Ale inglesi e belghe

La consulenza on line di Enrico Pozza ti guiderà alla scoperta di abbinamenti inaspettati, per costruire il tuo menu gourmet con la birra.
ilfolletto
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 lug 2008 15:48

Ale inglesi e belghe

Messaggioda ilfolletto » 03 set 2009 17:01

Premetto che non sono un esperto di birra, decisamente no :cry: , da un po' di tempo però grazie ad alcuni amici sto cominciando ad esplorare questo territorio. Giorni fa non mi ricordo più in quale trasmissione televisiva ho seguito in parte un dibatitto sulla tipologia in oggetto. Confesso che non ci ho capito molto, mi piacerebbe capire in cosa consiste in effetti la differenza tra ale inglesi e belga. E' corretto parlare di ale al singolare o, anche in riferimento alla stessa nazione, si dovrebbe dire sempre LE ale? E' una tipologia che mi riprometto di assaggiare quanto prima. anzi qualche suggerimento per un buon abbinamento sarebbe gradito. :wink:

grazie
simone
enrico pozza
Messaggi: 46
Iscritto il: 17 giu 2009 10:34

Re: Ale inglesi e belghe

Messaggioda enrico pozza » 04 set 2009 15:16

ilfolletto ha scritto:Premetto che non sono un esperto di birra, decisamente no :cry: , da un po' di tempo però grazie ad alcuni amici sto cominciando ad esplorare questo territorio. Giorni fa non mi ricordo più in quale trasmissione televisiva ho seguito in parte un dibatitto sulla tipologia in oggetto. Confesso che non ci ho capito molto, mi piacerebbe capire in cosa consiste in effetti la differenza tra ale inglesi e belga. E' corretto parlare di ale al singolare o, anche in riferimento alla stessa nazione, si dovrebbe dire sempre LE ale? E' una tipologia che mi riprometto di assaggiare quanto prima. anzi qualche suggerimento per un buon abbinamento sarebbe gradito. :wink:

grazie
simone


Salve....Le Ale sono birre prodotte con il metodo dell’alta fermentazione, utilizzando particolari lieviti che lavorano ad alte temperature e che conferiscono alle birre caratteristiche aromatiche del tutto peculiari, con spiccati sentori fruttati. Le più conosciute sono le Ale britanniche dal corpo pieno e soffice e dalle dolci note maltate, bilanciate da piacevoli sentori amari dovuti alla presenza del luppolo. La famiglia delle britanniche si esprime tradizionalmente in diversi stili quali le Mild, le Bitter, le Pale Ale, le Brown Ale, Le IPA (India Pale Ale), le Old Ale, le Scotch Ale, fino ai Barley Wine, passando per le Irish Ale. Ognuno di questi stili ha una propria identità sensoriale che varia dal colore, alla schiuma, al tenore alcolico, alla struttura, alla prevalenza dei profumi e dei sentori aromatici: tanto è luppolata la Bitter, quanto dolce e tostata la Brown, tanto forti e vinosi i Barley Wine quanto leggere e caramellate le Mild e via dicendo...E di conseguenza variano le indicazioni di abbinamento con il cibo, tenendo presente che morbidezza e solidità le rendono adatte ad accompagnare una carbonara quanto un arrosto, una lasagna quanto una faraona fino ai Barley Wine sui dolci.
Altra musica per le Ale belghe, che si contraddistinguono per una maggiore esuberanza aromatica e gustativa, specie nei sentori fruttati e speziati, ma non solo. Infatti le varie tipologie che appartengono a questa grande e assortita famiglia spaziano enormemente in fantasia brassicola, e molte di queste birre hanno ispirato e continuano a ispirare gran parte dell’attuale produzione mondiale. Parliamo per esempio delle Saison, delle Belgian Pale Ale, delle Belgian Strong Golden Ale, delle Belgian Strong Dark Ale, delle Belgian Red Ale, ed altre ancora, per non citare il grande universo delle Abbazia e delle Trappiste. Anche qui forza e rotondità unite al ricco spettro aromatico consentono una bella varietà di abbinamenti dai primi piatti, anche sostanziosi, ai secondi di carne o cacciagione, ai formaggi, ai salumi, ai dolci.
ilfolletto
Messaggi: 8
Iscritto il: 10 lug 2008 15:48

Re: Ale inglesi e belghe

Messaggioda ilfolletto » 04 set 2009 16:15

Adesso ho le idee un po' più chiare. la ringrazio molto. Presto organizzerò una cena a base di cacciagione e proverò le Ale belghe quindi. :D
enrico pozza
Messaggi: 46
Iscritto il: 17 giu 2009 10:34

Re: Ale inglesi e belghe

Messaggioda enrico pozza » 04 set 2009 16:42

ilfolletto ha scritto:Adesso ho le idee un po' più chiare. la ringrazio molto. Presto organizzerò una cena a base di cacciagione e proverò le Ale belghe quindi. :D


Quando decide con più precisione il menu ne possiamo parlare. A presto!

Torna a “BIRRA GOURMET A CASA TUA > I CONSIGLI DELL'ESPERTO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti