Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Ricette, consigli, suggerimenti per le ricette della tradizione o per nuove idee in cucina. Aspettiamo le vostre domande e i vostri interventi.

Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 27 set 2021 15:55

Immagine
Secondo voi come si chiamano questi peperoni? Io ho trovato questi, non so se ho errato! Mi aiutate? Probabilmente ho sbagliato!
Peperoni topepo sono conosciuti anche con il nome di papaccelle, coculeddu e in Calabria vengono chiamati pipi riggitani o reggini sono ottimi ripieni, in questo caso li ho riempiti di tonno, olive, capperi, cipolle di Tropea e li ho cotti in padella. E’ una preparazione utile sia come antipasto che secondo.
https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/peperoni-topepo-ripieni-di-tonno-olive-e-capperi/
Un grandioso saluto da Nonna Picetto
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 10367
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda zampaflex » 05 ott 2021 19:23

picetto ha scritto:Secondo voi come si chiamano questi peperoni? Io ho trovato questi, non so se ho errato! Mi aiutate? Probabilmente ho sbagliato!
Peperoni topepo sono conosciuti anche con il nome di papaccelle, coculeddu e in Calabria vengono chiamati pipi riggitani o reggini sono ottimi ripieni, in questo caso li ho riempiti di tonno, olive, capperi, cipolle di Tropea e li ho cotti in padella. E’ una preparazione utile sia come antipasto che secondo.
https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/peperoni-topepo-ripieni-di-tonno-olive-e-capperi/
Un grandioso saluto da Nonna Picetto


Urca che voglia che mi fai venire! :P
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 15122
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda Alberto » 05 ott 2021 20:42

zampaflex ha scritto:
picetto ha scritto:Secondo voi come si chiamano questi peperoni? Io ho trovato questi, non so se ho errato! Mi aiutate? Probabilmente ho sbagliato!
Peperoni topepo sono conosciuti anche con il nome di papaccelle, coculeddu e in Calabria vengono chiamati pipi riggitani o reggini sono ottimi ripieni, in questo caso li ho riempiti di tonno, olive, capperi, cipolle di Tropea e li ho cotti in padella. E’ una preparazione utile sia come antipasto che secondo.
https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/peperoni-topepo-ripieni-di-tonno-olive-e-capperi/
Un grandioso saluto da Nonna Picetto


Urca che voglia che mi fai venire! :P

Eh, ormai la stagione è bella che finita... :(

Meglio che noi nordici ci buttiamo su zucca, castagne e altre amene nebbiosità! :mrgreen:
Should auld acquaintance be forgot, and never brought to mind?
Should auld acquaintance be forgot, and days of auld lang syne?

For auld lang syne, my dear, for auld lang syne,
we'll tak a cup o' kindness yet, for days of auld lang syne.
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 973
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda lloyd142 » 27 gen 2022 18:05

Immagine

Giardiniera di verdure in agrodolce
400 cc aceto bianco
400 cc vino bianco
150 cc olio EVO
100 gr di zucchero
50 gr di sale grosso
2 carote grandi
2 coste di sedano verde
½ cavolfiore bianco o verde
1 peperone rosso
1 peperone giallo
300 gr di cipolline Borettane
2 carciofi
Pulire e tagliare le verdure a tocchi , tenendo da parte i peperoni, le cipolline e i carciofi che hanno tempi di cottura piu’ brevi.
In una casseruola portare ad ebollizione vino,aceto,olio,zucchero e sale. Al bollore cuocere sedano,carote e cavolfiore per tre minuti. Poi unire il resto delle verdure tenute da parte per altri due minuti.
Togliere dal fuoco e invasare immediatamente in vasi e coperchi sterilizzati al momento , colmando i vasi col liquido di cottura. Pressare bene le verdure e arrivare a filo del vaso col liquido. Poi chiudere e girare i vasi sottosopra per ottenere il sottovuoto.
Lasciateli girati fino al raffreddamento completo.
La giardiniera e’ buona subito ma si conserva fino a un anno.
Provatela con dei salumi, una bottiglia di gutturnio e buon appetito… 
p.s potete sterilizzare i vasi che userete, direttamente in forno a 130° per una ventina di minuti. I coperchi invece in acqua bollente sempre per 20 minuti
Avatar utente
lloyd142
Messaggi: 973
Iscritto il: 20 feb 2008 15:31
Località: legnano

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda lloyd142 » 14 mar 2022 09:52

Immagine

Gazpacho con tartare di salmone
x4
500 gr di pomodori maturi
1/2 peperone verde
1/2 peperone rosso
1/2 cipolla rossa di Tropea
1 cetriolo medio
4 cucchiai di olio EVO
sale/pepe
150 gr di filetto di salmone ( abbattuto)
pane per crostini

Passare i pomodori in acqua bollente per circa 1 minuto dopo averli incisi a croce all'altezza del picciolo. Questo facilitera' l'operazione di sbucciatura.
Mettere le verdure in un frullatore assieme all'olio, al sale e al pepe e frullare benissimo ,unendo qualche cubetto di ghiaccio fino ad ottenere un composto liscio e lucido, facendolo riposare in frigorifero qualche ora.
Prima del servizio, regolare eventualmente di sale e metterne un mestolino per ogni commensale a specchio su un piatto fondo, completando con una quenelle di salmone tagliato a piccoli cubetti, condito solo con olio,sale e pepe , una dadolata delle tre verdure utilizzate per il gazpacho e dei crostini di pane rustico spadellati in un cucchiaio di olio.
Finire con un giro di olio EVO. Un antipasto dalla connotazione piu' estiva che attuale, ma i commensali hanno gradito....
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 14 mar 2022 20:06

lloyd142 ha scritto:Immagine

Giardiniera di verdure in agrodolce
400 cc aceto bianco
400 cc vino bianco
150 cc olio EVO
100 gr di zucchero
50 gr di sale grosso
2 carote grandi
2 coste di sedano verde
½ cavolfiore bianco o verde
1 peperone rosso
1 peperone giallo
300 gr di cipolline Borettane
2 carciofi
Pulire e tagliare le verdure a tocchi , tenendo da parte i peperoni, le cipolline e i carciofi che hanno tempi di cottura piu’ brevi.
In una casseruola portare ad ebollizione vino,aceto,olio,zucchero e sale. Al bollore cuocere sedano,carote e cavolfiore per tre minuti. Poi unire il resto delle verdure tenute da parte per altri due minuti.
Togliere dal fuoco e invasare immediatamente in vasi e coperchi sterilizzati al momento , colmando i vasi col liquido di cottura. Pressare bene le verdure e arrivare a filo del vaso col liquido. Poi chiudere e girare i vasi sottosopra per ottenere il sottovuoto.
Lasciateli girati fino al raffreddamento completo.
La giardiniera e’ buona subito ma si conserva fino a un anno.
Provatela con dei salumi, una bottiglia di gutturnio e buon appetito… 
p.s potete sterilizzare i vasi che userete, direttamente in forno a 130° per una ventina di minuti. I coperchi invece in acqua bollente sempre per 20 minuti


Che spettacolooooooooo! Copio e incollo per conservare! Grazieeeeeee!
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 14 mar 2022 20:07

lloyd142 ha scritto:Immagine

Gazpacho con tartare di salmone
x4
500 gr di pomodori maturi
1/2 peperone verde
1/2 peperone rosso
1/2 cipolla rossa di Tropea
1 cetriolo medio
4 cucchiai di olio EVO
sale/pepe
150 gr di filetto di salmone ( abbattuto)
pane per crostini

Passare i pomodori in acqua bollente per circa 1 minuto dopo averli incisi a croce all'altezza del picciolo. Questo facilitera' l'operazione di sbucciatura.
Mettere le verdure in un frullatore assieme all'olio, al sale e al pepe e frullare benissimo ,unendo qualche cubetto di ghiaccio fino ad ottenere un composto liscio e lucido, facendolo riposare in frigorifero qualche ora.
Prima del servizio, regolare eventualmente di sale e metterne un mestolino per ogni commensale a specchio su un piatto fondo, completando con una quenelle di salmone tagliato a piccoli cubetti, condito solo con olio,sale e pepe , una dadolata delle tre verdure utilizzate per il gazpacho e dei crostini di pane rustico spadellati in un cucchiaio di olio.
Finire con un giro di olio EVO. Un antipasto dalla connotazione piu' estiva che attuale, ma i commensali hanno gradito....

Ho copiato anche questa, grazieeeeeee
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 14 mar 2022 20:40

Immagine

Lampascioni in agrodolce

I lampascioni in agrodolce sono una vera delizia per il palato, contorno ideale per qualunque secondo, ottimi anche da servire in accompagnamento con formaggi freschi e stagionati. I lampascioni in Calabria vengono chiamati cipolline, cipollette, cipollizze o cipuddrizzi a seconda delle località. Ho imparato a cucinarli da mia madre che aveva ricevuto la ricetta sicuramente da qualche amica e ne sono sempre stata ghiotta.
Di seguito la ricetta
https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/lampascioni-in-agrodolce/

Un grandioso saluto da Nonna Picetto
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 22 apr 2022 07:45

Insalata di mare

All'insalata di mare non so resistere! Fin da quando ero bambina quel mix di sapori mi ha sempre entusiasmato! Quando mio padre, da piccola, mi portava in quei piccoli ristorantini sul mare calabrese era il mio preferito! Terrazze sul mare! Che bello! Le cannizze ci riparavano dal sole! Erano rustici e schietti! Il pesce di paranza sapintemente lavorato! Non manca mai tra i meravigliosi antipasti caldi e freddi di mare calabresi! Che spettacolo! Il polpo la fa da padrone! Poi si arricchisce con altri crostacei e molluschi! Mi viene l'acquolina in bocca solo a parlarne! Un piatto leggero e saporito! Dopo i tanti stravizi delle feste occorre rimediare senza rinunciate al gusto del buon cibo!
Ricetta
https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/insalata-di-mare/
Un grandioso saluto da Nonna Picetto
Immagine
Avatar utente
picetto
Messaggi: 2776
Iscritto il: 05 nov 2007 12:05
Località: Calabria
Contatta:

Re: Cosa avete cucinato nel 2019/2020/2021

Messaggioda picetto » 17 mag 2022 22:28

Immagine

La caponata di melanzane in agrodolce con ricetta originale palermitana della nonna è favolosa, ti consiglio tanto di provarla. Questa ricetta mi è stata donata più di 10 anni fa da Tiziana Perna proprio qui nel Forum del Gambero Rosso, è quella antica della sua famiglia tramandata da generazioni.
Ricetta: https://dietamediterraneapicetto.altervista.org/ricetta-caponata-di-melanzane-palermitana-della-nonna/
Un grandioso saluto da Nonna Picetto :)

Torna a “Ricette: le vostre richieste”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti