LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12581
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda Kalosartipos » 30 ago 2018 21:30

BarbarEdo ha scritto:Quando parli del pelaverga, cosa intendi per RPQ?

Si direbbe rapporto prezzo qualità..
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
BarbarEdo
Messaggi: 512
Iscritto il: 25 apr 2017 23:11

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda BarbarEdo » 30 ago 2018 21:48

Kalosartipos ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:Quando parli del pelaverga, cosa intendi per RPQ?

Si direbbe rapporto prezzo qualità..

:oops: :oops: :oops:
Sto traslocando, sono momenti difficili....
Primum bibere deinde philosophari
sburtt
Messaggi: 217
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda sburtt » 31 ago 2018 09:57

BarbarEdo ha scritto:
sburtt ha scritto:qualche ricordo delle bevute di agosto:

Bartolo Mascarello Barolo 2011 avevo grandi ricordi di questa bottiglia e millesimo, ma sono rimasto deluso... forse e' andato in chiusura il vino, il naso non era il solito mozzafiato di bartolo e sul palato molto elegante sofficie, quasi sorprendente l'assenza di tannino marcato in vino cosi giovane :D :D :D

Fenocchio Barolo Cannubi 2012 prima volta che provavo Fenocchio, grande produttore, vino stupendo naso di fiori bella complessita', sul palato inizialmente molto tannino (come giusto che sia per un giovane barolo) ma dopo 1 oretta molto godibile, anche se credo il palato possa migliorare.. la ricordo come una delle bevute top del mese :D :D :D :D

Burlotto Pelaverga 2016 incredibile RPQ, sul naso esplode il pepe bianco, per un attimo mi ha ricordato il Syrah di Allemand.. sul palato si fa bere molto velocemente, gran bella beva a questo prezzo imbattibile :D :D :D +

Podere Santa Felicita Cuna Pinot Toscano 2011 bevuto da solo questo vino e' sorprendente, specialmente dopo 30min+, in un ottimo punto da bere, naso accattivante, elegante e sul palato molto godibile, certo magari con la Francia accanto si nota la territorialita' della Toscana, ma bevuto senza rivali regala grandi sorrisi, bravo Federico :D :D :D :D

Montevertine 2010 a buon punto, bella beva, "sangiovese" di un eleganza e godibilita' rara con tanto futuro davanti :D :D :D :D

Montevertine 2015 troppo giovane per esser apprezzato, ma sul finale si capisce il potenziale, da bere tra 10 anni + :D :D :D

Baricci, Brunello di Montalcino 2012 gran bella beva, leggero, medio corpo, profumi di ferro che mi ricordano il grattamacco, spigoloso ma elegante :D :D :D :D

Col d'Orcia, Brunello di Montalcino 2001 deludente :D :D

Pier, Barbaresco Rio Sordo Riserva 2009 in grande forma, una delle migliori beve, vino morbido, sexy, profumato, sfumature dolci, ma sempre un nebbiolo, che bel vino :D :D :D :D +

Tenuta di Trinoro Cupole 2012 ottimo RPQ anche se giovane per me, bottiglia da rivisitare tra 5-10anni :D :D :D +

Castello di Ama San Lorenzo Chianti Classico Riserva 2011 deludente, non il mio stile, tanto legno :D :D

Castello di Ama Chianti Classico Riserva 2008deludente, non il mio stile, tanto legno e molto molto avanti per un 2008 :D

Colle Santa Mustiola Poggio ai Chiari 2006 bellissimo sangiovese, inizia a sembrar stanco, maturo ma godibile, palato notevole, richiede tempo nel bicchiere :D :D :D


Chi è questo Pier che fa il Rio Sordo? :shock: intendevi la PdB, vero? :wink:
Mi ritrovo molto nella tua descrizione del Baricci.
Quando parli del pelaverga, cosa intendi per RPQ?


RPQ = Rapporto Prezzo Qualita'

Pier Vini = consigliato da un amico, e' una piccola cantina, credo all'epoca l'enologo fosse D. Scaglione.
ZEL WINE
Messaggi: 6858
Iscritto il: 06 giu 2007 16:36

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda ZEL WINE » 01 set 2018 00:17

Cristal 08: naso pulito, preciso, profondo ed intigrante.
Bocca apre ampia e golosa, manca ancora l’allungo.
93+
fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.
Vinos
Messaggi: 793
Iscritto il: 09 feb 2015 23:26

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda Vinos » 01 set 2018 00:50

sburtt ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
sburtt ha scritto:qualche ricordo delle bevute di agosto:

Bartolo Mascarello Barolo 2011 avevo grandi ricordi di questa bottiglia e millesimo, ma sono rimasto deluso... forse e' andato in chiusura il vino, il naso non era il solito mozzafiato di bartolo e sul palato molto elegante sofficie, quasi sorprendente l'assenza di tannino marcato in vino cosi giovane :D :D :D

Fenocchio Barolo Cannubi 2012 prima volta che provavo Fenocchio, grande produttore, vino stupendo naso di fiori bella complessita', sul palato inizialmente molto tannino (come giusto che sia per un giovane barolo) ma dopo 1 oretta molto godibile, anche se credo il palato possa migliorare.. la ricordo come una delle bevute top del mese :D :D :D :D

Burlotto Pelaverga 2016 incredibile RPQ, sul naso esplode il pepe bianco, per un attimo mi ha ricordato il Syrah di Allemand.. sul palato si fa bere molto velocemente, gran bella beva a questo prezzo imbattibile :D :D :D +

Podere Santa Felicita Cuna Pinot Toscano 2011 bevuto da solo questo vino e' sorprendente, specialmente dopo 30min+, in un ottimo punto da bere, naso accattivante, elegante e sul palato molto godibile, certo magari con la Francia accanto si nota la territorialita' della Toscana, ma bevuto senza rivali regala grandi sorrisi, bravo Federico :D :D :D :D

Montevertine 2010 a buon punto, bella beva, "sangiovese" di un eleganza e godibilita' rara con tanto futuro davanti :D :D :D :D

Montevertine 2015 troppo giovane per esser apprezzato, ma sul finale si capisce il potenziale, da bere tra 10 anni + :D :D :D

Baricci, Brunello di Montalcino 2012 gran bella beva, leggero, medio corpo, profumi di ferro che mi ricordano il grattamacco, spigoloso ma elegante :D :D :D :D

Col d'Orcia, Brunello di Montalcino 2001 deludente :D :D

Pier, Barbaresco Rio Sordo Riserva 2009 in grande forma, una delle migliori beve, vino morbido, sexy, profumato, sfumature dolci, ma sempre un nebbiolo, che bel vino :D :D :D :D +

Tenuta di Trinoro Cupole 2012 ottimo RPQ anche se giovane per me, bottiglia da rivisitare tra 5-10anni :D :D :D +

Castello di Ama San Lorenzo Chianti Classico Riserva 2011 deludente, non il mio stile, tanto legno :D :D

Castello di Ama Chianti Classico Riserva 2008deludente, non il mio stile, tanto legno e molto molto avanti per un 2008 :D

Colle Santa Mustiola Poggio ai Chiari 2006 bellissimo sangiovese, inizia a sembrar stanco, maturo ma godibile, palato notevole, richiede tempo nel bicchiere :D :D :D


Chi è questo Pier che fa il Rio Sordo? :shock: intendevi la PdB, vero? :wink:
Mi ritrovo molto nella tua descrizione del Baricci.
Quando parli del pelaverga, cosa intendi per RPQ?


RPQ = Rapporto Prezzo Qualita'

Pier Vini = consigliato da un amico, e' una piccola cantina, credo all'epoca l'enologo fosse D. Scaglione.



Sei stato sfortunato con bartolo mascarello, l’ho bevuto qualche mese fa ed era buonissimo...
sburtt
Messaggi: 217
Iscritto il: 24 mag 2017 12:29

Re: LE BEVUTE DI AGOSTO 2018

Messaggioda sburtt » 03 set 2018 09:11

Vinos ha scritto:
sburtt ha scritto:
BarbarEdo ha scritto:
sburtt ha scritto:qualche ricordo delle bevute di agosto:

Bartolo Mascarello Barolo 2011 avevo grandi ricordi di questa bottiglia e millesimo, ma sono rimasto deluso... forse e' andato in chiusura il vino, il naso non era il solito mozzafiato di bartolo e sul palato molto elegante sofficie, quasi sorprendente l'assenza di tannino marcato in vino cosi giovane :D :D :D

Fenocchio Barolo Cannubi 2012 prima volta che provavo Fenocchio, grande produttore, vino stupendo naso di fiori bella complessita', sul palato inizialmente molto tannino (come giusto che sia per un giovane barolo) ma dopo 1 oretta molto godibile, anche se credo il palato possa migliorare.. la ricordo come una delle bevute top del mese :D :D :D :D

Burlotto Pelaverga 2016 incredibile RPQ, sul naso esplode il pepe bianco, per un attimo mi ha ricordato il Syrah di Allemand.. sul palato si fa bere molto velocemente, gran bella beva a questo prezzo imbattibile :D :D :D +

Podere Santa Felicita Cuna Pinot Toscano 2011 bevuto da solo questo vino e' sorprendente, specialmente dopo 30min+, in un ottimo punto da bere, naso accattivante, elegante e sul palato molto godibile, certo magari con la Francia accanto si nota la territorialita' della Toscana, ma bevuto senza rivali regala grandi sorrisi, bravo Federico :D :D :D :D

Montevertine 2010 a buon punto, bella beva, "sangiovese" di un eleganza e godibilita' rara con tanto futuro davanti :D :D :D :D

Montevertine 2015 troppo giovane per esser apprezzato, ma sul finale si capisce il potenziale, da bere tra 10 anni + :D :D :D

Baricci, Brunello di Montalcino 2012 gran bella beva, leggero, medio corpo, profumi di ferro che mi ricordano il grattamacco, spigoloso ma elegante :D :D :D :D

Col d'Orcia, Brunello di Montalcino 2001 deludente :D :D

Pier, Barbaresco Rio Sordo Riserva 2009 in grande forma, una delle migliori beve, vino morbido, sexy, profumato, sfumature dolci, ma sempre un nebbiolo, che bel vino :D :D :D :D +

Tenuta di Trinoro Cupole 2012 ottimo RPQ anche se giovane per me, bottiglia da rivisitare tra 5-10anni :D :D :D +

Castello di Ama San Lorenzo Chianti Classico Riserva 2011 deludente, non il mio stile, tanto legno :D :D

Castello di Ama Chianti Classico Riserva 2008deludente, non il mio stile, tanto legno e molto molto avanti per un 2008 :D

Colle Santa Mustiola Poggio ai Chiari 2006 bellissimo sangiovese, inizia a sembrar stanco, maturo ma godibile, palato notevole, richiede tempo nel bicchiere :D :D :D


Chi è questo Pier che fa il Rio Sordo? :shock: intendevi la PdB, vero? :wink:
Mi ritrovo molto nella tua descrizione del Baricci.
Quando parli del pelaverga, cosa intendi per RPQ?


RPQ = Rapporto Prezzo Qualita'

Pier Vini = consigliato da un amico, e' una piccola cantina, credo all'epoca l'enologo fosse D. Scaglione.



Sei stato sfortunato con bartolo mascarello, l’ho bevuto qualche mese fa ed era buonissimo...


E lo so.. io l'avevo bevuto una bt di bartolo 2011 a giugno ed era stupenda.. si sono stato sfortunato, forse si e' rovinata con il trasporto, chi sa...

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti