il thread pallonaro

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Dedalus » 14 giu 2012 09:43

mainsavida ha scritto:
Dedalus ha scritto:mainsavida, il buco non lo fanno i calciatori. Lo fanno le squadre, lo fanno i proprietari di club, lo fanno le banche.

Se i club offrissero stipendi appropriati ai livelli di redditività del loro business, e non invece commisurati all'importanza politica del giocattolo calcio, secondo te i giocatori rifiuterebbero sdegnati?

I calciatori non hanno proprio nessuna responsabilità in questo, si fanno pagare quello che il mercato offre loro, né più né meno.

E' solo il famoso mercato che, una volta di più, dimostra di non funzionare, dimostra di essere un mito falso come una moneta da tre euro e cinquanta.

Pure tu, le tue offese sai dove mettertele.


Ed allora impara a leggere.
Perchè io dicevo le stesse cose esattamente due giorni fa nell'intervento che hai usato come base per partire con i tuoi pipponi.


Rileggi che ho editato, mi sono accorto che così sembrava, e ho provveduto ad aggiungere un paio di righe.

Ma tanto scommetto che come non ti entra in testa né con una rigà né con quaranta, non ti entra in testa nemmeno con dieci o venti.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
mainsavida
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 mag 2010 08:26

Re: il thread pallonaro

Messaggioda mainsavida » 14 giu 2012 09:51

Dedalus ha scritto:Se tu attribuisci -come hai fatto nel post da cui è iniziato i discorso- il buco del calcio ai calciatori, considerandolo perciò una cosa diversa e distinta dal buco prodotto dalla politica e dalla speculazione finanziaria, e infine dici che è moralmente meno grave perché almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita alla tv, allora significa, te lo dico per la centesima volta, che non hai chiaro in mente di cosa si sta parlando. Che in sostanza non ti entra in testa, che del meccanismo continui a guardare solo il fenomeno mediatico, e non tutto quello che è in azione dietro il palcoscenico. Non è che non lo vedi e non lo sai, non ci guardi, non lo tieni in considerazione.

Il buco del calcio non lo fanno i calciatori. Lo fanno le squadre, lo fanno i proprietari di club, lo fanno le banche. Con finalità politiche. Il buco del calcio lo fa la politica. Il buco del calcio è un pezzo del buco della politica.

Se i club offrissero stipendi appropriati ai livelli di redditività del loro business, e non invece commisurati all'importanza politica del giocattolo calcio, secondo te i giocatori rifiuterebbero sdegnati?

I calciatori non hanno proprio nessuna responsabilità in questo, si fanno pagare quello che il mercato offre loro, né più né meno.

E' solo il famoso mercato che, una volta di più, dimostra di non funzionare, dimostra di essere un mito falso come una moneta da tre euro e cinquanta.

Pure tu, le tue offese sai dove mettertele.


quindi io avrei nel mio post attribuito il buco del calcio ai calciatori.
e avrei anche considerato il buco del calcio una cosa diversa e distinta dalla politica e dalla speculazione finanziaria.
ed infine avrei sostenuto che è moralmente meno grave perchè almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita.

Impara a leggere. E' l'unico consiglio spassionato che mi sento di darti.
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 10:44

Aho', e annamo!
.
.
.
.

l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".
Per me non sono le troppe partite, ma il gioco in sé a essere cambiato, così come nel tennis sia maschile che femminile.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Dedalus » 14 giu 2012 11:03

mainsavida ha scritto:
Dedalus ha scritto:Se tu attribuisci -come hai fatto nel post da cui è iniziato i discorso- il buco del calcio ai calciatori, considerandolo perciò una cosa diversa e distinta dal buco prodotto dalla politica e dalla speculazione finanziaria, e infine dici che è moralmente meno grave perché almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita alla tv, allora significa, te lo dico per la centesima volta, che non hai chiaro in mente di cosa si sta parlando. Che in sostanza non ti entra in testa, che del meccanismo continui a guardare solo il fenomeno mediatico, e non tutto quello che è in azione dietro il palcoscenico. Non è che non lo vedi e non lo sai, non ci guardi, non lo tieni in considerazione.

Il buco del calcio non lo fanno i calciatori. Lo fanno le squadre, lo fanno i proprietari di club, lo fanno le banche. Con finalità politiche. Il buco del calcio lo fa la politica. Il buco del calcio è un pezzo del buco della politica.

Se i club offrissero stipendi appropriati ai livelli di redditività del loro business, e non invece commisurati all'importanza politica del giocattolo calcio, secondo te i giocatori rifiuterebbero sdegnati?

I calciatori non hanno proprio nessuna responsabilità in questo, si fanno pagare quello che il mercato offre loro, né più né meno.

E' solo il famoso mercato che, una volta di più, dimostra di non funzionare, dimostra di essere un mito falso come una moneta da tre euro e cinquanta.

Pure tu, le tue offese sai dove mettertele.


quindi io avrei nel mio post attribuito il buco del calcio ai calciatori.
e avrei anche considerato il buco del calcio una cosa diversa e distinta dalla politica e dalla speculazione finanziaria.
ed infine avrei sostenuto che è moralmente meno grave perchè almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita.

Impara a leggere. E' l'unico consiglio spassionato che mi sento di darti.


Rileggo:

mainsavida ha scritto:Dal tuo punto di vista non hai tutti i torti.
Anche a me rode il culo di pagare per disastri fatti da altri. Che fra l'altro mi sembrano di portata e di scala leggermente diversa dai danni provocati dal pallone.
Quei disgraziati calciatori poi almeno avranno fatto la gioia di qualcuno con la propria arte pedatoria. Quelli che hanno combinato i veri disastri hanno fatto solo la gioia propria.


e mi trovo rafforzato nell'evidenza che avevi in mente proprio quello che ho detto sopra.

Se poi volevi dire un'altra cosa, cioè quella che ho detto io con la dovuta chiarezza stamattina, perché se aspettavamo te facevamo prima a vedere la finale di Kiev, quelli sono problemi tuoi.

Sai cosa è successo, in realtà? Che ho evidenziato con un'espressione troppo cruda una visione distorta dei problemi del calcio che non è tua esclusiva, anzi è quella normale dei tifosi. Proprio quella che genera l'attrazione della politica per il calcio. Proprio quella che spiega il buco del calcio. Proprio quella che fa in modo che sia facile che ai tifosi gli entri nel culo, ma in testa no. L'affronto ti è risultato bruciante, e anziché mandarmi a quel paese ma ammettere che in quanto avevi scritto c'era pure qualcosa da aggiustare, hai reagito solo d'orgoglio girando la frittata, il problema è diventato che scrivo troppo, e altri grossolani sotterfugi dialettici che andavano tanto di moda nell'Italia non-sobria del pre-Monti.

Adesso che abbiamo capito tutti
che i colpevoli del buco del calcio sono i proprietari dei club, le banche e infine la politica, e non i calciatori a cui ti riferivi tu nel tuo post,
che quindi non c'è nessuna separazione fra i disastri fatti dal calcio e i disastri fatti da altri, come tu dicevi nel tuo post,
che infine il buco del calcio è tanto egoistico e cazziloristico quanto quello della politica, contrariamente a quanto dicevi tu nel tuo post,
possiamo anche chiuderla qui.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
mainsavida
Messaggi: 213
Iscritto il: 12 mag 2010 08:26

Re: il thread pallonaro

Messaggioda mainsavida » 14 giu 2012 11:32

Dedalus ha scritto:
mainsavida ha scritto:
Dedalus ha scritto:Se tu attribuisci -come hai fatto nel post da cui è iniziato i discorso- il buco del calcio ai calciatori, considerandolo perciò una cosa diversa e distinta dal buco prodotto dalla politica e dalla speculazione finanziaria, e infine dici che è moralmente meno grave perché almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita alla tv, allora significa, te lo dico per la centesima volta, che non hai chiaro in mente di cosa si sta parlando. Che in sostanza non ti entra in testa, che del meccanismo continui a guardare solo il fenomeno mediatico, e non tutto quello che è in azione dietro il palcoscenico. Non è che non lo vedi e non lo sai, non ci guardi, non lo tieni in considerazione.

Il buco del calcio non lo fanno i calciatori. Lo fanno le squadre, lo fanno i proprietari di club, lo fanno le banche. Con finalità politiche. Il buco del calcio lo fa la politica. Il buco del calcio è un pezzo del buco della politica.

Se i club offrissero stipendi appropriati ai livelli di redditività del loro business, e non invece commisurati all'importanza politica del giocattolo calcio, secondo te i giocatori rifiuterebbero sdegnati?

I calciatori non hanno proprio nessuna responsabilità in questo, si fanno pagare quello che il mercato offre loro, né più né meno.

E' solo il famoso mercato che, una volta di più, dimostra di non funzionare, dimostra di essere un mito falso come una moneta da tre euro e cinquanta.

Pure tu, le tue offese sai dove mettertele.


quindi io avrei nel mio post attribuito il buco del calcio ai calciatori.
e avrei anche considerato il buco del calcio una cosa diversa e distinta dalla politica e dalla speculazione finanziaria.
ed infine avrei sostenuto che è moralmente meno grave perchè almeno i calciatori offrono soddisfazioni ai tifosi che si godono una bella partita.

Impara a leggere. E' l'unico consiglio spassionato che mi sento di darti.


Rileggo:

mainsavida ha scritto:Dal tuo punto di vista non hai tutti i torti.
Anche a me rode il culo di pagare per disastri fatti da altri. Che fra l'altro mi sembrano di portata e di scala leggermente diversa dai danni provocati dal pallone.
Quei disgraziati calciatori poi almeno avranno fatto la gioia di qualcuno con la propria arte pedatoria. Quelli che hanno combinato i veri disastri hanno fatto solo la gioia propria.


e mi trovo rafforzato nell'evidenza che avevi in mente proprio quello che ho detto sopra.

Se poi volevi dire un'altra cosa, cioè quella che ho detto io con la dovuta chiarezza stamattina, perché se aspettavamo te facevamo prima a vedere la finale di Kiev, quelli sono problemi tuoi.

Sai cosa è successo, in realtà? Che ho evidenziato con un'espressione troppo cruda una visione distorta dei problemi del calcio che non è tua esclusiva, anzi è quella normale dei tifosi. Proprio quella che genera l'attrazione della politica per il calcio. Proprio quella che spiega il buco del calcio. Proprio quella che fa in modo che sia facile che ai tifosi gli entri nel culo, ma in testa no. L'affronto ti è risultato bruciante, e anziché mandarmi a quel paese ma ammettere che in quanto avevi scritto c'era pure qualcosa da aggiustare, hai reagito solo d'orgoglio girando la frittata, il problema è diventato che scrivo troppo, e altri grossolani sotterfugi dialettici che andavano tanto di moda nell'Italia non-sobria del pre-Monti.

Adesso che abbiamo capito tutti
che i colpevoli del buco del calcio sono i proprietari dei club, le banche e infine la politica, e non i calciatori a cui ti riferivi tu nel tuo post,
che quindi non c'è nessuna separazione fra i disastri fatti dal calcio e i disastri fatti da altri, come tu dicevi nel tuo post,
che infine il buco del calcio è tanto egoistico e cazziloristico quanto quello della politica, contrariamente a quanto dicevi tu nel tuo post,
possiamo anche chiuderla qui.


No, io non credo che tu lo faccia scientifichemente, come sostengono molti qui sul forum.
Sarebbe come sopravalutarti.
Io credo semplicemente che tu debba riprendere l'ABC in mano ed imparare a leggere.
Ed anche a scrivere.
pipinello
Messaggi: 507
Iscritto il: 28 apr 2009 16:27

Re: il thread pallonaro

Messaggioda pipinello » 14 giu 2012 12:26

l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".


Sarà, ma io con le due partite di ieri mi son proprio divertito
e anche russia-cechia, italia-spagna, svezia-ucraina non mi son sembrate male.

Sintetizzando, finora mi sembra uno dei migliori europei degli ultimi decenni (e non solo visto che gli ultimi due mondiali a parer mio han fatto abbastanza vomitare)
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 12:46

pipinello ha scritto:
l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".


Sarà, ma io con le due partite di ieri mi son proprio divertito
e anche russia-cechia, italia-spagna, svezia-ucraina non mi son sembrate male.

Sintetizzando, finora mi sembra uno dei migliori europei degli ultimi decenni (e non solo visto che gli ultimi due mondiali a parer mio han fatto abbastanza vomitare)

Da quel che si dice, ho visto solo il servizio e ho letto i resoconti, Italia-Spagna è stata una delle migliori.
Svezia e Ucraina mi sembrano squadre scarse, la prima senza alcun dubbio, ciò non toglie
che sia potuta uscireuna partita a tratti gradevole, grazie più all'Ucraina che alla Svezia.
Con la Russia la Repubblica ceca ha fatto decisamente pena, troppo divario.
Inghilterra-Francia orrenda, anche Portogallo e Olanda non sono messe bene.
Nel grigiore generale è chiaro, anzi "cioè è normale" come dicono i calciatori,
che la Germania faccia la figura del gigante.
Mi è capitato di rivedere qualche partina di Argentina 78, quel calcio mi piaceva,
che bella l'Italia a parte quell'antipatico gobbo borioso di Bettega e quello scarpone
bestemmiatore di Graziani.
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Dedalus » 14 giu 2012 13:12

mainsavida ha scritto:No, io non credo che tu lo faccia scientifichemente, come sostengono molti qui sul forum.
Sarebbe come sopravalutarti.
Io credo semplicemente che tu debba riprendere l'ABC in mano ed imparare a leggere.
Ed anche a scrivere.


blablablablabla...

Hai imparato da beluga o brifazio, non mi ricordo più chi fosse dei due, il giochino di buttarla sullo "scrivi troppo, leggi male", e pretendi di nasconderti dietro un dito, eludendo l'argomento per quello che è.

Quando avrai voglia di dimostrare

che nel tuo post non ti riferivi ai calciatori parlando dei responsabili del buco del calcio,
che nel tuo post non è vero che si faccia una distinzione fra i disastri fatti dal calcio e i disastri fatti dagli altri,
che nel tuo post non sostieni che il buco del calcio è meno egoistico e cazziloristico di quello degli altri,

allora varrà la pena continuare a ragionare con te.

Il testo è qui da leggere, chiunque può verificare:

mainsavida ha scritto:Dal tuo punto di vista non hai tutti i torti.
Anche a me rode il culo di pagare per disastri fatti da altri. Che fra l'altro mi sembrano di portata e di scala leggermente diversa dai danni provocati dal pallone.
Quei disgraziati calciatori poi almeno avranno fatto la gioia di qualcuno con la propria arte pedatoria. Quelli che hanno combinato i veri disastri hanno fatto solo la gioia propria.


Fino ad allora, sei solo uno che cerca di buttarla pateticamente e puerilmente sul personale per nascondere il fatto concreto, cioè che citazione canta.

Se poi ripeto volevi dire altro, sono problemi tuoi. Io parlo per quello che hai scritto, non per quello che volevi dire o avresti dovuto scrivere.

Se poi tu dicessi: "guarda, intendevo questo", anziché dirmi che non so leggere o altre minchiate del genere, io non avrei proprio nessun interesse e nessuna voglia di andare avanti ad ammorbare il forum con 'sta menata.

Ma se tu pretendi di dirmi che non so leggere per trarti d'impaccio, prima o poi finisce che perdo la pazienza e te ce manno, eh...
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
vignadelmar
Messaggi: 20857
Iscritto il: 06 giu 2007 11:44
Località: Monopoli
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda vignadelmar » 14 giu 2012 13:20

Dedalus ha scritto: prima o poi finisce che perdo la pazienza e te ce manno, eh...


http://www.youtube.com/watch?v=-ogzfuyS1rM

I fantastici anni '80.....

Ciao

.
Pigigres 20/09/'10 "A me è capitato con il Tildin....ho capito Nebbiolo turbomodernista. Poi usando un pò di cervello.... ho detto Gaja."
Tessera n.1 e Presidente Lenin Fans Club
Tessera n°0 e Presidente Circolo Conviviale Colonna Pugliese
easy11
Messaggi: 472
Iscritto il: 31 ago 2011 11:58

Re: il thread pallonaro

Messaggioda easy11 » 14 giu 2012 13:33

Dedalus ha scritto:

mainsavida ha scritto:


AVETE ROTTO... :twisted:
SIETE ALLA STREGUA DI QUELLI CHE INTASANO LA SEZIONE OFFERTE CON N-MILA POST!! :oops:
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Dedalus » 14 giu 2012 13:37

easy11 ha scritto:
Dedalus ha scritto:

mainsavida ha scritto:


AVETE ROTTO... :twisted:
SIETE ALLA STREGUA DI QUELLI CHE INTASANO LA SEZIONE OFFERTE CON N-MILA POST!! :oops:


setteuri grazie... :mrgreen:

Dedalus ha scritto:io non avrei proprio nessun interesse e nessuna voglia di andare avanti ad ammorbare il forum con 'sta menata.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 17:02

Secondo voi giocherà il dotto Cassano? Dal primo minuto?
Seguono due immagini di repertorio.
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 17:03

L'altra non me la fa mettere, forse è meglio così.
Allegati
ballerina.jpg
ballerina.jpg (53.65 KiB) Visto 2599 volte
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12344
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: il thread pallonaro

Messaggioda l'oste » 14 giu 2012 17:34

brifazio ha scritto:
pipinello ha scritto:
l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".


Sarà, ma io con le due partite di ieri mi son proprio divertito
e anche russia-cechia, italia-spagna, svezia-ucraina non mi son sembrate male.

Sintetizzando, finora mi sembra uno dei migliori europei degli ultimi decenni (e non solo visto che gli ultimi due mondiali a parer mio han fatto abbastanza vomitare)

Da quel che si dice, ho visto solo il servizio e ho letto i resoconti, Italia-Spagna è stata una delle migliori.
Svezia e Ucraina mi sembrano squadre scarse, la prima senza alcun dubbio, ciò non toglie
che sia potuta uscireuna partita a tratti gradevole, grazie più all'Ucraina che alla Svezia.
Con la Russia la Repubblica ceca ha fatto decisamente pena, troppo divario.
Inghilterra-Francia orrenda, anche Portogallo e Olanda non sono messe bene.
Nel grigiore generale è chiaro, anzi "cioè è normale" come dicono i calciatori,
che la Germania faccia la figura del gigante.
Mi è capitato di rivedere qualche partina di Argentina 78, quel calcio mi piaceva,
che bella l'Italia a parte quell'antipatico gobbo borioso di Bettega e quello scarpone
bestemmiatore di Graziani.

Forse anche a me piace più il calcio di trent'anni fa (quoto brifazio per Argentina '78) e del Barcelona di oggi.
Ma a volte mi sembra che sia diventato un gioco per solisti ma meno di squadra. Se si pensa ai gol realizzati finora sono quasi tutti su azione di max due giocatori o da calcio fermo.
Di azioni belle e corali ne ho viste poche, qualcosa la Germania che è quella forse organizzata meglio, un pochino la prima partita della Russia e un pizzico di Italia. Speriamo che il torneo si accenda un po' di più nella seconda fase.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 17:46

Cassano e Balotelli dal primo minuto, pensavo avrebbe inserito Giovinco. Ora me la guardo, almeno il primo tempo.
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: il thread pallonaro

Messaggioda il chiaro » 14 giu 2012 17:59

l'oste ha scritto:
brifazio ha scritto:
pipinello ha scritto:
l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".


Sarà, ma io con le due partite di ieri mi son proprio divertito
e anche russia-cechia, italia-spagna, svezia-ucraina non mi son sembrate male.

Sintetizzando, finora mi sembra uno dei migliori europei degli ultimi decenni (e non solo visto che gli ultimi due mondiali a parer mio han fatto abbastanza vomitare)

Da quel che si dice, ho visto solo il servizio e ho letto i resoconti, Italia-Spagna è stata una delle migliori.
Svezia e Ucraina mi sembrano squadre scarse, la prima senza alcun dubbio, ciò non toglie
che sia potuta uscireuna partita a tratti gradevole, grazie più all'Ucraina che alla Svezia.
Con la Russia la Repubblica ceca ha fatto decisamente pena, troppo divario.
Inghilterra-Francia orrenda, anche Portogallo e Olanda non sono messe bene.
Nel grigiore generale è chiaro, anzi "cioè è normale" come dicono i calciatori,
che la Germania faccia la figura del gigante.
Mi è capitato di rivedere qualche partina di Argentina 78, quel calcio mi piaceva,
che bella l'Italia a parte quell'antipatico gobbo borioso di Bettega e quello scarpone
bestemmiatore di Graziani.

Forse anche a me piace più il calcio di trent'anni fa (quoto brifazio per Argentina '78) e del Barcelona di oggi.
Ma a volte mi sembra che sia diventato un gioco per solisti ma meno di squadra. Se si pensa ai gol realizzati finora sono quasi tutti su azione di max due giocatori o da calcio fermo.
Di azioni belle e corali ne ho viste poche, qualcosa la Germania che è quella forse organizzata meglio, un pochino la prima partita della Russia e un pizzico di Italia. Speriamo che il torneo si accenda un po' di più nella seconda fase.


Per me il motivo è che i ritmi di oggi ad argentina 78 non erano neanche concepibili.

Il meraviglioso goal di Maradona in Messico oggi non sarebbe più possibile
http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F%3Fgl%3DIT%26hl%3Dit&hl=it&gl=IT#/watch?v=3z-qm-Sb_4s

Minuto 0:44 il numero 16 dell'Inghilterra smette di correre
Oggi un centrocampista dopo averti rincorso ti "opera" al ginocchio senza tanti complimenti, altro che farti metà campo palla al piede a velocità da passeggio.
let me put my love into you babe
let me put my love on the line

let me put my love into you babe
let me cut your cake with my knife

Brian Johnson
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 19:30

ma vaff... chiellini
Avatar utente
brifazio
Messaggi: 8401
Iscritto il: 06 giu 2007 13:20
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda brifazio » 14 giu 2012 19:32

il chiaro ha scritto:
l'oste ha scritto:
brifazio ha scritto:
pipinello ha scritto:
l'oste ha scritto:Per ora torneo di basso livello estetico e agonistico.
Farà anche caldo in Polucraina ma le troppe partite in sagione si vedono nelle gambe e nella testa di tanti giocatori.
Eppure gli Europei arrivano ogni 4 anni, forse per l'anno di queste manifestazioni si potrebbero preparare i calendari in modo da lasciare più fiato e fame. Anche per non dare questo sport totalmente e definitivamente in pasto alle TV e alle loro "logiche".


Sarà, ma io con le due partite di ieri mi son proprio divertito
e anche russia-cechia, italia-spagna, svezia-ucraina non mi son sembrate male.

Sintetizzando, finora mi sembra uno dei migliori europei degli ultimi decenni (e non solo visto che gli ultimi due mondiali a parer mio han fatto abbastanza vomitare)

Da quel che si dice, ho visto solo il servizio e ho letto i resoconti, Italia-Spagna è stata una delle migliori.
Svezia e Ucraina mi sembrano squadre scarse, la prima senza alcun dubbio, ciò non toglie
che sia potuta uscireuna partita a tratti gradevole, grazie più all'Ucraina che alla Svezia.
Con la Russia la Repubblica ceca ha fatto decisamente pena, troppo divario.
Inghilterra-Francia orrenda, anche Portogallo e Olanda non sono messe bene.
Nel grigiore generale è chiaro, anzi "cioè è normale" come dicono i calciatori,
che la Germania faccia la figura del gigante.
Mi è capitato di rivedere qualche partina di Argentina 78, quel calcio mi piaceva,
che bella l'Italia a parte quell'antipatico gobbo borioso di Bettega e quello scarpone
bestemmiatore di Graziani.

Forse anche a me piace più il calcio di trent'anni fa (quoto brifazio per Argentina '78) e del Barcelona di oggi.
Ma a volte mi sembra che sia diventato un gioco per solisti ma meno di squadra. Se si pensa ai gol realizzati finora sono quasi tutti su azione di max due giocatori o da calcio fermo.
Di azioni belle e corali ne ho viste poche, qualcosa la Germania che è quella forse organizzata meglio, un pochino la prima partita della Russia e un pizzico di Italia. Speriamo che il torneo si accenda un po' di più nella seconda fase.


Per me il motivo è che i ritmi di oggi ad argentina 78 non erano neanche concepibili.

Il meraviglioso goal di Maradona in Messico oggi non sarebbe più possibile
http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F%3Fgl%3DIT%26hl%3Dit&hl=it&gl=IT#/watch?v=3z-qm-Sb_4s

Minuto 0:44 il numero 16 dell'Inghilterra smette di correre
Oggi un centrocampista dopo averti rincorso ti "opera" al ginocchio senza tanti complimenti, altro che farti metà campo palla al piede a velocità da passeggio.
proprio quello il problema, velocità non fa rima con qualità, in realtà, tutto qua.
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25099
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda tenente Drogo » 14 giu 2012 20:00

questo è l'attaccante che ci vorrebbe
http://www.unilibro.it/dvd/rocco-invade ... 8424220219
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8670
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: il thread pallonaro

Messaggioda beluga » 14 giu 2012 20:52

Cambio pronostico, se l'Italia supera il girone se la vede con la Germania ed esce.
Finale Spagna Germania.
Me ne importo
paperofranco
Messaggi: 5965
Iscritto il: 20 gen 2010 19:16
Località: Poggibonsi

Re: il thread pallonaro

Messaggioda paperofranco » 14 giu 2012 20:53

brifazio ha scritto:ma vaff... chiellini


...no ciccio, il Giorgione non me lo maltratti a codesta maniera, è un còre e non se lo merita, non ci provare.... :cry:
Avatar utente
iandjesus
Messaggi: 6805
Iscritto il: 20 gen 2009 11:50
Località: Zion

Re: il thread pallonaro

Messaggioda iandjesus » 14 giu 2012 21:03

Montolivo??????

Corro di più io a lavorare....... :evil: :evil: :evil:
"...Auxilium Meum a Domino..."

"...Fortior in Adversis..."
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12810
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: il thread pallonaro

Messaggioda Kalosartipos » 14 giu 2012 21:42

A casa.. :?
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: il thread pallonaro

Messaggioda il chiaro » 14 giu 2012 21:47

L'Italia deve imparare a chiudere le partite, non si possono sprecare occasioni e superiorità di gioco del primo tempo e finire con uno scarno 1-0 al 45'.
Cassano e Balotelli mi stanno bene insieme in campo, ma non sono due prime punte, per cui io azzarderei pure Di Natale dal primo minuto. A centrocampo Nocerino, Pirlo e Marchisio (ma tingo Motta chi l'ha portato in Polonia?).
Dai, con la Croazia l'Italia non può giocare con il braccino senza una punta vera in campo.
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson
Avatar utente
il chiaro
Messaggi: 6200
Iscritto il: 07 giu 2007 00:24

Re: il thread pallonaro

Messaggioda il chiaro » 14 giu 2012 21:48

Kalosartipos ha scritto:A casa.. :?


A casa Irlanda e Croazia.
La Spagna ne fa tre alla croazia e noi vinciamo contro il Trap e arriviamo secondi nel girone.
let me put my love into you babe

let me put my love on the line



let me put my love into you babe

let me cut your cake with my knife



Brian Johnson

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti