5 stelle , finalmente!

Dove discutere, confrontarsi o scherzare sempre in modo civile su argomenti attinenti al mondo del food&wine e non solo.

Avatar utente
beluga
Messaggi: 8532
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 09 ago 2018 16:37

harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Gli zingari invece vanno sempre bene per tutte le stagioni perché sono molesti e si lavano poco.
Il risultato è lo stesso, un senso di minaccia si tramuta in odio e le menti più influenzabili, adolescenti, psicopatici, scemi, arrabbiati per ogni motivo, albergando gli slogans del momento tendono a mettere in pratica, per scritto o nei fatti, l’odio che provano.


Ti dirò, gli zingari, oltre che essere sempreverdi stanno sul catzo non solo agli italiani.
Un paio di mie amiche, una polacca responsabile di una nota casa d'aste e l'altra albanese, medico chirurgo, pur non dimenticando le loro umili origini e i loro trascorsi (il medico albanese era sulla nave, con i genitori, che nel '91 sbarcò a Brindisi!) non parlano bene degli zingari, ne tantomeno nutrono simpatia. E ti assicuro che non sono ne sceme ne psicopatiche ne adolescenti. Non riescono a capire perchè loro, venute con 'na scarpa e na ciavatta in Italia si sono messe sotto come tacchini a studiare, a lavorare, a rispettare certe regole e gli altri (in questo caso gli zingari!) non lo possono fare o quantomeno non possono provarci.


È il motivo per cui i nazisti hanno provato a sterminarli insieme ad altre categorie di persone che stanno sul cazzo non solo agli italiani.
Non sono riusciti a portare a fondo la loro opera e dobbiamo quindi continuare a sopportare ebrei, omosessuali e zingari.
Con i comunisti anche se non per loro capacità distruttiva invece sono riusciti.
Me ne importo
maxer
Messaggi: 1882
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 09 ago 2018 21:13

beluga ha scritto:
harmattan ha scritto:
beluga ha scritto:Gli zingari invece vanno sempre bene per tutte le stagioni perché sono molesti e si lavano poco.
Il risultato è lo stesso, un senso di minaccia si tramuta in odio e le menti più influenzabili, adolescenti, psicopatici, scemi, arrabbiati per ogni motivo, albergando gli slogans del momento tendono a mettere in pratica, per scritto o nei fatti, l’odio che provano.


Ti dirò, gli zingari, oltre che essere sempreverdi stanno sul catzo non solo agli italiani.
Un paio di mie amiche, una polacca responsabile di una nota casa d'aste e l'altra albanese, medico chirurgo, pur non dimenticando le loro umili origini e i loro trascorsi (il medico albanese era sulla nave, con i genitori, che nel '91 sbarcò a Brindisi!) non parlano bene degli zingari, ne tantomeno nutrono simpatia. E ti assicuro che non sono ne sceme ne psicopatiche ne adolescenti. Non riescono a capire perchè loro, venute con 'na scarpa e na ciavatta in Italia si sono messe sotto come tacchini a studiare, a lavorare, a rispettare certe regole e gli altri (in questo caso gli zingari!) non lo possono fare o quantomeno non possono provarci.


È il motivo per cui i nazisti hanno provato a sterminarli insieme ad altre categorie di persone che stanno sul cazzo non solo agli italiani.
Non sono riusciti a portare a fondo la loro opera e dobbiamo quindi continuare a sopportare ebrei, omosessuali e zingari.
Con i comunisti anche se non per loro capacità distruttiva invece sono riusciti.

C' ha pensato Wojtyla ... 8)
carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 10 ago 2018 09:45

https://www.zeusnews.it/n.php?c=26485

A proposito di fake news e serietà del sistema dell'informazione e del governo di uno stato.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 537
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 10 ago 2018 11:21

I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 10 ago 2018 14:05

Visto che il thread si è ampliato a "tutto quanto fa governo ", segnalo un piccolo frammento di informazione altoatesino.
Indagine commissionata dai giornali locali sul grado di soddisfazione dei cittadini sulla sanità bolzanina: una domanda spicca per anomalia del risultato.
"Per me è uguale se il dottore parla la mia lingua, basta sia competente " ha ricevuto il 25% di risposte totalmente favorevoli da parte dei parlanti tedesco rispetto al 48% degli italofoni.
:?
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 1882
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 11 ago 2018 07:47

carpe diem 8)
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 11 ago 2018 09:39

HAAHAHAHAHAAA...HAHAHAHAHAAAAAAA... :lol: :lol: :lol:

http://www.lastampa.it/2018/08/11/italia/tria-spinge-per-i-tagli-ma-ogni-ministro-pretende-nuovi-fondi-X9PT6xkz3hpJOeSf0VUvuN/pagina.html

Tria spinge per i tagli ma ogni ministro pretende nuovi fondi.

È cominciato il classicissimo assalto al bilancio di ogni governo prima della finanziaria. Adesso sì che si ride...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2098
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 11 ago 2018 10:58

zampaflex ha scritto:HAAHAHAHAHAAA...HAHAHAHAHAAAAAAA... :lol: :lol: :lol:

http://www.lastampa.it/2018/08/11/italia/tria-spinge-per-i-tagli-ma-ogni-ministro-pretende-nuovi-fondi-X9PT6xkz3hpJOeSf0VUvuN/pagina.html

Tria spinge per i tagli ma ogni ministro pretende nuovi fondi.

È cominciato il classicissimo assalto al bilancio di ogni governo prima della finanziaria. Adesso sì che si ride...


sì, se lu culu non fosse lu nostru.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 14 ago 2018 22:16

Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
mastrantonio
Messaggi: 10914
Iscritto il: 06 giu 2007 15:41

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda mastrantonio » 15 ago 2018 23:21

zampaflex ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/08/14/news/toninelli_ponte_morandi_genova_polemiche_bagnai_macron_sciacallaggio-204104265/

Quando i 5 stelle sostenevano che il ponte sarebbe rimasto in piedi in eterno.


Ma il gestore competente, aveva mai dichiarata il rischio di crollo del ponte?
,
Sono state fatte tutti gli studi, da parte del gestore, sulla "fatica" delle strutture; forse i tiranti dovevano essere sostituiti prima; chi ha tecnicamente gestito o il gestore nei 30 anni passati hanno mai fatto/commissionato uno studio serio sulla effettiva pericolorità del ponte, a prescindere dagli interventi manutentivi.
Tutte le opere, in mancanza o senza manuntenzione seria ed adeguata, sono destinate a crollare.
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 16 ago 2018 08:05

mastrantonio ha scritto:
zampaflex ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/08/14/news/toninelli_ponte_morandi_genova_polemiche_bagnai_macron_sciacallaggio-204104265/

Quando i 5 stelle sostenevano che il ponte sarebbe rimasto in piedi in eterno.


Ma il gestore competente, aveva mai dichiarata il rischio di crollo del ponte?
,
Sono state fatte tutti gli studi, da parte del gestore, sulla "fatica" delle strutture; forse i tiranti dovevano essere sostituiti prima; chi ha tecnicamente gestito o il gestore nei 30 anni passati hanno mai fatto/commissionato uno studio serio sulla effettiva pericolorità del ponte, a prescindere dagli interventi manutentivi.
Tutte le opere, in mancanza o senza manuntenzione seria ed adeguata, sono destinate a crollare.


Dato che il gestore è Autostrade, direi di no.
Ma il fatto che avessero indetto una gara di appalto per il rinforzo dei tiranti fa immaginare che qualche preoccupazione ce l'avessero.

Il vero problema in Italia è che gli organi di controllo statali, in qualunque ambito, spesso e volentieri chiudono gli occhi sui problemi seri. Dall'antinfortunistica alla qualità dei materiali; dalle prestazioni sanitarie ai contratti di servizio degli ex monopoli; dall'efficienza dei tribunali agli uffici ministeriali e non.
È tutto un volemose bene.

In questo l'attuale governo non c'entra nulla, essendo in carica da poco. Ma l'atteggiamento, avere sentenziato pubblicamente una revoca per la quale esistono contratti, procedure e organi competenti, è chiaramente un esempio della peggiore caccia alle streghe di un orrendo governo populista.
Tra l'altro il governo più generoso con l'aumento delle tariffe autostradali fu proprio uno dei tre Berlusconi, nei quali la Lega sguazzava.
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
Timoteo
Messaggi: 2098
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 16 ago 2018 19:31

zampaflex ha scritto:
mastrantonio ha scritto:
zampaflex ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/08/14/news/toninelli_ponte_morandi_genova_polemiche_bagnai_macron_sciacallaggio-204104265/

Quando i 5 stelle sostenevano che il ponte sarebbe rimasto in piedi in eterno.


Ma il gestore competente, aveva mai dichiarata il rischio di crollo del ponte?
,
Sono state fatte tutti gli studi, da parte del gestore, sulla "fatica" delle strutture; forse i tiranti dovevano essere sostituiti prima; chi ha tecnicamente gestito o il gestore nei 30 anni passati hanno mai fatto/commissionato uno studio serio sulla effettiva pericolorità del ponte, a prescindere dagli interventi manutentivi.
Tutte le opere, in mancanza o senza manuntenzione seria ed adeguata, sono destinate a crollare.


Dato che il gestore è Autostrade, direi di no.
Ma il fatto che avessero indetto una gara di appalto per il rinforzo dei tiranti fa immaginare che qualche preoccupazione ce l'avessero.

Il vero problema in Italia è che gli organi di controllo statali, in qualunque ambito, spesso e volentieri chiudono gli occhi sui problemi seri. Dall'antinfortunistica alla qualità dei materiali; dalle prestazioni sanitarie ai contratti di servizio degli ex monopoli; dall'efficienza dei tribunali agli uffici ministeriali e non.
È tutto un volemose bene.

In questo l'attuale governo non c'entra nulla, essendo in carica da poco. Ma l'atteggiamento, avere sentenziato pubblicamente una revoca per la quale esistono contratti, procedure e organi competenti, è chiaramente un esempio della peggiore caccia alle streghe di un orrendo governo populista.
Tra l'altro il governo più generoso con l'aumento delle tariffe autostradali fu proprio uno dei tre Berlusconi, nei quali la Lega sguazzava.



Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8532
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 17 ago 2018 09:54

Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
mastrantonio ha scritto:
zampaflex ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/08/14/news/toninelli_ponte_morandi_genova_polemiche_bagnai_macron_sciacallaggio-204104265/

Quando i 5 stelle sostenevano che il ponte sarebbe rimasto in piedi in eterno.


Ma il gestore competente, aveva mai dichiarata il rischio di crollo del ponte?
,
Sono state fatte tutti gli studi, da parte del gestore, sulla "fatica" delle strutture; forse i tiranti dovevano essere sostituiti prima; chi ha tecnicamente gestito o il gestore nei 30 anni passati hanno mai fatto/commissionato uno studio serio sulla effettiva pericolorità del ponte, a prescindere dagli interventi manutentivi.
Tutte le opere, in mancanza o senza manuntenzione seria ed adeguata, sono destinate a crollare.


Dato che il gestore è Autostrade, direi di no.
Ma il fatto che avessero indetto una gara di appalto per il rinforzo dei tiranti fa immaginare che qualche preoccupazione ce l'avessero.

Il vero problema in Italia è che gli organi di controllo statali, in qualunque ambito, spesso e volentieri chiudono gli occhi sui problemi seri. Dall'antinfortunistica alla qualità dei materiali; dalle prestazioni sanitarie ai contratti di servizio degli ex monopoli; dall'efficienza dei tribunali agli uffici ministeriali e non.
È tutto un volemose bene.

In questo l'attuale governo non c'entra nulla, essendo in carica da poco. Ma l'atteggiamento, avere sentenziato pubblicamente una revoca per la quale esistono contratti, procedure e organi competenti, è chiaramente un esempio della peggiore caccia alle streghe di un orrendo governo populista.
Tra l'altro il governo più generoso con l'aumento delle tariffe autostradali fu proprio uno dei tre Berlusconi, nei quali la Lega sguazzava.



Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.


Paghi a Benetton che incassa una penale miliardaria.
Come va in Grecia?
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2098
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 17 ago 2018 10:04

beluga ha scritto:
Timoteo ha scritto:
zampaflex ha scritto:
mastrantonio ha scritto:
zampaflex ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/08/14/news/toninelli_ponte_morandi_genova_polemiche_bagnai_macron_sciacallaggio-204104265/

Quando i 5 stelle sostenevano che il ponte sarebbe rimasto in piedi in eterno.


Ma il gestore competente, aveva mai dichiarata il rischio di crollo del ponte?
,
Sono state fatte tutti gli studi, da parte del gestore, sulla "fatica" delle strutture; forse i tiranti dovevano essere sostituiti prima; chi ha tecnicamente gestito o il gestore nei 30 anni passati hanno mai fatto/commissionato uno studio serio sulla effettiva pericolorità del ponte, a prescindere dagli interventi manutentivi.
Tutte le opere, in mancanza o senza manuntenzione seria ed adeguata, sono destinate a crollare.


Dato che il gestore è Autostrade, direi di no.
Ma il fatto che avessero indetto una gara di appalto per il rinforzo dei tiranti fa immaginare che qualche preoccupazione ce l'avessero.

Il vero problema in Italia è che gli organi di controllo statali, in qualunque ambito, spesso e volentieri chiudono gli occhi sui problemi seri. Dall'antinfortunistica alla qualità dei materiali; dalle prestazioni sanitarie ai contratti di servizio degli ex monopoli; dall'efficienza dei tribunali agli uffici ministeriali e non.
È tutto un volemose bene.

In questo l'attuale governo non c'entra nulla, essendo in carica da poco. Ma l'atteggiamento, avere sentenziato pubblicamente una revoca per la quale esistono contratti, procedure e organi competenti, è chiaramente un esempio della peggiore caccia alle streghe di un orrendo governo populista.
Tra l'altro il governo più generoso con l'aumento delle tariffe autostradali fu proprio uno dei tre Berlusconi, nei quali la Lega sguazzava.



Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.


Paghi a Benetton che incassa una penale miliardaria.
Come va in Grecia?


già ho scommesso contro flat tax, va a finire che farò il bagno nei soldi come paperone...

ora sto a sabaudia, però mi farò tutto settembre in egeo.
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5309
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 17 ago 2018 10:26

Timoteo ha scritto:Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.



Mi sono domandato più volte perchè sia stata rinnovata per l'ennesima volta la concessione Autostradale ai stessi soggetti che ormai la detenevano da anni (Benetton e Gavio). Visti gli utili e la potenzialità viene da chiedersi perchè lo Stato, invece di accontentarsi delle briciole dei Benetton non si pappa tutta la torta. In risposta ho trovato un articolo di Repubblica del settembre 2015 che merita attenzione su un passaggio

http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2015/09/28/news/la_guerra_delle_concessioni_autostradali_gavio_il_rinnovo_una_giungla_giuridica-123898769/

"Lo stratagemma del subentro, inventato dall’Italia di Ciampi per far quadrare i conti, rende il quadro ancora più complesso. Gli alti valori di subentro di una concessione restringono il cerchio - ammette il manager di una grande gruppo autostradale, che chiede l’anonimato - perché in pochi possono pagare subentri miliardari, né lo Stato ha accantonato simili cifre per liquidare i concessionari». Ma subentrare alle concessioni scadute senza passare da una gara, anche per un soggetto pubblico, secondo i legali che affiancano gli operatori del settore, non è coerente con la legislazione vigente, né con i principi di concorrenza europei".

Qui sta l'impianto fallace di tutta la storia, ossia: io Stato ti ho permesso di fare ricchi e opulenti utili sulle autostrade pagate dagli itajani dopo che le ho svendute per quattro bruscolini (Governo D'Alema 1999), e tu, concessionario autostradale, oltre che mi fai una manutenzione alla catzo di cane pretendi pure miliardi di subentro perchè una legge (sempre der catzo!) te lo permette?
Visto che tutto si può fare, e tenuto conto del caso di straordinaria necessità e urgenza, iniziassero ad emanare un bel decreto legge in cui lo Stato (il soggetto pubblico subentrante) è l'unico escluso a non pagare una cippa a nessuno.
Monopolio per monopolio scelgo chi investe anche in manutenzione. Non posso saperlo se lo Stato la farà, ma sono sicuro che l'attuale concessionario non va bene.
Timoteo
Messaggi: 2098
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda Timoteo » 17 ago 2018 10:49

harmattan ha scritto:
Timoteo ha scritto:Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.



Mi sono domandato più volte perchè sia stata rinnovata per l'ennesima volta la concessione Autostradale ai stessi soggetti che ormai la detenevano da anni (Benetton e Gavio). Visti gli utili e la potenzialità viene da chiedersi perchè lo Stato, invece di accontentarsi delle briciole dei Benetton non si pappa tutta la torta. In risposta ho trovato un articolo di Repubblica del settembre 2015 che merita attenzione su un passaggio

http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2015/09/28/news/la_guerra_delle_concessioni_autostradali_gavio_il_rinnovo_una_giungla_giuridica-123898769/

"Lo stratagemma del subentro, inventato dall’Italia di Ciampi per far quadrare i conti, rende il quadro ancora più complesso. Gli alti valori di subentro di una concessione restringono il cerchio - ammette il manager di una grande gruppo autostradale, che chiede l’anonimato - perché in pochi possono pagare subentri miliardari, né lo Stato ha accantonato simili cifre per liquidare i concessionari». Ma subentrare alle concessioni scadute senza passare da una gara, anche per un soggetto pubblico, secondo i legali che affiancano gli operatori del settore, non è coerente con la legislazione vigente, né con i principi di concorrenza europei".

Qui sta l'impianto fallace di tutta la storia, ossia: io Stato ti ho permesso di fare ricchi e opulenti utili sulle autostrade pagate dagli itajani dopo che le ho svendute per quattro bruscolini (Governo D'Alema 1999), e tu, concessionario autostradale, oltre che mi fai una manutenzione alla catzo di cane pretendi pure miliardi di subentro perchè una legge (sempre der catzo!) te lo permette?
Visto che tutto si può fare, e tenuto conto del caso di straordinaria necessità e urgenza, iniziassero ad emanare un bel decreto legge in cui lo Stato (il soggetto pubblico subentrante) è l'unico escluso a non pagare una cippa a nessuno.
Monopolio per monopolio scelgo chi investe anche in manutenzione. Non posso saperlo se lo Stato la farà, ma sono sicuro che l'attuale concessionario non va bene.


una parte del problema probabilmente risiede nel fatto che il concessionario ha costruito l'autostrada.
e la soluzione (altrove, non in italia) potrebbe essere che sia lo stato a costruirle.
però in italia lo stato ha costruito la salerno/reggio calabria.
ecchepeccato!
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8532
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 17 ago 2018 13:23

Le leggi rettoattive che eliminano le leggi esistenti le fanno le dittature o i coglioni demagoghi che poi perdono i ricorsi inevitabili.
È quello che accadrà con tagli alle pensioni non fatti per fare cassa ma per strizzare gli occhi al popolino in cerca di capri espiatori.
Me ne importo
Avatar utente
zampaflex
Messaggi: 6750
Iscritto il: 25 ago 2010 15:26
Località: Brianza

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda zampaflex » 17 ago 2018 15:41

harmattan ha scritto:
Timoteo ha scritto:Se revocano la concessione pago da beve.
Quaqquaraquà.



Mi sono domandato più volte perchè sia stata rinnovata per l'ennesima volta la concessione Autostradale ai stessi soggetti che ormai la detenevano da anni (Benetton e Gavio). Visti gli utili e la potenzialità viene da chiedersi perchè lo Stato, invece di accontentarsi delle briciole dei Benetton non si pappa tutta la torta. In risposta ho trovato un articolo di Repubblica del settembre 2015 che merita attenzione su un passaggio

http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2015/09/28/news/la_guerra_delle_concessioni_autostradali_gavio_il_rinnovo_una_giungla_giuridica-123898769/

"Lo stratagemma del subentro, inventato dall’Italia di Ciampi per far quadrare i conti, rende il quadro ancora più complesso. Gli alti valori di subentro di una concessione restringono il cerchio - ammette il manager di una grande gruppo autostradale, che chiede l’anonimato - perché in pochi possono pagare subentri miliardari, né lo Stato ha accantonato simili cifre per liquidare i concessionari». Ma subentrare alle concessioni scadute senza passare da una gara, anche per un soggetto pubblico, secondo i legali che affiancano gli operatori del settore, non è coerente con la legislazione vigente, né con i principi di concorrenza europei".

Qui sta l'impianto fallace di tutta la storia, ossia: io Stato ti ho permesso di fare ricchi e opulenti utili sulle autostrade pagate dagli itajani dopo che le ho svendute per quattro bruscolini (Governo D'Alema 1999), e tu, concessionario autostradale, oltre che mi fai una manutenzione alla catzo di cane pretendi pure miliardi di subentro perchè una legge (sempre der catzo!) te lo permette?
Visto che tutto si può fare, e tenuto conto del caso di straordinaria necessità e urgenza, iniziassero ad emanare un bel decreto legge in cui lo Stato (il soggetto pubblico subentrante) è l'unico escluso a non pagare una cippa a nessuno.
Monopolio per monopolio scelgo chi investe anche in manutenzione. Non posso saperlo se lo Stato la farà, ma sono sicuro che l'attuale concessionario non va bene.


Harmà, che vai dicendo. ...a legge si risponde con legge. È il principio della gerarchia delle fonti...
Sezione ignoranti, educande e quinta colonna maronita
maxer
Messaggi: 1882
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 17 ago 2018 18:36

https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 9821498182

E chi ti riappare, sempre adirato e tagliente come un rasoio, dopo una lunga vacanza ?
Ma il "simpatico" grande statista Matteo Orfini, il topino presidente minaccioso ! :shock:

Non pubblica finalmente, dopo le numerose promesse pubbliche (mai mantenute) di farlo da parte del suo capo, 1) TUTTI i nomi delle aziende e dei personaggi che avevano cariche in esse che hanno finanziato il partito e 2) TUTTE le cifre degli ultimi cinque anni incassate dal partito e dalle fondazioni come finanziamenti privati (cene e leopolde comprese) dalle stesse aziende e persone gravitanti.
Ma si scaglia come un piccolo ridicolo ariete contro chi reclama, anche demagogicamente, maggiore trasparenza e chiede di non usare, come facile alibi per aggirare questa legittima pubblicazione, la furba legge che non ne impone la diffusione.

In questo caso il miglior modo per opporsi alla demagogia populista, obbligandola definitivamente a tacere, sarebbe quello di accogliere in modo spontaneo tale richiesta politicamente legittima, sicuri di non aver nulla da nascondere. Ma credo che proprio in una opposta certezza stia il motivo per cui ciò non succede e non succederà mai.

Chissà che in una possibile ma remotissima causa per calunnia questi nomi e queste cifre o potrebbero essere obbligati a pubblicarli, oppure dovrebbero ridursi ancora una volta a tacerli, facendo l' ennesima figura di m.... 8)
carpe diem 8)
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 537
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda tenente Drogo 2 » 17 ago 2018 21:05

sì ma qui abbiamo un governo di incompetenti e/o pseudofascisti e tu ti preoccupi di Orfini
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
harmattan
Messaggi: 5309
Iscritto il: 13 apr 2008 13:56
Località: Roma San Giovanni

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda harmattan » 17 ago 2018 22:20

beluga ha scritto:Le leggi rettoattive che eliminano le leggi esistenti le fanno le dittature o i coglioni demagoghi che poi perdono i ricorsi inevitabili.
È quello che accadrà con tagli alle pensioni non fatti per fare cassa ma per strizzare gli occhi al popolino in cerca di capri espiatori.


Qui non si tratta di retroattività, che eccezionalmente trovo ampiamente giustificata, ma di rifare la legge ex-novo che non preveda, nel caso di subentro di un soggetto interamente pubblico nella concessione, di pagare penali.
Concentrarsi sempre sugli aspetti populisti dei cosiddetti coglioni demagoghi e non vedere il nocciolo del problema, ossia che Del Rio e il suo governicchio di satrapi ha esteso, peraltro alla chetichella, la concessione ai soliti noti amici, non fa che aumentare i consensi di questa banda di saltimbanchi, che si alimenta proprio di queste cappellate ciclopiche della sempre più moribonda opposizione. Una volta ogni tanto bisogna ammettere le cose come stanno, ossia che il dolo e la mala gestio ci sono stati e che una certa parte politica deve essere pronta a prendersi le proprie responsabilità.
maxer
Messaggi: 1882
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 18 ago 2018 00:06

tenente Drogo 2 ha scritto:sì ma qui abbiamo un governo di incompetenti e/o pseudofascisti e tu ti preoccupi di Orfini

Precisazione : io considero che il governo attuale sia composto da incompetenti + fascisti (e non pseudo-fascisti).
Se però il principale partito di opposizione è guidato da personaggi come il presidente Orfini, del quale ho appena espresso la mia alta considerazione, e da un pavido segretario come Martina, controllato dai vari compagni della Direzione fra cui gli ottimi Renzi ( 8) :shock: 8) ), Rosato ( :shock: ), Guerini, Serracchiani, Boschi ( :shock: ), Bellanova, Bianco, Calenda, De Luca ( 8) ), Finocchiaro, Lotti ( 8) ), Marcucci ( :shock: ), Migliore, Morani ( :shock: ), Moretti, Nardella, Pezzopane, Pittella ( 8) , Poletti ( :shock: ) Ricci etc, non vedo alcuna prospettiva positiva per il futuro di mia figlia.
E questo può preoccuparmi o no ?
carpe diem 8)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8532
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 18 ago 2018 11:07

È un Paese devastato, il nostro, da una ricerca esasperata di colpevoli e capri espiatori.
Sia che si parli del Pd sia che crolli un ponte, non siamo più in grado di parlare di ricostruzione, di unione delle energie positive, di progetti o vie di uscita.
La caccia al colpevole è l’unica soluzione nel nichilismo imperante in cui la nuova divinità è il Dio No.
Al governo ci sono i razzisti del no allo straniero insieme a quelli che come principale progetto hanno avuto il Vaffanculo.
Anche nei nostri discorsi ci siamo adeguati all’ideologia del negativo enumerando responsabili senza mai individuare proposte o speranze.
In un Paese civile il crollo del ponte avrebbe unito cittadini e forze politiche in un clima di solidarietà e ricostruzione.
Lo spettacolo impietoso cui assistiamo si riflette persino nei nostri dibattiti in cui la ricerca polemica del nemico è più importante della ricerca condivisa di soluzioni.
Me ne importo
maxer
Messaggi: 1882
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda maxer » 18 ago 2018 11:40

beluga ha scritto:È un Paese devastato, il nostro, da una ricerca esasperata di colpevoli e capri espiatori.
Sia che si parli del Pd sia che crolli un ponte, non siamo più in grado di parlare di ricostruzione, di unione delle energie positive, di progetti o vie di uscita.
La caccia al colpevole è l’unica soluzione nel nichilismo imperante in cui la nuova divinità è il Dio No.
Al governo ci sono i razzisti del no allo straniero insieme a quelli che come principale progetto hanno avuto il Vaffanculo.
Anche nei nostri discorsi ci siamo adeguati all’ideologia del negativo enumerando responsabili senza mai individuare proposte o speranze.
In un Paese civile il crollo del ponte avrebbe unito cittadini e forze politiche in un clima di solidarietà e ricostruzione.
Lo spettacolo impietoso cui assistiamo si riflette persino nei nostri dibattiti in cui la ricerca polemica del nemico è più importante della ricerca condivisa di soluzioni.

Hai perfettamente ragione !

Specialmente negli ultimi cinque anni, tutte le scelte sono state condivise : in effetti bisogna riconoscere che la ricerca continua, a volte addirittura affannosa, di una aperta e fattiva collaborazione fra tutte le componenti della società è stato lo storico marchio che ha contraddistinto ogni decisione governativa, contribuendo in gran parte a creare quel clima proficuo e per nulla divisivo nel Paese che ci ha portato ai risultati indimenticabili che tutto il mondo ci invidia.

Hai perfettamente ragione !

Bisognerebbe, oggi e in futuro, prendere ad esempio quelle straordinarie e fattive linee di comportamento decisionale già adottate con successo nel recente passato.

:mrgreen:
carpe diem 8)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8532
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: 5 stelle , finalmente!

Messaggioda beluga » 18 ago 2018 12:32

maxer ha scritto:
beluga ha scritto:È un Paese devastato, il nostro, da una ricerca esasperata di colpevoli e capri espiatori.
Sia che si parli del Pd sia che crolli un ponte, non siamo più in grado di parlare di ricostruzione, di unione delle energie positive, di progetti o vie di uscita.
La caccia al colpevole è l’unica soluzione nel nichilismo imperante in cui la nuova divinità è il Dio No.
Al governo ci sono i razzisti del no allo straniero insieme a quelli che come principale progetto hanno avuto il Vaffanculo.
Anche nei nostri discorsi ci siamo adeguati all’ideologia del negativo enumerando responsabili senza mai individuare proposte o speranze.
In un Paese civile il crollo del ponte avrebbe unito cittadini e forze politiche in un clima di solidarietà e ricostruzione.
Lo spettacolo impietoso cui assistiamo si riflette persino nei nostri dibattiti in cui la ricerca polemica del nemico è più importante della ricerca condivisa di soluzioni.

Hai perfettamente ragione !

Specialmente negli ultimi cinque anni, tutte le scelte sono state condivise : in effetti bisogna riconoscere che la ricerca continua, a volte addirittura affannosa, di una aperta e fattiva collaborazione fra tutte le componenti della società è stato lo storico marchio che ha contraddistinto ogni decisione governativa, contribuendo in gran parte a creare quel clima proficuo e per nulla divisivo nel Paese che ci ha portato ai risultati indimenticabili che tutto il mondo ci invidia.

Hai perfettamente ragione !

Bisognerebbe, oggi e in futuro, prendere ad esempio quelle straordinarie e fattive linee di comportamento decisionale già adottate con successo nel recente passato.

:mrgreen:

Il punto è che l’amore per la polemica e l’attrazione per il negativo possono prendere la mano e sia che si parli, di politica, di alpinismo o di vini, il gusto di rompere i coglioni agli altri prende il sopravvento su ogni altra forma di comunicazione.
Il rischio che si corre è quello di diventare confusi :wink:
Me ne importo

Torna a “La piazza dei forumisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti