Come aumentare l'umidità in cantina

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
sburtt
Messaggi: 271
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Come aumentare l'umidità in cantina

Messaggioda sburtt » 04 gen 2019 21:39

Buonasera,

ho un amico che ha una cantina interrata, praticamente una stanza a qualche metro sotto terra in un palazzo nuovo, tutta in cemento con sistema di areazione, la temperatura resta naturalmente tra i 12 gradi (inverno) ai 16-17 gradi (estate) il che credo per la conservazione del vino vada bene, ma l'umidità (trattandosi di una zona di montagna) è bassa, l'aria è secca, e anche mettendo un paio di bacinelle d'acqua con un panno sporgente per aumentare la superficie bagnata, l'umidità resta attorno ai 50-55%. Ci domandavamo se qualcuno conoscesse qualche trucco per far aumentare l'umidità diciamo a 65-70% senza ricorrere ad un umidificatore (sempre che sia possibile). Nella cantina ha vini importanti che idealmente vorrebbe far invecchiare anche 20 anni +

Perfavore, se avete esperienza in materia mi farebbe piacere se potete condividere qui, sto cercando di aiutare il mio amico.

Ps. in cantina ci va una volta ogni 3 mesi, quindi deve essere un metodo che non richieda manualità giornaliera o settimanale

Grazie!
Nitrox
Messaggi: 284
Iscritto il: 21 mar 2014 21:45

Re: Come aumentare l'umidità in cantina

Messaggioda Nitrox » 04 gen 2019 21:44

sburtt ha scritto:Buonasera,

ho un amico che ha una cantina interrata, praticamente una stanza a qualche metro sotto terra in un palazzo nuovo, tutta in cemento con sistema di areazione, la temperatura resta naturalmente tra i 12 gradi (inverno) ai 16-17 gradi (estate) il che credo per la conservazione del vino vada bene, ma l'umidità (trattandosi di una zona di montagna) è bassa, l'aria è secca, e anche mettendo un paio di bacinelle d'acqua con un panno sporgente per aumentare la superficie bagnata, l'umidità resta attorno ai 50-55%. Ci domandavamo se qualcuno conoscesse qualche trucco per far aumentare l'umidità diciamo a 65-70% senza ricorrere ad un umidificatore (sempre che sia possibile). Nella cantina ha vini importanti che idealmente vorrebbe far invecchiare anche 20 anni +

Perfavore, se avete esperienza in materia mi farebbe piacere se potete condividere qui, sto cercando di aiutare il mio amico.

Ps. in cantina ci va una volta ogni 3 mesi, quindi deve essere un metodo che non richieda manualità giornaliera o settimanale

Grazie!

Se ci va una volta ogni tre mesi si merita che il vino se ne vada a male !! Io ci vado ogni tre gg come minimo.
A parte quello se per condizioni atmosferiche il posto è da aria secca per via dell’altitudine deve ricorrere per forza ad un umidificatore non vedo altre vie .
sburtt
Messaggi: 271
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: Come aumentare l'umidità in cantina

Messaggioda sburtt » 04 gen 2019 22:45

Nitrox ha scritto:
sburtt ha scritto:Buonasera,

ho un amico che ha una cantina interrata, praticamente una stanza a qualche metro sotto terra in un palazzo nuovo, tutta in cemento con sistema di areazione, la temperatura resta naturalmente tra i 12 gradi (inverno) ai 16-17 gradi (estate) il che credo per la conservazione del vino vada bene, ma l'umidità (trattandosi di una zona di montagna) è bassa, l'aria è secca, e anche mettendo un paio di bacinelle d'acqua con un panno sporgente per aumentare la superficie bagnata, l'umidità resta attorno ai 50-55%. Ci domandavamo se qualcuno conoscesse qualche trucco per far aumentare l'umidità diciamo a 65-70% senza ricorrere ad un umidificatore (sempre che sia possibile). Nella cantina ha vini importanti che idealmente vorrebbe far invecchiare anche 20 anni +

Perfavore, se avete esperienza in materia mi farebbe piacere se potete condividere qui, sto cercando di aiutare il mio amico.

Ps. in cantina ci va una volta ogni 3 mesi, quindi deve essere un metodo che non richieda manualità giornaliera o settimanale

Grazie!

Se ci va una volta ogni tre mesi si merita che il vino se ne vada a male !! Io ci vado ogni tre gg come minimo.
A parte quello se per condizioni atmosferiche il posto è da aria secca per via dell’altitudine deve ricorrere per forza ad un umidificatore non vedo altre vie .


E' una casa in montagna, e non ha il lusso di poterci andare tutte le settimane. Inoltre, mi pare di capire che il problema è che per motivi di sicurezza il condominio non gli da i permessi per fare l'allaccio dell'acqua, quindi un umidificatore purtroppo non credo possa metterlo. Per questo la mia domanda iniziale.
Smarco
Messaggi: 3305
Iscritto il: 18 nov 2012 15:01
Località: Ascoli Piceno

Re: Come aumentare l'umidità in cantina

Messaggioda Smarco » 04 gen 2019 22:58

Deve provare a ridurre L aereazione
Se in una stanza chiusa metti un secchio con L acqua, a meno che fuori non ci siano 40 gradi, è impossibile che la stanza non diventi umida
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26692
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Come aumentare l'umidità in cantina

Messaggioda vinotec » 05 gen 2019 08:48

...potrei vendergli un po' della mia umidità...io ho dovuto comprare il deumidificatore per avere una umidità abbastanza costante tra l'80 ed il 90 %.
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Lanathewall e 8 ospiti