Tokyo

Uno spazio dedicato a un rapido scambio di indirizzi di locali (ristoranti, trattorie, wine bar...) o negozi dove siete stati o vorreste andare e a discussioni più generali sulla gastronomia e ristorazione.
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Tokyo

Messaggioda Surface » 26 nov 2017 09:23

Buongiorno, sto organizzando un viaggio in Giappone e vorrei provare un ristorante di buon livello a Tokyo, cucina tradizionale o sushi.
Ho visto un numero impressionante di ristorsnti stellati a Tokyo ma, prezzi a parte, non riesco a farmi un idea di cosa meriti.
Qualcuno ha esperienze in merito e mi può guidare ?
Grazie.

Gabriele
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 28 nov 2017 08:43

Sono tornato da Tokyo proprio ieri sera (mio tredicesimo viaggio)
Domanda cui è quasi impossibile rispondere, anzitutto per la scelta sterminata di ristoranti a Tokyo (mi pare siano circa 80.000), poi per la qualità mediamente altissima, anche nei posti più economici.
Ti indico qualche nome tra i primi che mi frullano per la testa. Anzitutto Inshoutei a Ueno, ineguagliabile per la cucina kaiseki, ma devi prenotare tramite l'albergo e scegliere in anticipo ciò che mangerai. Opta per il menù più costoso (comunque non ti svenerai) così prendi un po' di tutto.
Poi Tofuro, un q/p impressionante (sabato sera ho speso 30 € per abbuffarmi). Ha varie sedi, quello di Ginza è deliziosamente kitsch ma non turistico.
Infine Kurosawa, gestito dalla famiglia del regista. Il posto preferito tra i gourmet giapponesi.
Per il tempura, Ten Ichi è fantastico, ma davvero costoso. Per me vale comunque la pena.
Per sukiyaki e shabu shabu, consiglio Imahan. Anche questo ha varie sedi, la più bella è forse quella di Asakusa. Aspettati un conto non leggerissimo, specie se prendi il top del manzo Wagyu, ma anche un'esperienza esaltante.
Se vuoi provare il teppanyaki, c'è Serina a Roppongi.
Il sushi è un discorso a parte: quello vero, con il cuoco che ti prepara di fronte ogni boccone, è carissimo, ma anche incredibilmente diverso dal nostro concetto di sushi. Prenotare dal tristellato Jiro è praticamente impossibile, a meno non sia con un Giapponese. C'era un localino delizioso e non caro ad Aakasaka, ma mi ci hanno portato e purtroppo non ricordo il nome...puoi comunque soddisfare la tua voglia di pesce crudo in qualsiasi ristorante "generalista", come Edo Ichi a Shinjuku.
Last but not least: prova l'esperienza dei locali minuscoli di yakitori a Omoide Yokocho (sempre a Shinkjuku) e delle "bettole" che vendono ramen e soba vicino alle stazioni dei treni: 8-9 euro e uscirai soddisfatto e con lo stomaco pieno.
Un avvertimento finale: dopo aver mangiato cucina giapponese a Tokyo sarà difficile adattarsi ai locali giapponesi nostrani....
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Tokyo

Messaggioda Surface » 30 nov 2017 10:53

Grazie mille dei suggerimenti ! Inizio subito la ricerca dei locali che mi hai indicato !
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 455
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Tokyo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 30 nov 2017 12:41

c'era un reportage molto bello su Passione Gourmet qualche anno fa
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 455
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Tokyo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 30 nov 2017 12:44

è uno dei siti migliori e più affidabili, ma purtroppo la funzione ricerca è implementata in maniera molto primitiva
se cerchi "Tokyo" troverai ristoranti di Tokyo, ma anche recensioni in cui questa parola compare, come Piazza Duomo e Kresios
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
endamb
Messaggi: 132
Iscritto il: 16 lug 2009 00:36
Località: Bruxelles/Roma

Re: Tokyo

Messaggioda endamb » 30 nov 2017 12:45

Ludi ha scritto:Sono tornato da Tokyo proprio ieri sera (mio tredicesimo viaggio)
Domanda cui è quasi impossibile rispondere, anzitutto per la scelta sterminata di ristoranti a Tokyo (mi pare siano circa 80.000), poi per la qualità mediamente altissima, anche nei posti più economici.
Ti indico qualche nome tra i primi che mi frullano per la testa. Anzitutto Inshoutei a Ueno, ineguagliabile per la cucina kaiseki, ma devi prenotare tramite l'albergo e scegliere in anticipo ciò che mangerai. Opta per il menù più costoso (comunque non ti svenerai) così prendi un po' di tutto.
Poi Tofuro, un q/p impressionante (sabato sera ho speso 30 € per abbuffarmi). Ha varie sedi, quello di Ginza è deliziosamente kitsch ma non turistico.
Infine Kurosawa, gestito dalla famiglia del regista. Il posto preferito tra i gourmet giapponesi.
Per il tempura, Ten Ichi è fantastico, ma davvero costoso. Per me vale comunque la pena.
Per sukiyaki e shabu shabu, consiglio Imahan. Anche questo ha varie sedi, la più bella è forse quella di Asakusa. Aspettati un conto non leggerissimo, specie se prendi il top del manzo Wagyu, ma anche un'esperienza esaltante.
Se vuoi provare il teppanyaki, c'è Serina a Roppongi.
Il sushi è un discorso a parte: quello vero, con il cuoco che ti prepara di fronte ogni boccone, è carissimo, ma anche incredibilmente diverso dal nostro concetto di sushi. Prenotare dal tristellato Jiro è praticamente impossibile, a meno non sia con un Giapponese. C'era un localino delizioso e non caro ad Aakasaka, ma mi ci hanno portato e purtroppo non ricordo il nome...puoi comunque soddisfare la tua voglia di pesce crudo in qualsiasi ristorante "generalista", come Edo Ichi a Shinjuku.
Last but not least: prova l'esperienza dei locali minuscoli di yakitori a Omoide Yokocho (sempre a Shinkjuku) e delle "bettole" che vendono ramen e soba vicino alle stazioni dei treni: 8-9 euro e uscirai soddisfatto e con lo stomaco pieno.
Un avvertimento finale: dopo aver mangiato cucina giapponese a Tokyo sarà difficile adattarsi ai locali giapponesi nostrani....


Ciao, visto che sei a Roma, volevo sapere cosa pensi di Take Sushi (e se hai qualche suggerimento di giapponese su Roma), grazie
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 01 dic 2017 08:26

Non vado mai a ristoranti giapponesi a Roma, per il motivo che ho scritto sopra....avendo l’opportunità ’ di andare a Tokyo una-due volte l’anno, mi godo la cucina giapponese nel luogo di origine.
Avatar utente
tenente Drogo 2
Messaggi: 455
Iscritto il: 24 nov 2017 18:03

Re: Tokyo

Messaggioda tenente Drogo 2 » 03 dic 2017 00:48

endamb ha scritto:
Ludi ha scritto:Sono tornato da Tokyo proprio ieri sera (mio tredicesimo viaggio)
Domanda cui è quasi impossibile rispondere, anzitutto per la scelta sterminata di ristoranti a Tokyo (mi pare siano circa 80.000), poi per la qualità mediamente altissima, anche nei posti più economici.
Ti indico qualche nome tra i primi che mi frullano per la testa. Anzitutto Inshoutei a Ueno, ineguagliabile per la cucina kaiseki, ma devi prenotare tramite l'albergo e scegliere in anticipo ciò che mangerai. Opta per il menù più costoso (comunque non ti svenerai) così prendi un po' di tutto.
Poi Tofuro, un q/p impressionante (sabato sera ho speso 30 € per abbuffarmi). Ha varie sedi, quello di Ginza è deliziosamente kitsch ma non turistico.
Infine Kurosawa, gestito dalla famiglia del regista. Il posto preferito tra i gourmet giapponesi.
Per il tempura, Ten Ichi è fantastico, ma davvero costoso. Per me vale comunque la pena.
Per sukiyaki e shabu shabu, consiglio Imahan. Anche questo ha varie sedi, la più bella è forse quella di Asakusa. Aspettati un conto non leggerissimo, specie se prendi il top del manzo Wagyu, ma anche un'esperienza esaltante.
Se vuoi provare il teppanyaki, c'è Serina a Roppongi.
Il sushi è un discorso a parte: quello vero, con il cuoco che ti prepara di fronte ogni boccone, è carissimo, ma anche incredibilmente diverso dal nostro concetto di sushi. Prenotare dal tristellato Jiro è praticamente impossibile, a meno non sia con un Giapponese. C'era un localino delizioso e non caro ad Aakasaka, ma mi ci hanno portato e purtroppo non ricordo il nome...puoi comunque soddisfare la tua voglia di pesce crudo in qualsiasi ristorante "generalista", come Edo Ichi a Shinjuku.
Last but not least: prova l'esperienza dei locali minuscoli di yakitori a Omoide Yokocho (sempre a Shinkjuku) e delle "bettole" che vendono ramen e soba vicino alle stazioni dei treni: 8-9 euro e uscirai soddisfatto e con lo stomaco pieno.
Un avvertimento finale: dopo aver mangiato cucina giapponese a Tokyo sarà difficile adattarsi ai locali giapponesi nostrani....


Ciao, visto che sei a Roma, volevo sapere cosa pensi di Take Sushi (e se hai qualche suggerimento di giapponese su Roma), grazie


Kiko a San Lorenzo
numero uno a Roma secondo me
I comunisti mi trattavano da fascista, i fascisti da comunista.
Tutto questo ha aiutato il film.
(Sam Fuller, a proposito di "The Steel Helmet")
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Tokyo

Messaggioda Surface » 03 dic 2017 15:42

Considerando che non sono un esperto di sushi (in provincia è difficile trovarne di decenti) ma che una cena la volevo fare "simbolica" del viaggio in Giappone, può valere la pena provare a prenotare al triatellato Jiro?
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 07 dic 2017 08:51

Surface ha scritto:Considerando che non sono un esperto di sushi (in provincia è difficile trovarne di decenti) ma che una cena la volevo fare "simbolica" del viaggio in Giappone, può valere la pena provare a prenotare al triatellato Jiro?


in genere non accettano prenotazioni da persone che non parlino giapponese....so che sembra grottesco, ma parte essenziale dell'esperienza culinaria per loro è parlare con il cuoco e commentare i singoli assaggi. Se sei accompagnato da un giapponese (o parli giapponese) non ci sono problemi.
Puoi consolarti con Sushi Kyubey, meno blasonato ma ottimo. Calcola 30.000 yen (225 € a persona, bevande escluse) per il menu più completo, a cena.

Di Jiro è divertente e destabilizzante la location....è nel sotterraneo di una stazione!
Spectator
Messaggi: 3611
Iscritto il: 06 giu 2007 11:36

Re: Tokyo

Messaggioda Spectator » 07 dic 2017 11:06

..Ludi,ma di solito cosa si beve in questi ristoranti di pregio e in genere su pietanze giap?Vino :shock: ,nn penso!Sake,birra..o cos'altro?Grazie..
Timoteo
Messaggi: 2027
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Tokyo

Messaggioda Timoteo » 07 dic 2017 16:39

Ludi ha scritto:
Surface ha scritto:Considerando che non sono un esperto di sushi (in provincia è difficile trovarne di decenti) ma che una cena la volevo fare "simbolica" del viaggio in Giappone, può valere la pena provare a prenotare al triatellato Jiro?


in genere non accettano prenotazioni da persone che non parlino giapponese....so che sembra grottesco, ma parte essenziale dell'esperienza culinaria per loro è parlare con il cuoco e commentare i singoli assaggi. Se sei accompagnato da un giapponese (o parli giapponese) non ci sono problemi.
Puoi consolarti con Sushi Kyubey, meno blasonato ma ottimo. Calcola 30.000 yen (225 € a persona, bevande escluse) per il menu più completo, a cena.

Di Jiro è divertente e destabilizzante la location....è nel sotterraneo di una stazione!


informazione molto interessante.
quindi da questo Jiro ti prendono almeno 300 euro e DEVI parlare col cuoco.
mizzica!
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8459
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Tokyo

Messaggioda beluga » 07 dic 2017 16:54

Timoteo ha scritto:
Ludi ha scritto:
Surface ha scritto:Considerando che non sono un esperto di sushi (in provincia è difficile trovarne di decenti) ma che una cena la volevo fare "simbolica" del viaggio in Giappone, può valere la pena provare a prenotare al triatellato Jiro?


in genere non accettano prenotazioni da persone che non parlino giapponese....so che sembra grottesco, ma parte essenziale dell'esperienza culinaria per loro è parlare con il cuoco e commentare i singoli assaggi. Se sei accompagnato da un giapponese (o parli giapponese) non ci sono problemi.
Puoi consolarti con Sushi Kyubey, meno blasonato ma ottimo. Calcola 30.000 yen (225 € a persona, bevande escluse) per il menu più completo, a cena.

Di Jiro è divertente e destabilizzante la location....è nel sotterraneo di una stazione!


informazione molto interessante.
quindi da questo Jiro ti prendono almeno 300 euro e DEVI parlare col cuoco.
mizzica!


Mettiti d’impegno a studiare il giapponese che prenotiamo.
Me ne importo
Timoteo
Messaggi: 2027
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Tokyo

Messaggioda Timoteo » 07 dic 2017 17:00

beluga ha scritto:
Timoteo ha scritto:
Ludi ha scritto:
Surface ha scritto:Considerando che non sono un esperto di sushi (in provincia è difficile trovarne di decenti) ma che una cena la volevo fare "simbolica" del viaggio in Giappone, può valere la pena provare a prenotare al triatellato Jiro?


in genere non accettano prenotazioni da persone che non parlino giapponese....so che sembra grottesco, ma parte essenziale dell'esperienza culinaria per loro è parlare con il cuoco e commentare i singoli assaggi. Se sei accompagnato da un giapponese (o parli giapponese) non ci sono problemi.
Puoi consolarti con Sushi Kyubey, meno blasonato ma ottimo. Calcola 30.000 yen (225 € a persona, bevande escluse) per il menu più completo, a cena.

Di Jiro è divertente e destabilizzante la location....è nel sotterraneo di una stazione!


informazione molto interessante.
quindi da questo Jiro ti prendono almeno 300 euro e DEVI parlare col cuoco.
mizzica!


Mettiti d’impegno a studiare il giapponese che prenotiamo.


lo sai che io, se tutto va bene, al ristorante passo il tempo imbambolato a guardare le zinne della commensale.
e non voglio essere distratto.
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 07 dic 2017 19:12

Spectator ha scritto:..Ludi,ma di solito cosa si beve in questi ristoranti di pregio e in genere su pietanze giap?Vino :shock: ,nn penso!Sake,birra..o cos'altro?Grazie..


anche vino, volendo, ma la scelta in genere non è molto ampia...saké o birra, o per quelli con il fegato foderato di pimobo shochu o awamori. Personalmente, essendo sommelier del saké, vado su questo :wink:
Avatar utente
pumpkin
Messaggi: 1506
Iscritto il: 11 giu 2007 11:55
Località: milano

Re: Tokyo

Messaggioda pumpkin » 28 mar 2018 13:26

Rilancio, dato che partirò a metà aprile.

E chiedo anche qualche consiglio per Kyoto ... :D
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 29 mar 2018 11:22

pumpkin ha scritto:Rilancio, dato che partirò a metà aprile.

E chiedo anche qualche consiglio per Kyoto ... :D


consigli precedenti ovviamente sempre validi (nel frattempo ci sono tornato a Febbraio, ma non ho provato posti nuovi significativi, anche perchè in genere prendo in affitto un appartamento e spesso mi cucino a casa).
A Kyoto manco oramai da 9 anni, ahimè....ricordo che mangiai bene a Tempura Endo Yasaka nel quartiere di Gion.
Avatar utente
pumpkin
Messaggi: 1506
Iscritto il: 11 giu 2007 11:55
Località: milano

Re: Tokyo

Messaggioda pumpkin » 29 mar 2018 11:48

Ludi ha scritto:
pumpkin ha scritto:Rilancio, dato che partirò a metà aprile.

E chiedo anche qualche consiglio per Kyoto ... :D


consigli precedenti ovviamente sempre validi (nel frattempo ci sono tornato a Febbraio, ma non ho provato posti nuovi significativi, anche perchè in genere prendo in affitto un appartamento e spesso mi cucino a casa).
A Kyoto manco oramai da 9 anni, ahimè....ricordo che mangiai bene a Tempura Endo Yasaka nel quartiere di Gion.


Grazie! Quelli precedenti me li sono copiati per bene.
Per noi sarà la prima volta. Staremo i primi 3 giorni in hotel, poi 8 giorni in appartamento.
Mi sembra di capire che acquistare buon cibo, anche da portarsi a casa, non sia affatto un problema. Qualche consiglio da questo punto di vista? Ho letto che i grandi magazzini hanno piani riservati al cibo e pare che non siano male. È corretto?
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 29 mar 2018 13:04

pumpkin ha scritto:
Grazie! Quelli precedenti me li sono copiati per bene.
Per noi sarà la prima volta. Staremo i primi 3 giorni in hotel, poi 8 giorni in appartamento.
Mi sembra di capire che acquistare buon cibo, anche da portarsi a casa, non sia affatto un problema. Qualche consiglio da questo punto di vista? Ho letto che i grandi magazzini hanno piani riservati al cibo e pare che non siano male. È corretto?


dire che "non sono male" è un understatement...sono una delle cose più incredibili di una visita in Giappone. Preparati ad una festa per gli occhi, per il naso, per l'udito. Preparati anche, se vuoi divertirti, a vedere bottiglie degne della cantina dell'Enoteca Pinchiorri (verticali di Chateau Margaux dal 1947, per intenderci). I prezzi, ahimè, sono quelli dell'Enoteca Pinchiorri...ma in compenso trovi a buon mercato il sakè (se ti interessa ti posso indicare cosa chiedere alle commesse).
I più lussuosi sono quelli di Isetan, Mitsukoshi, Matsuya, ma più a buon mercato è il Foodshow sotto la stazione di Shibuya. Lì puoi divertirti ad acquistare direttamente gli ingredienti (non facilissimo, se non sai il Giapponese e/o non conosci la loro filosofia di esposizione dei prodotti, ma almeno per carne, pesce e verdure capisci cosa stai acquistando) o servirti direttamente alle "rosticcerie" (anche se, come vedrai, è improprio definirle così). Nel Foodshow ce ne saranno una cinquantina, ciascuna specializzata in un determinato tipo di cibo (sushi, yakitori, tempura, cibo occidentale ecc.). Se sei goloso prova anche i dolci giapponesi, esposti come esporrebbero gioielli di Cartier. Sono un gusto acquisito per i palati occidentali, soprattutto per la consistenza, ma a me, che non amo le cose particolarmente dolci, non dispiacciono.
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Tokyo

Messaggioda Surface » 09 apr 2018 05:38

Confermo quanto detto da Ludi, sono partito stamani da Tokyo per fare un giro che mi porterà a Kyoto e poi nuovamente a Tokyo per un paio di giorni prima del rientro.
Il market sotto la stazione di Shibuya è da perdere la testa ! Bellissimo e fornitissimo!
Ho preso i Bento per il pranzo e sono eccezionali, inoltre se proprio tu volessi trovi una buona fornitura di vino agli stessi prezzi di un' enoteca italiana.
Se vuoi sentiamoci e ci scambiamo due esperienze ( ieri sera provato il Kobe... roba da cappottarsi, ma la mia carta di credito piange ancora), io rientro a Tokyo il 15/04.
Ciao.

Gabriele
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Tokyo

Messaggioda Surface » 09 apr 2018 07:05

Ludi sai anche qual'è il limite di bottiglie che si può portare in aereo nel bagaglio da stiva ?
Avevo letto massimo 3 per persona senza dover pagare tasse aggiuntive. Mi confermi ?
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2617
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Tokyo

Messaggioda Ludi » 09 apr 2018 08:24

Surface ha scritto:Ludi sai anche qual'è il limite di bottiglie che si può portare in aereo nel bagaglio da stiva ?
Avevo letto massimo 3 per persona senza dover pagare tasse aggiuntive. Mi confermi ?


ti confesso che non mi sono mai posto il problema. Le infilo dentro il bagaglio, ben protette, e al check in non faccio coming out :lol:
Avatar utente
Surface
Messaggi: 271
Iscritto il: 22 gen 2012 11:28
Località: Toscana

Re: Tokyo

Messaggioda Surface » 09 apr 2018 11:17

Ludi ha scritto:
Surface ha scritto:Ludi sai anche qual'è il limite di bottiglie che si può portare in aereo nel bagaglio da stiva ?
Avevo letto massimo 3 per persona senza dover pagare tasse aggiuntive. Mi confermi ?


ti confesso che non mi sono mai posto il problema. Le infilo dentro il bagaglio, ben protette, e al check in non faccio coming out :lol:


Ci proverò anche io, non voglia portare via chi sa che, ma vorrei evitare di finire in una puntata di "Airport security" :lol:

Torna a “La bacheca del gastronomo riluttante”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti