Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...

Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi george7179 il 16 giu 2013 11:52

Carmenere in purezza, prodotto per la prima volta nel 2007, presentato quest'anno al vinitaly e imbottigliato solo in formato magnum... 1724 per l'esattezza, anno di fondazione dell' azienda!

Qualcuno lo ha provato? É un vino/vitigno che non conosco però essendo un gran appassionato della tenuta e dei suoi vini mi piacerebbe metterne un paio di bottiglie in cantina... salvo avere prima qualche parere degli esperti... :D

Grazie
Stefano
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
george7179
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi il chiaro il 16 giu 2013 15:11

Bbbono.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
il chiaro
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi george7179 il 17 giu 2013 15:46

nessun altro parere? possibile che nessuno lo abbia provato.... :D :shock: :D


grazie
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
george7179
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi Alberto il 17 giu 2013 16:47

george7179 ha scritto:possibile che nessuno lo abbia provato.... :D :shock: :D

Sai, un vino prodotto in 1724 pezzi, per di più in formato magnum, per di più appena uscito, non è che sai proprio reperibilissimo in tutte le enoteche d'Italia... :roll:
Bevitore, tra un raglio e l'altro...HI-HOOOOO...HI-HOOOOO...


Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Alberto
 
Messaggi: 5733
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi pippuz il 17 giu 2013 16:52

Prezzo ?
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
bne inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
pippuz
 
Messaggi: 19567
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: Milano

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi andrea il 17 giu 2013 16:53

Alberto ha scritto:
george7179 ha scritto:possibile che nessuno lo abbia provato.... :D :shock: :D

Sai, un vino prodotto in 1724 pezzi, per di più in formato magnum, per di più appena uscito, non è che sai proprio reperibilissimo in tutte le enoteche d'Italia... :roll:

Che poi è capace pure di costare soldi buoni.... finisce che non troverai un estimatore per un pezzo, a parte che quel beone del chiaro, ma lui va a scrocco...... :mrgreen:
Forza Licia!!! e forza Pia!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià
Mc 14, 25
Avatar utente
andrea
 
Messaggi: 7133
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi il chiaro il 17 giu 2013 20:06

andrea ha scritto:
Alberto ha scritto:
george7179 ha scritto:possibile che nessuno lo abbia provato.... :D :shock: :D

Sai, un vino prodotto in 1724 pezzi, per di più in formato magnum, per di più appena uscito, non è che sai proprio reperibilissimo in tutte le enoteche d'Italia... :roll:

Che poi è capace pure di costare soldi buoni.... finisce che non troverai un estimatore per un pezzo, a parte che quel beone del chiaro, ma lui va a scrocco...... :mrgreen:


Ennnnò, deg. a pagamento da un cliente. 20 € per partecipare a tutto il banco d'assaggio. :mrgreen:
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
il chiaro
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi pippuz il 17 giu 2013 20:33

Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
bne inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
pippuz
 
Messaggi: 19567
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: Milano

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi george7179 il 17 giu 2013 20:56

Prezzo non basso ma neanche folle.... 85 euro una magnum...

Pensavo che avendolo presentato al vinitaly lo avessero provato in diversi!
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
george7179
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi george7179 il 17 giu 2013 20:59

pippuz ha scritto:Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...

È vero in Francia non ce ne è praticamente più... sopravvive però in sud america.... ho sentito diverse volte vini cileni o argentini a prevalenza carmenere che non mi erano dispiaciuti.... da qui la curiosità!

Grazie a tutti
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
Avatar utente
george7179
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi claudietto il 17 giu 2013 21:44

george7179 ha scritto:
pippuz ha scritto:Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...

È vero in Francia non ce ne è praticamente più... sopravvive però in sud america.... ho sentito diverse volte vini cileni o argentini a prevalenza carmenere che non mi erano dispiaciuti.... da qui la curiosità!

Grazie a tutti


In Italia lo vinifica in purezza Ca del Bosco, in quel gioiello enologico che é il Carmenero :lol:
In Sud America (molto piú Cile che Argentina) é diffusissimo, ma i vini sono cosí coperti dalle tecniche di cantina che le caratteristiche del vitigno sonomolto difficili da leggere. Penso che i cileni abbiano capito che scrivere in etichetta carmenere invece di cabernet saivignon da quel tocco di esotico che vende bene. E il consumatore é invogliato a provare in nome dell' enodiversitá, solo che poi nel bicchiere si ritrova sempre la stessa cosa.
claudietto
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 06 giu 2007 11:24
Località: Milano

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi pstrada75 il 17 giu 2013 23:18

Non vorrei dire una cazzata ma recentemente ho bevuto una bottiglia di Oratorio di San Lorenzo 2004 di Inama che se non ricordo male era un Carmenere 100% da i Colli Euganei... A me non era dispiaciuta affatto, anzi....questo di San Leonardo potrebbe essere interessante...
pstrada75
 
Messaggi: 211
Iscritto il: 13 gen 2011 23:44
Località: Losanna - Svizzera

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi eno il 18 giu 2013 00:05

Quello di Inama proviene dai Colli Berici(Vicenza), in località Lonigo. Siamo, in linea d'aria, a pochi chilometri dai Colli Euganei(Padova)....
eno
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi eno il 18 giu 2013 00:09

george7179 ha scritto:Prezzo non basso ma neanche folle.... 85 euro una magnum...

Pensavo che avendolo presentato al vinitaly lo avessero provato in diversi!



Io al Vinitaly sono stato tre giorni, e ogni giorno l'ho assaggiato. La prima volta per curiosità, perchè in realtà a volte il cab. franc del nord Italia è in realtà Carmenère. La seconda volta perchè la prima mi era piaciuto un sacco, e la terza pure :mrgreen:
eno
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi eno il 18 giu 2013 00:13

Il nettar..., pardon, il vino è tutto all'insegna della finezza, dai profumi di frutta elegantissima, su un sottofondo di spezia sottile e seducente, per passare alla boccca di impronta...come dire, quasi borgognona, con tannino perfettamente fuso, e finale di seta. Stilisticamente diverso da quello di Inama, piu' strutturato e pieno.
eno
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi eno il 18 giu 2013 00:15

pippuz ha scritto:Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...


Rimangono, credo, poche centinaia di ettari. ho sentito dire che non è facile da coltivare.
eno
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi gabriele succi il 18 giu 2013 00:21

eno ha scritto:
pippuz ha scritto:Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...


Rimangono, credo, poche centinaia di ettari. ho sentito dire che non è facile da coltivare.

A parte il terribile vegetale che lo caratterizza...
...spesso il Ph dell'uva a completa maturazione è uguale all'acidità totale...

:shock: :shock: :shock:

Te lo credo che han smesso di coltivarlo...
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
...comunque Cannubi è un cru di grande importanza storica, sicuramente, ma non è che ne escano vini memorabili.(paperofranco)
Avatar utente
gabriele succi
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Boulogne

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi eno il 18 giu 2013 00:40

Terribile vegetale? Mah, Quello di Inama è appena accennato, In quello delle Tenute S., Leonardo neppure l'ombra.
Certo, se lo raccogli che non è a puntino...
eno
 
Messaggi: 1522
Iscritto il: 08 giu 2007 23:58

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi claudietto il 18 giu 2013 00:41

gabriele succi ha scritto:
eno ha scritto:
pippuz ha scritto:Mah il carmenere non lo usano più nemmeno in Francia. Non voglio dire che ci sarà un motivo, però ...


Rimangono, credo, poche centinaia di ettari. ho sentito dire che non è facile da coltivare.

A parte il terribile vegetale che lo caratterizza...
...spesso il Ph dell'uva a completa maturazione è uguale all'acidità totale...

:shock: :shock: :shock:

Te lo credo che han smesso di coltivarlo...


Mi interesserebbe approfondire. Riesci ad articolare meglio per chi come me non capisce niente di enologia?
claudietto
 
Messaggi: 740
Iscritto il: 06 giu 2007 11:24
Località: Milano

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi Alberto il 18 giu 2013 08:27

Terribilmente vegetale il carmenère? Solo dove non matura appieno, o è in mano a vignerons pigri e distratti...dove ha il sole per maturare ed è tenuto a bada in termini di rese dà vita a vini interessantissimi, diciamo che in Veneto Inama è stato quello che ha dato il là alla rinascita (anche se i vecchi Campo Buri de La Cappuccina, seppur forse non in purezza...gran vini erano... :wink: ), ma ormai c'è sicuramente dell'altro: Vignanima de Il Mottolo, il Riserva Gioia di Tenuta l'Armonia e (non in purezza) il Relogio di Ca' Orologio, tutti bei vini...
Bevitore, tra un raglio e l'altro...HI-HOOOOO...HI-HOOOOO...


Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Alberto
 
Messaggi: 5733
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi Sydney il 18 giu 2013 08:35

Alberto ha scritto: Vignanima de Il Mottolo


Ribevuto il 2009 qualche settimana fa. A parte una leggerissima puntina di alcol (che poi credo sia solo un eccesso di gioventù) decisamente un bel bere e di vegetale nemmeno l'ombra.
Immagine
Avatar utente
Sydney
 
Messaggi: 5675
Iscritto il: 06 giu 2007 11:28
Località: Venezia

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi vinogodi il 18 giu 2013 11:47

gabriele succi ha scritto:...spesso il Ph dell'uva a completa maturazione è uguale all'acidità totale...

...
...è un limite mio, non ho capito... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
vinogodi
 
Messaggi: 20189
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi de magistris il 18 giu 2013 11:54

vinogodi ha scritto:
gabriele succi ha scritto:...spesso il Ph dell'uva a completa maturazione è uguale all'acidità totale...

...
...è un limite mio, non ho capito... 8)


ph: 4,00
acidità totale: 4,00 gr/lt

:mrgreen:
Paolo De Cristofaro

http://www.tipicamente.it/

Ci si può divertire anche senza alcool. Ma perché correre il rischio? (Roy Hodgson)

Auspico una guida che non metta i vini DRC al vertice. Sarà la migliore. (Edoardo Francvino)
Avatar utente
de magistris
 
Messaggi: 4317
Iscritto il: 14 lug 2007 13:33

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi gabriele succi il 18 giu 2013 12:38

Ebbravo Paolo! ;)

Se l'uva la raccogli a puntino, come ha giustamente scritto Alberto, può appunto capitare che abbia il PH uguale all'acidità totale.
Appunto:

PH 4
Ac tot. 4

Oppure
PH 3,7
Ac tot. 3,7

E così via...

Capitò ad un viticoltore bio romagnolo una roba del genere...lo raccolse a maturazione perfetta per evitare le note vegetali ma, a malolattica svolta si trovò una specie dei valori che ho scritto sopra...
E così il vino non ha avuto una vita lunghissima...

In zone un pò più fredde dove magari non matura come in Romagna, si riescono senz'altro ad avere vini più equilibrati.
Da noi per evitare i problemi analitici descritti, o fai produrre tanto, o raccogli anticipato, ma poi per contro, ti ritrovi con dei vini dozzinali...

IMHO e in base alle mie esperienze...

;)
Anche un orologio rotto, due volte al giorno segna l'ora precisa (Anonimo)
...comunque Cannubi è un cru di grande importanza storica, sicuramente, ma non è che ne escano vini memorabili.(paperofranco)
Avatar utente
gabriele succi
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: 04 apr 2009 15:13
Località: Chateau de Boulogne

Re: Carmenere 2007 Tenuta San Leonardo

Messaggiodi andrea il 18 giu 2013 14:13

gabriele succi ha scritto:Ebbravo Paolo! ;)

Se l'uva la raccogli a puntino, come ha giustamente scritto Alberto, può appunto capitare che abbia il PH uguale all'acidità totale.
Appunto:

PH 4
Ac tot. 4

Oppure
PH 3,7
Ac tot. 3,7

E così via...

Capitò ad un viticoltore bio romagnolo una roba del genere...lo raccolse a maturazione perfetta per evitare le note vegetali ma, a malolattica svolta si trovò una specie dei valori che ho scritto sopra...
E così il vino non ha avuto una vita lunghissima...

In zone un pò più fredde dove magari non matura come in Romagna, si riescono senz'altro ad avere vini più equilibrati.
Da noi per evitare i problemi analitici descritti, o fai produrre tanto, o raccogli anticipato, ma poi per contro, ti ritrovi con dei vini dozzinali...

IMHO e in base alle mie esperienze...

;)

Ma una totale così bassa è propria del Carmenere o è tipica anche di altri vitigni?
Forza Licia!!! e forza Pia!
mangè mangè nu sèi chi ve mangià
Mc 14, 25
Avatar utente
andrea
 
Messaggi: 7133
Iscritto il: 06 giu 2007 11:38
Località: Bassa Brianza

Prossimo

Torna a Vino&Co.: polemiche e opinioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giucas e 1 ospite

Oggi è 21 set 2014 18:06