Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
win_67
Messaggi: 101
Iscritto il: 29 mar 2009 17:21

Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda win_67 » 18 dic 2018 19:35

Senza voler far svelare segreti a nessuno, mi chiedevo che tecniche usate per accaparrarvi le vostre amate bottiglie nel mercatino?
Per esempio, da profano, credo si possa sottoscrivere il forum delle offerte ma in tal caso arriverebbero un sacco di email.
State attaccati al forum 24 h su 24?
Poi il problema sono anche le prenotazioni, alcune in chiaro, altre in "scuro", altre mi ha avvisato con uno striscione dall'aereo etc....non si sa manco se le bottiglie sono finite e le persone continuano ad ordinare :mrgreen:
Ma tutto in chiaro non sarebbe più trasparente per tutti?
E' vero c'è la privacy, non voglio far sapere quanto e come spendo, e non voglio far vedere che compro da più venditori contemporaneamente.....
I prezzi, tranne per eccezioni, non è meglio che fossero sempre scritti?
Altrimenti c'è sempre uno o due passaggi in più per scrivere MP e sapere.
Indubbiamente dopo che si diventa esperti si hanno contatti diretti e tutto sarà più facile è solo per rendere più facile il tutto alle nuove leve, enoiche e forumistiche.
Utile anche una lista di venditori affidabili, sia per loro che per noi, ma di solito noi italiani facciamo fatica a sbilanciarci e a prendere posizioni nette.
Sarebbe bello che la sezione offerte fosse un'isola felice per chi ha la passione del vino e non sempre può o riesce a comprare dai canali convenzionali.
Vincenzo
Timoteo
Messaggi: 2225
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda Timoteo » 18 dic 2018 20:08

win_67 ha scritto:Senza voler far svelare segreti a nessuno, mi chiedevo che tecniche usate per accaparrarvi le vostre amate bottiglie nel mercatino?
Per esempio, da profano, credo si possa sottoscrivere il forum delle offerte ma in tal caso arriverebbero un sacco di email.
State attaccati al forum 24 h su 24?
Poi il problema sono anche le prenotazioni, alcune in chiaro, altre in "scuro", altre mi ha avvisato con uno striscione dall'aereo etc....non si sa manco se le bottiglie sono finite e le persone continuano ad ordinare :mrgreen:
Ma tutto in chiaro non sarebbe più trasparente per tutti?
E' vero c'è la privacy, non voglio far sapere quanto e come spendo, e non voglio far vedere che compro da più venditori contemporaneamente.....
I prezzi, tranne per eccezioni, non è meglio che fossero sempre scritti?
Altrimenti c'è sempre uno o due passaggi in più per scrivere MP e sapere.
Indubbiamente dopo che si diventa esperti si hanno contatti diretti e tutto sarà più facile è solo per rendere più facile il tutto alle nuove leve, enoiche e forumistiche.
Utile anche una lista di venditori affidabili, sia per loro che per noi, ma di solito noi italiani facciamo fatica a sbilanciarci e a prendere posizioni nette.
Sarebbe bello che la sezione offerte fosse un'isola felice per chi ha la passione del vino e non sempre può o riesce a comprare dai canali convenzionali.
Vincenzo


per la mia piccola esperienza sull'arrivare al momento giusto e acquistare qualcosa che ti interessa ci vuole un minimo di culo.
i venditori affidabili sono stati segnalati tante volte.
e tante volte anche si è parlato di creare una sorta di feedback su questo forum ma non mi pare che nessuno dei responsabili sia in grado oppure sia interessato.
GabrieleB.
Messaggi: 822
Iscritto il: 02 lug 2012 14:57

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda GabrieleB. » 18 dic 2018 20:11

Caro Vincenzo,segreti e tecniche da guerriglia non ce ne sono...diciamo che con il tempo si riesce benissimo a capire"chi vende cosa",e qui saranno i tuoi gusti ad indirizzarti verso chi tratta ad esempio,Champagne,grandi vini francesi,Italiani in generale o chi è più specializzato in aree ben definite,Toscana,Piemonte,Campania e così via...i venditori storici li vedi dalla presenza pluriennale e dagli attestati di stima che periodicamente gli vengono riconosciuti,fra quelli più nuovi troverai alcuni che si stanno facendo benvolere ed altri che hanno solo mire speculative ma qui è il mercatino stesso che si autodifende tendendo ad escluderli.Il periodo delle grandissime offerte,delle megaliste è purtroppo finito,si trova ancora qualcosa di interessante a prezzi buoni/corretti da qualche utente storico che riesce a mettere le mani su cantine ok ma sono sempre meno,quindi la lotta all'ultimo click per aggiudicarsi bottiglie agognate è un po' che non ne vedo.Certo qualche bella offerta capita ancora ogni tanto lì è questione di c...o!Butta un occhio se puoi più volte al giorno anche per poco e se sei fortunato la imbrocchi,altrimenti...sarà per la prossima!Sul palesarsi o meno ognuno ha il sacrosanto diritto di acquistare come vuole a meno che non sia espressamente richiesto dal venditore,quindi non mi pronuncio.Sui prezzi,anch'io sarei per averli tutti in chiaro e ci sono state spesso discussioni di questo tipo con la maggioranza che la pensa come me,di solito non compro da chi non mette il prezzo ma questa è una considerazione personale.Con la conoscenza e la correttezza reciproca si riescono a stabilire ottimi rapporti con i venditori,in alcuni casi anche di amicizia e questo è sicuramente utile per qualche richiesta particolare,ma questo come detto può arrivare con il tempo.Spero che questo piccolo Bignami ti abbia schiarito un po' le idee! :D
win_67
Messaggi: 101
Iscritto il: 29 mar 2009 17:21

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda win_67 » 19 dic 2018 16:50

Grazie molte per i consigli fin qui ricevuti.
Vincenzo
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12289
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda l'oste » 07 feb 2019 20:16

Frequentando il Compra&vendi viene spontaneo notare come oltre ai soliti venditori noti che praticano prezzi veramente da forum, ce ne siano altri, affidabilissimi per carità, ma che invece fanno ricarichi da enoteca di lusso, sia su vini nuovi che bottiglie meno recenti o addirittura pre euro.
Mi domandavo solo se tra i forumisti ci sia ancora qualche Joe Condor che ci casca.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
Travolta
Messaggi: 212
Iscritto il: 07 lug 2014 22:07
Località: Genova,Genoa,Zena

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda Travolta » 07 feb 2019 20:35

Quel poco che compro (purtroppo non sono ricco :D ) lo compro da venditori che sono notoriamente affidabili e finora mi sono sempre trovato benone.
Personalmente,visto che per me e' una cosa senza senso, chi non mette prezzo in chiaro nemmeno lo prendo in considerazione.
Messner
Messaggi: 582
Iscritto il: 05 lug 2017 12:05
Località: Mantova

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda Messner » 07 feb 2019 22:06

l'oste ha scritto:Frequentando il Compra&vendi viene spontaneo notare come oltre ai soliti venditori noti che praticano prezzi veramente da forum, ce ne siano altri, affidabilissimi per carità, ma che invece fanno ricarichi da enoteca di lusso, sia su vini nuovi che bottiglie meno recenti o addirittura pre euro.
Mi domandavo solo se tra i forumisti ci sia ancora qualche Joe Condor che ci casca.


Al mondo fortunatamente c'è ancora gente onesta. Ma ci sono anche i palancai, e sono in forte, fortissimo aumento. E vivono grazie all'ignoranza di taluni e al menefreghismo di talaltri.. poi ci sono anche gli psicopatici 8)

poi c'è chi vende i vini a 10 volte il loro valore perchè qualche scriteriato menefreghista del vil danaro e/o dell'inculata (solitamente coincidono) li compra. E poi ci sono anche i gatti che si mordono la coda...
win_67
Messaggi: 101
Iscritto il: 29 mar 2009 17:21

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda win_67 » 07 feb 2019 22:13

Un postaccio sto mercatino :D :D
Avatar utente
vinotec
Messaggi: 26597
Iscritto il: 09 giu 2007 14:19
Località: BRISIGHELLA
Contatta:

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda vinotec » 08 feb 2019 06:52

...comunque il sospetto che alcuni noti forumisti abbiano un modo particolare per arrivare 30 secondi dopo l'annuncio di belle bottiglie a buon prezzo, ce l'ho da tanto...non credo nella botta di culo né che il personaggio stia attaccato al video 24 ore al giorno...evidentemente il trucco c'è , ma resta un segreto...
Per alcuni venditori si conoscono grossomodo gli orari nei quali mettono le loro offerte: Gianni(roland) notoriamente un nottambulo, le mette verso mezzanotte, mentre Rodolfo(scrio) di solito sulle 12... :lol: :lol: :lol: :lol:
UBI MAIOR, MINOR CESSAT !
Avatar utente
arnaldo
Messaggi: 8590
Iscritto il: 07 giu 2007 08:21
Località: Bassano del Grappa

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda arnaldo » 08 feb 2019 08:15

Ahhhh...io ho fatto veloce. Ne ho bloccati una decina cosi' manco mi viene la curiosita' di perdere tempo.in ogni caso saranno 6 mesi che non compro una bt qua dentro segno che grandi affari non se ne fanno piu' a mio parere.
follow my tasting notes and pics on http://instagram.com/ARNALDO2262/
ORSO85
Messaggi: 735
Iscritto il: 26 gen 2017 11:04
Contatta:

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda ORSO85 » 08 feb 2019 09:41

Io credo che essere onesti sia alla base di tutto.... sia nel fare i prezzi sia nel trattarli.

Da venditore certe richieste sono da pelle d'oca.
Da compratore a volte si tende a sparare per provarci.

Sul monitorare il forum.....io tengo aperta una finestra e la controllo ogni tanto, se poi arrivo tardi pazienza.... :)
http://www.latanadelvino.com
Non spedisco il venerdì per evitare di lasciare il vostro vino in deposito dai corrieri.
Spedisco il giorno successivo alla visualizzazione del pagamento, consegna in 24/48h.
domenico1900
Messaggi: 72
Iscritto il: 01 set 2016 13:40

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda domenico1900 » 08 feb 2019 14:59

io compro da circa 2 anni, quando mi sono iscritto ho chiesto consiglio a certi utenti, tutti gentili e disponibili. Poi dopo un po' di settimane ho iniziato a comprare e devo ammettere che compro solo dai soliti 3 o massimo 4 utenti. 2 sono stati sopra menzionati e sono quelli dai quali compro di più. Inoltre o trovo la convenienza o niente
vinogodi
Messaggi: 27653
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda vinogodi » 08 feb 2019 15:40

domenico1900 ha scritto:... Inoltre o trovo la convenienza o niente...
...mi sembra un approccio eccessivamente laico . Personalmente , da enomasochista , sono attratto irresistibilmente dalle inculate e non me ne lascio scappare una ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
domenico1900
Messaggi: 72
Iscritto il: 01 set 2016 13:40

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda domenico1900 » 08 feb 2019 15:47

vinogodi ha scritto:
domenico1900 ha scritto:... Inoltre o trovo la convenienza o niente...
...mi sembra un approccio eccessivamente laico . Personalmente , da enomasochista , sono attratto irresistibilmente dalle inculate e non me ne lascio scappare una ... 8)


Forse mi son spiegato male. Intendevo dire che sono disposto a spendere ma in ottica di rapporto q/p. Se devo comprarmi una bottiglia che conosco ci sono anche tanti altri canali oltre a qui. Però se un utente tipo roland o scrio mi propongono un lotto che a detta loro è conveniente ormai mi fido ciecamente, anche per le.esperienze avute
Avatar utente
bobbisolo
Messaggi: 177
Iscritto il: 08 set 2017 10:31
Località: Campagnola Emilia
Contatta:

Re: Manuale di sopravvivenza del "mercatino" sezione offerte

Messaggioda bobbisolo » 08 feb 2019 16:01

vinogodi ha scritto:
domenico1900 ha scritto:... Inoltre o trovo la convenienza o niente...
...mi sembra un approccio eccessivamente laico . Personalmente , da enomasochista , sono attratto irresistibilmente dalle inculate e non me ne lascio scappare una ... 8)



ti suggerisco monvigliero di burlotto a 170/bt

da prendere 8)

edit: tardi, andate

mitico scheggia :wink:

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BarbarEdo, FERRARI, JMB, MARAUDER, Max1991, vinogodi, zampaflex e 14 ospiti