Top 10 piemonte

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
declar
Messaggi: 497
Iscritto il: 16 giu 2007 14:18

Top 10 piemonte

Messaggioda declar » 17 apr 2017 15:10

Quali sono I top 10 produttori del Piemonte e quali potrebbero entrare nellla top 10 in prospettiva.?
Un saluto
Avatar utente
Aramis
Messaggi: 3882
Iscritto il: 06 giu 2007 15:50

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Aramis » 17 apr 2017 16:18

1 Luigi Guffanti
2 Inaudi
3 Fattorie Fiandino
4 Giovanni Boasso
5 Scoiattolo Rosso
6 Sibona
7 Cascina Mana
8 Vincenzo Quaglia
9 Cascina Stella
10 Ca' da Laisna.
"L’appellation d’origine constitue un patrimoine collectif, et ne peut donc pas être la propriété d’opérateurs économiques à titre privatif, contrairement à une marque, par exemple." (INAO, Institut National des Appellations d'Origine)
declar
Messaggi: 497
Iscritto il: 16 giu 2007 14:18

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda declar » 17 apr 2017 16:30

Io parlavo di vino ma grazie comunque :D
Sisifo
Messaggi: 233
Iscritto il: 07 giu 2007 12:19

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Sisifo » 17 apr 2017 20:50

Ne sparo a caldo nove, in termini estremamente soggettivi (ad es. faccio fatica a vedere la superiorità schiacciante della Langa, il mio gusto personale incontra più facilmente l’Alto Piemonte), mediando tra livello, costanza, prospettive…
Giacomo Conterno
Bruno Giacosa
Bartolo Mascarello
Roagna
Sperino
Le Piane
Antoniolo
Per i bianchi:
Walter Massa
Claudio Mariotto

Non mettendo un decimo produttore apro all’indecisione su quelli che, pur non rientrando nei nove summenzionati, amo e frequento molto: Iaretti, Prevostura, Mascarello G., Fenocchio, Massolino, Produttori di Carema….
Avatar utente
Aramis
Messaggi: 3882
Iscritto il: 06 giu 2007 15:50

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Aramis » 17 apr 2017 21:42

Difficile dire cose originali, ma dico la mia.

Giacomo Conterno
G.B. Burlotto
Bruno Giacosa
Bartolo Mascarello
Claudio Fenocchio
Roagna
Giuseppe Cortese
Ca' d'Gal
Antoniolo.

Sono nove: aggiungo qualche outsider.
Cascina Ca' Rossa
Malvirà
Francesco Brigatti
Barbaglia
Deltetto
Cantina Produttori del Barbaresco.
"L’appellation d’origine constitue un patrimoine collectif, et ne peut donc pas être la propriété d’opérateurs économiques à titre privatif, contrairement à une marque, par exemple." (INAO, Institut National des Appellations d'Origine)
Avatar utente
Andyele
Messaggi: 5071
Iscritto il: 06 feb 2009 17:21
Località: Massa

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Andyele » 17 apr 2017 22:57

Vedo che per ora su due nessuno ha inserito fra i primi 10 Mascarello Giuseppe che per quel paio di bottiglie che ho bevuto e per la sua storia, io metterei senza indugio.

E poi Saracco...che diamine!
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1445
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 17 apr 2017 23:33

G conterno
Roagna
Giacosa
Mascarello b
Burlotto
Canonica
Accomasso
Cappellano
Antoniolo
Le piane....sono stato in visita da loro nel pomeriggio di Pasqua..abbiamo fatto un tour bellissimo tra le vigne di boca..un territorio che ha vissuto il dramma dell'abbandono più di altri, ma che conserva un fascino di altri tempi..impressionante vedere le foto dall'alto di una volta, raffrontate a quelle di oggi..dove oggi non vi sono altro che terreni boschivi una volta era tutto vitato..spero vivamente nella rinascita di questo terroir.....
Lorenzo
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1445
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 17 apr 2017 23:36

Immagine
Lorenzo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7166
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda zampaflex » 18 apr 2017 00:18

Il Citrico ve lo siete scordato?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Vinos
Messaggi: 909
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Vinos » 18 apr 2017 01:12

Elio altare
Chiara boschis
Giorgio rivetto
Roberto voerzio
Paolo scavino
Angelo gaja
Domenico clerico
Ceretto
Pelissero
Mauro veglio...........
Outsider: i vecchi ravera di cogno( fatti in barrique)

Ops mi sa che ho sbagliato epoca, scusate....
Ps non vedere nelle classifiche beppe rinaldi e mascarello Giuseppe mi fa uno strano effetto , non sarà per la storia delle bottiglie fallate e per il caratteraccio che mostrano i familiari al vinitaly?
Pss scherzi a parte alcuni dei nomi fatti nella classifica anni 90 hanno contribuito in maniera fondamentale allo sviluppo dell'economia vitivinicola nelle langhe, ma questo già lo sapete, lo scrivo per non sembrare irrispettoso verso questi produttori.
Vinos
Messaggi: 909
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Vinos » 18 apr 2017 01:22

gbaenergiaeco10 ha scritto:G conterno
Roagna
Giacosa
Mascarello b
Burlotto
Canonica
Accomasso
Cappellano
Antoniolo
Le piane....sono stato in visita da loro nel pomeriggio di Pasqua..abbiamo fatto un tour bellissimo tra le vigne di boca..un territorio che ha vissuto il dramma dell'abbandono più di altri, ma che conserva un fascino di altri tempi..impressionante vedere le foto dall'alto di una volta, raffrontate a quelle di oggi..dove oggi non vi sono altro che terreni boschivi una volta era tutto vitato..spero vivamente nella rinascita di questo terroir.....


Se canonica leggesse la classifica si cancellerebbe e metterebbe al suo posto il citrico.
In un'intervista di Giampiero pulcini ammette di essere cresciuto col mito di bebbe rinaldi.
Per non parlare del fatto che tra il brunate ed il paiagallo c'è una differenza notevole.
littlewood
Messaggi: 1667
Iscritto il: 04 mag 2010 10:32
Località: Valpollicella

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda littlewood » 18 apr 2017 07:35

Io dico:
G Conterno
G.Mascarello
Mt Mascarello
Giacosa
Roagna
Massolino
G.Rinaldi
Gaja
Vajra
Sottimano
Signori la tradizione nn si inventa....anche se e' fuori dubbio che personaggi come il Giove Tonante abbiano e ancora incidano molto sulla storia di quel territorio per cui la sua presenza in classifica nn e" per me in discussione
vinogodi
Messaggi: 27888
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda vinogodi » 18 apr 2017 08:23

...strettamente personale, ormai i miei gusti sono consolidati: suddivido Barolo da Barbaresco anche se qualcuno (Roagna , Giacosa e Gaja) potrebbero essere inseriti in entrambi le categorie

Barolo:
- Giacomo Conterno
- Mauro Mascarello
- Cappellano
- Burlotto
- Aldo Conterno
- Massolino
- Rinaldi
Outsider: MT Mascarello (ex Bartolo)

Barbaresco:
- Roagna
- Giacosa
- Gaja
Outsider : Serafino Rivella e Sottimano
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda il chiaro » 18 apr 2017 08:33

Roberto conterno
Giuseppe mascarello
citrico Rinaldi
Gaja
bruno Giacosa
burlotto
giovanni Rosso
ferdinando Principiano
Roagna
MT mascarello

Per i bianchi:
Massa
Cà d'gal

Per me l'alto Piemonte è zona molto interessante, ma non può competere con questi qui sopra.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1445
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 18 apr 2017 09:31

Vinos ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:G conterno
Roagna
Giacosa
Mascarello b
Burlotto
Canonica
Accomasso
Cappellano
Antoniolo
Le piane....sono stato in visita da loro nel pomeriggio di Pasqua..abbiamo fatto un tour bellissimo tra le vigne di boca..un territorio che ha vissuto il dramma dell'abbandono più di altri, ma che conserva un fascino di altri tempi..impressionante vedere le foto dall'alto di una volta, raffrontate a quelle di oggi..dove oggi non vi sono altro che terreni boschivi una volta era tutto vitato..spero vivamente nella rinascita di questo terroir.....


Se canonica leggesse la classifica si cancellerebbe e metterebbe al suo posto il citrico.
In un'intervista di Giampiero pulcini ammette di essere cresciuto col mito di bebbe rinaldi.
Per non parlare del fatto che tra il brunate ed il paiagallo c'è una differenza notevole.


sapevo della sua ammirazione per rinaldi, e in una classifica top ten credo che rinaldi (così come mascarello G) vi rientrerebbe di default..però dai miei più recenti assaggi ho trovato più interessanti i vini di canonica..era anche per mettere un nome più per il potenziale esprimibile che per la storia.

Outsider: Rivella se non entra tra i primi 10, ci manca veramente poco..e (magari sto per dire una cazzata) anche schiavenza con le ultime annate per me è li li..

comunque per quanto sia banale l'oggetto del thread, stilare una top 10 piemontese credo sia cosa assai ardua anche per i bevitori più navigati......non vi starete dimenticando qualcuno? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Lorenzo
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1445
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 18 apr 2017 09:35

PS: per postare le foto uso tinypic..ma perchè diavolo me le mette storte? :? :?
Lorenzo
stemolino
Messaggi: 576
Iscritto il: 25 nov 2011 12:27
Località: Alba
Contatta:

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda stemolino » 18 apr 2017 11:39

Bartolo Mascarello
Giacomo Conterno
Aldo Conterno
Cappellano
Bruno Giacosa
Gaja
Vietti
Altare
Produttori del Barbaresco
Cantina Produttori Nebbiolo Carema
"A chi non beve vino Dio neghi anche l'acqua"

http://www.instagram.com/winedays/
http://www.winedays.it
Avatar utente
Raido
Messaggi: 100
Iscritto il: 29 nov 2016 15:19
Località: Torino

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Raido » 18 apr 2017 11:55

gbaenergiaeco10 ha scritto:PS: per postare le foto uso tinypic..ma perchè diavolo me le mette storte? :? :?


Tinypic ha qualche problema, Postimage funziona meglio. Comunque potrebbe essere un problema di Exif, i dati dello scatto compresa la rotazione, prova a ruotare le immagini con un editor (es. Irfanview) e a ripostarle.
declar
Messaggi: 497
Iscritto il: 16 giu 2007 14:18

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda declar » 18 apr 2017 13:37

Grazie mille per le vostre opinioni :D
Ziliovino
Messaggi: 3092
Iscritto il: 10 giu 2007 17:48
Località: (Bg)

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda Ziliovino » 18 apr 2017 14:53

Rocche dei Manzoni
La Spinetta
Accornero
Hilberg-Pasquero
Prunotto
Clerico
Azelia
Icardi
Parusso
Scavino
Pelissero

:mrgreen:
"Il successo di tavernello invita a riflettere"
(Anonimo, bomboletta spray su muro)

"Il vino non lo scegli... è lui che sceglie te"
egio
Messaggi: 1168
Iscritto il: 09 set 2009 12:15
Località: Bologna

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda egio » 18 apr 2017 14:54

Difficile fermarsi a 10, certo. Ma di certo le prime 10 sono tra quelle fin qui nominate...
Dico solo tra le realtà storiche, anche se per un paio di etichette soprattutto, davvero assolute, La Scolca; e tra quelle ritornate ai massimi, e ormai divenute certezza, Ester Canale (Rosso).
Avatar utente
andrea
Messaggi: 7937
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda andrea » 18 apr 2017 15:35

Ziliovino ha scritto:Rocche dei Manzoni
La Spinetta
Accornero
Hilberg-Pasquero
Prunotto
Clerico
Azelia
Icardi
Parusso
Scavino
Pelissero

:mrgreen:

E Coppo? :mrgreen:
Ti amo Licia!!!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià

Spedisco entro 5 giorni lavorativi, sempre che riesca a trovare i vini nel casino della mia cantina
Avatar utente
hansen
Messaggi: 1452
Iscritto il: 06 giu 2007 12:53

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda hansen » 19 apr 2017 10:12

Aldo Conterno lo debellerei dalle liste dei primi 10 sono anni che non fa più vini potabili purtroppo :twisted:
vinogodi
Messaggi: 27888
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda vinogodi » 19 apr 2017 10:38

hansen ha scritto:Aldo Conterno lo debellerei dalle liste dei primi 10 sono anni che non fa più vini potabili purtroppo :twisted:
...dipende da quanto tempo non lo bevi: dopo l'intervallo di inizio millennio, secondo me sta tornando sugli antichi livelli, anche senza il Grande Vecchio a controllare ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
gbaenergiaeco10
Messaggi: 1445
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: Top 10 piemonte

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 19 apr 2017 10:46

hansen ha scritto:Aldo Conterno lo debellerei dalle liste dei primi 10 sono anni che non fa più vini potabili purtroppo :twisted:


boh..al Ba&Ba dello scorso anno il suo vigna colonnello è stato per me tra gli assaggi più emozionanti..
Lorenzo

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dani23, littlewood, Ziigmund e 16 ospiti