Enoteche a Venezia

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Michelasso
Messaggi: 42
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Enoteche a Venezia

Messaggioda Michelasso » 20 ott 2018 12:55

Per un anno, salvo imprevisti, lavorerò a Venezia. Conoscete in loco enoteche, sia per acquisto che per degustazioni, o wine bar meritevoli e che non siano i soliti posti spenna turisti?
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)
ale1984
Messaggi: 65
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda ale1984 » 20 ott 2018 15:04

Particolare ma carino: Estro - Vino e Cucina
Klaus81
Messaggi: 32
Iscritto il: 31 mar 2014 12:02

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Klaus81 » 22 ott 2018 21:51

Al Bottegon: http://www.cantinaschiavi.com/
Ricordo buoni prezzi e ottimi cicchetti
Jean de Lillet
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2018 17:19
Località: Treviso

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Jean de Lillet » 22 ott 2018 22:07

Beh, assolutamente la Millevini a Rialto come bottiglieria, con prezzi onesti e ottima selezione per lo spazio limitato che hanno! E ottima competenza, cosa fondamentale.
Come enoteca poi a Venezia non si può non andare alla Mascareta dal mitico Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)
"Il suo unico patriottismo era quello gastronomico."
Vázquez Montalbán
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Timoteo » 22 ott 2018 22:35

Jean de Lillet ha scritto:Beh, assolutamente la Millevini a Rialto come bottiglieria, con prezzi onesti e ottima selezione per lo spazio limitato che hanno! E ottima competenza, cosa fondamentale.
Come enoteca poi a Venezia non si può non andare alla Mascareta dal mitico Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)


"Come un pilota si valuta in ore/volo un oste si valuta in ore/ombra".
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 10714
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Alberto » 22 ott 2018 23:25

Jean de Lillet ha scritto:Beh, assolutamente la Millevini a Rialto ... prezzi onesti

Oddio... :roll:
Concordo al 1000% sulla comptenza, ad ogni modo. :wink:

Purtroppo l'unica (forse) enoteca da asporto che in centro storico univa una bella selezione a prezzi giusti, la Vino e...Vini dietro Campo della Bragora a Castello, ha chiuso i battenti 3-4 mesi fa. :cry:
Ultima modifica di Alberto il 22 ott 2018 23:34, modificato 1 volta in totale.
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Avatar utente
Alberto
Messaggi: 10714
Iscritto il: 06 giu 2007 13:59
Località: Graticolato Romano (noto anche come Centuriazione)

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Alberto » 22 ott 2018 23:29

Jean de Lillet ha scritto:Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)

Bello esclusivamente al di là della dimensione estetica, chiaramente... :mrgreen:
Signora Libertà, Signorina Fantasia
così preziosa come il vino
così gratis come la tristezza...

F. De Andrè
Jean de Lillet
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2018 17:19
Località: Treviso

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Jean de Lillet » 23 ott 2018 11:07

Alberto ha scritto:
Jean de Lillet ha scritto:Beh, assolutamente la Millevini a Rialto ... prezzi onesti

Oddio... :roll:
Concordo al 1000% sulla comptenza, ad ogni modo. :wink:

Purtroppo l'unica (forse) enoteca da asporto che in centro storico univa una bella selezione a prezzi giusti, la Vino e...Vini dietro Campo della Bragora a Castello, ha chiuso i battenti 3-4 mesi fa. :cry:


Ehehe, diciamo che li trovo onesti nel contesto :roll:
"Il suo unico patriottismo era quello gastronomico."
Vázquez Montalbán
Jean de Lillet
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2018 17:19
Località: Treviso

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Jean de Lillet » 23 ott 2018 11:51

Alberto ha scritto:
Jean de Lillet ha scritto:Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)

Bello esclusivamente al di là della dimensione estetica, chiaramente... :mrgreen:


Ahahahah!! Beh, come non darti ragione da vendere?? :lol:
"Il suo unico patriottismo era quello gastronomico."
Vázquez Montalbán
Jean de Lillet
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 set 2018 17:19
Località: Treviso

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Jean de Lillet » 23 ott 2018 11:54

Timoteo ha scritto:
Jean de Lillet ha scritto:Beh, assolutamente la Millevini a Rialto come bottiglieria, con prezzi onesti e ottima selezione per lo spazio limitato che hanno! E ottima competenza, cosa fondamentale.
Come enoteca poi a Venezia non si può non andare alla Mascareta dal mitico Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)


"Come un pilota si valuta in ore/volo un oste si valuta in ore/ombra".


Splendida citazione che ne racconta più di mille parole :mrgreen:
"Il suo unico patriottismo era quello gastronomico."
Vázquez Montalbán
Timoteo
Messaggi: 2061
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Timoteo » 23 ott 2018 12:23

Jean de Lillet ha scritto:
Timoteo ha scritto:
Jean de Lillet ha scritto:Beh, assolutamente la Millevini a Rialto come bottiglieria, con prezzi onesti e ottima selezione per lo spazio limitato che hanno! E ottima competenza, cosa fondamentale.
Come enoteca poi a Venezia non si può non andare alla Mascareta dal mitico Mauro Lorenzon 8)
Bei vini e bella gente :)


"Come un pilota si valuta in ore/volo un oste si valuta in ore/ombra".


Splendida citazione che ne racconta più di mille parole :mrgreen:


È di Lorenzon ovviamente.
Michelasso
Messaggi: 42
Iscritto il: 04 ott 2018 00:29

Re: Enoteche a Venezia

Messaggioda Michelasso » 23 ott 2018 12:25

Grazie a tutti per i suggerimenti. La Mascareta credevo, visti anche gli orari di apertura, fosse più un ristorante che wine-bar ma andrò a curiosare. Per ora ho esplorato vicino a dove lavoro, e ho trovato un posto che non mi ispira moltissimo: Vino Vero a Cannaregio. Ricarichi che mi sembrano eccessivi anche per Venezia, preponderanza dei soliti vini "naturali" (con i vari triple A, biodinamici, ecc...), per il poco che ci sono stato mi sembra frequentato soprattutto da turisti stranieri. Magari mi sbaglio però e voi la pensate diversamente.
"Fra le poche cose che so fare con piacere e che ho sicuramente meglio saputo fare, è bere. Ho scritto molto meno della maggior parte degli scrittori, ma ho certamente bevuto di più della maggior parte di coloro che bevono."
(G. Debord)

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: chooselife, landmax, maxer, Michelasso, Stefano-zaccarini, vinogodi e 29 ospiti