Stoccafisso

Ricette, consigli, suggerimenti per le ricette della tradizione o per nuove idee in cucina. Aspettiamo le vostre domande e i vostri interventi.

eno
Messaggi: 2236
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Stoccafisso

Messaggioda eno » 25 mar 2020 18:25

Qualcuno conosce qualche “trucco” per renderlo tenero? Anche dopo 3-4 giorno di ammollo con frequenti ricambi d’acqua , dopo la cottura mi resta sempre un po’ coriaceo....Grazie
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13345
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Stoccafisso

Messaggioda Alberto » 25 mar 2020 21:01

Sergio, una volta ammollato in acqua e curato fagli fare una giornata extra a bagno nel latte, in frigo. Il latte poi lo usi in cottura se lo fai alla vicentina (come credo), o altrimenti lo butti. :wink:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
eno
Messaggi: 2236
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Stoccafisso

Messaggioda eno » 25 mar 2020 22:30

Ho letto qualcosa in proposito, provero’
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 803
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Stoccafisso

Messaggioda lloyd142 » 25 mar 2020 22:48

Prima di metterlo a bagno ( di solito servono almeno 6/7 giorni cambiando l'acqua piu' volte al giorno) io lo batto col batticarne per sfibrarlo. La polpa cosi' te la ritrovi piu' tenera. Mi pare che qualcuno lo batta anche dopo 3/4 giorni di ammollo : 8)
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 13345
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Stoccafisso

Messaggioda Alberto » 26 mar 2020 09:47

lloyd142 ha scritto:Prima di metterlo a bagno ( di solito servono almeno 6/7 giorni cambiando l'acqua piu' volte al giorno) io lo batto col batticarne per sfibrarlo. La polpa cosi' te la ritrovi piu' tenera. Mi pare che qualcuno lo batta anche dopo 3/4 giorni di ammollo : 8)

Temo che un normale batticarne a forza di braccia abbia poco effetto.
A livello "pro" si usano macchine calandratrici a rulli... :roll:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
maxer
Messaggi: 4328
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: emisfero boreale

Re: Stoccafisso

Messaggioda maxer » 26 mar 2020 11:13

Alberto ha scritto:
lloyd142 ha scritto:Prima di metterlo a bagno ( di solito servono almeno 6/7 giorni cambiando l'acqua piu' volte al giorno) io lo batto col batticarne per sfibrarlo. La polpa cosi' te la ritrovi piu' tenera. Mi pare che qualcuno lo batta anche dopo 3/4 giorni di ammollo : 8)

Temo che un normale batticarne a forza di braccia abbia poco effetto.
A livello "pro" si usano macchine calandratrici a rulli... :roll:

..... non hai mai visto le braccia di Ettore :
sono dei magli ..... :shock:

agghiaccianti
carpe diem 8)
ValentinaPizzetta
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mag 2020 18:11

Re: Stoccafisso

Messaggioda ValentinaPizzetta » 11 mag 2020 18:22

Ciao a tutti!

Anche secondo me 3/4 giorni è un po' poco, ricordo mia nonna lo lasciava a bagno almeno 5 giorni. E poi lo usava per ricette a cottura piuttosto lunga, tipo la buridda. Tu come pensi di cucinarlo?
"Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio".
(Oscar Wilde)

Torna a “Ricette: le vostre richieste”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite