brunello poggio di sotto 2004

Un invito a cena, un menu improvvisato, un ingrediente difficile: i dubbi e le curiosità sugli abbinamenti canonici o più insoliti sono sempre tanti!

gbaenergiaeco10
Messaggi: 948
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 11 set 2017 12:32

cinghiale, fiorentina, oppure? un arrosto ciccione?
come primo o antipasti? sarà una cosa home made, chiaramente acquisteremo materia prima di qualità, ma considerate che di masterchef non ne abbiamo..non sparatemi cose tipo "il fondo bruno" "bagnetto verde" o cose de le genere :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
grassie

PS: berla adesso è uno spreco totale o si può fare?
Lorenzo
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 11714
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda Kalosartipos » 11 set 2017 15:50

Per me, fiorentina.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
beluga
Messaggi: 8033
Iscritto il: 07 giu 2007 11:21
Località: roma

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda beluga » 11 set 2017 17:13

Kalosartipos ha scritto:Per me, fiorentina.


Cotta su brace di gusci di mandorla presi rigorosamente sui monti dell'agrigentino.
Ai fissati dell'abbinamento con il terroir sono consentiti gusci di nocciolo del monte Amiata ma non danno lo stesso risultato.
Me ne importo
gbaenergiaeco10
Messaggi: 948
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 11 set 2017 18:56

beluga ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Per me, fiorentina.


Cotta su brace di gusci di mandorla presi rigorosamente sui monti dell'agrigentino.
Ai fissati dell'abbinamento con il terroir sono consentiti gusci di nocciolo del monte Amiata ma non danno lo stesso risultato.


Ahahah
Sorvolando sui gusci di mandorle e sul monte Amiata di cui sono un profondo conoscitore, sull'Arrosto come lo vedete? Magari arrotolato insieme al lardo o qualcosa di laido come direbbe Giorgione :mrgreen:
Lorenzo
Avatar utente
gianni femminella
Messaggi: 1721
Iscritto il: 26 nov 2010 14:43
Località: Castiglione della Pescaia - Finale Emilia

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda gianni femminella » 13 set 2017 18:53

gbaenergiaeco10 ha scritto:
beluga ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Per me, fiorentina.


Cotta su brace di gusci di mandorla presi rigorosamente sui monti dell'agrigentino.
Ai fissati dell'abbinamento con il terroir sono consentiti gusci di nocciolo del monte Amiata ma non danno lo stesso risultato.


Ahahah
Sorvolando sui gusci di mandorle e sul monte Amiata di cui sono un profondo conoscitore, sull'Arrosto come lo vedete? Magari arrotolato insieme al lardo o qualcosa di laido come direbbe Giorgione :mrgreen:


Ieri sera con due rossi importanti ho testato anche, ma non solo, della trippa. Pensavo cozzasse e invece no.
Mi sa che sul discorso degli abbinamenti ha ragione beluga...

Poi se non ritiri quello che hai detto tra noi è finita.
gbaenergiaeco10
Messaggi: 948
Iscritto il: 24 feb 2015 20:07

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda gbaenergiaeco10 » 13 set 2017 19:07

gianni femminella ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:
beluga ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Per me, fiorentina.


Cotta su brace di gusci di mandorla presi rigorosamente sui monti dell'agrigentino.
Ai fissati dell'abbinamento con il terroir sono consentiti gusci di nocciolo del monte Amiata ma non danno lo stesso risultato.


Ahahah
Sorvolando sui gusci di mandorle e sul monte Amiata di cui sono un profondo conoscitore, sull'Arrosto come lo vedete? Magari arrotolato insieme al lardo o qualcosa di laido come direbbe Giorgione :mrgreen:


Ieri sera con due rossi importanti ho testato anche, ma non solo, della trippa. Pensavo cozzasse e invece no.
Mi sa che sul discorso degli abbinamenti ha ragione beluga...

Poi se non ritiri quello che hai detto tra noi è finita.


:mrgreen: gianni mi sono riservato di approfondire ..più di così non posso fare :mrgreen:
Lorenzo
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 9603
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: brunello poggio di sotto 2004

Messaggioda Alberto » 15 set 2017 21:40

gianni femminella ha scritto:
gbaenergiaeco10 ha scritto:
beluga ha scritto:
Kalosartipos ha scritto:Per me, fiorentina.


Cotta su brace di gusci di mandorla presi rigorosamente sui monti dell'agrigentino.
Ai fissati dell'abbinamento con il terroir sono consentiti gusci di nocciolo del monte Amiata ma non danno lo stesso risultato.


Ahahah
Sorvolando sui gusci di mandorle e sul monte Amiata di cui sono un profondo conoscitore, sull'Arrosto come lo vedete? Magari arrotolato insieme al lardo o qualcosa di laido come direbbe Giorgione :mrgreen:


Ieri sera con due rossi importanti ho testato anche, ma non solo, della trippa. Pensavo cozzasse e invece no.
Mi sa che sul discorso degli abbinamenti ha ragione beluga...

Poi se non ritiri quello che hai detto tra noi è finita.

Trippa e sangiovese in genere come abbinamento proprio schifo non fa... :wink:
Bevitore, tra un raglio e l'altro...HI-HOOOOO...HI-HOOOOO...


Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè

Torna a “Abbinamento cibo/vino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti