5 stelle , finalmente!

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 04 ott 2018 14:25

maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Dal Wall Street Journal

" Comprate Btp italiani ! "

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie ... d=AEZKLTBG


Ci costano il 3% in più di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Il problema è che possono deprezzarsi allora devi tenerli fino alla scadenza per non rimetterci.

Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:


E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 1751
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 04 ott 2018 14:29

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Dal Wall Street Journal

" Comprate Btp italiani ! "

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie ... d=AEZKLTBG


Ci costano il 3% in più di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Il problema è che possono deprezzarsi allora devi tenerli fino alla scadenza per non rimetterci.

Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:


E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.

Mi chiedevo PERCHÉ :arrow: solamente WSJ va controcorrente
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 04 ott 2018 15:08

maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Dal Wall Street Journal

" Comprate Btp italiani ! "

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie ... d=AEZKLTBG


Ci costano il 3% in più di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Il problema è che possono deprezzarsi allora devi tenerli fino alla scadenza per non rimetterci.

Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:


E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.

Mi chiedevo PERCHÉ :arrow: solamente WSJ va controcorrente


Perché è un giornale molto legato al business, anche nella finanza. Quindi se un commentatore vede una opportunità, lo dichiara. Si chiama pragmatismo :mrgreen:
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 1751
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 04 ott 2018 15:53

.....
Ultima modifica di maxer il 04 ott 2018 16:10, modificato 1 volta in totale.
carpe diem 8)
maxer
Messaggi: 1751
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 04 ott 2018 16:08

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
Ci costano il 3% in più di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Il problema è che possono deprezzarsi allora devi tenerli fino alla scadenza per non rimetterci.

Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:

E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.

Mi chiedevo PERCHÉ :arrow: solamente WSJ va controcorrente

Perché è un giornale molto legato al business, anche nella finanza. Quindi se un commentatore vede una opportunità, lo dichiara. Si chiama pragmatismo :mrgreen:

Risposta insoddisfacente (6 -)
Insisto.
Ma Jon Sindreu, nel panorama finanziario mondiale, fra tutti gli analisti e i giornali economici, possibile che sia l' unico che ha il coraggio, o l' incoscienza, di consigliare tale scelta ? L' unico pragmatico, di fronte a questo quadro catastrofico che ci viene proposto ogni giorno come un bombardamento mediatico a tappeto ?
Mah, che non abbia ragione lui e che tra un po' tutto si sgonfi .....
carpe diem 8)
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 04 ott 2018 16:23

zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Dal Wall Street Journal

" Comprate Btp italiani ! "

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie ... d=AEZKLTBG


Ci costano il 3% in più di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Il problema è che possono deprezzarsi allora devi tenerli fino alla scadenza per non rimetterci.

Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:


E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.


ma io mi domando (I wonder): chi è che paga questi interessi vantaggiosi?
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 04 ott 2018 17:13

maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:
zampaflex ha scritto:
maxer ha scritto:Tutti i titoli europei costano di più, in maggiore o minore grado, di quanto i tedeschi pagano di interessi.
Inoltre il rischio di deprezzamento è sempre presente nei titoli di debito di tutti gli Stati.

Ed è il "Wall Street Journal" ( e non "Il Giornale" o "Topolino" ...) che, controcorrente rispetto a tutta la stampa politica ed economico-finanziaria mondiale, consiglia l' acquisto dei Btp italiani in questo momento, con rendimenti lordi superiori al 3 %.

Perché ?
Gomblotto ? :shock:

E' una opportunità nel caso in cui il governo contenga le proprie pulsioni spenderecce e i titoli rientrino nell'alveo della tranquillità. Diciamo 100pb di spread in meno.
Viceversa si dovesse incattivire la situazione, leggerai articoli su articoli riportanti al disastro e alla necessità di vendere.

Mi chiedevo PERCHÉ :arrow: solamente WSJ va controcorrente

Perché è un giornale molto legato al business, anche nella finanza. Quindi se un commentatore vede una opportunità, lo dichiara. Si chiama pragmatismo :mrgreen:

Risposta insoddisfacente (6 -)
Insisto.
Ma Jon Sindreu, nel panorama finanziario mondiale, fra tutti gli analisti e i giornali economici, possibile che sia l' unico che ha il coraggio, o l' incoscienza, di consigliare tale scelta ? L' unico pragmatico, di fronte a questo quadro catastrofico che ci viene proposto ogni giorno come un bombardamento mediatico a tappeto ?
Mah, che non abbia ragione lui e che tra un po' tutto si sgonfi .....


Il rischio è alto, ma la platea di investitori che leggono il WSJ è piuttosto sofisticata.
Mica come i nostri connazionali.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8492
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 04 ott 2018 18:57

Il punto non è quello che dicono i giornalisti controcorrente o quelli in favore di corrente ma quello che dicono gli investitori.
Se nell'ultimo periodo ci sono state pesanti vendite di nostri titoli in portafoglio non è perché il Corriere dello sport piuttosto che la Nazione abbiano detto qualcosa.
Le vendite hanno alzato i tassi dei decennali e qualcuno può pensare che risultino appetibili.
Se le agenzie di rating ci declasseranno saranno pessimi acquisti perchè le nuove emissioni renderanno il 5% con lo spread a 500.
Se i cazzari al governo si daranno una calmata facendo qualche gioco di prestigio su promesse e contratti (come faceva Berlusconi che prendeva tutti per il culo sul presunto mantenimento di promesse) può darsi che per qualcuno riprenda a comprare i nostri titoli invertendo la direzione.
Personalmente non ho titoli italiani in portafoglio, magari qualche polemista alle vongole può comprarne un po' per il piacere di andare controcorrente.
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 04 ott 2018 19:07

beluga ha scritto:Il punto non è quello che dicono i giornalisti controcorrente o quelli in favore di corrente ma quello che dicono gli investitori.
Se nell'ultimo periodo ci sono state pesanti vendite di nostri titoli in portafoglio non è perché il Corriere dello sport piuttosto che la Nazione abbiano detto qualcosa.
Le vendite hanno alzato i tassi dei decennali e qualcuno può pensare che risultino appetibili.
Se le agenzie di rating ci declasseranno saranno pessimi acquisti perchè le nuove emissioni renderanno il 5% con lo spread a 500.
Se i cazzari al governo si daranno una calmata facendo qualche gioco di prestigio su promesse e contratti (come faceva Berlusconi che prendeva tutti per il culo sul presunto mantenimento di promesse) può darsi che per qualcuno riprenda a comprare i nostri titoli invertendo la direzione.
Personalmente non ho titoli italiani in portafoglio, magari qualche polemista alle vongole può comprarne un po' per il piacere di andare controcorrente.


io in portafoglio c'ho i biglietti dell'atac.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8492
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 04 ott 2018 19:50

Timoteo ha scritto:
beluga ha scritto:Il punto non è quello che dicono i giornalisti controcorrente o quelli in favore di corrente ma quello che dicono gli investitori.
Se nell'ultimo periodo ci sono state pesanti vendite di nostri titoli in portafoglio non è perché il Corriere dello sport piuttosto che la Nazione abbiano detto qualcosa.
Le vendite hanno alzato i tassi dei decennali e qualcuno può pensare che risultino appetibili.
Se le agenzie di rating ci declasseranno saranno pessimi acquisti perchè le nuove emissioni renderanno il 5% con lo spread a 500.
Se i cazzari al governo si daranno una calmata facendo qualche gioco di prestigio su promesse e contratti (come faceva Berlusconi che prendeva tutti per il culo sul presunto mantenimento di promesse) può darsi che per qualcuno riprenda a comprare i nostri titoli invertendo la direzione.
Personalmente non ho titoli italiani in portafoglio, magari qualche polemista alle vongole può comprarne un po' per il piacere di andare controcorrente.


io in portafoglio c'ho i biglietti dell'atac.


E' un investimento a rischio perché potrebbe fallire da un momento all'altro
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 04 ott 2018 19:57

beluga ha scritto:
Timoteo ha scritto:
beluga ha scritto:Il punto non è quello che dicono i giornalisti controcorrente o quelli in favore di corrente ma quello che dicono gli investitori.
Se nell'ultimo periodo ci sono state pesanti vendite di nostri titoli in portafoglio non è perché il Corriere dello sport piuttosto che la Nazione abbiano detto qualcosa.
Le vendite hanno alzato i tassi dei decennali e qualcuno può pensare che risultino appetibili.
Se le agenzie di rating ci declasseranno saranno pessimi acquisti perchè le nuove emissioni renderanno il 5% con lo spread a 500.
Se i cazzari al governo si daranno una calmata facendo qualche gioco di prestigio su promesse e contratti (come faceva Berlusconi che prendeva tutti per il culo sul presunto mantenimento di promesse) può darsi che per qualcuno riprenda a comprare i nostri titoli invertendo la direzione.
Personalmente non ho titoli italiani in portafoglio, magari qualche polemista alle vongole può comprarne un po' per il piacere di andare controcorrente.


io in portafoglio c'ho i biglietti dell'atac.


E' un investimento a rischio perché potrebbe fallire da un momento all'altro


ccoddiaz!
allora c'ho pure un ticket to ride.
maxer
Messaggi: 1751
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 05 ott 2018 00:31

Timoteo ha scritto:
beluga ha scritto:
Timoteo ha scritto:io in portafoglio c'ho i biglietti dell'atac.

E' un investimento a rischio perché potrebbe fallire da un momento all' altro

ccoddiaz!
allora c'ho pure un ticket to ride.

:D :D :D :D :D

Timo, in Veneto, in zona Vigodarzere, si usa dire (simpaticamente) : " Ma quanto mona sito ..... " :wink:
carpe diem 8)
bpdino
Messaggi: 1740
Iscritto il: 06 giu 2007 11:04
Località: Roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda bpdino » 05 ott 2018 13:45

Ma se vado dal fruttarolo ed invece di un chilo di mele (anche golden, suvvia) ordino un etto di tuber magnatum pico, si prefigura una "spesa immorale"? In fin dei conti sono funghi...
Bernardo
e-mail: bernardo.pancione@gmail.com
Utente "vecchio" Forum dal 20.Feb.2003
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 05 ott 2018 15:56

bpdino ha scritto:Ma se vado dal fruttarolo ed invece di un chilo di mele (anche golden, suvvia) ordino un etto di tuber magnatum pico, si prefigura una "spesa immorale"? In fin dei conti sono funghi...


Cojoni l'avevo già detto?
maxer
Messaggi: 1751
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 05 ott 2018 20:45

Timoteo ha scritto:
bpdino ha scritto:Ma se vado dal fruttarolo ed invece di un chilo di mele (anche golden, suvvia) ordino un etto di tuber magnatum pico, si prefigura una "spesa immorale"? In fin dei conti sono funghi...


Cojoni l'avevo già detto?

Con il " mè " davanti ?
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 06 ott 2018 14:19

Abbiamo detto, fake news?

https://www.corriere.it/esteri/18_ottobre_06/hacker-soldo-russia-3291dbda-c931-11e8-9bde-b14535fa581c.shtml

Il Cremlino semina zizzania tra i giovani occidentali. E’ l’accusa lanciata dalla prima pagina del quotidiano inglese The Times secondo cui la Russia ha lanciato una operazione «top secret» via internet per influenzare i teen-ager americani e britannici, e quindi probabilmente anche di altri Paesi europei. Stando alla ricostruzione del corrispondente scientifico Rhys Blakely e dell’esperta di crimine e sicurezza Fiona Hamilton, gli hacker al soldo di Putin avrebbero anche utilizzato le immagini di celebrità amatissime dagli adolescenti, come l’attrice Emma Watson, per «sedurre» la generazione Harry Potter attraverso i social media.

La propaganda e le «fake news» russe si sarebbero diffuse online in Gran Bretagna anche attraverso un canale YouTube direttamente finanziato dal Cremlino che, ad esempio, avrebbe raccontato ai giovanissimi una versione alterata dei fatti di Salisbury (l’avvelenamento dell’ex spia russa ).

La campagna di disinformazione sarebbe stata smascherata da un gruppo di ricercatori americani che ha analizzato oltre tre milioni di tweets e altri messaggi social. Le «fake news» non riguardano soltanto fatti politici — come la Brexit, la campagna indipendentista scozzese, gli attacchi terroristici — ma si sono inserite anche in temi sociali e sanitari al centro di accese discussioni in Occidente. Ad esempio, sostiene The Times, i «troll» in azione a Mosca avrebbero diffuso informazioni false sui vaccini, cercando di seminare il panico sulla loro presunta pericolosità, e sulle lotte femministe.

Tra i principali sospettati un’Agenzia di ricerca internet con sede a San Pietroburgo che sarebbe stata fondata dall’oligarca Eugeni Prigozhin, molto vicino al presidente Putin.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5295
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 06 ott 2018 22:36

Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 07 ott 2018 11:06

Due numeri raccolti in giro sul reddito di cittadinanza.
A fine 2017 risulterebbero esserci 1,778 mln di famiglie in povertà, pari a 6,5 mln di persone. Di queste, l'Istat calcola circa 5 mln di persone in povertà assoluta.
Portare il reddito di ogni famiglia a 780 euro costerebbe ogni anno 16,6 mld.
Se dovessimo portare il reddito di ogni componente alla soglia, arriveremmo a circa 61 mld.
Ad oggi ci sono 270.000 famiglie che già percepiscono il reddito di inclusione (che viene erogato alle famiglie con ISEE inferiore a 6000 euro), pari a circa 300 euro al mese; costo circa 1 mld.
Sempre l'ISTAT certifica che ci sono 580.000 famiglie con ISEE zero, 1.000.000 con ISEE fino a 3.000 euro e altre 650.000 con ISEE fino a 7.500 euro.

Cosa fanno altri stati in giro per l'Europa?
La Svizzera, con referendum, ne ha bocciato sonoramente l'introduzione.
In Finlandia c'è un esperimento su 2000 persone che prendono 560 euro al mese.
In UK vengono erogati (ma si tratta in pratica di una integrazione ai sussidi) 250 euro ai giovani senza reddito o 500 euro alle coppie adulte.
In Francia si parte da 400 euro per adulti >25 anni senza figli, a salire con figli.
Idem in Germania, anche come sussidio per chi ha salari bassi (vedi mini jobs).
In Danimarca c'è la flex security pienamente attiva e vengono erogati 1300 euro al mese ma solo a chi partecipa ai programmi di istruzione per il reinserimento nel mondo del lavoro e si attiva per cercarne uno nuovo. Non so per quanto tempo vengano concessi.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5295
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 07 ott 2018 22:10

zampaflex ha scritto:Due numeri raccolti in giro sul reddito di cittadinanza.
A fine 2017 risulterebbero esserci 1,778 mln di famiglie in povertà, pari a 6,5 mln di persone. Di queste, l'Istat calcola circa 5 mln di persone in povertà assoluta.
Portare il reddito di ogni famiglia a 780 euro costerebbe ogni anno 16,6 mld......


L'errore di fondo è che a tot aventi diritto al RDC non corrispondono tot posti di lavoro vacanti, soprattutto al sud.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 07 ott 2018 22:55

Leggo nell'editoriale di Mario Calabresi sulla Repubblica queste affermazioni:

"Il Movimento 5 Stelle doveva cancellare il finanziamento pubblico ai giornali, per anni lo hanno ripetuto, poi sono arrivati a Palazzo Chigi e come previsto hanno scoperto non c'era nulla da tagliare, perché i grandi giornali non prendono alcun contributo pubblico. Lo sapevano anche i grillini ma quella menzogna serviva a squalificare i giornalisti, a far credere che fossero a libro paga del governo.

A quel punto però hanno fatto un passo avanti e si sono chiesti: come possiamo provare a imbavagliarli? Come possiamo indebolirli, mandarli fuori strada?

Così hanno alzato il tiro e hanno cominciato a studiare i bilanci degli editori per capire dove intervenire. Prima hanno prospettato l'aumento dell'Iva per la stampa, poi hanno promesso di abrogare l'obbligo di pubblicazione dei bandi di gara per le pubbliche amministrazioni (non sono pagate con soldi pubblici ma dalle aziende che si aggiudicano le gare e viene fatto per dare pubblicità e trasparenza agli appalti), infine hanno preso di mira direttamente la pubblicità. Per farlo, prima hanno trasmesso l'idea che la pubblicità sia non più un modo per raggiungere i consumatori ma piuttosto un trucco delle aziende per comprare i giornalisti, dando agli annunci una connotazione immorale e negativa.

Anche sul blog di Grillo c'è la pubblicità, lo apro e ci trovo una compagnia di traghetti. Non mi viene neanche in mente che con quell'annuncio a pagamento stia cercando di conquistare la benevolenza del fondatore del Movimento. Lo fanno perché sanno che molti italiani leggono quel sito e allora è una buona occasione per vendere biglietti. Se ragionassi come loro però dovrei insinuare che forse quei soldi dati a Grillo servono a oliare qualche decisione che prima o poi andrà presa sulle concessioni marittime o sulle tasse. Ma se lo facessi sarei matto.

Resa immorale la pubblicità, Di Maio ha dichiarato di voler scrivere a tutte le aziende che hanno una partecipazione pubblica per imporgli di non fare pubblicità sui giornali. È evidente il ricatto a queste aziende: state attenti, noi abbiamo voce in capitolo nelle nomine dei vertici... pensateci bene prima di dare pubblicità a Repubblica e a chi è critico con il governo."

Se fosse vero tutto quanto, prendere un forcone e cacciare malamente questi infami dal Palazzo sarebbe il minimo di reazione che un paese che si ritenga civile e democratico dovrebbe avere.
Sempre più simili a dei rivoluzionari, volgari e sguaiati.
Attendo con pazienza la Restaurazione.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5295
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 08 ott 2018 15:35

zampaflex ha scritto:Leggo nell'editoriale di Mario Calabresi sulla Repubblica queste affermazioni:

"......Se fosse vero tutto quanto, prendere un forcone e cacciare malamente questi infami dal Palazzo sarebbe il minimo di reazione che un paese che si ritenga civile e democratico dovrebbe avere.
Sempre più simili a dei rivoluzionari, volgari e sguaiati.
Attendo con pazienza la Restaurazione.


Pure Calabresi tiene famiglia e deve difendere il pollaio dove ha sempre mangiato, ma se aspetta la reazione del Paese avrà tempo affinchè i capelli gli diventino bianchi.
La reazione, quella più ovvia e fisiologica, invece, la dovrebbero avere "le masse", che nel giro di poco tempo potrebbero vedere i propri risparmi e assets (chi ce l'ha!) prosciugati e deprezzati. Ma non sarà così purtroppo!
Ultima modifica di harmattan il 08 ott 2018 15:41, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5295
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 08 ott 2018 15:40

Comunque, giusto per la cronaca, questo paese di affabulatori e menestrelli non è nuovo a certi fenomeni di massa, peraltro inspiegabili :lol:


Immagine
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8492
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 08 ott 2018 16:17

Ho sentito parlare di questa Rifondazione ma non ricordo bene chi siano.
Per caso sono quelli che hanno contribuito a fare cadere il governo Prodi?
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 08 ott 2018 16:53

beluga ha scritto:Ho sentito parlare di questa Rifondazione ma non ricordo bene chi siano.
Per caso sono quelli che hanno contribuito a fare cadere il governo Prodi?


un partito funzionale.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6650
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 08 ott 2018 17:43

beluga ha scritto:Ho sentito parlare di questa Rifondazione ma non ricordo bene chi siano.
Per caso sono quelli che hanno contribuito a fare cadere il governo Prodi?


Il compagno trotzkista Ferrando.
Va da sé che definirsi trotzkisti è peggio che cojoni.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti