Patanegra

Un invito a cena, un menu improvvisato, un ingrediente difficile: i dubbi e le curiosità sugli abbinamenti canonici o più insoliti sono sempre tanti!

Avatar utente
beluga
Messaggi: 8493
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Patanegra

Messaggioda beluga » 15 ago 2018 12:30

Recentemente sono stato in Spagna in aprile e a giugno
Confesso di aver contribuito a intaccare le riserve di Bellota dei cari spagnoli.
Ci ho bevuto di tutto: Cava champagne bianchi e Rjoja.
Non ho una preferenza così precisa come quella di alcuni di voi ma devo dire che un Rjoja fresco lo bevevano in molti e ci stava proprio bene.
Me ne importo
maxer
Messaggi: 1765
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Patanegra

Messaggioda maxer » 15 ago 2018 14:01

BarbarEdo ha scritto:Nel dubbio in frigo ho messo una dozzina di bottiglie (anche perché poi segue una grigliata di pesce)

Aggiungici anche un bel prosecchino : non si sa mai che, a volte ..... :lol:
carpe diem 8)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8493
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Patanegra

Messaggioda beluga » 15 ago 2018 14:59

maxer ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Nel dubbio in frigo ho messo una dozzina di bottiglie (anche perché poi segue una grigliata di pesce)

Aggiungici anche un bel prosecchino : non si sa mai che, a volte ..... :lol:

Quello te lo bevi tu insieme a tutti i talebani del vino.
So che il vostro Dio maledice chi beve Tempranillo col prosciutto ma resisteremo fino alla fine a costo di finire nell’inferno dei miscredenti.
:D :D
Salud amigos
Me ne importo
maxer
Messaggi: 1765
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Patanegra

Messaggioda maxer » 15 ago 2018 17:14

beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Aggiungici anche un bel prosecchino : non si sa mai che, a volte ..... :lol:

Quello te lo bevi tu insieme a tutti i talebani del vino.
So che il vostro Dio maledice chi beve Tempranillo col prosciutto ma resisteremo fino alla fine a costo di finire nell’inferno dei miscredenti.
:D :D
Salud amigos

Penso che tu sia solo un po' confuso :lol:
carpe diem 8)
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8493
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Patanegra

Messaggioda beluga » 15 ago 2018 19:57

maxer ha scritto:
beluga ha scritto:
maxer ha scritto:Aggiungici anche un bel prosecchino : non si sa mai che, a volte ..... :lol:

Quello te lo bevi tu insieme a tutti i talebani del vino.
So che il vostro Dio maledice chi beve Tempranillo col prosciutto ma resisteremo fino alla fine a costo di finire nell’inferno dei miscredenti.
:D :D
Salud amigos

Penso che tu sia solo un po' confuso :lol:

:D :D
Me ne importo
bisolfito
Messaggi: 229
Iscritto il: 18 dic 2010 19:36
Località: ancona

Re: Patanegra

Messaggioda bisolfito » 16 ago 2018 10:51

Per i rosè
- Annamaria Clementi Rosé 2005
- Monsupello Rosé

Per i bianchi in dubbio tra:
- Borgo del tiglio Ronco della Chiesa 2009
- Fiano (pensavo a un Marsella 2007, più che a Colli di Lapio o Tenute Sarno)


Per me questi, oltre gli spagnoli consigliati da Gianni.....
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8493
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: Patanegra

Messaggioda beluga » 16 ago 2018 13:04

bisolfito ha scritto:Per i rosè
- Annamaria Clementi Rosé 2005
- Monsupello Rosé

Per i bianchi in dubbio tra:
- Borgo del tiglio Ronco della Chiesa 2009
- Fiano (pensavo a un Marsella 2007, più che a Colli di Lapio o Tenute Sarno)


Per me questi, oltre gli spagnoli consigliati da Gianni.....


Rifletti a lungo se bere Marsella o Colli di Lapio perché se sbagli l’abbimento rovini il Pata negra e Maxer ti rompe le palle per almeno un anno
Me ne importo
maxer
Messaggi: 1765
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Patanegra

Messaggioda maxer » 16 ago 2018 13:25

:evil: :lol: :evil:

:!:
carpe diem 8)
BarbarEdo
Messaggi: 454
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Patanegra

Messaggioda BarbarEdo » 16 ago 2018 15:58

Grazie ancora a tutti per i suggerimenti.
Lo jamon è stato una delle cose più buone che abbia mai mangiato. Per gli appassionati : paleta (spalla) di Jamon iberico 100% de bellota DOP "Dehesa de Extremadura" di Senorío de Montanera. Non ho alcuna esperienza di Patanegra, ma l'ho trovato pazzesco.
Vini: abbiamo aperto (e finito) un po' di tutto.
Col Patanegra il miglior abbinamento ai è rivelato il borgo del tiglio Ronco della Chiesa 2009, grande struttura e cremosità, ma (d'accordo con chi di voi sostiene questo) non eccessivamente acido, si fonde senza lavar via la scia aromatica del prosciutto. Lungo e molto minerale, gran bianco.
Marsella 2007 ancora molto vivo, piuttosto largo e giovane, nota di cenere netta all'apertura, frutta cotta e in retrolfazione qualcosa che mi ricorda appena la crosta delle tome si montagna, nulla di sgradevole, comunque. Non lunghissimo, è stato un buon accompagnamento per la zuppa di pesci e legumi.
Colli di Lapio 2011 è assolutamente giovane, restio ad aprirsi sulle prime, poi diversissimo da Marsella: erbe aromatiche, frutta chiara freschissima... In poche parole più solare, fresco e lungo.
Monsupello e AMC Rosé, a dispetto dell'enorme differenza di prezzo si son mostrati similmente piacevoli, equilibrati, con una maggiore cremosità e gourmandise del secondo rispetto al primo. Piuttosto bene su tartine di pane di segale, prescinseua e salmone marinato.
Altro passo per il Bruno Paillard extra brut Rosé (molto chiaro) : buonissimo, dissetante, speziato e piccante in bocca, veramente elettrico di acidità, che sarebbe stata troppa per lo Jamon ma che è stata giusta per i gamberi e scampi alla griglia con salsa rosa hommade :-P
Calamari, triglie, orate alla griglia son stati irrorati con:
Girlan Pinot Bianco Plattenriegl 2016: semplice, frutti e fiori bianchi, gradevole ma nulla di più.
Chardonnay Cuvée bois 2015 Les Crêtes: frutta tropicale, burro, nota erbacea, rovere ancora un po' in rilievo. Bell'equilibrio tra acidità e larghezze, da riprovare tra 3-4 anni.
Chablis Les fourneaux Premier Cru 2012 di Billaud: giovanissimo, ma che gran roba! Frutto opulento e freschissimo, acidità tagliente, scaldandosi vira su acqua di mare, alghe. Sorso mai stancante, nonostante avessimo già bevuto parecchio.
Dolce: Moscato "selezione di Erik" 2012 - Dogliotti 1870
Concezione simile al viti vecchie di Ca' 'd Gal, bella complessità aromatica, note di salvia, mandorla e lievito, sapido-dolce, molto particolare. Con: la meringata ;-)
Oggi, ovviamente, ho digiunato.
Primum bibere deinde philosophari
maxer
Messaggi: 1765
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Patanegra

Messaggioda maxer » 16 ago 2018 16:36

maxer ha scritto:Posso dissentire su Champagne o bolle varie ?
Una delle caratteristiche del Patanegra è l' estrema piacevolezza della lunga persistenza in bocca delle sue componenti grasse e dei suoi sapori complessi.
Il pericolo di una bolla, anche ottima, è quella tipica azione di "pulizia" della carbonica e/o di sovrapposizione di uno Champagne Rosé di carattere .....Ripeto, Patanegra boriosamente solitario o solo con un bianco fermo di struttura.
De gustibus ..... :wink:


:lol: :wink: :!: :wink: :lol: :wink: :!: :wink: :lol: :wink: :!: :wink: :lol:

:mrgreen:

P.S. : :shock: BarbarEdo, dopo questa tua nota, fornirotti di 10 (dieci) kg di Patanegra :shock:
Te li meriti i dieci kg .....te li meriti ! 8)
carpe diem 8)
ZEL WINE
Messaggi: 6809
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: Patanegra

Messaggioda ZEL WINE » 16 ago 2018 17:09

Se hai mangiato la spalla sei ancora a 10km circa dal sapore del prosciutto, per qualità e piacevolezza.
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
BarbarEdo
Messaggi: 454
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: Patanegra

Messaggioda BarbarEdo » 16 ago 2018 23:41

ZEL WINE ha scritto:Se hai mangiato la spalla sei ancora a 10km circa dal sapore del prosciutto, per qualità e piacevolezza.

Mi fa piacere saperlo. "Il più bello dei mari è quello che ancora non navigammo" :wink:
Primum bibere deinde philosophari
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20131
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Patanegra

Messaggioda pippuz » 17 ott 2018 12:22

Champagne oppure Sherry fino/manzanilla
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
picenum
Messaggi: 847
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: Patanegra

Messaggioda picenum » 17 ott 2018 14:23

pippuz ha scritto:Champagne oppure [b]Sherry fino/manzanilla[/b]


come darti torto.
io ci berrei questo:
Jerez Palo Cortado, El Maestro Sierra
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20131
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Patanegra

Messaggioda pippuz » 17 ott 2018 15:02

picenum ha scritto:
pippuz ha scritto:Champagne oppure [b]Sherry fino/manzanilla[/b]


come darti torto.
io ci berrei questo:
Jerez Palo Cortado, El Maestro Sierra

Non conosco, proverò di sicuro 8)

Questo è strepitoso:
Immagine
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Avatar utente
picenum
Messaggi: 847
Iscritto il: 10 nov 2011 13:50
Località: Roma

Re: Patanegra

Messaggioda picenum » 17 ott 2018 15:10

pippuz ha scritto:Non conosco, proverò di sicuro

ahahah vabbè era per dirne uno buono :mrgreen:

ps. grazie per la dritta... come diceva Troisi, mo me lo segno.
Timoteo
Messaggi: 2067
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Patanegra

Messaggioda Timoteo » 18 ott 2018 12:54

pippuz ha scritto:Champagne oppure Sherry fino/manzanilla


fino vuol dire che è secco?
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20131
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Patanegra

Messaggioda pippuz » 18 ott 2018 13:32

Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:Champagne oppure Sherry fino/manzanilla


fino vuol dire che è secco?

A parte i PX gli sherry sono tutti molto secchi.

Fino e Manzanilla sono quasi uguali, zona di produzione a parte (Jerez il primo Sanlucar il secondo) sono i meno fortificati con alcool, quindi si forma la flor (strato di lieviti) e non si ossida. Sono quasi trasparenti, hanno sui 15-16°
Ammontillado è più invecchiato, meno flor e punta di ossidazione. Sono più ambrati e sui 16-17°
Oloroso più fortificato, quindi niente flor a causa dell'alcool e ossidazione. Sono scuri e sui 17-20°
Palo Cortado è un "incidente", nasce come ammontillado o anche come fino, se poi si "rovina" la flor viene fortificato di nuovo e tolto dalle solera. Via di mezzo tra ammontillado e oloroso come colore e gradazione.
PX sono i passiti dolci, molto dolci; diciamo > 200 di zucchero contro 0-5 degli altri e sono marrone scuro; poi ci sono altre sottocategorie di dolci.

Io bevo praticamente solo fino/manzanilla; palo cortado se capita (è molto più raro) mi piace molto.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
Timoteo
Messaggi: 2067
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Patanegra

Messaggioda Timoteo » 18 ott 2018 13:34

pippuz ha scritto:
Timoteo ha scritto:
pippuz ha scritto:Champagne oppure Sherry fino/manzanilla


fino vuol dire che è secco?

A parte i PX gli sherry sono tutti molto secchi.

Fino e Manzanilla sono quasi uguali, zona di produzione a parte (Jerez il primo Sanlucar il secondo) sono i meno fortificati con alcool, quindi si forma la flor (strato di lieviti) e non si ossida. Sono quasi trasparenti, hanno sui 15-16°
Ammontillado è più invecchiato, meno flor e punta di ossidazione. Sono più ambrati e sui 16-17°
Oloroso più fortificato, quindi niente flor a causa dell'alcool e ossidazione. Sono scuri e sui 17-20°
Palo Cortado è un "incidente", nasce come ammontillado o anche come fino, se poi si "rovina" la flor viene fortificato di nuovo e tolto dalle solera. Via di mezzo tra ammontillado e oloroso come colore e gradazione.
PX sono i passiti dolci, molto dolci; diciamo > 200 di zucchero contro 0-5 degli altri e sono marrone scuro; poi ci sono altre sottocategorie di dolci.

Io bevo praticamente solo fino/manzanilla; palo cortado se capita (è molto più raro) mi piace molto.



mo' studio, grazie.
GUIDO KELLER
Messaggi: 726
Iscritto il: 03 nov 2008 21:34
Località: LECCE

Re: Patanegra

Messaggioda GUIDO KELLER » 18 ott 2018 19:37

..considerato che sarete dodici...secondo il mio metro le bottiglie nel frigo vanno ammazzate tutte!
maxer
Messaggi: 1765
Iscritto il: 10 lug 2017 10:38
Località: nordico

Re: Patanegra

Messaggioda maxer » 18 ott 2018 21:16

GUIDO KELLER ha scritto:..considerato che sarete dodici...secondo il mio metro le bottiglie nel frigo vanno ammazzate tutte!

:?:

Il convivio patanegriano risale ormai ad un lontano ferragosto c.a., durante il quale hanno aperto 10 (dieci) bottiglie !

P.S. :
in linea di principio, konkordo con la tua teoria estiva :D
carpe diem 8)

Torna a “Abbinamento cibo/vino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alessandro zanuso e 4 ospiti