Trump e Russi

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

vinogodi
Messaggi: 25353
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Trump e Russi

Messaggioda vinogodi » 09 giu 2017 14:32

...così come la genesi dell'Isis a cui nessuno riuscì a darmi una risposta esaustiva, vorrei stavolta affidarmi agli amici politico-esperti della piazza per illuminarmi, perché proprio non l'ho capito, come hanno fatto i russi a condizionare il voto per l'elezione alla presidenza degli Stati Uniti. Tanto se ne parla ma nessuno, dico nessuno , ho visto avanzare ipotesi concrete sula reale causa-effetto di azioni russe sul come o su evidenze oggettive su ciò che è poi avvenuto . Dico io: come si fa in maniera così occulta a condizionare un intero paese di un centinaio di milioni di elettori senza che nessuno se ne accorga in tempo reale? E come hanno influito? Mi è sfuggito qualcosa? 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5423
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Trump e Russi

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2017 07:04

Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
vinogodi
Messaggi: 25353
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Trump e Russi

Messaggioda vinogodi » 14 giu 2017 09:03

zampaflex ha scritto:Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.

...beh , allora per nepotismi (con invertiti i ruoli generazionali) di Renzi e Boschi , negli Stati Uniti li avrebbero mandati direttamente a Guantanamo... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5423
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Trump e Russi

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2017 14:17

vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.

...beh , allora per nepotismi (con invertiti i ruoli generazionali) di Renzi e Boschi , negli Stati Uniti li avrebbero mandati direttamente a Guantanamo... 8)

Consentimi una digressione : i nostri due non hanno fatto una beneamata cippa, cosa che verrà ampiamente provata semmai ci saranno processi.
Da un certo punto di vista mi sorprende la raggiunta, bassissima, soglia di tolleranza degli italiani che hanno ingoiato palate di melma per decenni e ora, di fronte a indiscrezioni pilotate da uffici giudiziari famosi per avere messo sotto processo decine di vip e politici ma avere perso regolarmente tutti i processi intentati (Woodcock, do you know?), chiaramente perché "etica" e "diritto penale " sono due cose ben distinte (e i magistrati di Roma lo stanno insegnando a quelli di Napoli ), si avventano sul minimo fatterello anche dove, usando un minimo di raziocinio, si capisce bene che di reati non ce n'è.
Da questo punto di vista ci ho riflettuto un pochino e mi sento di potere dire che il sistema di potere giudiziario - mediatico da sempre alleato del PCI sta giocando tutte le sue carte per togliere di mezzo Renzi. L'azione dell' MDP è palese. Vedere quello che viene scritto da tempo da Repubblica, Huffington Post (Annunziata è dalemiana di ferro ) e da un po' anche dal Corriere con l'aggiunta velenosa di De Bortoli e i falsi da querela di Marco Lillo (fatto quotidiano ); e scalarli temporalmente con l'offensiva di Bersani e D'alema, beh, è un tutt'uno.

Ho sempre avuto grande stima di Bersani, unico liberalizzatore in Italia oltre al fu ministro Costa.
Ma vederlo naufragare miseramente tra la sconfitta alle elezioni, gli sputi in faccia presi da Grillo, il via libera al governo Letta per fare l'unica alleanza possibile in parlamento (con forza italia), e poi rimproverare a Renzi di non avere fatto l'esatto contrario, secondo voi, a cosa dovrebbe spingermi se non all'insulto reiterato?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5423
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Trump e Russi

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2017 14:24

Ah, per Trump si vocifera anche di finanziamenti dai russi, cosa inaccettabile per qualunque candidato a stelle e strisce che non sia quello del partito comunista americano (esiste!).
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 1465
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Trump e Russi

Messaggioda Timoteo » 14 giu 2017 14:31

zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.

...beh , allora per nepotismi (con invertiti i ruoli generazionali) di Renzi e Boschi , negli Stati Uniti li avrebbero mandati direttamente a Guantanamo... 8)

Consentimi una digressione : i nostri due non hanno fatto una beneamata cippa, cosa che verrà ampiamente provata semmai ci saranno processi.
Da un certo punto di vista mi sorprende la raggiunta, bassissima, soglia di tolleranza degli italiani che hanno ingoiato palate di melma per decenni e ora, di fronte a indiscrezioni pilotate da uffici giudiziari famosi per avere messo sotto processo decine di vip e politici ma avere perso regolarmente tutti i processi intentati (Woodcock, do you know?), chiaramente perché "etica" e "diritto penale " sono due cose ben distinte (e i magistrati di Roma lo stanno insegnando a quelli di Napoli ), si avventano sul minimo fatterello anche dove, usando un minimo di raziocinio, si capisce bene che di reati non ce n'è.
Da questo punto di vista ci ho riflettuto un pochino e mi sento di potere dire che il sistema di potere giudiziario - mediatico da sempre alleato del PCI sta giocando tutte le sue carte per togliere di mezzo Renzi. L'azione dell' MDP è palese. Vedere quello che viene scritto da tempo da Repubblica, Huffington Post (Annunziata è dalemiana di ferro ) e da un po' anche dal Corriere con l'aggiunta velenosa di De Bortoli e i falsi da querela di Marco Lillo (fatto quotidiano ); e scalarli temporalmente con l'offensiva di Bersani e D'alema, beh, è un tutt'uno.

Ho sempre avuto grande stima di Bersani, unico liberalizzatore in Italia oltre al fu ministro Costa.
Ma vederlo naufragare miseramente tra la sconfitta alle elezioni, gli sputi in faccia presi da Grillo, il via libera al governo Letta per fare l'unica alleanza possibile in parlamento (con forza italia), e poi rimproverare a Renzi di non avere fatto l'esatto contrario, secondo voi, a cosa dovrebbe spingermi se non all'insulto reiterato?


Non ho letto proprio tutto tutto, non me lo puoi chiedere, però sono d'accordo. E mi preoccupo....
E vedi qual è il comune sentire che ne esce?
Bah..... mi tuffo.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5423
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Trump e Russi

Messaggioda zampaflex » 14 giu 2017 15:54

Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.

...beh , allora per nepotismi (con invertiti i ruoli generazionali) di Renzi e Boschi , negli Stati Uniti li avrebbero mandati direttamente a Guantanamo... 8)

Consentimi una digressione : i nostri due non hanno fatto una beneamata cippa, cosa che verrà ampiamente provata semmai ci saranno processi.
Da un certo punto di vista mi sorprende la raggiunta, bassissima, soglia di tolleranza degli italiani che hanno ingoiato palate di melma per decenni e ora, di fronte a indiscrezioni pilotate da uffici giudiziari famosi per avere messo sotto processo decine di vip e politici ma avere perso regolarmente tutti i processi intentati (Woodcock, do you know?), chiaramente perché "etica" e "diritto penale " sono due cose ben distinte (e i magistrati di Roma lo stanno insegnando a quelli di Napoli ), si avventano sul minimo fatterello anche dove, usando un minimo di raziocinio, si capisce bene che di reati non ce n'è.
Da questo punto di vista ci ho riflettuto un pochino e mi sento di potere dire che il sistema di potere giudiziario - mediatico da sempre alleato del PCI sta giocando tutte le sue carte per togliere di mezzo Renzi. L'azione dell' MDP è palese. Vedere quello che viene scritto da tempo da Repubblica, Huffington Post (Annunziata è dalemiana di ferro ) e da un po' anche dal Corriere con l'aggiunta velenosa di De Bortoli e i falsi da querela di Marco Lillo (fatto quotidiano ); e scalarli temporalmente con l'offensiva di Bersani e D'alema, beh, è un tutt'uno.

Ho sempre avuto grande stima di Bersani, unico liberalizzatore in Italia oltre al fu ministro Costa.
Ma vederlo naufragare miseramente tra la sconfitta alle elezioni, gli sputi in faccia presi da Grillo, il via libera al governo Letta per fare l'unica alleanza possibile in parlamento (con forza italia), e poi rimproverare a Renzi di non avere fatto l'esatto contrario, secondo voi, a cosa dovrebbe spingermi se non all'insulto reiterato?


Non ho letto proprio tutto tutto, non me lo puoi chiedere, però sono d'accordo. E mi preoccupo....
E vedi qual è il comune sentire che ne esce?
Bah..... mi tuffo.


A Marco, poco fa l'ho fatto anche io per cercare di vedere da vicino uno squaletto black tip.. . Synchronicity? :-D
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 1465
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Trump e Russi

Messaggioda Timoteo » 14 giu 2017 16:12

zampaflex ha scritto:
Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
vinogodi ha scritto:
zampaflex ha scritto:Attraverso la rivelazione a media compiacenti di problemi della Clinton e del suo staff. Hai presente lo scandalo delle e-mails ufficiali spedite dall'account privato?
Ecco, lì ci vanno giù pesante per cose così.

...beh , allora per nepotismi (con invertiti i ruoli generazionali) di Renzi e Boschi , negli Stati Uniti li avrebbero mandati direttamente a Guantanamo... 8)

Consentimi una digressione : i nostri due non hanno fatto una beneamata cippa, cosa che verrà ampiamente provata semmai ci saranno processi.
Da un certo punto di vista mi sorprende la raggiunta, bassissima, soglia di tolleranza degli italiani che hanno ingoiato palate di melma per decenni e ora, di fronte a indiscrezioni pilotate da uffici giudiziari famosi per avere messo sotto processo decine di vip e politici ma avere perso regolarmente tutti i processi intentati (Woodcock, do you know?), chiaramente perché "etica" e "diritto penale " sono due cose ben distinte (e i magistrati di Roma lo stanno insegnando a quelli di Napoli ), si avventano sul minimo fatterello anche dove, usando un minimo di raziocinio, si capisce bene che di reati non ce n'è.
Da questo punto di vista ci ho riflettuto un pochino e mi sento di potere dire che il sistema di potere giudiziario - mediatico da sempre alleato del PCI sta giocando tutte le sue carte per togliere di mezzo Renzi. L'azione dell' MDP è palese. Vedere quello che viene scritto da tempo da Repubblica, Huffington Post (Annunziata è dalemiana di ferro ) e da un po' anche dal Corriere con l'aggiunta velenosa di De Bortoli e i falsi da querela di Marco Lillo (fatto quotidiano ); e scalarli temporalmente con l'offensiva di Bersani e D'alema, beh, è un tutt'uno.

Ho sempre avuto grande stima di Bersani, unico liberalizzatore in Italia oltre al fu ministro Costa.
Ma vederlo naufragare miseramente tra la sconfitta alle elezioni, gli sputi in faccia presi da Grillo, il via libera al governo Letta per fare l'unica alleanza possibile in parlamento (con forza italia), e poi rimproverare a Renzi di non avere fatto l'esatto contrario, secondo voi, a cosa dovrebbe spingermi se non all'insulto reiterato?


Non ho letto proprio tutto tutto, non me lo puoi chiedere, però sono d'accordo. E mi preoccupo....
E vedi qual è il comune sentire che ne esce?
Bah..... mi tuffo.


A Marco, poco fa l'ho fatto anche io per cercare di vedere da vicino uno squaletto black tip.. . Synchronicity? :-D


Qui solo pisciulini!
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25010
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Trump e Russi

Messaggioda tenente Drogo » 16 giu 2017 13:04

questo è uno studioso che vale sempre la pena leggere
https://www.vice.com/it/article/sei-cos ... -nel-golfo
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")

http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25010
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Trump e Russi

Messaggioda tenente Drogo » 16 giu 2017 13:09

vinogodi ha scritto:...così come la genesi dell'Isis a cui nessuno riuscì a darmi una risposta esaustiva


chi lo sa davvero, e non è il solito fregnacciaro alla Giulietto Chiesa, se sopravvive come minimo vince il premio Pulitzer

gli studiosi più seri ipotizzano capitali sauditi (non necessariamente del re Salman, magari di qualche ramo collaterale della famiglia) o qatarini (non necessariamente dello sceicco Al Thani, idem come per Salman) e organizzazione militare del disciolto esercito iraqeno
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
tenente Drogo
Messaggi: 25010
Iscritto il: 06 giu 2007 11:23
Località: Roma
Contatta:

Re: Trump e Russi

Messaggioda tenente Drogo » 16 giu 2017 13:15

NB i post vengono ordinati secondo quello che segna l'orologio del forum
verso le 13 e 10 avevo scritto prima quello che appare come secondo (ma per il forum è delle 11.09), un attimo dopo ho scritto quello che appare prima (e che per l'ora del forum è delle 11.04)


.... il tempo del forum è un gambero :)
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.

Tutto questo ha aiutato il film.

(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")



http://fortezza-bastiani.blogspot.com
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 5423
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: Trump e Russi

Messaggioda zampaflex » 02 lug 2017 14:55

Un po' off topic, ma questa intervista spiega molto del gran lavoro da sempre svolto da diplomazia e servizi Italiani per tenerci fuori dai casini nati in vicino oriente

http://www.lastampa.it/2017/07/02/esteri/fu-il-lodo-moro-a-tenere-gli-italiani-al-sicuro-a-beirut-nell-LRCq0taeanw3J8ejvwZF9M/pagina.html
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti