le migliori marche di pasta

Uno spazio per i ristoratori e gli chef, dove affrontare le tematiche più scottanti di questa bella e difficile professione e per il confronto tra gourmet e chi in cucina ci lavora.
Avatar utente
saeba85
Messaggi: 19
Iscritto il: 09 set 2008 15:43
Località: reggio calabria

le migliori marche di pasta

Messaggioda saeba85 » 01 ott 2008 15:09

ciao a tutti volevo chiedere quali sono per voi le migliori marche di pasta?
Avatar utente
nanenane
Messaggi: 502
Iscritto il: 05 nov 2007 17:57
Località: Vicenza e provincia...

Re: le migliori marche di pasta

Messaggioda nanenane » 01 ott 2008 15:20

saeba85 ha scritto:ciao a tutti volevo chiedere quali sono per voi le migliori marche di pasta?


di quelle commerciali da supermercato la De Cecco credo sia la migliore... di quelle (semi)artigianali nn so! Ce ne sono tante di buone. In una gastronomia del mio paese ne ho trovata una (di gragnano o giù di lì nn ricordo al 100%) ad un prezzo ragionevole di ottima qualità. appena la prendo nuovamente ti faccio sapere chi la fa...
Io sono il frutto di quello che mi è stato fatto. È il principio fondamentale dell'universo: a ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. (V)
Redisasso
Messaggi: 6023
Iscritto il: 06 giu 2007 11:07
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Redisasso » 01 ott 2008 16:02

Setaro vale quello che costa, per me la migliore.

Tra le commerciali, Garofalo una spanna sopra le altre.

Outsider: Verrigni, pastificio abruzzese in ascesa, prezzi abbastanza contenuti, regge la cottura in un modo che definirei eroico, particolarmente indicata per preparazioni che richiedono il "ripasso" in padella dove utilizzare una pasta come la Setaro che aumenta notevolmente di volume e rilascia quantità impressionanti di amido sarebbe difficile.
A volte ritornano

http://www.now-wines.com
le spedizioni saranno effettuate entro tre giorni dal pagamento
Avatar utente
saeba85
Messaggi: 19
Iscritto il: 09 set 2008 15:43
Località: reggio calabria

Messaggioda saeba85 » 01 ott 2008 16:05

Redisasso ha scritto:Setaro vale quello che costa, per me la migliore.

Tra le commerciali, Garofalo una spanna sopra le altre.

Outsider: Verrigni, pastificio abruzzese in ascesa, prezzi abbastanza contenuti, regge la cottura in un modo che definirei eroico, particolarmente indicata per preparazioni che richiedono il "ripasso" in padella dove utilizzare una pasta come la Setaro che aumenta notevolmente di volume e rilascia quantità impressionanti di amido sarebbe difficile.
i prezzi della setaro o la garofalo a quanto si aggirano al chilo
Le Ben
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 giu 2007 10:07
Contatta:

Messaggioda Le Ben » 01 ott 2008 16:07

per me, latini (senatore cappelli) e martelli.

valgono quel che costano.
Avatar utente
carlo59
Messaggi: 4021
Iscritto il: 09 ott 2007 10:48
Località: Roma

Messaggioda carlo59 » 01 ott 2008 16:12

Redisasso ha scritto:
Tra le commerciali, Garofalo una spanna sopra le altre.

.


quoto
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 16:23

in ordine di preferenza:

Pastai Gragnanesi ( distribuita da Classica)
Faella (costa un pochino)
Martelli
Morelli
Cavalier Cocco (ottimo rapporto qualità prezzo, si sale con la trafila grezza)
Redisasso
Messaggi: 6023
Iscritto il: 06 giu 2007 11:07
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Redisasso » 01 ott 2008 16:41

saeba85 ha scritto:
Redisasso ha scritto:Setaro vale quello che costa, per me la migliore.

Tra le commerciali, Garofalo una spanna sopra le altre.

Outsider: Verrigni, pastificio abruzzese in ascesa, prezzi abbastanza contenuti, regge la cottura in un modo che definirei eroico, particolarmente indicata per preparazioni che richiedono il "ripasso" in padella dove utilizzare una pasta come la Setaro che aumenta notevolmente di volume e rilascia quantità impressionanti di amido sarebbe difficile.
i prezzi della setaro o la garofalo a quanto si aggirano al chilo



Setaro 100€ per 30Kg spedizione inclusa contattandoli direttamente
Garofalo tra 18 e 24€ per 12Kg sul sito a seconda dei formati, penso si possa scendere abbastanza contattando direttamente il pastifico
A volte ritornano

http://www.now-wines.com
le spedizioni saranno effettuate entro tre giorni dal pagamento
Redisasso
Messaggi: 6023
Iscritto il: 06 giu 2007 11:07
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Redisasso » 01 ott 2008 16:43

Le Ben ha scritto:per me, latini (senatore cappelli) e martelli.

valgono quel che costano.


il problema della Senatore Cappelli è che tiene la cottura ottimale per circa 30 secondi.. ok, ok, sono io che sono scarso ai fornelli :lol: :lol:
A volte ritornano

http://www.now-wines.com
le spedizioni saranno effettuate entro tre giorni dal pagamento
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 16:47

molto buona è anche Gerardo di Nola , (quando si trova... :roll: :evil: )

l'unica pecca è secondo me sui formati come mezze maniche rigatoncini paccheri ecc. freddano facilmente il tempo di impiattare che quando arriva al tavolo del cliente è già fredda , perciò organizzarsi con piatti bollenti e cloche....
Avatar utente
molly5666
Messaggi: 885
Iscritto il: 12 gen 2008 16:53
Località: Acquapendente
Contatta:

Messaggioda molly5666 » 01 ott 2008 16:55

salvo alias xaatuis ha scritto:molto buona è anche Gerardo di Nola , (quando si trova... :roll: :evil: )

l'unica pecca è secondo me sui formati come mezze maniche rigatoncini paccheri ecc. freddano facilmente il tempo di impiattare che quando arriva al tavolo del cliente è già fredda , perciò organizzarsi con piatti bollenti e cloche....


Quoto Salvo per la pasta Gerardo Di Nola, il formato che preferisco sono le linguine che sono larghe come tagliatelle e molto porose :)
Tovarla è abbastanza facile se te la fai spedire direttamente dal pastificio
Mara
Le Ben
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 giu 2007 10:07
Contatta:

Messaggioda Le Ben » 01 ott 2008 16:59

Redisasso ha scritto:
Le Ben ha scritto:per me, latini (senatore cappelli) e martelli.
valgono quel che costano.

il problema della Senatore Cappelli è che tiene la cottura ottimale per circa 30 secondi.. ok, ok, sono io che sono scarso ai fornelli :lol: :lol:


allora prova la taganrog (sempre latini): ha una tenuta incredibile (nel senso che pensi di aver sbagliato a guardare l'orologio).
secondo me è più "spigolosa" della senatore cappelli, adatta a sughi più cremosi, ma sempre spanne sopra le altre.
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 17:01

Le Ben ha scritto:
Redisasso ha scritto:
Le Ben ha scritto:per me, latini (senatore cappelli) e martelli.
valgono quel che costano.

il problema della Senatore Cappelli è che tiene la cottura ottimale per circa 30 secondi.. ok, ok, sono io che sono scarso ai fornelli :lol: :lol:


allora prova la taganrog (sempre latini): ha una tenuta incredibile (nel senso che pensi di aver sbagliato a guardare l'orologio).
secondo me è più "spigolosa" della senatore cappelli, adatta a sughi più cremosi, ma sempre spanne sopra le altre.



purtroppo è quella che mi è piaciuta di meno , ne ho ancora qualche pacco , ma non mi piace.....sarà questione di gusti.... :cry:
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 17:05

molly5666 ha scritto:
salvo alias xaatuis ha scritto:molto buona è anche Gerardo di Nola , (quando si trova... :roll: :evil: )

l'unica pecca è secondo me sui formati come mezze maniche rigatoncini paccheri ecc. freddano facilmente il tempo di impiattare che quando arriva al tavolo del cliente è già fredda , perciò organizzarsi con piatti bollenti e cloche....


Quoto Salvo per la pasta Gerardo Di Nola, il formato che preferisco sono le linguine che sono larghe come tagliatelle e molto porose :)
Trovarla è abbastanza facile se te la fai spedire direttamente dal pastificio

anche io all'inizio lavoravo le linguine di Gerardo di Nola , ma poi reperirle è stato sempre di più un problema anche chiamando al numero del pastificio , dove una volta mi rispose l'APT di Napoli , l'ho sempre avuta tramite agente , ma poi ho provato le linguine dei Pastai Gragnanesi e devo dire che sono davvero soddisfatto....
Le Ben
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 giu 2007 10:07
Contatta:

Messaggioda Le Ben » 01 ott 2008 17:06

salvo alias xaatuis ha scritto:[taganrog] ne ho ancora qualche pacco

li dai via in offerta speciale? :)
perbaccobari
Messaggi: 1153
Iscritto il: 28 set 2007 09:09
Località: Bari

Messaggioda perbaccobari » 01 ott 2008 17:07

Tra tutte quelle che ho assaggiato, la migliore secondo me è quella del pastificio Benedetto Cavaliere di Corigliano d'Otranto (LE).
Ha una produzione annua pari a quella giornaliera di Barilla ma a parte questo è di una bontà eccezionale.
"il vino ha il potere di riempire l'anima di ogni verità, di ogni sapere, di tutta la filosofia"
Francois Rabelais - Gargantua e Pantagruel
Tessera n° 1 Fondatore e Vice Presidente del Circolo Conviviale Colonna Pugliese
Le Ben
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 giu 2007 10:07
Contatta:

Messaggioda Le Ben » 01 ott 2008 17:08

perbaccobari ha scritto:Ha una produzione annua pari a quella giornaliera di Barilla


se così non fosse anche la qualità sarebbe quella della barilla.
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 17:11

Le Ben ha scritto:
salvo alias xaatuis ha scritto:[taganrog] ne ho ancora qualche pacco

li dai via in offerta speciale? :)


le ho quasi tutte regalate ai clienti.... :cry:
Avatar utente
Crapapelata
Messaggi: 3656
Iscritto il: 06 giu 2007 12:01
Località: toscana

Messaggioda Crapapelata » 01 ott 2008 17:37

.


Averne di thread come questo :D questa è l'utilità del forum.

Mi avete invogliato a provare qualche marca di pasta nuova; al momento la mia preferita era la Senatore Cappelli e la Taganrog mentre, strano ma vero, per le super commerciali per i formati corti la De Cecco la reputo inadeguata.

La Martelli quanto viene al kg. ? è abbastanza vicino a me e potrei acquistare direttamente in fabbrica... :wink:


.
Tessera n. 6 ElisabettaG. Fan's Club
Il Ghiottono: sono origini bergamasche.. E voi che fate tanto gli intellettuali di dove siete?
GIAMMA Inviato: Mar 10 Giu 2008 22:57 QUELLO NON SONO IO T STAI SBAGLIANDO
perbaccobari
Messaggi: 1153
Iscritto il: 28 set 2007 09:09
Località: Bari

Messaggioda perbaccobari » 01 ott 2008 17:44

Le Ben ha scritto:
perbaccobari ha scritto:Ha una produzione annua pari a quella giornaliera di Barilla


se così non fosse anche la qualità sarebbe quella della barilla.

E' ovvio :wink:
Riportavo il dato solo per definire meglio la tipologia del pastificio.
Volevo anche dire che "Senatore Cappelli" è un cultivar di grano duro che viene usato quando si vule fare pasta di qualità. Non sapevo fosse anche una marca commerciale
"il vino ha il potere di riempire l'anima di ogni verità, di ogni sapere, di tutta la filosofia"
Francois Rabelais - Gargantua e Pantagruel
Tessera n° 1 Fondatore e Vice Presidente del Circolo Conviviale Colonna Pugliese
salvo alias xaatuis

Messaggioda salvo alias xaatuis » 01 ott 2008 17:45

Crapapelata ha scritto:.


Averne di thread come questo :D questa è l'utilità del forum.

Mi avete invogliato a provare qualche marca di pasta nuova; al momento la mia preferita era la Senatore Cappelli e la Taganrog mentre, strano ma vero, per le super commerciali per i formati corti la De Cecco la reputo inadeguata.

La Martelli quanto viene al kg. ? è abbastanza vicino a me e potrei acquistare direttamente in fabbrica... :wink:


.



Ciao Leo Martelli è un esperienza da vivere anche nel senso di visitare la piccolissima Azienda comunque il prezzo al Kg è di 3,80 euro solo confezioni da Kg, ma visto che sei in zona ti consiglio anche Morelli , davvero molto buona.....
percarlo
Messaggi: 55
Iscritto il: 12 giu 2007 09:41

Messaggioda percarlo » 01 ott 2008 18:46

Tra tutte quelle che ho provato in ordine di preferenza:
benedetto cavaliere
setaro - mancini(marche)
masciarelli(abruzzo) - martelli
leoteca67
Messaggi: 2459
Iscritto il: 20 mag 2008 20:27
Località: Polignano a Mare
Contatta:

Messaggioda leoteca67 » 01 ott 2008 20:06

perbaccobari ha scritto:Tra tutte quelle che ho assaggiato, la migliore secondo me è quella del pastificio Benedetto Cavaliere di Corigliano d'Otranto (LE).
Ha una produzione annua pari a quella giornaliera di Barilla ma a parte questo è di una bontà eccezionale.


Sono d'accordo,
non credo ci sia uno spaghetto che cuoce in 16-18 minuti...

Maglie (LE) x la precisione
manuvini
Messaggi: 1385
Iscritto il: 06 giu 2007 17:02
Località: piacenza
Contatta:

Messaggioda manuvini » 01 ott 2008 23:31

rustichella d'abruzzo... buonissima tenuta di cottura prezzi interessanti..
diverse tipologie di paste.. produzione semiartigianale..

per le commericali direi de cecco...
NELLA BOTTE PICCOLA CI STA'... POCO VINO
nikrik
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 dic 2007 21:23

Messaggioda nikrik » 02 ott 2008 00:38

ciao io uso Masciarelli un micro pastificio abruzzese del parco della maiela
devo dire che ha della pasta fantastica da provare i paccheri rigati al interno veramente speciali

Torna a “Il forum dei ristoratori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti