CINEMA DI FANTASCIENZA

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5382
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda harmattan » 02 set 2018 15:20

beluga ha scritto:
Più che confuso esagerato.
C'è la crisi? No è la fine del mondo che si avvicina.
Facciamo un film? No filmiamo una collana di mille volumi.
Ecc.
:D


In ogni caso melius est abundare quam deficere. E non ditemi che sono tirchio :D
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12841
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Kalosartipos » 02 set 2018 20:02

Dedalus ha scritto:Quanta roba!

Allora, in ordine.

Per Kalosartipos. Blade Runner lo vidi in tv. Nel 1982 avevo dieci anni quindi fu qualche anno dopo, al liceo, e mi segnò fortissimamente. Ho visto recentemente la versione del 30° ma ne sono rimasto deluso, se non ricordo male il finale era diverso, con lui uomo e lei macchina che vanno verso il futuro senza sostanziali differenze di natura esistenziale, in una macchina scoperta nel mezzo di un paesaggio autunnale. Che è successo?

Blade Runner visto al cinema e fu una folgorazione.. visto poi 3-4 volte in TV, pure director's cut, ma non così forte..

Pure Alien 1979 visto sul grande schermo.. avevo 16 anni, grande film, ma paura forrrte
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
Kustenland
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 ott 2007 12:11
Località: Muia

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Kustenland » 03 set 2018 19:29

Posso suggerirti District 9 di Neill Blomkamp, Brazil di Terry Gilliam, La cosa di John Carpenter e il pianeta delle scimmie originale
Stefano
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 03 set 2018 22:31

Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Timoteo » 03 set 2018 22:40

zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Ai bei vecchi tempi, fine anni'70, quando i film dell'estate romana si facevano nella basilica di Massenzio (maledetti comunisti! Avete rovinato generazioni di giovini. ...) ci fu una nottata sull'argomento.
- pianeta delle scimmie
- fuga dal pianeta delle scimmie
- ritorno al pianeta delle scimmie

Aiutati dal testosterone, dalle amiche e da agenti psicotropi passammo una grandissima nottata.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5382
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda harmattan » 03 set 2018 22:59

Vi siete dimenticati della serie UFO del mitico comandante Straker!
maxer
Messaggi: 2563
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda maxer » 04 set 2018 01:10

harmattan ha scritto:Vi siete dimenticati della serie UFO del mitico comandante Straker!

Aridaje co 'ste serie ..... :?
carpe diem 8)
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Dedalus » 04 set 2018 03:19

Kustenland ha scritto:Posso suggerirti District 9 di Neill Blomkamp, Brazil di Terry Gilliam, La cosa di John Carpenter e il pianeta delle scimmie originale


Grazie Kustenland, District 9 l'ho visto, bel film, anche se la vena ironica che percorre tutto il film, pur molto ben calibrata, me lo fa percepire come realizzazione artistica inferiore ad altre. Comunque film molto denso, fruibile a diversi livelli, quindi ottimo. Brazil mi manca, provvederò, segnato. Idem La cosa. Invece ho visto più volte Il pianeta delle scimmie del 1968, ovviamente pietra miliare, anche se è molto che non lo vedo più, e merita di rivederlo. Non male anche alcuni degli altri film successivi, in particolare l'ultimo, Planet of the Apes - War, che ne pensi?
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Dedalus » 04 set 2018 03:21

zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Looper non l'ho mai sentito citare, di che si tratta?

Il pianeta delle scimmie, sei stato preceduto di un post.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 04 set 2018 09:05

Dedalus ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Looper non l'ho mai sentito citare, di che si tratta?



Viaggi nel tempo e paradossi temporali.

Alla lista aggiungo anche Elysium. Degrado dell'ambiente terrestre porta a realizzazione di colonie orbitanti per ricchi, che accedono ovviamente a tecniche mediche di avanguardia, e fanculo ai poveri. Ovvia ribellione.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5382
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda harmattan » 04 set 2018 10:45

maxer ha scritto:
harmattan ha scritto:Vi siete dimenticati della serie UFO del mitico comandante Straker!

Aridaje co 'ste serie ..... :?


Meglio certe serie (tra cui spazio 1999!) che certi filmacci tipo "The Titan" di Ruff o la saga "Divergent" con messa in scena approssimativa e effetti speciali da circensi.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20168
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda pippuz » 04 set 2018 10:49

zampaflex ha scritto:
Dedalus ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Looper non l'ho mai sentito citare, di che si tratta?



Viaggi nel tempo e paradossi temporali.

Alla lista aggiungo anche Elysium. Degrado dell'ambiente terrestre porta a realizzazione di colonie orbitanti per ricchi, che accedono ovviamente a tecniche mediche di avanguardia, e fanculo ai poveri. Ovvia ribellione.

Stesso regista (e attore) di Disctict9, piaciuto anche a me.
Bello anche Serenity.
I due con Tom Cruise (Oblivion e Edge of tomorrow) un po' più banali.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 04 set 2018 11:24

harmattan ha scritto:
maxer ha scritto:
harmattan ha scritto:Vi siete dimenticati della serie UFO del mitico comandante Straker!

Aridaje co 'ste serie ..... :?


Meglio certe serie (tra cui spazio 1999!) che certi filmacci tipo "The Titan" di Ruff o la saga "Divergent" con messa in scena approssimativa e effetti speciali da circensi.


UFO e Spazio 1999 erano all'avanguardia per gli effetti speciali, creati dal duo inglese Gerry e Sylvia Anderson.
Me li ero visti tutti da ragazzo :D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
Kustenland
Messaggi: 230
Iscritto il: 18 ott 2007 12:11
Località: Muia

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Kustenland » 04 set 2018 14:24

Dedalus ha scritto:
Kustenland ha scritto:Posso suggerirti District 9 di Neill Blomkamp, Brazil di Terry Gilliam, La cosa di John Carpenter e il pianeta delle scimmie originale

Invece ho visto più volte Il pianeta delle scimmie del 1968, ovviamente pietra miliare, anche se è molto che non lo vedo più, e merita di rivederlo. Non male anche alcuni degli altri film successivi, in particolare l'ultimo, Planet of the Apes - War, che ne pensi?


Brazil sicuramente non ti deluderà.

Tra i successivi al Pianeta delle scimmie mi piaciuto "Apes Revolution".

PS
Tra i film consigliati non ho visto il primo Matrix.
Stefano
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8684
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda beluga » 04 set 2018 16:15

zampaflex ha scritto:
Nessuno di voi per fortuna ha nominato Asimov, che è stato un autore modesto (salvo per l'elaborazione delle tre leggi della robotica ) (Rossano, tra i film ben fatti ma non eccellenti c'è L'uomo del bicentenario ) ma un bravo curatore di raccolte, da noi uscite spesso da Mondadori.
.


Non ti avevo risposto ma il giudizio mi sembra troppo severo.
È chiaro che scrittori come Philip Dick o Jim Ballard hanno altro spessore ma i primi tre volumi del ciclo della Fondazione sono imperdibili.
Ed eccoci al cinema: https://www.repubblica.it/tecnologia/20 ... P1-S1.6-T1
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 04 set 2018 16:54

beluga ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Nessuno di voi per fortuna ha nominato Asimov, che è stato un autore modesto (salvo per l'elaborazione delle tre leggi della robotica ) (Rossano, tra i film ben fatti ma non eccellenti c'è L'uomo del bicentenario ) ma un bravo curatore di raccolte, da noi uscite spesso da Mondadori.
.


Non ti avevo risposto ma il giudizio mi sembra troppo severo.
È chiaro che scrittori come Philip Dick o Jim Ballard hanno altro spessore ma i primi tre volumi del ciclo della Fondazione sono imperdibili.
Ed eccoci al cinema: https://www.repubblica.it/tecnologia/20 ... P1-S1.6-T1


Ti invito caldamente (perché li ho adorati) a leggere i racconti di Harlan Ellison, tanto per fare un nome a caso. Splendidi esempi di letteratura, non solo di fantascienza. Pentiti, Arlecchino; L'uomo che gridava amore al cuore del mondo; Alla deriva al largo delle isolette di Langerhans...Asimov non è mai arrivato a questo livello.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8684
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda beluga » 04 set 2018 19:13

zampaflex ha scritto:
beluga ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Nessuno di voi per fortuna ha nominato Asimov, che è stato un autore modesto (salvo per l'elaborazione delle tre leggi della robotica ) (Rossano, tra i film ben fatti ma non eccellenti c'è L'uomo del bicentenario ) ma un bravo curatore di raccolte, da noi uscite spesso da Mondadori.
.


Non ti avevo risposto ma il giudizio mi sembra troppo severo.
È chiaro che scrittori come Philip Dick o Jim Ballard hanno altro spessore ma i primi tre volumi del ciclo della Fondazione sono imperdibili.
Ed eccoci al cinema: https://www.repubblica.it/tecnologia/20 ... P1-S1.6-T1


Ti invito caldamente (perché li ho adorati) a leggere i racconti di Harlan Ellison, tanto per fare un nome a caso. Splendidi esempi di letteratura, non solo di fantascienza. Pentiti, Arlecchino; L'uomo che gridava amore al cuore del mondo; Alla deriva al largo delle isolette di Langerhans...Asimov non è mai arrivato a questo livello.


Ti invito a leggere I segreti di Vermillon Sands di Ballard, grande letteratura sognante.
Ma non è che possiamo ragionare in bianco e nero. Proust è immenso allora buttiamo nel cesso Elsa Morante.
Ho solo detto che il ciclo della Fondazione è veramente ganzo :D :D
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 05 set 2018 09:11

beluga ha scritto:
zampaflex ha scritto:
beluga ha scritto:
zampaflex ha scritto:
Nessuno di voi per fortuna ha nominato Asimov, che è stato un autore modesto (salvo per l'elaborazione delle tre leggi della robotica ) (Rossano, tra i film ben fatti ma non eccellenti c'è L'uomo del bicentenario ) ma un bravo curatore di raccolte, da noi uscite spesso da Mondadori.
.


Non ti avevo risposto ma il giudizio mi sembra troppo severo.
È chiaro che scrittori come Philip Dick o Jim Ballard hanno altro spessore ma i primi tre volumi del ciclo della Fondazione sono imperdibili.
Ed eccoci al cinema: https://www.repubblica.it/tecnologia/20 ... P1-S1.6-T1


Ti invito caldamente (perché li ho adorati) a leggere i racconti di Harlan Ellison, tanto per fare un nome a caso. Splendidi esempi di letteratura, non solo di fantascienza. Pentiti, Arlecchino; L'uomo che gridava amore al cuore del mondo; Alla deriva al largo delle isolette di Langerhans...Asimov non è mai arrivato a questo livello.


Ti invito a leggere I segreti di Vermillon Sands di Ballard, grande letteratura sognante.
Ma non è che possiamo ragionare in bianco e nero. Proust è immenso allora buttiamo nel cesso Elsa Morante.
Ho solo detto che il ciclo della Fondazione è veramente ganzo :D :D


VM non letto, o quantomeno non mi ricordo di averlo fatto.
Riguardo ai cicli, controconsiglio con il ciclo di Uplift (dell'Elevazione) di David Brin :wink:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 7243
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda zampaflex » 10 set 2018 23:00

Dedalus ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Looper non l'ho mai sentito citare, di che si tratta?

Il pianeta delle scimmie, sei stato preceduto di un post.


Grave dimenticanza

Sopravvissuto - The martian
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20168
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda pippuz » 11 set 2018 11:39

zampaflex ha scritto:
Dedalus ha scritto:
zampaflex ha scritto:Aggiungo Looper.
Qualcuno ha già detto Il pianeta delle scimmie?


Looper non l'ho mai sentito citare, di che si tratta?

Il pianeta delle scimmie, sei stato preceduto di un post.


Grave dimenticanza

Sopravvissuto - The martian

Looper carino.

The Martian anche, ma un po' lento.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 651
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda tenente Drogo 2 » 12 set 2018 00:38

"L'uomo che cadde sulla Terra" con David Bowie è stato già detto?
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
Dedalus
Messaggi: 12916
Iscritto il: 07 giu 2007 10:57

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda Dedalus » 14 set 2018 05:07

The Martian. Lui su Marte da solo, Robinson Crusoe 3.0. Il resto della NASA alle prese con i media, tutti buoni e lindi, non c'è un figlio di puttana manco a pagarlo oro. Non se ne trova uno manco andando fino in Cina. Niente. Tutti buoni.

Bof.
“La cultura è organizzazione, disciplina del proprio io interiore; è presa di possesso della propria personalità, e conquista di coscienza superiore, per la quale si riesce a comprendere la propria funzione nella vita, i propri diritti e i propri doveri.”
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20168
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda pippuz » 14 set 2018 08:13

Dedalus ha scritto:The Martian. Lui su Marte da solo, Robinson Crusoe 3.0. Il resto della NASA alle prese con i media, tutti buoni e lindi, non c'è un figlio di puttana manco a pagarlo oro. Non se ne trova uno manco andando fino in Cina. Niente. Tutti buoni.

Bof.

Eh. Da li la rottura di cojoni.

Metticelo un alieno cattivo, un burocrate scassacazzo, un Mariomonti che taglia le missioni di salvataggio. :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 651
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda tenente Drogo 2 » 22 set 2018 16:28

harmattan ha scritto:
maxer ha scritto:
harmattan ha scritto:Vi siete dimenticati della serie UFO del mitico comandante Straker!

Aridaje co 'ste serie ..... :?


Meglio certe serie (tra cui spazio 1999!) che certi filmacci tipo "The Titan" di Ruff o la saga "Divergent" con messa in scena approssimativa e effetti speciali da circensi.


hai voglia!

e se valgono anche le serie, "Black Mirror" è davvero notevole (su Netflix)
non ci sono personaggi fissi, ogni episodio è indipendente e non c'è bisogno di vederli in ordine
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5382
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: CINEMA DI FANTASCIENZA

Messaggioda harmattan » 22 set 2018 20:35

tenente Drogo 2 ha scritto:"L'uomo che cadde sulla Terra" con David Bowie è stato già detto?


Dopo aver letto il libro è un po' una delusione.

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite