Esagerazioni

Uno spazio per tutti, esperti o meno, appassionati o semplicemente incuriositi dall'affascinante mondo del vino: domande, idee, opinioni...
vinogodi
Messaggi: 26916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Esagerazioni

Messaggioda vinogodi » 07 mag 2018 11:41

... sinceramente , non ho alcuna difficoltà a mandare a cagare o non interessarmi , se non fugacemente, dei siti on line di vendita di vino. Quando , però , i loro banner sono peggio delle nutrie o dei pesci siluro, invadendo ogni angolo del web (anche questo forum , senza nessun pudore pur sapendo che qui di vino se ne mastica parecchio ) imponendoti offerte del cazzo e senza senso, allora cominciano a girarmi i coglioni , ma proprio per la loro invadenza incontrollata e incontrollabile , irritante e non gestibile, martellanti, senza soluzione di continuità nell'apparire in ogni anfratto della videata , siano essi Soldera a 950 Euro , Crichet Pajé a 935 euro , Ca,D'Morissio a 656 Euro oppure Tignanelli a 90 Euro , Vietti a 560 Euro ecc , ecc ecc ... tra l'altro invadenti e petulanti , ripeto, in ogni angolo del web , persino you tube o in qualsiasi altro sito di approfondimento poliargomento . Vengo al dunque : secondo voi , quali sono , indipendentemente dalle offerte scellerate di questi siti , i vini più sopravvalutati , oggi, rispetto ad una emozione nel bicchiere? Possono essere anche buonissimi, ma parlo proprio di quelli che sono davvero fuori da una logica di beva di un pover uomo dalle risorse "normali" . Di qualsiasi categoria:
a) Vini economici (o da pasto)
b) Vini medi
c) Top wines
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 479
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Esagerazioni

Messaggioda supersonic76 » 07 mag 2018 12:14

a) VALPOLICELLA RIPASSO > Oramai introvabili a meno di 15 euro.Soldi buttati via.Vino senza'anima

b) FRANCIACORTA > Non mi piace unirmi al coro ma davvero spendere (almeno) 30 euro per dei Franciacorta credo siano soldi cacciati.Molto meglio un prosecco fatto come Iddio comanda

c) BRUNELLO DI MONTALCINO > Non ho mai bevuto i vini di Soldera.Ma oramai di Brunello ne ho bevuti di tutti i generi e tipologie.Emozioni zero.Biondi Santi compreso.Non discuto l'oggettiva buontà, qualità, profondità di taluni brunelli.Ma personalmente non mi hanno MAI entusiasmato.Tranne poch(issim)e eccezioni
Memento Audere Semper
Biavo
Messaggi: 274
Iscritto il: 11 nov 2016 12:46
Località: Parma

Re: Esagerazioni

Messaggioda Biavo » 07 mag 2018 12:40

Top Wine, per me straesagerato il Masseto
PoderedelGufo
Messaggi: 13
Iscritto il: 18 apr 2018 14:02

Re: Esagerazioni

Messaggioda PoderedelGufo » 07 mag 2018 12:45

Il 90% di ciò che si produce a Bolgheri
marcolanc
Messaggi: 623
Iscritto il: 19 nov 2007 17:40

Re: Esagerazioni

Messaggioda marcolanc » 07 mag 2018 12:56

Parto da una tipologia intera di vini: i metodo classico rosé (champagne compresi). Sono sempre i più costosi di ogni linea e nel 99% dei casi sono anche quelli che mi piacciono meno.
Scendendo verso il basso, condivido il problema di prezzo di gran parte dei Franciacorta (buoni o meno buoni che siano, si trovano quasi sempre champagne che costano circa uguale e gli danno tre giri), ma allargo il discorso ai prosecco, che in gran parte, pur costando poco, valgono anche meno del loro prezzo: non dubito che ci siano le eccezioni, ma se si pesca dal mazzo facilmente si casca malissimo.
Avatar utente
Ludi
Messaggi: 2616
Iscritto il: 22 lug 2008 10:02
Località: Roma

Re: Esagerazioni

Messaggioda Ludi » 07 mag 2018 12:56

Per i top, sin troppo facile (ri)citare il Masseto, ma ci metterei anche il Solaia, che non mi ha mai strappato emozioni.
Per i medi, so di andare fuori dal coro, ma il S. Leonardo mi delude (quasi) sempre.
Per la fascia bassa, una buona parte dei Grechetto umbri, vini davvero inutili. Escludo ovviamente quelli fortemente territoriali e fatti con amore, come il Colle Ozio di Bussoletti.
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20097
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Esagerazioni

Messaggioda pippuz » 07 mag 2018 13:32

supersonic76 ha scritto:a) VALPOLICELLA RIPASSO > Oramai introvabili a meno di 15 euro.Soldi buttati via.Vino senza'anima

b) FRANCIACORTA > Non mi piace unirmi al coro ma davvero spendere (almeno) 30 euro per dei Franciacorta credo siano soldi cacciati.Molto meglio un prosecco fatto come Iddio comanda

c) BRUNELLO DI MONTALCINO > Non ho mai bevuto i vini di Soldera.Ma oramai di Brunello ne ho bevuti di tutti i generi e tipologie.Emozioni zero.Biondi Santi compreso.Non discuto l'oggettiva buontà, qualità, profondità di taluni brunelli.Ma personalmente non mi hanno MAI entusiasmato.Tranne poch(issim)e eccezioni

Preciso.

A parte Valpolicella che non conosco e non bevo, il resto uguale.
Soldera però l'ho bevuto e mi incazzo ancora di più a pensare che solo quello sia così.
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
alì65
Messaggi: 10783
Iscritto il: 08 giu 2007 15:36
Località: Parma

Re: Esagerazioni

Messaggioda alì65 » 07 mag 2018 13:55

oggi tra i peggiori, per me, Borgogna rossa e Barolo
nei medi Franciacorta e Montepulciano (centro Italia in generale)
tutti i bianchi Italici entro i 10/15, inutili; vanno bene solo da sfumare il riso
futuro incerto...ma w la gnocca!!!
Avatar utente
Kalosartipos
Messaggi: 12497
Iscritto il: 07 giu 2007 13:57
Località: Cremona
Contatta:

Re: Esagerazioni

Messaggioda Kalosartipos » 07 mag 2018 14:03

alì65 ha scritto:oggi tra i peggiori, per me, Borgogna rossa e Barolo
nei medi Franciacorta e Montepulciano (centro Italia in generale)
tutti i bianchi Italici entro i 10/15, inutili; vanno bene solo da sfumare il riso

Su Barolo e (alcuni) bianchi italici entro i 10/15 la penso diversamente da te, ma il mondo è bello perchè è vario.
"La vita è breve e bisogna che uno se la beva tutta".
Osvaldo Soriano - "L'ora senz'ombra"
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12117
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Esagerazioni

Messaggioda l'oste » 07 mag 2018 14:30

Per il mio gusto e cultura del vino trovo poco interessanti la maggior parte degli Amarone e Bolgheri spesso cari solo per il traino dei pochi top delle tipolgie mentre trovo inutili la stragrandissima maggioranza di Morellino e nero d'avola, tanto marketing e legno ma poca finezza e prospettive.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12117
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Esagerazioni

Messaggioda l'oste » 07 mag 2018 14:34

alì65 ha scritto:tutti i bianchi Italici entro i 10/15, inutili; vanno bene solo da sfumare il riso

De gustibus, ma tantissimi verdicchio, fiano e molti altri per me sono invece molto meritevoli.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
supersonic76
Messaggi: 479
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Esagerazioni

Messaggioda supersonic76 » 07 mag 2018 15:07

alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:
Memento Audere Semper
vinogodi
Messaggi: 26916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Esagerazioni

Messaggioda vinogodi » 07 mag 2018 15:28

supersonic76 ha scritto:
alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:
...e solitamente mettevano prezzi 20% più alti del "mercato medio" ...
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 479
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Esagerazioni

Messaggioda supersonic76 » 07 mag 2018 15:55

vinogodi ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:
...e solitamente mettevano prezzi 20% più alti del "mercato medio" ...


Esatto!
Memento Audere Semper
Avatar utente
pippuz
Messaggi: 20097
Iscritto il: 06 giu 2007 11:05
Località: MilanoMilano

Re: Esagerazioni

Messaggioda pippuz » 07 mag 2018 16:10

supersonic76 ha scritto:
alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:

Azz, allora i miei Mascarello posso venderli a 50 e i Monvigliero e Rinaldi a 55 ?
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
over the mountain watching the watcher
breaking the darkness waking the grapevine
one inch of love is one inch of shadow
love is the shadow that ripens the wine
vinogodi
Messaggi: 26916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Esagerazioni

Messaggioda vinogodi » 07 mag 2018 16:13

pippuz ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:

Azz, allora i miei Mascarello posso venderli a 50 e i Monvigliero e Rinaldi a 55 ?
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
...il solito speculatore... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
supersonic76
Messaggi: 479
Iscritto il: 16 gen 2013 18:38
Località: Bologna

Re: Esagerazioni

Messaggioda supersonic76 » 07 mag 2018 16:19

pippuz ha scritto:
supersonic76 ha scritto:
alì65 ha scritto: Barolo


Leggevo ieri la Duemilavini 2011:impressionante.
Bartolo Mascarello prezzo consigliato 40 euro, Burlotto Monvigliero 45.Cà di Morissio Mascarello 270, Cascina Francia 90, Monfortino 270 :shock:

Azz, allora i miei Mascarello posso venderli a 50 e i Monvigliero e Rinaldi a 55 ?
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Li prendo io in cambio di un Barbera cascina Francia 15, un Nebbiolo Roagna e un CD di Benji & Fede
:D
Memento Audere Semper
stecca
Messaggi: 367
Iscritto il: 01 nov 2008 12:49
Località: BS

Re: Esagerazioni

Messaggioda stecca » 07 mag 2018 16:21

...decisamente Masseto, Annamaria Clementi e riserva Moretti
Improponibili.
Verrò lapidato, ma in generale per me tutta la Borgogna rossa è troppo cara: se penso cosa costa un base-base (20 euro) e a cosa si prende in Langa (ma anche in altre zone) con quella cifra :roll: - per me sul Pinot o si va almeno su un premier di buon manico o il godimento è misero.

Non concordo sui bianchi sotto i 15 italiani, per me sono una vera ancora di salvezza: tanti verdicchi da 7/8 euri sono bevute appaganti, soprattutto con 3/4 anni sulle spalle.
Kevmit
Messaggi: 292
Iscritto il: 19 ott 2012 12:16

Re: Esagerazioni

Messaggioda Kevmit » 07 mag 2018 16:32

riguardo i bianchi non solo il verdicchio, ma anche alcuni Fiano di Avellino per quello che costano non sono affatto male!!!
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12117
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Esagerazioni

Messaggioda l'oste » 07 mag 2018 16:41

Al contrario rispetto ai medi e top con prezzi "fuori di testa", secondo me moltissimi riesling tedeschi sono esageratamente poco cari se si pensa anche alla longevità.
Stesso discorso con in più il plus storia e terroir vale per i tanti vini di bravi manici nel Chianti ed in nord Piemonte.
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
vinogodi
Messaggi: 26916
Iscritto il: 13 giu 2007 15:20
Località: nord

Re: Esagerazioni

Messaggioda vinogodi » 07 mag 2018 16:52

stecca ha scritto:...Verrò lapidato, ma in generale per me tutta la Borgogna rossa è troppo cara: se penso cosa costa un base-base (20 euro) e a cosa si prende in Langa (ma anche in altre zone) con quella cifra :roll: - per me sul Pinot o si va almeno su un premier di buon manico o il godimento è misero.

.
...e se ti dicessi che sto facendo scorpacciate di Bourgogne Appellation Régional di grandi manici a 25 - 30 Euro da leccarsi i baffi e che massacrano il 100% degli equivalenti italici? Sfatiamo i miti , ci sono tante inculate , in Borgogna, a caro prezzo , ma se scegli bene , Chardonnay e Pinot Noir rimangono inimitabili . Solo per dirti ultimamente , diciamo negli ultimi 3 mesi:
Bianchi:
- Bourgogne blanc di Ramonet , Roulot , Morey , Macon Verzé Leflaive , Bourgogne Marc Colin , Saint Romain Matrot , Terre des Familles Domaine la Vougeraie

- Rossi :
Rouilly Ramonet , Bourgogne di Rouget , Bourgogne di Antonyn Guyon , Pinot Noir "domaine de Valmoissin" Latour, Chorey Les Beaune Tollot Beaut , Côtes de Nuits Villages Vieilles Vignes Dominique Laurent ,Hautes Côtes de Nuits rouge di Gros Freres

OK , bisogna avere lo spirito giusto ed accostarsi senza preconcetti, sta di fatto che , con i suddetti signori, non si sbaglia e assieme ai grandi Cru , mi piace cimentarmi e sperimentare anche i base e , ti assicuro , è godimento puro. Poi , che 20 - 25 Euro per noi perversi sia una cifra accettabile dove per il 95% della popolazione una spesa folle per un vino ... ma mica si vanno , parlo della gente comune, ad incaponirsi con la Borgogna ... 8)
....Magari ricaviamo un altro piccolo appoggio un po' meno liscio e scivoloso su cui zompettare per attraversare le rapide dell'incomprensione, ed evitare di precipitare nel baratro delle cascate del conflitto perenne...

Avatar
ale1984
Messaggi: 50
Iscritto il: 10 gen 2018 15:40

Re: Esagerazioni

Messaggioda ale1984 » 07 mag 2018 18:19

vinogodi ha scritto:
stecca ha scritto:...Verrò lapidato, ma in generale per me tutta la Borgogna rossa è troppo cara: se penso cosa costa un base-base (20 euro) e a cosa si prende in Langa (ma anche in altre zone) con quella cifra :roll: - per me sul Pinot o si va almeno su un premier di buon manico o il godimento è misero.

.
...e se ti dicessi che sto facendo scorpacciate di Bourgogne Appellation Régional di grandi manici a 25 - 30 Euro da leccarsi i baffi e che massacrano il 100% degli equivalenti italici? Sfatiamo i miti , ci sono tante inculate , in Borgogna, a caro prezzo , ma se scegli bene , Chardonnay e Pinot Noir rimangono inimitabili . Solo per dirti ultimamente , diciamo negli ultimi 3 mesi:
Bianchi:
- Bourgogne blanc di Ramonet , Roulot , Morey , Macon Verzé Leflaive , Bourgogne Marc Colin , Saint Romain Matrot , Terre des Familles Domaine la Vougeraie

- Rossi :
Rouilly Ramonet , Bourgogne di Rouget , Bourgogne di Antonyn Guyon , Pinot Noir "domaine de Valmoissin" Latour, Chorey Les Beaune Tollot Beaut , Côtes de Nuits Villages Vieilles Vignes Dominique Laurent ,Hautes Côtes de Nuits rouge di Gros Freres

OK , bisogna avere lo spirito giusto ed accostarsi senza preconcetti, sta di fatto che , con i suddetti signori, non si sbaglia e assieme ai grandi Cru , mi piace cimentarmi e sperimentare anche i base e , ti assicuro , è godimento puro. Poi , che 20 - 25 Euro per noi perversi sia una cifra accettabile dove per il 95% della popolazione una spesa folle per un vino ... ma mica si vanno , parlo della gente comune, ad incaponirsi con la Borgogna ... 8)


Grazie a nome di tutti i novellini (di tutti forse non so, sicuramente a nome mio) del forum per queste dritte. Già ho ascoltato alcuni tuoi vecchi suggerimenti (ad esempio Foillard) ed ho fatto delle gran belle bevute spendendo il giusto...
Avatar utente
l'oste
Messaggi: 12117
Iscritto il: 06 giu 2007 14:41
Località: campagna

Re: Esagerazioni

Messaggioda l'oste » 08 mag 2018 00:38

vinogodi ha scritto:...che 20 - 25 Euro per noi perversi sia una cifra accettabile dove per il 95% della popolazione una spesa folle per un vino... 8)


Ecco, credo sia un punto molto interessante.
Al netto di situazioni economiche estreme, verso l'alto come verso il basso, si potrebbe dire che per gli appassionati forumisti e non, a spanne le fasce di prezzo siano :

0/14 bassa
15/25 media
25/50 medio alta
50/100 alta
Over 100 altissima

Mentre per i "comuni bevitori" :

0/5 bassa
5/10 media
10/20 alta
Over 20 altissima
Non importa chi sarà l'ultimo a spegnere la luce. E' già buio.


Iir Boon Gesùuu/ ciii/ fuuur/ mini
Alessio
Messaggi: 98
Iscritto il: 03 gen 2008 16:55

Re: Esagerazioni

Messaggioda Alessio » 08 mag 2018 01:35

Molti dei vini citati per la Borgogna sono davvero intriganti ma non facili da trovare, una piccola precisazione il Domaine de Valmoissine di Latour non é un vino bourguignon, é una tenuta che si trova molto più a Sud nella regione della Var.
Timoteo
Messaggi: 2019
Iscritto il: 04 ott 2009 15:57

Re: Esagerazioni

Messaggioda Timoteo » 08 mag 2018 11:11

Valentini trebbiano.
O aprono la bottiglia e si assaggia oppure, quello che costa costa non lo compro.

Torna a “Vino&Co.: polemiche e opinioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti