cosa beverolli gennaio 2013

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Andyele il 25 gen 2013 12:16

Dettori Moscadeddu 2001: mi confermate vero che dovrebbe essere un vino dolce? Non ho grosse conoscenze di questo vino, l'ho bevuto 3 o 4 volte nelle ultime annate e mi era sempre piaciuto molto. Questo era molto ossidato e in versione secca (per capirsi stile una malvasia di bosa secca), non credo che con il passare del tempo dovrebbe evolversi in questo modo vero?
Io propendo per una bottiglia problematica :cry:
Avatar utente
Andyele
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi alì65 il 25 gen 2013 12:32

Andyele ha scritto:Dettori Moscadeddu 2001: mi confermate vero che dovrebbe essere un vino dolce? Non ho grosse conoscenze di questo vino, l'ho bevuto 3 o 4 volte nelle ultime annate e mi era sempre piaciuto molto. Questo era molto ossidato e in versione secca (per capirsi stile una malvasia di bosa secca), non credo che con il passare del tempo dovrebbe evolversi in questo modo vero?
Io propendo per una bottiglia problematica :cry:


se fino ad ora hai trovato SOLO una bt problematica già ti è andata di culo....e poi perchè aspettare tanto per bere un Moscadeddu, cosa pensavi di trovarci...io non avrei preteso di più
il futuro è work in progress....
alì65
 
Messaggi: 6113
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Andyele il 25 gen 2013 12:51

alì65 ha scritto:
Andyele ha scritto:Dettori Moscadeddu 2001: mi confermate vero che dovrebbe essere un vino dolce? Non ho grosse conoscenze di questo vino, l'ho bevuto 3 o 4 volte nelle ultime annate e mi era sempre piaciuto molto. Questo era molto ossidato e in versione secca (per capirsi stile una malvasia di bosa secca), non credo che con il passare del tempo dovrebbe evolversi in questo modo vero?
Io propendo per una bottiglia problematica :cry:


se fino ad ora hai trovato SOLO una bt problematica già ti è andata di culo....e poi perchè aspettare tanto per bere un Moscadeddu, cosa pensavi di trovarci...io non avrei preteso di più


io avevo un paio di bottiglie ed erano ottime, poi l'ho bevuto un paio di volte da Ale Dettori al suo agriturismo ed era sempre stato molto gratificante, questa bottiglia decisamente no.
Io, come dicevo, non è che conosca molto bene la tipologia, na non credevo di doverlo trovare defunto un moscadeddu del 2001.
Poi da che pulpito!!!...fai invecchiare i Moscato d'Asti te!! :D
Avatar utente
Andyele
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Stefano-zaccarini il 25 gen 2013 13:22

Andyele ha scritto:
alì65 ha scritto:
Andyele ha scritto:Dettori Moscadeddu 2001: mi confermate vero che dovrebbe essere un vino dolce? Non ho grosse conoscenze di questo vino, l'ho bevuto 3 o 4 volte nelle ultime annate e mi era sempre piaciuto molto. Questo era molto ossidato e in versione secca (per capirsi stile una malvasia di bosa secca), non credo che con il passare del tempo dovrebbe evolversi in questo modo vero?
Io propendo per una bottiglia problematica :cry:


se fino ad ora hai trovato SOLO una bt problematica già ti è andata di culo....e poi perchè aspettare tanto per bere un Moscadeddu, cosa pensavi di trovarci...io non avrei preteso di più


io avevo un paio di bottiglie ed erano ottime, poi l'ho bevuto un paio di volte da Ale Dettori al suo agriturismo ed era sempre stato molto gratificante, questa bottiglia decisamente no.
Io, come dicevo, non è che conosca molto bene la tipologia, na non credevo di doverlo trovare defunto un moscadeddu del 2001.
Poi da che pulpito!!!...fai invecchiare i Moscato d'Asti te!! :D

Bevuta una bottiglia di moscadeddu della stessa annata anch'io lo scorso anno ed una un paio d'anni fa....entrambe con le stesse caratteristiche di quella aperta da te di recente ... Io ho pensato che dettori volesse creare un prodotto di quel tipo (secco e in stile ossidativo ) e che negli anni ha preferito cambiare impostazione....ma ovviamente se l'hai sentita all'uscita ho sbagliato e di brutto :roll:
Steve
Stefano-zaccarini
 
Messaggi: 3614
Iscritto il: 14 feb 2009 14:52
Località: Cesena

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi alì65 il 25 gen 2013 13:38

Andyele ha scritto:
.....Poi da che pulpito!!!...fai invecchiare i Moscato d'Asti te!! :D


:mrgreen:
il futuro è work in progress....
alì65
 
Messaggi: 6113
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Andyele il 25 gen 2013 14:00

Stefano-zaccarini ha scritto:
Andyele ha scritto:
alì65 ha scritto:
Andyele ha scritto:Dettori Moscadeddu 2001: mi confermate vero che dovrebbe essere un vino dolce? Non ho grosse conoscenze di questo vino, l'ho bevuto 3 o 4 volte nelle ultime annate e mi era sempre piaciuto molto. Questo era molto ossidato e in versione secca (per capirsi stile una malvasia di bosa secca), non credo che con il passare del tempo dovrebbe evolversi in questo modo vero?
Io propendo per una bottiglia problematica :cry:


se fino ad ora hai trovato SOLO una bt problematica già ti è andata di culo....e poi perchè aspettare tanto per bere un Moscadeddu, cosa pensavi di trovarci...io non avrei preteso di più


io avevo un paio di bottiglie ed erano ottime, poi l'ho bevuto un paio di volte da Ale Dettori al suo agriturismo ed era sempre stato molto gratificante, questa bottiglia decisamente no.
Io, come dicevo, non è che conosca molto bene la tipologia, na non credevo di doverlo trovare defunto un moscadeddu del 2001.
Poi da che pulpito!!!...fai invecchiare i Moscato d'Asti te!! :D

Bevuta una bottiglia di moscadeddu della stessa annata anch'io lo scorso anno ed una un paio d'anni fa....entrambe con le stesse caratteristiche di quella aperta da te di recente ... Io ho pensato che dettori volesse creare un prodotto di quel tipo (secco e in stile ossidativo ) e che negli anni ha preferito cambiare impostazione....ma ovviamente se l'hai sentita all'uscita ho sbagliato e di brutto :roll:


No, non hai sbagliato. io non l'ho mica sentito il 2001 all'uscita, l'ho bevuto solamente l'altro giorno. Le altre bottiglie che dicevo aver trovato molto buone erano tutte annate piuttosto recenti. Quindi il tuo ragionamento potrebbe essere giusto.
Avatar utente
Andyele
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 14:53

Ieri.

VALDELLECORTI Chianti Classico ’07 - :D :D :D

VALDELLECORTI Chianti Classico Riserva ’07 - :D :D :)

MONTEVERTINE Toscana Rosso “Le Pergole Torte” ’07 - :D :D :D :D

MONTEVETRANO Colli di Salerno Rosso ’04 - :D :D :D

TENUTA SAN GUIDO Sassicaia ’04 - :D :D :D :D

TREVISANI Garda Cabernet “Due Querce” ’04 - :D :D :)

GAJA Langhe Nebbiolo “Sperss” ’00 - :D :D :D :D :D

PRUNOTTO Barolo “Bussia” ’00 - :D :D

LUIGI ODDERO & FIGLI Barolo “Vigna Rionda” ’00 - :D :D :D

ANTINORI “Solaia” ’85 - :D :D :D

Per qualche foto, attendere in serata..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi vinogodi il 25 gen 2013 14:58

Kalosartipos ha scritto:Ieri.

VALDELLECORTI Chianti Classico ’07 - :D :D :D

VALDELLECORTI Chianti Classico Riserva ’07 - :D :D :)

MONTEVERTINE Toscana Rosso “Le Pergole Torte” ’07 - :D :D :D :D

MONTEVETRANO Colli di Salerno Rosso ’04 - :D :D :D

TENUTA SAN GUIDO Sassicaia ’04 - :D :D :D :D

TREVISANI Garda Cabernet “Due Querce” ’04 - :D :D :)

GAJA Langhe Nebbiolo “Sperss” ’00 - :D :D :D :D :D

PRUNOTTO Barolo “Bussia” ’00 - :D :D

LUIGI ODDERO & FIGLI Barolo “Vigna Rionda” ’00 - :D :D :D

ANTINORI “Solaia” ’85 - :D :D :D

Per qualche foto, attendere in serata..
...apperò, Kalos, quisquiglie del mercoledì sera... passata l'influenza, vedo... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
 
Messaggi: 19547
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Andyele il 25 gen 2013 15:01

Kalosartipos ha scritto:Per qualche foto, attendere in serata..


e per le note?? :lol:

cosa aveva il Valdellecorti riserva?...troppo legno?
Avatar utente
Andyele
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 15:02

Andyele ha scritto:cosa aveva il Valdellecorti riserva?...troppo legno?

Per me, sì..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi calzidavide il 25 gen 2013 16:06

Ancora condizionato da postumi di virus vari.......
Bottiglie servite alla cieca in batterie da tre dall'organizzatore Davide (grazie mille).
Tema sconosciuto ai presenti, destagnolatura solo a giudizi dati
Riassumo un pò il pensiero della ciurma (a bocce coperte)

VALDELLECORTI Chianti Classico ’07
VALDELLECORTI Chianti Classico Riserva ’07
MONTEVERTINE Toscana Rosso “Le Pergole Torte” ’07
L'aderenza al territorio e alla varietà è ben evidente in tutte e tre le etichette, tant'è che Luciano indica Radda come papabile provenienza.
Il CC 2007 Valledellecorti è più apprezzato della Riserva perchè meno "offuscato" dalla speziatura del legno, escono note smaltate che infastidiscono un pò tutti.
Il Pergole Torte 2007 ha sicuramente il naso più complesso della batteria, più sanguigno e maschio ma in bocca risulta stranamente già godibile , qualche compagno di tavola azzarda il nome dell'Azienda Montevertine ma si pensa al Montevertine stess... sembra mancare della presa da campione

MONTEVETRANO Colli di Salerno Rosso ’04
TENUTA SAN GUIDO Sassicaia ’04
TREVISANI Garda Cabernet “Due Querce” ’04
Batteria peperoneggiante da subito... messo il naso nel Montevetrano subito si pensa a dei bei peperoni grigliati conditi con spezie mediterranee.
Il Sassicaia è aperto e vanigliato, molto ampio di aromi che fanno pensare alla ciurma ad un vino costruito ma Ben costruito; in bocca è disteso e largo di superiore complessita. Il Due Querce 2004 è la seconda volta che lo bevo e sempre da parte a vini blasonati, si è difeso ancora bene, confermato

GAJA Langhe Nebbiolo “Sperss” ’00
PRUNOTTO Barolo “Bussia” ’00
LUIGI ODDERO & FIGLI Barolo “Vigna Rionda” ’00
ANTINORI “Solaia” ’85
Beh, lo Sperss 2000 bevuto ieri è sicuramente un vino over 90/100 (ricordo giudizi sempre alla cieca totale), con gli altri due c'era un abisso di distacco: il Bussia sporco da puzzette strane, il V.R. decadente al punto da giudicarlo Nebbiolo fine anni '80 - inizio '90
calzidavide
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 26 feb 2009 12:32
Località: Crema

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Palma il 25 gen 2013 16:33

Complimenti bella bevuta. Ho bevuto in passato molti di questi vini e su diverse cose mi ritrovo, anche se non su tutto.
Giusto due considerazioni:
Batteria 1: potreste (almeno kalos) far qualcosa per non farla vincere a Pergole, che se no mi inverte la tendenza e mi rovina la rubrica? :mrgreen:
Batteria 2: Sassicaia 2004 io lo ricordo (a meno di non impossibili cappelle della memoria) assai buono, giovanissimo, ma non eccessivamente legnoso e costruito, una bella macchia mediterranea, niente peperone ed un equilibrio invidiabile. Montevetrano invece è così anche per me, ma ogni tanto salta fuori qualche bottiglia che tende a far ricredere.
Batteria 3: Rionda 2000 di Oddero è sempre stato tristo, annata cannata in pieno. Sperss 2000 non sentito, ma lo immagino di assoluta golosità. Solaia 1985? com'era? a me è sempre piaciuto un sacco ed in un occasione dette l'idea (poi non più confermata pienamente) di uno dei migliori bordolesi italici all time.
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
 
Messaggi: 6504
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Andyele il 25 gen 2013 16:37

Palma ha scritto:Batteria 1: potreste (almeno kalos) far qualcosa per non farla vincere a Pergole, che se no mi inverte la tendenza e mi rovina la rubrica?


il problema è che i nebbiosi di sangiovesi non ci capiscano na se@a. Posso dirtelo io con certezza che il Valdellecorti lo bastona regolarmente il Pergole :mrgreen:
Avatar utente
Andyele
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi calzidavide il 25 gen 2013 16:42

Palma ha scritto: Solaia 1985? com'era? a me è sempre piaciuto un sacco ed in un occasione dette l'idea (poi non più confermata pienamente) di uno dei migliori bordolesi italici all time.


Aperto all'ultimo dal generoso Davide.. temperatura cantina (13-14°), scarsa ossigenazione e una leggera ebrezza :? non ci han permesso di ispezionarlo per bene..... bisogna chiedere a Davide come è oggi quello che è rimasto nella boccia, perchè ieri sera nella mezzora che è rimasto nel bicchiere si è concesso poco.
calzidavide
 
Messaggi: 1160
Iscritto il: 26 feb 2009 12:32
Località: Crema

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 16:51

Palma ha scritto:Batteria 1: potreste (almeno kalos) far qualcosa per non farla vincere a Pergole, che se no mi inverte la tendenza e mi rovina la rubrica? :mrgreen:

Sorry, ma il Pergole ci è parso certamente meglio degli sfidanti... (d'altronde, detti sfidanti giocano un altro campionato)
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Palma il 25 gen 2013 16:53

Grazie per le risposte.
Noto solo ora, ma neanche un bianco od una bolla gli avete aperto al povero Kalos?
ex Victor
Extreme fighet du chateau
Avatar utente
Palma
 
Messaggi: 6504
Iscritto il: 06 giu 2007 12:29

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 16:57

Palma ha scritto:Noto solo ora, ma neanche un bianco od una bolla gli avete aperto al povero Kalos?

Un covo di rossisti... :cry:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi seicorde6 il 25 gen 2013 17:19

Serata divertente prima di tutto e dai....abbiamo bevuto (e magnato) bene.
Siccome nelle serate "mischione totale" non mi trovo molto a mio agio ho pensato di mettere a confronto vini della stessa tipologia cercando di mantenere una certa dose di mistero e curiosità.
Quindi il tema della serata era "tre batterie alla cieca con vini che hanno un legame tra loro"....mi sono divertito a mettere a confronto vini economici dalle buone potenzialità a vinoni pluridecorati, e sono uscite un paio di riflessioni piuttosto interessanti.

Prima batteria:
Onestamente non ritengo che il Pergole abbia vinto con lungo distacco.....bel vino indubbiamente dalla beva trascinante, forse il più equilibrato di tutti ma il chianti base valdellecorti non ha sfigurato assolutamente.
Considerando quel che costa...'nsomma....c'è crisi oppure no? :roll:
La riserva Valdellecorti secondo me ha bisogno di affinarsi ancora un pò in bottiglia.....il base è molto più godurioso.

Seconda batteria:
Il due Querce di trevisani (messo come terza bottiglia) è piaciuto molto di più alla cieca. Poi nel togliere la stagnola l'entusiasmo s'è smorzato.....qualcuno s'è persino lasciato scappare (prima di togliere la stagnola) che è il vino che "rispetto agli altri ha ottime potenzialità! tra 10 anni sarà il migliore".
Sassicaia piuttosto anonimo. Buono sicuramente ma poca personalità.....boh...non ho sentito nessuna vibrazione rispetto al Montevetrano che m'è parso scorbutico ma molto buono.
Sono curioso di riassaggiarlo questa sera dopo aver respirato 24 ore.

Terza batteria:
Peccato per quel Vigna rionda di Oddero......perchè un Vigna Rionda di Oddero in forma è un osso duro, quindi Sperss ha avuto vita facile.
Prunotto nc (non cagato).

Solaia '85....boccia violentata. Si lo so....non è da fare, ma eravamo carichi quindi ho stappato. Ho sbagliato (Vinogodi.....perdonami. Ieri sera ho messo da parte i tuoi insegnamenti. Non lo faccio più :| ) perchè queste bottiglie sono da preparare con cura prima di stapparle, quindi emozione a parte i ricordi sono piuttosto confusi.
Questa sera (prima del Montevetrano) mi ribevo sicuramente quella mezza boccia rimasta 8)
Perché devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone la pensano così?
(Frank Zappa)
Avatar utente
seicorde6
 
Messaggi: 947
Iscritto il: 19 apr 2009 12:38
Località: pianura padana bresciana

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi MCSE il 25 gen 2013 17:39

Bella bevuta ragazzuoli!! Chapeau!

Ps Chianti riserva mi stupisce questo smalto ...ne ho appena bevute 2 in 3 mesi ma niente di tutto ciò, da riprovare !

PSS ogni scusa è buona per bere :lol:
Il vino è nemico dell'uomo, chi scappa davanti al nemico è un vigliacco ......
Avatar utente
MCSE
 
Messaggi: 6151
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO DI GARDA

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi MCSE il 25 gen 2013 17:40

Dimenticavo...SOLAIA 1985 bevuto mesi fa, per me straordinario. Partito molto lento ma durante la serata è esploso e ha stracciato Lynch Bages 1989 !!
Il vino è nemico dell'uomo, chi scappa davanti al nemico è un vigliacco ......
Avatar utente
MCSE
 
Messaggi: 6151
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: LAGO DI GARDA

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi fable_81 il 25 gen 2013 17:47

MCSE ha scritto:Dimenticavo...SOLAIA 1985 bevuto mesi fa, per me straordinario. Partito molto lento ma durante la serata è esploso e ha stracciato Lynch Bages 1989 !!


Solo perché non c'era il due querce :D
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
In Texas, in caso di biglietto vincente a "Win for life", Chuck Norris ti risparmia la vita. Per dieci minuti
Avatar utente
fable_81
 
Messaggi: 2881
Iscritto il: 15 ott 2008 11:07
Località: Calcinato (BS)

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi arnaldo il 25 gen 2013 17:57

Ieri sera
AMARONE IN VILLA a VillaDeWinkels (vr) faccine da 1 a 4

Le Guaite amarone 2005 :D
MonteSantoccio amarone classico 2008 :D :D
Fornasier amarone 2007 :D
musella amarone 2008 :D
musella amarone riserva 2007 :D :D
roccolo grassi amarone 2008 :D :D :D
san cassiano amarone 2008 :?
zanoni amarone 2008 :D
zanoni amarone 2006 da magnum :D :D
zyme' amarone 2006 :D :D :D
ferragu' amarone 2008 :D
dal forno amarone 2006 :D :D :D :D
fattoria garbole 2007 :D :D
corte sant'alda amarone 2009 :D :D
corte canella amarone 2008 :D
TenutaS.Antonio amarone Campodei Gigli 2007 :D :D
TenutaS.Antonio amarone Lilium Est Riserva 2004 :D :D :D :D
Speri amarone 2008 :D
MonteDall'Ora Amarone Stropa 2006 :D :D :D
Massimago amarone 2008 :D
Marion amarone 2008 :D :D :D
manara amarone 2007 :D :D
Lonardi amarone 2009 :D :D
Marco Mosconi amarone 2009 :D :D :D
Antonini Moropio 2008 :D
Antonini Ca'Coato 2008 :D :D
Bertani amarone 2004 :D

Due parole a margine. Un casino della madonna........segno che almeno nella provincia di Verona..l'AMARONE tira..eccome.
Un interesse bestiale, soprattutto a livello giovanile, e questa è una bella cosa. Detto cio', all'estero è forse l'unico vino italiano che tiene botta e che nel 2012 ha performato + 20% di richieste. Anzi,mi correggo, assieme al Prosecco..........
Ridetto cio':
LE CONFERME: fuori concorso DalForno:meno concentrato e pieno del solito, ma lo stesso grandissimo naso,extracangiante,e bocca da grande appassimento ed affinamento magistrale.Ripeto,fuori concorso. STrepitosa pure la Riserva LiliumEst 2004 di SANT'ANTONIO: hanno tirato fuori un grande vino (purtroppo non costa poco....) e lo avevo gia' bevuto al Wineday di VINOeDESIGN a novembre........MOlto buono pure il 2006 di Zyme', perfetto nelle componenti,ma d'altronde di Zyme' ormai mi stupirei all'opposto,se facesse un vino cattivo,,,,ma cio'non accade mai.......L'amarone di RoccoloGrassi pure sul podio e stavolta ancor piu',pare gia' con un suo bel equilibrio e pure l'alcool è ben veicolato rispetto ad altre prove passate...si beve molto bene.......Corte Sant'Alda diverso da tutti gli altri,su un registro piu' fine con una delicata vena erbacea che nell'insieme sta' molto bene..........
LE SORPRESE IN POSITIVO . Beh se sorpresa si puo' chiamare per chi non lo conosce....MONTEdall'ORA. Lavorano molto bene su tutta gamma (eravamo stati in azienda l'anno scorso). Ma lo STROPA 2006 è ben sopra gli altri di molto. Vino freschissimo (come pochi) equilibrato e balsamico.Di gran beva.Ottima prova!!! Altro nome da seguire MARCO MOSCONI.Il ragazzo migliora a vista d'occhio.Anche il suo Amarone 2009 è secco/secco ed ha una bella freschezza con a corredo le classiche espressioni di amarena, frutta appassita senza alcuna pesantezza. Da seguire pure FATTORIA GARBOLE anche se in questa fase il tannino è un filino astringente, ma la materia c'è e basta un po' di vetro per farlo diventare un buon amarone.........
LE DELUSIONI: guardando ai nomi noti: Speri ha in questa fase una chiusura erbaceo/amara che non mi lascia buoni presagi,normalmente Speri è una garanzia ad un ottimo prezzo, qui non so'....da risentire....... poi Bertani,altro classico e altra garanzia....qui una versione tanto medicinale,troppo direi,nella sua classica struttura diafana,a supporto c'è poco altro.......da risentire pure isso.......poi farei un GRUPPONE dei MODERNISTI(i cosiddetti Emuli o allievi di DAL FORNO) e sono svariati ( direi 7/8): confesso che non me n'è piaciuto nemmeno uno:o troppo caffe', o troppo cupi, o troppo dolci e mollaccioni, o troppo boise' e null'altro...insomma rimandati tutti senza fare nomi, perchè comunque mi dicono dalla regia che a verona (ma pure fuori, all'estero) hanno un loro perchè e svariati estimatori. meglio cosi'.
Ultima cosa: FORSE (dico forse) VI DOMANDERETE: MA QUESTA ERA UN'ANTEPRIMA ??? No, l'anteprima AMARONE 2009 sara' sabato e domenica alla GRAN GUARDIA a verona citta' e li' ci saranno SOLO i produttori che presentano/escono/o stanno gia' consegnando l'annata 2009 (l'ultima).
A VilladeWinckels c'erano invece tutti gli altri produttori che invece escono con altre annate (perchè fanno affinamenti piu' lunghi). Ecco perchè leggete di uno che ha presentato la 2006, un'altro la 2007 e via cosi'. MAGIE del DISCIPLINARE.
VIVA l'AMARONE!
Sono talmente avanti che quando guardo indietro vedo il futuro.
Avatar utente
arnaldo
 
Messaggi: 6330
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 20:17

La batteria dei Sangiovese:
Immagine
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 20:21

La batteria dei tagli bordolesi:
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

Re: cosa beverolli gennaio 2013

Messaggiodi Kalosartipos il 25 gen 2013 20:21

La batteria dei Barolo me la sono persa :oops:
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kalosartipos
 
Messaggi: 8764
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona

PrecedenteProssimo

Torna a Vino&Co.: polemiche e opinioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: paolo-mon e 1 ospite