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 3074
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda gianni femminella » 05 ott 2021 18:05

Tempo fa fa ho comprato sul mercatino alcune bottiglie di malvasia di Borgo del tiglio anni 90. Erano perfette. Avevano tutte più di vent'anni.
Avatar utente
darkshadow
Messaggi: 1386
Iscritto il: 06 giu 2007 11:42
Località: Deiva Marina (Liguria)
Contatta:

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda darkshadow » 13 ott 2021 22:31

Grazie a tutti per le info.
La felicità è solo l'infelicità che sta dormendo.

Dio esiste...ma non sei tu quindi rilassati.

Cerco Brunello 1979 Case Basse Soldera.
lorenzodom
Messaggi: 388
Iscritto il: 06 giu 2007 20:16
Località: Ravenna

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda lorenzodom » 14 ott 2021 19:35

Etna Bianco nella maggior parte casi anche i base.
«Sono un barolista chinato, ma cerco di avere sempre la schiena diritta»TEOBALDO CAPPELLANO
alemusci
Messaggi: 579
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda alemusci » 16 ott 2021 23:20

I grappoli del grillo di de bartoli

Fiano campore di terredora

Provati entrambi a fino 15-20 anni e piaciuti un sacco
Q/p tra l’altro interessante
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
Avatar utente
Unodimille
Messaggi: 1049
Iscritto il: 13 gen 2013 18:48
Località: Rapallo

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda Unodimille » 20 ott 2021 08:46

Bianchi longevi da invecchiamento non ancora citato c'è sicuramente il Timorasso, Massa e Mariotto in primis.
Patatasd
Messaggi: 788
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Bianchi da invecchiamento

Messaggioda Patatasd » 20 ott 2021 09:36

Anche Herzu di Ettore Germano mi ha dato parecchie soddisfazioni con una decina di anni sulle spalle.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ale Lenzi, l'oste e 1 ospite