Romito, ristorante Reale

Questo spazio è dedicato solo ai racconti delle vostre esperienze enogastronomiche nei ristoranti, pizzerie, trattorie, wine bar dove siete stati, che vi hanno soddisfatto molto, abbastanza o per niente. E' importante motivare sempre le critiche positive o negative.

Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2691
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda Ludi » 23 mag 2018 08:18

Concordo con gli ultimi commenti: a mio avviso è all'altezza di un buon due stelle, ma il guizzo di genio, l'effetto "wow!", non l'ho proprio colto. Poi quando andai in cucina e mi esibì una bella boccetta di aceto balsamico (ovviamente non tradizionale) da supermercato mi caddero le braccia....
Non mi impressionò neppure il servizio. Il sommelier si disinteressò al nostro tavolo non appena capì che eravamo in grado di prendere scelte autonome, e si dedicò ad una tavolata "inesperta" ma danarosa cui propinava bottiglie costosissime.
Tanto per dire, sia come location che come servizio e cucina mi ha più favorevolmente colpito una recente visita a Locanda Don Serafino a Ragusa.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8635
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda beluga » 23 mag 2018 11:18

Ludi ha scritto:Concordo con gli ultimi commenti: a mio avviso è all'altezza di un buon due stelle, ma il guizzo di genio, l'effetto "wow!", non l'ho proprio colto. Poi quando andai in cucina e mi esibì una bella boccetta di aceto balsamico (ovviamente non tradizionale) da supermercato mi caddero le braccia....
Non mi impressionò neppure il servizio. Il sommelier si disinteressò al nostro tavolo non appena capì che eravamo in grado di prendere scelte autonome, e si dedicò ad una tavolata "inesperta" ma danarosa cui propinava bottiglie costosissime.
Tanto per dire, sia come location che come servizio e cucina mi ha più favorevolmente colpito una recente visita a Locanda Don Serafino a Ragusa.


Concordo completamente.
Grandi emozioni da ristoranti due stelle: per fare un esempio Cuttaia e Colagreco a Menton, non paragonabili alla cucina concettuale di Romito.
Me ne importo
Patatasd
Messaggi: 652
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda Patatasd » 23 mag 2018 14:47

Sono sempre più convinto che le esperienze nei ristoranti siano un po' come le bottiglie, a parità di annata e lotto c'è sempre quella un po' sfigata e quella che invece ti sconvolge.

Ad esempio io al Mirazur sono rimasto decisamente deluso, non c'è stato nessun piatto che mi abbia veramente emozionato e alcuni... ad esempio tortellini di mandorla in brodo affumicato non mi sono piaciuti proprio.
Avatar utente
george7179
Messaggi: 1895
Iscritto il: 05 feb 2011 21:32
Località: Reggio Emilia

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda george7179 » 23 mag 2018 15:23

Patatasd ha scritto:Sono sempre più convinto che le esperienze nei ristoranti siano un po' come le bottiglie, a parità di annata e lotto c'è sempre quella un po' sfigata e quella che invece ti sconvolge.

Ad esempio io al Mirazur sono rimasto decisamente deluso, non c'è stato nessun piatto che mi abbia veramente emozionato e alcuni... ad esempio tortellini di mandorla in brodo affumicato non mi sono piaciuti proprio.

Del Mirazur anche io non sono assolutamente rimasto convinto... se non fosse stato il numero 4 al mondo mai ci sarei andato, e avrei fatto una bella cosa!
#23# "The best there ever was, the best there ever will be" #23#
alì65
Messaggi: 11258
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda alì65 » 23 mag 2018 15:40

george7179 ha scritto:
Patatasd ha scritto:Sono sempre più convinto che le esperienze nei ristoranti siano un po' come le bottiglie, a parità di annata e lotto c'è sempre quella un po' sfigata e quella che invece ti sconvolge.

Ad esempio io al Mirazur sono rimasto decisamente deluso, non c'è stato nessun piatto che mi abbia veramente emozionato e alcuni... ad esempio tortellini di mandorla in brodo affumicato non mi sono piaciuti proprio.

Del Mirazur anche io non sono assolutamente rimasto convinto... se non fosse stato il numero 4 al mondo mai ci sarei andato, e avrei fatto una bella cosa!


ma porca puzzola!!...anche voi, però...andate dai franzosi che abbiamo la migliore cucina al mondo... :D

al Reale non sono andato ma seguo Romito da anni, showcooking, libri e tv ed ha sempre la stessa filosofia, da ammirare per questo ma non mi ha mai convinto
qualche notizia di corridoio da un mio collaboratore......(da raccontare a voce)... :wink:
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
alì65
Messaggi: 11258
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda alì65 » 23 mag 2018 15:45

non essendoci stato non posso parlare dei piatti ma della sua filosofia si......e insomma, in un ristoro vorrei anche mangiare, non solo "filosofare"...la stesa impressione che mi diede la Francescana...se si alza col piede sbagliato son cazzi....e non parliamo dei vini e della simpatia di GP, veramente un ....................me la tengo per me, sa mai...
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8635
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda beluga » 23 mag 2018 16:50

Patatasd ha scritto:Sono sempre più convinto che le esperienze nei ristoranti siano un po' come le bottiglie, a parità di annata e lotto c'è sempre quella un po' sfigata e quella che invece ti sconvolge.

Ad esempio io al Mirazur sono rimasto decisamente deluso, non c'è stato nessun piatto che mi abbia veramente emozionato e alcuni... ad esempio tortellini di mandorla in brodo affumicato non mi sono piaciuti proprio.


Sono d’accordo sulla differenza di gusti personali.
Ho citato Madia e Mirazur perché ci sono stato diverse volte e sono sempre stato bene.
Mi sento in difetto su Romito perché ci sono stato solo una volta e non ho desiderio di tornarci.
Se licenziassero il sommelier potrei farci un pensierino.
Me ne importo
Patatasd
Messaggi: 652
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda Patatasd » 23 mag 2018 17:09

Oggi ho prenotato, a metà Giugno sarò li e vediamo un po' che succede... magari le voci di corridoio Claudio me le dirai dopo così non sarò influenzato!

Comunque dai franzosi ci vado quando ci capito per viaggi, non vado la apposta!
Però ad esempio a Parigi a pranzo da Alain Passard sono stato da dio spendendo a pranzo 250 euri mi sa (inclusi vini)... che per un 3 stelle Michelin a Parigi è un'affarone se si pensa a come si possono spendere 100 euro in un qualsiasi bistrot.
Smarco
Messaggi: 3294
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda Smarco » 23 mag 2018 17:58

Patatasd ha scritto:Oggi ho prenotato, a metà Giugno sarò li e vediamo un po' che succede... magari le voci di corridoio Claudio me le dirai dopo così non sarò influenzato!


farai la degustazione vini? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Patatasd
Messaggi: 652
Iscritto il: 23 lug 2012 11:17

Re: Romito, ristorante Reale

Messaggioda Patatasd » 23 mag 2018 19:12

Naaaa... prenderò un paio di bocce, in genere evito gli abbinamenti, a parte dove sono sicuro di stare bene o dove mi il maitre riesce a incuriosirmi.

Ad esempio all'Astrance a Parigi abbiamo provato ed è stato un bel percorso, ho trovato divertente anche il fatto che li proponessero alla cieca, svelandoli solo a metà bicchiere.
Bevuto anche cose non affatto banali e scontate ( Ora come ora essendo stato più di 3 anni fa ricordo solo il bianco di Jamet ).

Torna a “Ristoranti: le vostre opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ludi, maxer e 4 ospiti