Gnocca e Vino

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
win_67
Messaggi: 110
Iscritto il: 29 mar 2009 17:21

Gnocca e Vino

Messaggioda win_67 » 05 feb 2018 17:43

Pregiatissimi,
siete in procinto di uscire con una gran gnocca (o termini similari) per la prima volta.
Vi chiede di andare a bere un bicchiere di vino, quale scegliete?
Premesso che non la conoscete in tutti i sensi soprattutto enoicamente, magari è un "Marco" travestito :lol:, vorrei due risposte, una con la quale scegliete un vino vostro preferito che vi piacerebbe farle comunque assaggiare e qui senza limiti, l'altra una risposta pratica, non un Don Pomicion del '69, nel senso che sia facilmente reperibile e a prezzo umano (15-25 euro circa).
Grazie
Vincenzo
vinogodi
Messaggi: 27777
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda vinogodi » 05 feb 2018 17:58

...una delle più stimolanti richieste degli ultimi tempi, segno che esistono ancora i sentimenti elevati, la voglia di condividere , il testosterone alto e il desiderio di gnocca. Inutile dire che puoi far colpo con un bello Champagnino , anche se a 25 non è facilissimo. Eviterei , d'acchito, un Prosecco, si rischia di sembrare tirchiotti e poco inclini alle grazie muliebri, di concetto dispensatrici di cattivi pensieri e quindi portati a dare il meglio di se anche a generosità . Attento, l'approccio e l'ingresso è foriero di speranza ... di "ingresso " , quindi tenderei a consigliarti un investimento di qualche decina di Euro in più, e vale la pena. Se il budget vuoi limitarlo a quello (15 - 25 ) allora buttati su un Cartizze , che come calamutande è secondo solo allo Champagne . In ultima istanza , o terzo in ordine di consiglio personale, vai su un Franciacorta , che per i non evoluti è sempre sufficientemente evocativo e modaiolo , evoca immagini se non proprio erotiche , almeno di complicità. In definitiva , rimarrei sulle bolle , se non l'hai capito.... :wink:
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Timoteo » 05 feb 2018 18:00

win_67 ha scritto:Pregiatissimi,
siete in procinto di uscire con una gran gnocca (o termini similari) per la prima volta.
Vi chiede di andare a bere un bicchiere di vino, quale scegliete?
Premesso che non la conoscete in tutti i sensi soprattutto enoicamente, magari è un "Marco" travestito :lol:, vorrei due risposte, una con la quale scegliete un vino vostro preferito che vi piacerebbe farle comunque assaggiare e qui senza limiti, l'altra una risposta pratica, non un Don Pomicion del '69, nel senso che sia facilmente reperibile e a prezzo umano (15-25 euro circa).
Grazie
Vincenzo


mai successo.
non posso aiutare.
Avatar utente
Chicco76
Messaggi: 10066
Iscritto il: 25 ago 2008 18:01
Località: Padova

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Chicco76 » 05 feb 2018 18:12

win_67 ha scritto:Pregiatissimi,
siete in procinto di uscire con una gran gnocca (o termini similari) per la prima volta.
Vi chiede di andare a bere un bicchiere di vino, quale scegliete?
Premesso che non la conoscete in tutti i sensi soprattutto enoicamente, magari è un "Marco" travestito :lol:, vorrei due risposte, una con la quale scegliete un vino vostro preferito che vi piacerebbe farle comunque assaggiare e qui senza limiti, l'altra una risposta pratica, non un Don Pomicion del '69, nel senso che sia facilmente reperibile e a prezzo umano (15-25 euro circa).
Grazie
Vincenzo


Preoccupati di non vestirti come uno sfigato (con il massimo rispetto per tutti ma per le gnocche è il primo biglietto da visita)
e tira fuori la tua massima simpatia, se la fai ridere sei a metà dell'opera anche con una bottiglia di acqua naturale :mrgreen:
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12741
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Kalosartipos » 05 feb 2018 18:14

Il "Grecale" di FLORIO, conosciuto da tempo immemore sul Forum come il principe dei "calamutande".

Oppure, più snob, un teutonico Riesling Auslese.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Timoteo » 05 feb 2018 18:43

Chicco76 ha scritto:
win_67 ha scritto:Pregiatissimi,
siete in procinto di uscire con una gran gnocca (o termini similari) per la prima volta.
Vi chiede di andare a bere un bicchiere di vino, quale scegliete?
Premesso che non la conoscete in tutti i sensi soprattutto enoicamente, magari è un "Marco" travestito :lol:, vorrei due risposte, una con la quale scegliete un vino vostro preferito che vi piacerebbe farle comunque assaggiare e qui senza limiti, l'altra una risposta pratica, non un Don Pomicion del '69, nel senso che sia facilmente reperibile e a prezzo umano (15-25 euro circa).
Grazie
Vincenzo


Preoccupati di non vestirti come uno sfigato (con il massimo rispetto per tutti ma per le gnocche è il primo biglietto da visita)
e tira fuori la tua massima simpatia, se la fai ridere sei a metà dell'opera anche con una bottiglia di acqua naturale :mrgreen:


t'avessi conosciuto prima ne avrei sapute di più.
e a questo punto non stavo con la tastiera braille.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1424
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 feb 2018 18:55

un buono champo tutta la vita...andrei sul base di una grande maison che di solito li si trova a prezzi umani (sulla cinquantella o poco più)..investili sti soldi!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Lorenzo
win_67
Messaggi: 110
Iscritto il: 29 mar 2009 17:21

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda win_67 » 05 feb 2018 19:05

@Vinogodi: ciao Marco, vedo che vi siete lanciati tutti sul bianco, rosso non fa calare le mutande? :D
Cmq mi sarebbe piaciuta anche una risposta come se foste voi in prima persona.

@Timoteo: come si dice ad maiora, ma si può giocare anche di fantasia nell'ipotesi in cui......

@Chicco: alzo le mani di fronte alla realtà, l'immagine oggigiorno è quasi tutto. Per quel che riguarda farla ridere è il mio asso nella manica, per gli effetti speciali mi devo ancora preparare :D

@Kalosartipos: il vero problema è che non capisco il motivo (o voglio far finta di non capire da profano) è che il 95% dei vini che leggo qui nel forum a Bologna non li trovo nè in cantina nè in osteria o ristoranti, una vera debacle dal punto di vista enoico e lo dice uno che non ne capisce quasi nulla figurarsi uno esperto.
Mi sono meravigliato quando in una cantina sono riuscito a trovare un sangiovese GS che ho comprato e un Selosse Initial e substance anche a dei prezzi onesti :shock: :shock:

Leggo sempre del ben di Dio che beve Marco per quanto riguarda il Lambrusco, qui trovo poco e niente!!!! Lini mai visto, Medici qualche concerto se si ha fortuna e poi sempre i soliti da supermercato, chiarli ceci e via dicendo.
Questo per dire che in quanto a vino, tranne rarissime eccezioni di ristoranti di un certo tipo, siamo messi male.

Gbaenergiaeco10: Credimi, di mia conoscenza se vai in qualche locale e prendi un buon champo ti pelano, per la cifra che dici tu ti danno della sbagiuzza (schifezza) come si dice a Bologna. In un locale parti almeno dal doppio con rarissime eccezioni.

Grazie e aspetto altri consigli
Vincenzo
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Timoteo » 05 feb 2018 19:16

win_67 ha scritto:@Vinogodi: ciao Marco, vedo che vi siete lanciati tutti sul bianco, rosso non fa calare le mutande? :D
Cmq mi sarebbe piaciuta anche una risposta come se foste voi in prima persona.

@Timoteo: come si dice ad maiora, ma si può giocare anche di fantasia nell'ipotesi in cui......

@Chicco: alzo le mani di fronte alla realtà, l'immagine oggigiorno è quasi tutto. Per quel che riguarda farla ridere è il mio asso nella manica, per gli effetti speciali mi devo ancora preparare :D

@Kalosartipos: il vero problema è che non capisco il motivo (o voglio far finta di non capire da profano) è che il 95% dei vini che leggo qui nel forum a Bologna non li trovo nè in cantina nè in osteria o ristoranti, una vera debacle dal punto di vista enoico e lo dice uno che non ne capisce quasi nulla figurarsi uno esperto.
Mi sono meravigliato quando in una cantina sono riuscito a trovare un sangiovese GS che ho comprato e un Selosse Initial e substance anche a dei prezzi onesti :shock: :shock:

Leggo sempre del ben di Dio che beve Marco per quanto riguarda il Lambrusco, qui trovo poco e niente!!!! Lini mai visto, Medici qualche concerto se si ha fortuna e poi sempre i soliti da supermercato, chiarli ceci e via dicendo.
Questo per dire che in quanto a vino, tranne rarissime eccezioni di ristoranti di un certo tipo, siamo messi male.

Gbaenergiaeco10: Credimi, di mia conoscenza se vai in qualche locale e prendi un buon champo ti pelano, per la cifra che dici tu ti danno della sbagiuzza (schifezza) come si dice a Bologna. In un locale parti almeno dal doppio con rarissime eccezioni.

Grazie e aspetto altri consigli
Vincenzo


però, Vince', bisognerebbe pure capire l'obiettivo.
ne vedrei due.
1)te la vuoi scopa' (subito) dopo
2) vuoi fare il relatore tipo corso AIS o simili
giandriolo
Messaggi: 190
Iscritto il: 22 feb 2016 19:07
Località: Triveneto

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda giandriolo » 05 feb 2018 19:51

win_67 ha scritto:Pregiatissimi,
siete in procinto di uscire con una gran gnocca (o termini similari) per la prima volta.
Vi chiede di andare a bere un bicchiere di vino, quale scegliete?
Premesso che non la conoscete in tutti i sensi soprattutto enoicamente, magari è un "Marco" travestito :lol:, vorrei due risposte, una con la quale scegliete un vino vostro preferito che vi piacerebbe farle comunque assaggiare e qui senza limiti, l'altra una risposta pratica, non un Don Pomicion del '69, nel senso che sia facilmente reperibile e a prezzo umano (15-25 euro circa).
Grazie
Vincenzo


Risposta mia: un bianco di Dettori.
Risposta pratica: i base base di Livio Felluga (Sharis o Vertigo), sono onesti, dovrebbero girare intorno a quelle cifre al ristorante ed essere facilmente reperibili.

In bocca al lupo.
Wine improves with age. The older I get, the better I like it.
Mike76
Messaggi: 973
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Mike76 » 05 feb 2018 19:52

Se è tipa da rosso, un bell'Amarone e porti a casa il risultato.
gpetrus
Messaggi: 2390
Iscritto il: 21 ott 2009 17:41
Località: Trieste

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda gpetrus » 05 feb 2018 19:54

Mike76 ha scritto:Se è tipa da rosso, un bell'Amarone e porti a casa il risultato.

Secondo me te la imbriaghi :mrgreen:
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1424
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 feb 2018 19:58

win_67 ha scritto:@Vinogodi: ciao Marco, vedo che vi siete lanciati tutti sul bianco, rosso non fa calare le mutande? :D
Cmq mi sarebbe piaciuta anche una risposta come se foste voi in prima persona.

@Timoteo: come si dice ad maiora, ma si può giocare anche di fantasia nell'ipotesi in cui......

@Chicco: alzo le mani di fronte alla realtà, l'immagine oggigiorno è quasi tutto. Per quel che riguarda farla ridere è il mio asso nella manica, per gli effetti speciali mi devo ancora preparare :D

@Kalosartipos: il vero problema è che non capisco il motivo (o voglio far finta di non capire da profano) è che il 95% dei vini che leggo qui nel forum a Bologna non li trovo nè in cantina nè in osteria o ristoranti, una vera debacle dal punto di vista enoico e lo dice uno che non ne capisce quasi nulla figurarsi uno esperto.
Mi sono meravigliato quando in una cantina sono riuscito a trovare un sangiovese GS che ho comprato e un Selosse Initial e substance anche a dei prezzi onesti :shock: :shock:

Leggo sempre del ben di Dio che beve Marco per quanto riguarda il Lambrusco, qui trovo poco e niente!!!! Lini mai visto, Medici qualche concerto se si ha fortuna e poi sempre i soliti da supermercato, chiarli ceci e via dicendo.
Questo per dire che in quanto a vino, tranne rarissime eccezioni di ristoranti di un certo tipo, siamo messi male.

Gbaenergiaeco10: Credimi, di mia conoscenza se vai in qualche locale e prendi un buon champo ti pelano, per la cifra che dici tu ti danno della sbagiuzza (schifezza) come si dice a Bologna. In un locale parti almeno dal doppio con rarissime eccezioni.

Grazie e aspetto altri consigli
Vincenzo


Non so, il moet (bollino rosso) io al ristorante l'ho pagato 60..dipende poi dalle zone (nella Milano bene a 60 euro ti danno il sughero del moet con risata annessa), dalle enoteche, se sanno cosa vendono oppure no, se pensano solo a quadruplicare il prezzo di costo oppure vendono a prezzi umani..chiaramente se a questi prezzi non li trovi vira su altro..
Se trovi prosecco di qualità (casa coste piane, Zanotto, frozza) io ti direi prosecco.. Franciacorta se trovi i base di cavalleri male non ti va.. il rosé di monterossa? siamo credo sui 25/30
Lorenzo
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1424
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 05 feb 2018 19:59

PS: se trovi una tipa che le scende con l'amarone sposala
Lorenzo
supersonic76
Messaggi: 625
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda supersonic76 » 05 feb 2018 21:40

Il Gewurtraminer è il peggior vino dell'universo ma è - senza eccezione- adorato dalla Gnocca.
Misteri della vita
Memento Audere Semper
ale1984
Messaggi: 149
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda ale1984 » 05 feb 2018 21:44

supersonic76 ha scritto:Il Gewurtraminer è il peggior vino dell'universo ma è - senza eccezione- adorato dalla Gnocca.
Misteri della vita


AMEN!

Edit: mi stupivo di come nessuno lo avesse ancora scritto!
pstrada75
Messaggi: 588
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda pstrada75 » 05 feb 2018 22:01

supersonic76 ha scritto:Il Gewurtraminer è il peggior vino dell'universo ma è - senza eccezione- adorato dalla Gnocca.
Misteri della vita


Beh oddio...bevuti quelli di zind humbrecht, ostertag o altri alsaziani?????? Proprio il peggior del mondo non lo direi.....

Per il resto è dura, proprio perché non sai il tipo che hai di fronte...con alcune basta un Lancers Rose’ per altre manco Yquem è sufficiente...nel mezzo c’è un mondo.....
alemusci
Messaggi: 340
Iscritto il: 03 apr 2016 12:24

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda alemusci » 05 feb 2018 23:27

Io ne infiocinavo parecchie, nei bei tempi andati, con due cartucce a colpo sicuro:

-bianco: teresa manara, cantele: chardonazzo legnoso super piacione salentino. Ci puoi sguazzare sul richiamo delle spiagge salentine, parlando d’estate, di sole, d’ammore... poi vino con nome femminile: e li ti vendi la storia della nonna del produttore, grande donna d’altri tempi che ha tirato su la famiglia da sola etc etc. Al secondo-terzo calice la mutanda è formalmente calata. Devi solo tenere botta fino alla fine della cena senza dire cazzate... :mrgreen:

-rosso: ripassa, zenato: altro campione del piacionismo, con tanto di bottiglia pesante scritte dorate e corsivi magniloquenti sull’etichetta. Della serie: io poeta pensatore vivo d’aria ma mi tratto bene quando si tratta dei piaceri della vita. Da il suo meglio se consumato in ristorantino/enoteca penombroso su micro-tavolo da due e John coltrane in sottofondo.
vacanze immaginarie nella nuova Cambogia, frantumano l'assalto al cielo di Parigi
Mike76
Messaggi: 973
Iscritto il: 23 nov 2011 09:53
Località: Pontedera (PI)

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Mike76 » 06 feb 2018 00:49

Beh, a quest'ora la voglia di gnocca è tanta...che potrei bere persino un (bicchiere piccolo di) Gwt! :roll:
Il Lancers rosé l'avevo rimosso dai ricordi...ma ora ritorna prepotente...burp! :mrgreen:
maxer
Messaggi: 2238
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda maxer » 06 feb 2018 01:34

Se poi è cattolica, Lugana Ca' dei Frati: piace sempre, ti costa poco e soprattutto le fa svanire d' incanto eventuali tentennamenti parareligiosi ...
P.S.: attenzione agli accessori, non puoi sbagliare! Ad esempio, camicia appena stirata e calzini lunghi ! Le scarpe poi sono sempre sotto osservazione. Usa le migliori che hai, ben lucidate, mi raccomando: se non sono adeguate, non c' è vino che tenga: sei finito ... :D
carpe diem 8)
Fabio_F
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 dic 2017 18:26

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Fabio_F » 06 feb 2018 03:26

La scorsa estate feci bella figura a un'apericena in 4, io e un mio amico con 2 ragazze, con una bottiglia di Caluso Gran Riserva Orsolani e una di Alta Langa Rosé Berutti.
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26692
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda vinotec » 06 feb 2018 07:01

...complimenti! bellissimo post che mi rievoca i bei tempi(miei) andati, quando bastava un Aperol con selz e il bordo del bicchiere inzuccherato, per far colpo, mentre al giorno d'oggi, forse con un bel monfortino avrei qualche possibilità...comunque a parte gli scherzi, nella mia vita ho trovato donne che gradivano i rossi(poche), donne che te la davano con un bianco fermo secco, ma la maggior parte gradisce( rosso, bianco o bollicine non fa differenza), che il vino offerto abbia una venatura di dolce...
In bocca al lupo! :wink:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
Bordolese78
Messaggi: 256
Iscritto il: 07 dic 2010 02:56

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda Bordolese78 » 06 feb 2018 09:03

Ciao, visto l'obiettivo tra i più nobili tocca impegnarsi :wink:

se bolla: a seconda di budget/quel che trovi ti direi Champagnino (magari chiedi un blanc de blancs che ti da "un tono") oppure un Franciacorta in versione Saten;

se bianco: solitamente sparando nel mucchio dei Gewurztraminer..........volendo essere audace e se smangiucchiate qualcosina tentare con una passerina potrebbe essere di buon auspicio :wink: :D

se rosso: quoto gli interventi di chi ti ha consigliato Amarone e Ripasso...ma perchè no anche un vino con più o meno leggero appassimento, indipendentemente dalla zona di provenienza/vitigno. In aggiunta andrei di Primitivo o di Merlottone "sudista". Se risultasse essere una signorina da rossi dalla struttura non eccessiva tenterei con una lacrima di Morro.

In generale direi che per "l'uomo (donna in questo caso :D ) della strada" le morbidezze e l'aromaticità pagano...sperando di non essere in uno di quei casi in cui ordini qualcosa di questo tipo e poi salta fuori che lei è una super preparata-modaiola che beve solo vini naturali, tesi, non dosati, salini, Etna, anfora........ :oops:

Buon divertimento!.
marcolanc
Messaggi: 644
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda marcolanc » 06 feb 2018 13:51

Essendo un primo appuntamento, a meno che la donna in questione non sia sordomuta, per prima cosa indagherei (rapidamente) sui suoi gusti: se è una che ha le idee chiare, è inutile fare battaglie intellettuali per convincerla a bere altro.
Per il resto, condivido i consigli di molti colleghi.
Spero sempre che le piaccia la bolla e in quel caso vado dritto su uno champagne, così me lo posso godere anch’io.
Sui bianchi, purtroppo molto spesso tocca di andare davvero a parare su gewutztraminer di dubbio gusto o su Ca’ de Frati e via discorrendo. Un mio vecchio cavallo di battaglia (che aveva sempre successo, a suo tempo) era il Goldmuskateller di San Michele Appiano. Ma una delle prime uscite più belle della mia vita fu inaugurata da un Puligny Montrachet Champ Canet di Sauzet, che la signora apprezzò molto, dimostrandomelo ampiamente anche successivamente. :D Questo per dire che un buon vino facilmente piace anche a chi non è abituato a berne.
Non mi è capitato quasi mai di uscire con donne che volessero bere rossi, ma in quel caso punterei anch’io su qualcosa come Ripassa di Zenato o magari oserei un Pinot Noir, che fa anche abbastanza figo... al contrario, eviterei Amarone, troppo pesante.
Una volta, invece, sono uscito con una donna astemia: la serata più lunga e difficile della mia vita. Un incubo! :mrgreen:
Avatar utente
raissa79
Messaggi: 1101
Iscritto il: 06 giu 2007 11:37
Località: Lazio

Re: Gnocca e Vino

Messaggioda raissa79 » 06 feb 2018 14:03

supersonic76 ha scritto:Il Gewurtraminer è il peggior vino dell'universo ma è - senza eccezione- adorato dalla Gnocca.
Misteri della vita


Dipende da quale gnocca...a me fa cagare. Se esco con uno e lo ordina non ha speranze :lol:
Io sono bellezza e amore;
io sono amicizia, tuo conforto;
io sono colui che dimentica
e perdona.
Lo Spirito del Vino.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baloo1926, emily2009 e 18 ospiti