Pagina 1 di 3

Patanegra

Inviato: 13 ago 2018 19:46
da BarbarEdo
Cosa mi consigliate di stappare in accompagnamento a un ottimo patanegra?

Re: Patanegra

Inviato: 13 ago 2018 20:55
da Travolta
Buono con tutto 8)

A mio gusto comunque se devo scegliere scelgo Champagne.

Re: Patanegra

Inviato: 13 ago 2018 21:07
da Roland
BarbarEdo ha scritto:Cosa mi consigliate di stappare in accompagnamento a un ottimo patanegra?


Bianco di buona struttura , tipo
Friulano,Fiano,chardonnay per vini che parlino la stessa lingua godello ,viura o verdejo .

Re: Patanegra

Inviato: 13 ago 2018 21:21
da maxer
Non facile.
Secondo me, il patanegra è una di quelle delizie da assaporare in purezza (è una delle rare volte in cui sarei d' accordo con il grande Gualtiero Marchesi ...).
Se proprio muori di sete, sto con Roland : bianco fermo di struttura (il meglio sarebbe trovarne uno spagnolo all' altezza, cosa però un po' difficilotta)

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 08:23
da pstrada75
Champagne champagne e ancora champagne...magari rose’ se ne hai. Ultimo volta che l’ho mangiato ci ho bevuto il Rose’ di Selosse e ho visto la Madonna....

Se proprio vuoi che parlino la stessa lingua puoi andare su qualche bolla spagnola, consiglio Recaredo o un sorprendente qualità prezzo, Clos Lentiscus...

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 08:24
da Unodimille
Intanto perdonami ma dire "patanegra" vuol dire tutto e niente. Ce ne sono alcuni veramente dozzinali, che un Parma o San Daniele 48 mesi gli fanno tranquillamente il culo.
Allora se punti al Top (come faccio sempre io :mrgreen: ) ad esemnpio con un Pata Negra 5J che ha come caratteristica principale quella meravigliosa grassezza che fa si che quando metti una fetta in bocca si sciolga dopo 30 secondi...ecco, in questo caso l'unico abbinamento possibile è un grande Champagne rosè

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 08:27
da Unodimille
Grande Pstrada75...abbiamo scritto la stessa cosa in ex aequo :lol:

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 09:45
da pstrada75
Unodimille ha scritto:Grande Pstrada75...abbiamo scritto la stessa cosa in ex aequo


Stesso pensiero alle 8.23 del mattino........sai, quando si e' sul treno per andare al lavoro il 14 Agosto con fuori pioggerellina ottobrina e nuvoloni neri bisogna pensare a cose belle....... :D

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 09:49
da maxer
Posso dissentire su Champagne o bolle varie ?
Una delle caratteristiche del Patanegra è l' estrema piacevolezza della lunga persistenza in bocca delle sue componenti grasse e dei suoi sapori complessi.
Il pericolo di una bolla, anche ottima, è quella tipica azione di "pulizia" della carbonica e/o di sovrapposizione di uno Champagne Rosé di carattere (al massimo potrei accettare un Selosse, ma solo per le sue grandi particolarità organolettiche che ne fanno uno splendido vino unico ... e non sembri una contraddizione, perché lo ritengo accostabile come naso e bocca al Pata)
Ripeto, Patanegra boriosamente solitario o solo con un bianco fermo di struttura.
De gustibus ..... :wink:

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 10:06
da Unodimille
maxer ha scritto:Posso dissentire su Champagne o bolle varie ?

No non puoi :mrgreen:

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 10:13
da pstrada75
Vedi che trattasi proprio di questione "de gustibus"....

io adoro la bolla perche' aiuta proprio a pulire quella grassezza esagerata del pata negra....altrimenti dopo due fette per me sarebbe gia' troppo....vuoi mettere fettina di pata negra, sorso di champo a pulire, fettina-sorso, fettina-sorso e cosi' via per tutta la sera......

mi avete fatto venire una voglia che non vi dico.........

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 11:10
da BarbarEdo
Innanzitutto grazie a tutti.
Il prosciutto lo portano due amici madrileni, non so il marchio, so solo che si tratta di un 100% razza iberica de bellota allevato in extremadura.
Saremo in 12, per cui ci stanno due bottiglie, che a questo punto possono essere: un MC rosé e un bianco fermo di struttura.
Le opzioni che ho in cantina sono:
Per i rosé
- Laherte frères extra brut rosé de saignée VV Les beaudiers.
- Annamaria Clementi Rosé 2005
- Bruno Paillard brut rosé première cuvée
- Monsupello Rosé

Per i bianchi in dubbio tra:
- Borgo del tiglio Ronco della Chiesa 2009
- Nekaj 2007 di Podversic (forse un po' too much...)
- Fiano (pensavo a un Marsella 2007, più che a Colli di Lapio o Tenute Sarno)
- Chardonnay: ho degli chablis (PC di Dauvissat, Fevre, Billaud 2012), e qualche valdostano (cuvée bois e Anselmet).

Qualche "must" o al contrario, qualche "divieto assoluto" tra questi? Scusate la pedanteria, ma la (dichiarata) eccellenza del maiale mi sta mettendo sotto pressione :lol:

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 11:33
da michelep
io ho abbinato la (buonissima) spalla vinta nei pacchi di Gianni con un Radice di Paltrinieri (sorbara rifermentato in bottiglia, praticamente un rosato) e c'era da godere tantissimo.
Una prova la farei, anche solo perché la bottiglia costa la folle cifra di 10 euro e se non piace l'abbinamento si beve talmente in fretta da sola o con due noccioline che non va certo sprecata.

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 12:40
da maxer
pstrada75 ha scritto:Vedi che trattasi proprio di questione "de gustibus"....

io adoro la bolla perche' aiuta proprio a pulire quella grassezza esagerata del pata negra ( ! ? ! ) ...altrimenti dopo due fette per me sarebbe gia' troppo....vuoi mettere fettina di pata negra, sorso di champo a pulire, fettina-sorso, fettina-sorso e cosi' via per tutta la sera......

Nooooooo :twisted:
Grassezza esagerata del Patanegra ?
Ma è la sua caratteristica fondamentale !
Vuoi mettere Patanegra intero su tagliere, coltellaccio affilatissimo, taglio fettona con grasso, pane sciapo, taglio fettona con grasso, pane sciapo, taglio fettona con grasso, pane sciapo, sorsetto di Chardonnay o Aligotè di Madame per gradire (in dodici anche un buon Chablis o il Nekaj), e così via fino a notte fonda ..... :P

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 13:45
da pstrada75
Per me tra quelli che hai citati Laherte tutta la vita.....

Oh, io un Bianco non ce lo avrei mai messo e sono sempre disposto ad aprire nuovi orizzonti...prossima volta che ho a disposizione un bel pezzo del sacro suino vedo di aprirmi un paio di bocce e sperimentare....

poi sulla grassezza...certo e' la sua caratteristica fondamentale, ed e' per quello che mi piace pulirla via con delle bolle che ti invogliano a continuare la tenzone.......

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 14:18
da BarbarEdo
Deciso, allora: metto in frigo il Laherte e uno chablis (Les fourneaux PC 2012 di Billaud) e domani vi dirò quale dei due ha meglio accompagnato il divin suino.

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 14:59
da lucuzzu
oddio pure Marsella mica ce lo vedo male, buttalo in frigo non si sa mai :lol:

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 15:07
da pstrada75
BarbarEdo ha scritto:Deciso, allora: metto in frigo il Laherte e uno chablis (Les fourneaux PC 2012 di Billaud) e domani vi dirò quale dei due ha meglio accompagnato il divin suino.


Facci sapere il riscontro mi raccomando....sono curiosissimo.......

Re: Patanegra

Inviato: 14 ago 2018 22:29
da bisolfito
pstrada75 ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Deciso, allora: metto in frigo il Laherte e uno chablis (Les fourneaux PC 2012 di Billaud) e domani vi dirò quale dei due ha meglio accompagnato il divin suino.


Facci sapere il riscontro mi raccomando....sono curiosissimo.......



Secondo me vini troppo acidi

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 00:46
da maxer
...

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 00:46
da maxer
BarbarEdo, hai un enorme responsabilità : non farti schiacciare da questo peso, sii onesto, leale e incorruttibile ! 8)

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 09:13
da BarbarEdo
Giuro di esser fedele al Sacro Porco
E che la mia lama non vacilli, e fenda sicura
Anche la cotenna più inscalfibile
Dinnanzi al Sacro Altare del Jamonero.

Bene, ora che sono Cavaliere del Patanegra sento il coraggio scorrer nelle vene ( o forse sono trigliceridi?)..
Buon Ferragosto a tutti! :wink:

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 09:20
da Roland
bisolfito ha scritto:
pstrada75 ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Deciso, allora: metto in frigo il Laherte e uno chablis (Les fourneaux PC 2012 di Billaud) e domani vi dirò quale dei due ha meglio accompagnato il divin suino.


Facci sapere il riscontro mi raccomando....sono curiosissimo.......



Secondo me vini troppo acidi



lo temo pure io ...

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 09:30
da BarbarEdo
Nel dubbio in frigo ho messo una dozzina di bottiglie ( anche. Perché poi segue una grigliata di pesce).
Di quelli che ho scritto prima, quali mi consigli, Roland?

Re: Patanegra

Inviato: 15 ago 2018 12:08
da Roland
BarbarEdo ha scritto:Nel dubbio in frigo ho messo una dozzina di bottiglie ( anche. Perché poi segue una grigliata di pesce).
Di quelli che ho scritto prima, quali mi consigli, Roland?



Non conosco nella fattispecie i vini da te indicati , ma andrei sul borgo del tiglio o sul marsella sperando che sia sempre in tiro .