Cosciotto di cinghiale

Ricette, consigli, suggerimenti per le ricette della tradizione o per nuove idee in cucina. Aspettiamo le vostre domande e i vostri interventi.

Avatar utente
picetto
Messaggi: 2765
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Cosciotto di cinghiale

Messaggioda picetto » 08 lug 2020 07:33

Ciao a tutti, vorrei cuocere un cosciotto di cinghiale intero al forno. Come posso fare per ottenere carni morbide e succulenti? Devo prima dargli una sferzata a forte temperatura e poi lunga cottura a bassa temperatura, magari coperto con stagnola? O in tegame rosolo esternamente per sigillare e poi inforno? Qualcuno può darmi qualche consiglio? É ancora in congelatore, quando lo tireró fuori ci vorranno almeno 3 giorni in frigo per scongelarsi, quindi ho il tempo di approfondire prima di avventurarmi anche in questa preparazione con il cinghiale!
maxer
Messaggi: 4566
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Cosciotto di cinghiale

Messaggioda maxer » 08 lug 2020 09:48

picetto ha scritto:Ciao a tutti, vorrei cuocere un cosciotto di cinghiale intero al forno. Come posso fare per ottenere carni morbide e succulenti? Devo prima dargli una sferzata a forte temperatura e poi lunga cottura a bassa temperatura, magari coperto con stagnola? O in tegame rosolo esternamente per sigillare e poi inforno? Qualcuno può darmi qualche consiglio? É ancora in congelatore, quando lo tireró fuori ci vorranno almeno 3 giorni in frigo per scongelarsi, quindi ho il tempo di approfondire prima di avventurarmi anche in questa preparazione con il cinghiale!

..... bada a me : vira su un bel maialetto, senza crearti grossi problemi col cinghialone ..... 8)

con questo caldo, poi :wink:
carpe diem 8)
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2765
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosciotto di cinghiale

Messaggioda picetto » 11 lug 2020 22:41

maxer ha scritto:
picetto ha scritto:Ciao a tutti, vorrei cuocere un cosciotto di cinghiale intero al forno. Come posso fare per ottenere carni morbide e succulenti? Devo prima dargli una sferzata a forte temperatura e poi lunga cottura a bassa temperatura, magari coperto con stagnola? O in tegame rosolo esternamente per sigillare e poi inforno? Qualcuno può darmi qualche consiglio? É ancora in congelatore, quando lo tireró fuori ci vorranno almeno 3 giorni in frigo per scongelarsi, quindi ho il tempo di approfondire prima di avventurarmi anche in questa preparazione con il cinghiale!

..... bada a me : vira su un bel maialetto, senza crearti grossi problemi col cinghialone ..... 8)

con questo caldo, poi :wink:


Io ho cinghiale a gratis! Due giorni fa ho tirato fuori dal congelatore una spalla e domani per il pranzo della domenica quello devono mangiare! :lol: :lol: :lol: Spero di riuscire a fare un buon piatto!
willburke
Messaggi: 1
Iscritto il: 08 dic 2020 10:09

Re: Cosciotto di cinghiale

Messaggioda willburke » 08 dic 2020 10:13

L'elemento indispensabile pero' che non deve mancare, non e' il vino , bensi' l'aceto.
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2765
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosciotto di cinghiale

Messaggioda picetto » 11 dic 2020 01:48

Poi ho cucinato la mia spalla di cinghiale arrosto, l'ho brasata in forno alla birra per moltissime ore e servita con patate silane al forno. Era deliziosa, mi ero dimenticata di scriverlo. La prossima avventura é un prosciutto intero, conservato per un'occasione speciale! Un grandioso saluto a tuttiiiiii
Immagine

Torna a “Ricette: le vostre richieste”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite