FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Uno spazio dedicato a un rapido scambio di indirizzi di locali (ristoranti, trattorie, wine bar...) o negozi dove siete stati o vorreste andare e a discussioni più generali sulla gastronomia e ristorazione.
Artusi
Messaggi: 9
Iscritto il: 31 mag 2008 01:03

FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Artusi » 04 dic 2017 13:33

BOLOGNA, NOVEMBRE 2017: Apre FICO il lunapark dell'industria e della distribuzione alimentare italiana. Chiude PASQUINI BRUSIANI, l'ultimo artigiano della mortadella a Bologna. Per FICO si investono 120 milioni di Euro, per Pasquini e Brusiani non si trova nessuno che con poche decine di miglia di Euro mandi avanti l'attività. Scrivete al Consorzio della Mortadella di Bologna IGP e al Comune di Bolonga, perchè parlino con la famiglia Brusiani per trasformare il laboratorio in museo vivente con produzione artigianale. infom@mortadellabologna.com; URP@comune.bologna.it
Ultima modifica di Artusi il 04 dic 2017 16:26, modificato 2 volte in totale.
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BURSIANI

Messaggioda Timoteo » 04 dic 2017 15:45

Artusi ha scritto:BOLOGNA, NOVEMBRE 2017: Apre FICO il lunapark dell'industria e della distribuzione alimentare italiana. Chiude PASQUINI BRUSIANO, l'ultimo artigiano della mortadella a Bologna. Per FICO si investono 120 milioni di Euro, per Pasquini e Brusiani non si trova nessuno che con poche decine di miglia di Euro mandi avanti l'attività. Scrivete al Consorzio della Mortadella di Bologna IGP e al Comune di Bolonga, perchè parlino con la famiglia Brusiani per trasfromare il laboratorio in museo vivente con produzione artigianale. infom@mortadellabologna.com; URP@comune.bologna.it


concordo pienamente e aderisco.
che farinetti poi.....
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12503
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Kalosartipos » 04 dic 2017 17:43

Applausi.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 461
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda tenente Drogo 2 » 05 dic 2017 13:28

Artusi ha scritto:BOLOGNA, NOVEMBRE 2017: Apre FICO il lunapark dell'industria e della distribuzione alimentare italiana. Chiude PASQUINI BRUSIANI, l'ultimo artigiano della mortadella a Bologna. Per FICO si investono 120 milioni di Euro, per Pasquini e Brusiani non si trova nessuno che con poche decine di miglia di Euro mandi avanti l'attività. Scrivete al Consorzio della Mortadella di Bologna IGP e al Comune di Bolonga, perchè parlino con la famiglia Brusiani per trasformare il laboratorio in museo vivente con produzione artigianale. infom@mortadellabologna.com; URP@comune.bologna.it


se non si trova nessuno vuol dire che nessun imprenditore è interessato e che la famiglia non vuole vendere il marchio

l'accostamento con FICO (avercene di Farinetti in Italia) è fuori luogo
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
AlessandroMarzocchi
Messaggi: 242
Iscritto il: 25 giu 2016 21:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda AlessandroMarzocchi » 05 dic 2017 14:30

Ieri ero a pranzo a Bologna, mangiando mortadella Pasquini, e parlando con un collega informato dei fatti: pare che il vecchio Pasquini non volesse che alla sua morte il marchio gli sopravvivesse, decretando in questo modo la scomparsa del suo prodotto in concomitanza con la sua scomparsa fisica. Effettivamente sembra molto strano che né i figli né un imprenditore esterno alla famiglia abbia avuto modo di continuare l'attività investendo qualche migliaia di euro in un marchio conosciutissimo e di prestigio.
Propendo per una serie di cause esterne indipendenti dalla volontà attuale della famiglia.

Il paragone con FICO effettivamente non c'entra nulla (e lo dice uno che sta ancora digerendo le patate fritte mangiate da Eataly una settimana fa... :x )
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Timoteo » 05 dic 2017 14:42

AlessandroMarzocchi ha scritto:Ieri ero a pranzo a Bologna, mangiando mortadella Pasquini, e parlando con un collega informato dei fatti: pare che il vecchio Pasquini non volesse che alla sua morte il marchio gli sopravvivesse, decretando in questo modo la scomparsa del suo prodotto in concomitanza con la sua scomparsa fisica. Effettivamente sembra molto strano che né i figli né un imprenditore esterno alla famiglia abbia avuto modo di continuare l'attività investendo qualche migliaia di euro in un marchio conosciutissimo e di prestigio.
Propendo per una serie di cause esterne indipendenti dalla volontà attuale della famiglia.

Il paragone con FICO effettivamente non c'entra nulla (e lo dice uno che sta ancora digerendo le patate fritte mangiate da Eataly una settimana fa... :x )


certo,sono abbastanza distanti.....
però, ammesso che nulla ostasse alla prosecuzione dell'attività se non i soldi, qualcuno delle centinaia di migliaia di euro di finanziamenti a fico si sarebbero pure potuti dirottare verso qualcosa di sano.
poi non lo so (NON LO SO) ma pure se il vecchio Pasquini avesse espresso questa volontà non credo sia obbligatorio, in qualche maniera, perseguirla.
a naso, e improvviso, vedrei più la fine della voglia di rapportarsi con milioni di rotture di cojoni burocratiche ecc.
ma improvviso.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 461
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda tenente Drogo 2 » 05 dic 2017 23:12

sarebbe a dire che Farinetti non è sano?

magari ce ne fossero altri come lui, con tutti i posti di lavoro che ha creato

poi, ovviamente è un imprenditore e non un benefattore
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
AlessandroMarzocchi
Messaggi: 242
Iscritto il: 25 giu 2016 21:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda AlessandroMarzocchi » 06 dic 2017 21:57

tenente Drogo 2 ha scritto:sarebbe a dire che Farinetti non è sano?

magari ce ne fossero altri come lui, con tutti i posti di lavoro che ha creato

poi, ovviamente è un imprenditore e non un benefattore


Su Farinetti non mi esprimo, devo ancora sciogliere le innumerevoli riserve che la sua figura si porta appresso (sai quando parli di eccellenze, di artigianalità, di piccole produzioni, e poi dopo il tuo marchio su Barolo è Fontanafredda e Borgogno... :? )

Dico solo che tre volte mi è capitato di mangiare nei suoi ristoranti e tre volte mi sono trovato malissimo. Non contesto il format, non contesto la proposta, non contesto le effettive possibilità di lavoro che la sua catena offre. Contesto il fatto che se ti chiedo un hamburger al sangue e me lo porti molto cotto, mi stai dando un servizio scorretto...e come tale io non posso che pensare male della tua proposta culinaria.
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Timoteo » 06 dic 2017 22:16

AlessandroMarzocchi ha scritto:
Su Farinetti non mi esprimo, devo ancora sciogliere le innumerevoli riserve che la sua figura si porta appresso (sai quando parli di eccellenze, di artigianalità, di piccole produzioni, e poi dopo il tuo marchio su Barolo è Fontanafredda e Borgogno... :? )

Dico solo che tre volte mi è capitato di mangiare nei suoi ristoranti e tre volte mi sono trovato malissimo. Non contesto il format, non contesto la proposta, non contesto le effettive possibilità di lavoro che la sua catena offre. Contesto il fatto che se ti chiedo un hamburger al sangue e me lo porti molto cotto, mi stai dando un servizio scorretto...e come tale io non posso che pensare male della tua proposta culinaria.


io ho parlato con una che ha lavorato a expo e dice che è un sòla.
poi, sempre a expo, si è preso tutto senza alcuna gara di appalto.
direi che un po' dei finanziamente (un po') che ha beccato per fico si potevano usare per (cercare di) salvare una vera eccellenza locale.
comunque, al netto che a me lui sta sur cazzo e che nei suoi posti non ci vado (pare che pianga e si disperi notte&giorno per questo), ma fico è solo vicino a un nome che sarebbe potuto piacere a noi all'antica.
c'avevo pure pronto il poster...
Immagine
Artusi
Messaggi: 9
Iscritto il: 31 mag 2008 01:03

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Artusi » 08 dic 2017 20:09

La mia non era una polemica con Farinetti, che fa semplicemente quello che sa fare, cioè l'imprenditore della GDO, ora non più di elettrodomestici, ma di prodotti alimentari di gamma medio-alta. I suoi discorsi filosofici e etici fanno solo parte della strategia di marketing.
Se proprio cercate la polemica, questa è rivolta al sistema industriale della Foodvally emiliana, ovviamente in primis verso il Consorzio della Mortadella di Bologna. Sono sicuro che con una prposta corretta, la famiglia Brusiani sarebbe stata ben felice creare un laboratorio-museo che onorasse la memoria del Maestro artigiano.
Avatar utente
Tuscany
Messaggi: 30767
Iscritto il: 06 mag 2009 00:01
Località: Granducato
Contatta:

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Tuscany » 08 dic 2017 20:56

La Mortadella di Pasquiini è unica, speriamo che abbia continuità.
:wink: Trattative concluse con successo: 100%
VEDI TUTTE LE MIE OFFERTE
Ƹ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒ LISTA SMALTIMENTO up 22/10 Ƹ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒ
spedizione immediata dopo il pagamento.
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Timoteo » 08 dic 2017 21:04

Tuscany ha scritto:La Mortadella di Pasquiini è unica, speriamo che abbia continuità.


io sarei un appassionato di pasquini, almeno per il modo altro di porsi. (agli antilopi di farinetti)
in ogni caso ogni settembre partecipo da completo ignorante a una sessione di mortadella pasquini contro unochenonmiricordomachiedo.
gli assaggiatori sono una ventina, tutti non mugnifregne del cibo, età fra i 16 e 65 anni e vincono in maniera alternata uno e l'altro.

però pasquini dovrebbe sopravvivere.
dirottiamo finanziamenti di farinetti.
PS la cosa che non vorrei è pasquini nel luna park.
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 193
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Travolta » 09 dic 2017 20:01

Timoteo ha scritto:[quote="Tuscany"
PS la cosa che non vorrei è pasquini nel luna park.


Io vado controcorrente e scrivo che invece per assurdo vorrei che Pasquini (la mortadella piu' buona che personalmente ho mai mangiato e che dovevo andare a prendere da Genova a Rapallo ,quindi la compravo quando di rado mi capitava di andare li)fosse proposta da Eataly.
Per fare due nomi che valgono ,ad esempio,alcuni Eataly hanno oggi prodotti di Forno Sammarco (famoso il suo panterrone) e sempre restando sulla Puglia il capocollo Santoro di Martina Franca.
Facendo scelte accurate si puo' comprare bene e si possono far conoscere alcune eccellenze italiane.
Ad ogni modo restando in tema se il "vecio" aveva espresso la volonta' di non proseguire per me e' giusto che seguano le sue direttive.
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Timoteo » 10 dic 2017 00:55

Travolta ha scritto:
Timoteo ha scritto:[quote="Tuscany"
PS la cosa che non vorrei è pasquini nel luna park.


Io vado controcorrente e scrivo che invece per assurdo vorrei che Pasquini (la mortadella piu' buona che personalmente ho mai mangiato e che dovevo andare a prendere da Genova a Rapallo ,quindi la compravo quando di rado mi capitava di andare li)fosse proposta da Eataly.
Per fare due nomi che valgono ,ad esempio,alcuni Eataly hanno oggi prodotti di Forno Sammarco (famoso il suo panterrone) e sempre restando sulla Puglia il capocollo Santoro di Martina Franca.
Facendo scelte accurate si puo' comprare bene e si possono far conoscere alcune eccellenze italiane.
Ad ogni modo restando in tema se il "vecio" aveva espresso la volonta' di non proseguire per me e' giusto che seguano le sue direttive.


Ti mando un "beati voi". A te e tutti quelli che 24 km li fanno di rado. Invidia!
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 193
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Travolta » 11 dic 2017 22:20

Timoteo ha scritto:
Travolta ha scritto:
Timoteo ha scritto:[quote="Tuscany"
PS la cosa che non vorrei è pasquini nel luna park.


Io vado controcorrente e scrivo che invece per assurdo vorrei che Pasquini (la mortadella piu' buona che personalmente ho mai mangiato e che dovevo andare a prendere da Genova a Rapallo ,quindi la compravo quando di rado mi capitava di andare li)fosse proposta da Eataly.
Per fare due nomi che valgono ,ad esempio,alcuni Eataly hanno oggi prodotti di Forno Sammarco (famoso il suo panterrone) e sempre restando sulla Puglia il capocollo Santoro di Martina Franca.
Facendo scelte accurate si puo' comprare bene e si possono far conoscere alcune eccellenze italiane.
Ad ogni modo restando in tema se il "vecio" aveva espresso la volonta' di non proseguire per me e' giusto che seguano le sue direttive.


Ti mando un "beati voi". A te e tutti quelli che 24 km li fanno di rado. Invidia!


Sai dover fare circa 30 km solo che per comprare 2 etti di mortadella non era propriamente il massimo :D
Timoteo
Messaggi: 2031
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: FICO vs. PASQUINI E BRUSIANI

Messaggioda Timoteo » 12 dic 2017 01:11

Travolta ha scritto:
Timoteo ha scritto:
Travolta ha scritto:
Timoteo ha scritto:[quote="Tuscany"
PS la cosa che non vorrei è pasquini nel luna park.


Io vado controcorrente e scrivo che invece per assurdo vorrei che Pasquini (la mortadella piu' buona che personalmente ho mai mangiato e che dovevo andare a prendere da Genova a Rapallo ,quindi la compravo quando di rado mi capitava di andare li)fosse proposta da Eataly.
Per fare due nomi che valgono ,ad esempio,alcuni Eataly hanno oggi prodotti di Forno Sammarco (famoso il suo panterrone) e sempre restando sulla Puglia il capocollo Santoro di Martina Franca.
Facendo scelte accurate si puo' comprare bene e si possono far conoscere alcune eccellenze italiane.
Ad ogni modo restando in tema se il "vecio" aveva espresso la volonta' di non proseguire per me e' giusto che seguano le sue direttive.


Ti mando un "beati voi". A te e tutti quelli che 24 km li fanno di rado. Invidia!


Sai dover fare circa 30 km solo che per comprare 2 etti di mortadella non era propriamente il massimo :D


concordo.

e l'altra mortadella buona che non ricordavo si chiama "felsineo".

Torna a “La bacheca del gastronomo riluttante”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti